Temperatura elevata notebook

Prossima versione di Ubuntu in fase di sviluppo e test. Per i precedenti rilasci, consultare «Archivio del forum».

Temperatura elevata notebook

Messaggioda et4beta » mercoledì 26 dicembre 2012, 2:41

Stavo ieri facendo delle prove con il mio Asus K55VD, dove non riesco con Ubuntu(tutte le versioni) a far funzionare le cuffie, quando mi sono accorto che, durante una lunga sessione di Raring, sotto le mani il calore cominciava ad essere insolitamente fastidioso, cosa mai successa, anche perché la 13.04 la uso più che altro sul fisso che non ha problemi di temperatura(solo di alimentatore .... ma questa è un'altra storia!)
La ventola non sembrava neanche girare o se lo faceva era con tutta calma, per cui ho riavviato con Win 7 al che la ventola è partita a palla per circa un minuto, per poi iniziare a rallentare fino a non sentirsi quasi più, ed in contemporanea anche il calore del piano tastiera e dintorni è diminuito fino a sparire nel giro di 10/15 minuti.
Un po' impensierito oggi ho fatto delle prove installando Psensor sia su Raring, sia su Precise(Quantal al momento l'ho lasciato stare), ho visionato circa 40 minuti di film su Raring(ho fatto questa scelta per creare delle condizioni facilmente riproducibili) e l'applicazione Psensor mi dava alla fine una temperatura del sistema di 55/56 °C in lento ma costante aumento, senza che ci fosse alcun intervento udibile della ventola. Ho rifatto la stessa identica prova con Precise, guardando i rimanenti 40 minuti del film, e la temperatura è sempre stata sui 44/45 °C costanti, e anche qui la ventola non è intervenuta in modo avvertibile(ma in questo caso non ve ne era necessità).
Quindi è appurato che la 13.04 scalda molto di più la CPU, ma ciò che mi preoccupa maggiormente è il mancato intervento in sessione di Raring della ventola, nonostante le elevate temperature raggiunte, tant'è che, al riavvio con Win, questa è intervenuta in maniera vigorosa raffreddando energicamente e rapidamente il sistema.
Ora il dubbio che ho è: il PC scalda perché la CPU produce troppo calore(ma non prova neanche a smaltirlo!) oppure è Ubuntu che non gestisce a dovere il sistema di raffreddamento?
Onestamente la prima ipotesi potrebbe reggere se le ventola andasse a palla e il PC si surriscaldasse ugualmente, mentre la seconda sembrerebbe calzare molto meglio.
Ho cercato discussioni in merito, ma quelle che ho trovato parlavano di portatili che scaldavano nonostante la ventola andasse a tutta, ma non è certo il mio caso.
C'è chi ha, o ha avuto, lo stesso problema ed è riuscito ad ovviare?

Precisazione: il calore non era dovuto alla scheda grafica aggiuntiva(ho grafica ibrida Intel/Nvidia) in quanto questa non era utilizzata né quando è successo la prima volta, né durante le prove.
Linux User #485103 - Ubuntu User #38220 - Desktop: MoBo Asus P9X79(BIOS 4608) - Intel i7 3820 - RAM G.Skill 4x4 Gb 2133MHz - Nvidia GTX 650 - Monitor Asus 24" - 2 HD Seagate 2Tb - / - Asus K55VD - i7 3610QM - RAM 8 Gb 1600MHz - Grafica ibrida Intel HD 4000/Nvidia 610M.
Avatar utente
et4beta Maschile
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 5710
Iscrizione: gennaio 2008
Località: Ancona
Distribuzione: Ubuntu 12.04--->14.10 64bit
Desktop: Unity

Re: Temperatura elevata notebook

Messaggioda et4beta » venerdì 28 dicembre 2012, 12:29

Sembrerebbe che sia solo io ad avere questo problema, oppure ancora pochissimi hanno provato Raring in sviluppo su un portatile come il mio.
Comunque confermo che in Raring le temperature interne sono mediamente di 5/6 °C superiori a quelle della 12.04 e di 7/8 °C a quelle della 12.10.
Non ho trovato nulla che mi permetta di intervenire attivamente nel controllo di queste, per cui mi auguro che nello sviluppo tengano presente l'inconveniente.


Edit: Proprio oggi mi sono accorto che sia in Raring, sia nelle releases precedenti, se il notebook viene lasciato inutilizzato in pausa per diverso tempo, la situazione temperatura peggiora notevolmente(nel senso che aumenta sensibilmente) nonostante l'inattività, ma mentre in Raring la ripresa dell'uso migliora di poco la situazione, nelle versioni più vecchie nel giro di pochi minuti viene ristabilita la normale temperatura di funzionamento.
Linux User #485103 - Ubuntu User #38220 - Desktop: MoBo Asus P9X79(BIOS 4608) - Intel i7 3820 - RAM G.Skill 4x4 Gb 2133MHz - Nvidia GTX 650 - Monitor Asus 24" - 2 HD Seagate 2Tb - / - Asus K55VD - i7 3610QM - RAM 8 Gb 1600MHz - Grafica ibrida Intel HD 4000/Nvidia 610M.
Avatar utente
et4beta Maschile
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 5710
Iscrizione: gennaio 2008
Località: Ancona
Distribuzione: Ubuntu 12.04--->14.10 64bit
Desktop: Unity

Re: Temperatura elevata notebook

Messaggioda trekfan1 » venerdì 28 dicembre 2012, 18:01

Evidentemente devono mettere a posto qualcosa, cmq dopo che hai aperto il 3D anche io ho fatto caso alla cosa, praticamente (con Raring) usando solo amule mi sono trovato il portatile un pò caldino, con Quantal e SETI attivo invece è quasi (ripeto QUASI) freddo....ma se ricordo bene all'inizio dello sviluppo di qualsiasi versione capita questo problema...
Regolamento del Forum Gruppo Seti Script per mettere Risolto by Zoff Alternativa a UnetBootIn MultiBoot Linux/Linux
Non rispondo a richieste di supporto in privato che verranno IGNORATE e cancellate.
Avatar utente
trekfan1 Maschile
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 10787
Iscrizione: maggio 2006
Località: Tenace Tecnocrate | Provincia di Modena
Distribuzione: Ubuntu 14.04 e 14.10 64 bit
Desktop: Unity

Re: Temperatura elevata notebook

Messaggioda et4beta » venerdì 28 dicembre 2012, 19:42

Grazie "trek" per la risposta, la cosa, come puoi ben immaginare, mi consola, dato che come puoi ben immaginare il pensiero di un problema solo proprio è molto più preoccupante di quello che coinvolge anche diversi altri. Ovviamente non per cattiveria, ma solo perché nella seconda ipotesi le cause possono essere riferite a fattori esterni e non insiti nel proprio sistema.
Avevo infatti letto in tempi passati questi problemi, ma avendo io questo portatile da questa estate non mi ero mai accorto, sino ad ora, del riscaldamento.
La prima release di Ubuntu che installato è stata la 12.04, ma era già stabile e non mi ha dato inconvenienti, poi Quantal già in fase di rilascio ed anche questa nessun problema(come dici tu, PC tiepido dopo ore ed ore), ma con la 13.04 dopo qualche ora(6 o 7) la temperatura era veramente alta. Non l'ho controllata numericamente perché la mia prima preoccupazione è stata quella di farlo raffreddare, ora comunque lo tengo sotto controllo, intanto che si aspetta che gli sviluppatori risolvano la cosa.
Linux User #485103 - Ubuntu User #38220 - Desktop: MoBo Asus P9X79(BIOS 4608) - Intel i7 3820 - RAