linuxiani motociclisti?

Presentazione al forum e chiacchiere in libertà con la comunità. È importante leggere il regolamento all'interno e sono categoricamente vietate discussioni su politica e religione.
Regole della sezione
  • Vietate categoricamente discussioni e messaggi riguardanti politica e religione.
  • Evitare l'apertura di discussioni e sondaggi del tipo "mi sta bene questo taglio di capelli?", "che dentifricio usate?" e altre banalità simili.
  • Le discussioni che non rispettano le regole suddette, usano linguaggio e toni giudicati non adatti, saranno chiuse dal Gruppo Forum senza preavviso con eventuali provvedimenti sanzionatori.
  • Per il resto, è sempre valido il regolamento del forum.

Re: linuxiani motociclisti?

Messaggioda vaillant » martedì 14 aprile 2015, 2:05

Insomma, anche alla mia età è una moto scomoda per coprire certe distanze, specie se tutte curve e asfalto precario. È di un amico che me l'ha lasciata per farla vedere un po in giro (vuole venderla ma lavora fuori). Io sono per il genere touring, se trovassi una GS me la prenderei senza pensarci troppo
I miei computer - Ubuntu Builder - Crea la tua Ubuntu personalizzata
4f676e6920756f6d6f20686120756e20646961766f6c6f2064656e74726f2065206e6f6e20686120706163652066696e6368e9206e6f6e206c6f2074726f7661
Did I ever tell you what the definition of insanity is?
Avatar utente
vaillant
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 8313
Iscrizione: marzo 2009
Località: Modica
Desktop: Pantheon
Distribuzione: Elementary Freya

Re: linuxiani motociclisti?

Messaggioda et4beta » martedì 14 aprile 2015, 2:50

Il genere "touring" è di certo quello che si presta ad essere utilizzato in qualsiasi condizione e forse è il più "furbo". Questo però solo se la moto si intende usarla molto, in qualsiasi condizione meteo e su percorsi non da una giornata( o mezza) e via. Siccome però io con "viaggi" in moto ho chiuso, con le uscite sul bagnato anche, mi sono fatto una moto che forse non è proprio "facile" e non è neanche il massimo dell'agilità, anche se è una sport-touring, però si disimpegna un po' dappertutto e soprattutto è una divoratrice di chilometri con soddisfazione. C'è chi dice che l'autostrada con la moto sia "noiosa", ed in effetti nella maggior parte dei casi ha ragione, ma nel caso del VFR di certo no. Basta l'abbigliamento adatto(non di stoffa naturalmente) ed un buon casco e te ne puoi andare alla velocità che vuoi senza neanche sentire il motore. Chiaramente nei limiti del C.D.S. :D Ho provato una volta, che eravamo insieme, a scambiarmi la moto con mio figlio che ha una Hornet 600 ed onestamente su strade veloci bisogna farsi crescere il "pelo" sul cuore per tenerla sempre così "impiccata", per contro sul misto stretto è piacevolissima, presa scendendo dal VFR sembra di andare su un Fifty. Però, ripeto, il passo è tutt'altra cosa.
Peccato che con il crescere degli anni comincio, nel misto stretto prolungato, a soffrire nell'uso continuo della frizione, mi si indolenzisce il polso sinistro, mi prende poi anche la mano e l'avambraccio e debbo mettermi ad andatura da "padre di famiglia" per non usare il cambio, e per quanto il motore sia generoso, con i rapporti che ha se non puoi usare le marce le curve le devi affrontare con calma, altrimenti non ne esci ..... anzi esci proprio, ma non dalla curva! :lol:
Linux User #485103 - Ubuntu User #38220 - Desktop: MoBo Asus X99-A(BIOS ver. 3402) - Intel i7 5820K - RAM G.Skill Ripjaws V DDR4 32 Gb(4 x F4-3000C15-8GVR) - GPU Asus STRIX Nvidia GTX 970 - Monitor Asus MG278Q - 1 SSD Samsung 850 EVO 500 Gb + 3 HDD (2 Seagate 2Tb+ 1 WD 2Tb) - PSU XFX XTR 750W - / - Asus K55VD - i7 3610QM - RAM 8 Gb 1600MHz - Grafica ibrida Intel HD 4000/Nvidia 610M - SSD Samsung 850 Pro 512 Gb
Avatar utente
et4beta
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 7090
Iscrizione: gennaio 2008
Località: Ancona
Desktop: Unity/LXDE/MATE
Distribuzione: da 14.04 a 17.10-NO UEFI

Re: linuxiani motociclisti?

Messaggioda vaillant » martedì 14 aprile 2015, 10:07

Concordo sulla noia dell'autostrada, ma non per il motore o per la velocità o per il traffico. E' dritta! E' una noia per questo, acceleri, arrivi in sesta e stop. Magari ti capitano due camion di fila e acceleri un attimo, ma resta comunque una strada fondamentalmente dritta. Dalle mie parti almeno c'è il "brivido" dei cantieri, quindi qualche volta scali di marcia, ma poi... ;)

ah, hai nominato il Fifty, e i ricordi ora affiorano :D (giri segreti a 12-13 anni col fifty bianco del fratello)
I miei computer - Ubuntu Builder - Crea la tua Ubuntu personalizzata
4f676e6920756f6d6f20686120756e20646961766f6c6f2064656e74726f2065206e6f6e20686120706163652066696e6368e9206e6f6e206c6f2074726f7661
Did I ever tell you what the definition of insanity is?
Avatar utente
vaillant
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 8313
Iscrizione: marzo 2009
Località: Modica
Desktop: Pantheon
Distribuzione: Elementary Freya

Re: linuxiani motociclisti?

Messaggioda et4beta » martedì 14 aprile 2015, 14:33

Mettiamo una pietra sopra al discorso autostrada perché porta a citazioni di fatti che nulla hanno a che fare col "buon senso", quindi fermiamoci qui.
Lì dalle tue parti i brividi dei cantieri non mi risulta che siano gli unici, voi avete anche la possibilità di scoprire che la strada(o autostrada) non c'è più!! O quasi! :o
Meglio andare piano! :D
Il Fifty è un bel ricordo di mio figlio, ai miei tempi non esisteva, allora c'erano, prima il "Mosquito" e poi, mi sembra, il "Velosolex". La differenza era nella posizione del rullo che nel primo agiva sulla ruota posteriore e nel secondo su quella anteriore. Forse il primo esempio di ciclomotore con trazione anteriore.
Linux User #485103 - Ubuntu User #38220 - Desktop: MoBo Asus X99-A(BIOS ver. 3402) - Intel i7 5820K - RAM G.Skill Ripjaws V DDR4 32 Gb(4 x F4-3000C15-8GVR) - GPU Asus STRIX Nvidia GTX 970 - Monitor Asus MG278Q - 1 SSD Samsung 850 EVO 500 Gb + 3 HDD (2 Seagate 2Tb+ 1 WD 2Tb) - PSU XFX XTR 750W - / - Asus K55VD - i7 3610QM - RAM 8 Gb 1600MHz - Grafica ibrida Intel HD 4000/Nvidia 610M - SSD Samsung 850 Pro 512 Gb
Avatar utente
et4beta
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 7090
Iscrizione: gennaio 2008
Località: Ancona
Desktop: Unity/LXDE/MATE
Distribuzione: da 14.04 a 17.10-NO UEFI

Re: linuxiani motociclisti?

Messaggioda Gius71.71 » lunedì 20 aprile 2015, 12:56

Volevo dire 2 parole su Valentino e la moto GP ma ................................... non ci sono parole. :sisi:
Buona moto GP 2015 a tutti. :ciao:
Avatar utente
Gius71.71
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 661
Iscrizione: maggio 2011
Desktop: Gnome / Unity
Distribuzione: Fedora / Ubuntu

Re: linuxiani motociclisti?

Messaggioda et4beta » lunedì 20 aprile 2015, 15:45

Gius71.71 Immagine ha scritto:Volevo dire 2 parole su Valentino e la moto GP ma ................................... non ci sono parole. :sisi:
Buona moto GP 2015 a tutti. :ciao:

Infatti, alla faccia di chi, visto Vale in sella a quel disastro di Ducati di allora(oggi è decisamente cresciuta), lo aveva dichiarato finito e oggi mastica Maalox! :sisi:
Veramente non ci sono parole! Si potrà dire di tutto, potrà anche essere una "faccia di bronzo", ma se vuoi vedere una bella corsa dagli una moto competitiva e lui riesce a dartela!
Come già ebbi a dire in precedenza(e non solo io), la vita è un arco. Puoi essere bravo quanto vuoi, ma arriverà sempre il giorno in cui qualcuno si dimostrerà più bravo di te, e poco importa se ciò avviene perché sei tu che hai peggiorato o l'altro che ha migliorato, devi comunque fartene una ragione e continuare sportivamente a dare ciò che ti senti.
Può infatti accadere, in sport dove ci sono in gioco altri fattori oltre a quelli psico/fisici, che le variabili si combinino a tuo sfavore, ma lì si vede l'animo del vero combattente, che non si arrende e continua a dare il massimo, dimostrando che una volta ristabiliti i giusti equilibri riesce a far valere le proprie capacità.
E' un peccato che ci sia chi, per evidenti simpatie/antipatie personali, peraltro di per sé legittime, voglia vedere nella polvere stelle che invece riescono ancora a brillare di luce propria e a regalarci emozioni come quella di ieri.
Tutto ciò senza voler nulla togliere ad alcuno degli altri contendenti nella MotoGP, dove tutti danno il massimo, compatibilmente col mezzo che hanno sotto il sedere, e se questo non va, c'è poco da essere bravi .... stai dietro!
A quel punto viene fuori l'intelligenza che dovrebbe portarti a limitare i danni e a raccogliere i frutti alla tua portata. Intelligenza che qualcuno, pur indiscutibilmente gran manico(sempre, come tutti, se ha la moto), ha ieri .... dimenticato a casa.
Come dissi qui in un post tempo fa e mi si perdoni se lo ripeto, se non cambia la testa e se la fortuna smette di assisterlo, quel ragazzo arriverà purtroppo a far molto male a sé, e da quello che ha fatto vedere, anche agli altri.
Non si può infatti negare che la prima carenata che ha dato a Valentino è stata intenzionale e per cercare di toglierlo di mezzo, ma con la seconda(proprio stupida) non s'è reso conto che Rossi, avendolo visto, era ben piazzato e dritto e non ha dovuto fare altro che aspettare che si fregasse da solo. Ma dico io, hai una moto che ti fa perdere 1 secondo a giro, fai i tuoi conti e se non riesci a tenere dietro il diretto inseguitore, bada a quello dopo e prenditi il secondo posto o male che vada il terzo, non buttare alle ortiche tutto con rischi assurdi! Forse ha pensato che Vale si prendesse paura? :D
Insomma il bravissimo "campioncino" non ha capito che non solo si può anche non arrivare primo, ma che qualche volta questo può essere conveniente se si vuole arrivare a diventare un "grande campione".
Linux User #485103 - Ubuntu User #38220 - Desktop: MoBo Asus X99-A(BIOS ver. 3402) - Intel i7 5820K - RAM G.Skill Ripjaws V DDR4 32 Gb(4 x F4-3000C15-8GVR) - GPU Asus STRIX Nvidia GTX 970 - Monitor Asus MG278Q - 1 SSD Samsung 850 EVO 500 Gb + 3 HDD (2 Seagate 2Tb+ 1 WD 2Tb) - PSU XFX XTR 750W - / - Asus K55VD - i7 3610QM - RAM 8 Gb 1600MHz - Grafica ibrida Intel HD 4000/Nvidia 610M - SSD Samsung 850 Pro 512 Gb
Avatar utente
et4beta
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 7090
Iscrizione: gennaio 2008
Località: Ancona
Desktop: Unity/LXDE/MATE
Distribuzione: da 14.04 a 17.10-NO UEFI

Re: linuxiani motociclisti?

Messaggioda harrykar » mercoledì 24 giugno 2015, 0:04

200mph On-Bike Lap! Isle of Man TT races! Michael Dunlop

http://www.youtube.com/attribution_link ... re%3Dshare
"Arguing with an engineer is like wrestling with a pig in the mud; after a while you realize you are muddy and the pig is enjoying it." -- Don't Learn to HACK - Hack to LEARN -- cyberwarfare is now an active part of information warfare -- http://www.eecs.ucf.edu/~leavens/litera ... tions.html
Avatar utente
harrykar
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1145
Iscrizione: gennaio 2009
Località: World Wide :)
Desktop: /bin/ksh; /bin/sh; gnome
Distribuzione: OpenBSD ; Debian ; Lucid10.4 86_64

Re: linuxiani motociclisti?

Messaggioda Bubu » mercoledì 24 giugno 2015, 0:24

harrykar Immagine ha scritto:200mph On-Bike Lap! Isle of Man TT races! Michael Dunlop

http://www.youtube.com/attribution_link ... re%3Dshare


No, dai, quella è una Supersport, non li fa mai 320 km/h.
Gran manetta, comunque.
È più facile che un cammello passi per la cruna di un ago, piuttosto che io risponda a un messaggio privato di richiesta di supporto.
If in doubt flat out
Avatar utente
Bubu
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3795
Iscrizione: gennaio 2006
Località: Livorno, città universalmente nota per l'educazione dei suoi abitanti
Desktop: Xfce o Fluxbox
Distribuzione: Slackware64 current

Re: linuxiani motociclisti?

Messaggioda harrykar » mercoledì 24 giugno 2015, 0:38

Bubu Immagine ha scritto:
harrykar Immagine ha scritto:200mph On-Bike Lap! Isle of Man TT races! Michael Dunlop

http://www.youtube.com/attribution_link ... re%3Dshare


No, dai, quella è una Supersport, non li fa mai 320 km/h.
Gran manetta, comunque.


un giretto lento(non ho messo i milloni per facilita del occio :D ) si credo che il titolo si riferisca alle millone ; eh mica e' uno chiunque e' Mr Dunlop ;)

L' enorme Cameron Donald sulla categoria grande 1000oni quelli che strattonano per come se deve ;)

https://www.youtube.com/watch?v=vvy35v5mhNM
Ultima modifica di harrykar il mercoledì 24 giugno 2015, 1:15, modificato 1 volta in totale.
"Arguing with an engineer is like wrestling with a pig in the mud; after a while you realize you are muddy and the pig is enjoying it." -- Don't Learn to HACK - Hack to LEARN -- cyberwarfare is now an active part of information warfare -- http://www.eecs.ucf.edu/~leavens/litera ... tions.html
Avatar utente
harrykar
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1145
Iscrizione: gennaio 2009
Località: World Wide :)
Desktop: /bin/ksh; /bin/sh; gnome
Distribuzione: OpenBSD ; Debian ; Lucid10.4 86_64

Re: linuxiani motociclisti?

Messaggioda Bubu » mercoledì 24 giugno 2015, 0:43

È il nipote di Joey, tifo per lui solo per quello.
E anche perché ha uno stile molto pistaiolo, giù di ginocchio quasi sempre con grandi piegoni, secondo i detrattori è perché non si è ancora calmato dopo essersi scassato per bene un paio di volte, ma secondo me ha una buona ricetta di tecnica, cuore e cervello.
È più facile che un cammello passi per la cruna di un ago, piuttosto che io risponda a un messaggio privato di richiesta di supporto.
If in doubt flat out
Avatar utente
Bubu
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3795
Iscrizione: gennaio 2006
Località: Livorno, città universalmente nota per l'educazione dei suoi abitanti
Desktop: Xfce o Fluxbox
Distribuzione: Slackware64 current

Re: linuxiani motociclisti?

Messaggioda harrykar » mercoledì 24 giugno 2015, 1:21

Bubu Immagine ha scritto:È il nipote di Joey, tifo per lui solo per quello.
E anche perché ha uno stile molto pistaiolo, giù di ginocchio quasi sempre con grandi piegoni, secondo i detrattori è perché non si è ancora calmato dopo essersi scassato per bene un paio di volte, ma secondo me ha una buona ricetta di tecnica, cuore e cervello.


Loro gli IOMs hanno fatto un team che va per le piste nel mondo come nelle 8 ore di suzuka a giappone ; In Irlanda (e altrove in GB si usa tanto fare le gare su strade aperte al traffico ; quindi loro sono avvantaggiati nel Man rispetto ad altra gente che va la per partecipare; Cmq c'e tutto un iter per poter correre la non accettano chiunque devi aver dei requisiti che trovi nella loro pagina ; e cmq sia ai rookies fanno sempre un corso di qualche giorno per farli conoscere le in insidie ad ogni matricola viene assegnato un istruttore
"Arguing with an engineer is like wrestling with a pig in the mud; after a while you realize you are muddy and the pig is enjoying it." -- Don't Learn to HACK - Hack to LEARN -- cyberwarfare is now an active part of information warfare -- http://www.eecs.ucf.edu/~leavens/litera ... tions.html
Avatar utente
harrykar
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1145
Iscrizione: gennaio 2009
Località: World Wide :)
Desktop: /bin/ksh; /bin/sh; gnome
Distribuzione: OpenBSD ; Debian ; Lucid10.4 86_64

Re: linuxiani motociclisti?

Messaggioda noemarco » giovedì 14 aprile 2016, 15:40


é un po' vecchia ma a me mi fa sempre ridere :birra:
Avatar utente
noemarco
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 324
Iscrizione: febbraio 2008
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu Xenial Xerus x86_64

Re: linuxiani motociclisti?

Messaggioda Gius71.71 » venerdì 29 luglio 2016, 2:54

La moto che aveva mio padre quando ero molto piccolo, l'ho ritrovata sfogliando le nuove moto e vedendo che la Benelli ha rifatto la Leoncino.
Era una moto da 2 soldi usata e messa male, ma veramente bella. :sisi:

Immagineurl immagine
Avatar utente
Gius71.71
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 661
Iscrizione: maggio 2011
Desktop: Gnome / Unity
Distribuzione: Fedora / Ubuntu

Re: linuxiani motociclisti?

Messaggioda Bubu » lunedì 1 agosto 2016, 23:52

Ai moto-malati del centro italia consiglio di provare il nuovo asfalto sul versante forlivese del Muraglione, hanno sistemato i tratti dove era un po' più marcio e si rischiava l'high side ad aprire troppo.
Ora si piega che è una bellezza più di prima, ci vorrebbe che facessero lo stesso ai tornanti toscani dopo l'incrocio che porta verso Predappio.
Ovviamente nei limiti del codice della strada, ovviamente. Ehm (coff, coff).
È più facile che un cammello passi per la cruna di un ago, piuttosto che io risponda a un messaggio privato di richiesta di supporto.
If in doubt flat out
Avatar utente
Bubu
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3795
Iscrizione: gennaio 2006
Località: Livorno, città universalmente nota per l'educazione dei suoi abitanti
Desktop: Xfce o Fluxbox
Distribuzione: Slackware64 current

Re: linuxiani motociclisti?

Messaggioda vaillant » mercoledì 10 agosto 2016, 20:13

Dopo un anno e mezzo torno su due ruote. Yamaha TDM 850, qui appena ritirata dal meccanico. Carrozzeria riverniciata in blu ufficiale Yamaha (dpbmc/564)

Immagine
I miei computer - Ubuntu Builder - Crea la tua Ubuntu personalizzata
4f676e6920756f6d6f20686120756e20646961766f6c6f2064656e74726f2065206e6f6e20686120706163652066696e6368e9206e6f6e206c6f2074726f7661
Did I ever tell you what the definition of insanity is?
Avatar utente
vaillant
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 8313
Iscrizione: marzo 2009
Località: Modica
Desktop: Pantheon
Distribuzione: Elementary Freya

Re: linuxiani motociclisti?

Messaggioda Bubu » mercoledì 10 agosto 2016, 20:56

Cos'è tutta quella spazzatura di fronte alla RSV Mille?

Scherzo, bel ferro.
È più facile che un cammello passi per la cruna di un ago, piuttosto che io risponda a un messaggio privato di richiesta di supporto.
If in doubt flat out
Avatar utente
Bubu
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3795
Iscrizione: gennaio 2006
Località: Livorno, città universalmente nota per l'educazione dei suoi abitanti
Desktop: Xfce o Fluxbox
Distribuzione: Slackware64 current

Re: linuxiani motociclisti?

Messaggioda Gius71.71 » lunedì 13 marzo 2017, 13:09

Bellissimo video:
http://www.moto.it/news/motodays-2017-l ... video.html
Esteticamente insuperabili secondo me le moto degli anni 70 - 80, troppo vecchie le precedenti e prive di personalità le successive.
Tra quelle c'è la Yamaha 1300 6 cilindri col fanale rettangolare, ce l'aveva un amico per noi ragazzini era veramente il massimo da ammirare. :sisi:

Che poi qualche casa ha preso quegli anni troppo sul serio e fa moto ancora identitiche non solo nell'estetica, vedi Guzzi.
Avatar utente
Gius71.71
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 661
Iscrizione: maggio 2011
Desktop: Gnome / Unity
Distribuzione: Fedora / Ubuntu

Re: linuxiani motociclisti?

Messaggioda estebar » martedì 21 marzo 2017, 18:45

Quasi trent'anni e ancora in perfetta forma.
Allegati
IMG_20160913_155725.jpg
Avatar utente
estebar
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 311
Iscrizione: novembre 2008

Re: linuxiani motociclisti?

Messaggioda noel80 » mercoledì 22 marzo 2017, 12:46

Se volete darci una occhiata : https://www.fictiv.com/blog/fosmc
Avatar utente
noel80
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 903
Iscrizione: settembre 2014
Località: Rest of the World
Desktop: i3 , plasma
Distribuzione: Arch

Re: linuxiani motociclisti?

Messaggioda Bubu » sabato 25 marzo 2017, 14:12

noel80 Immagine ha scritto:Se volete darci una occhiata : https://www.fictiv.com/blog/fosmc

Non metterei il cvlo su una moto nata in quel modo nemmeno se mi pagassero.
È più facile che un cammello passi per la cruna di un ago, piuttosto che io risponda a un messaggio privato di richiesta di supporto.
If in doubt flat out
Avatar utente
Bubu
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3795
Iscrizione: gennaio 2006
Località: Livorno, città universalmente nota per l'educazione dei suoi abitanti
Desktop: Xfce o Fluxbox
Distribuzione: Slackware64 current

PrecedenteSuccessiva

Torna a Bar Sport

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 9 ospiti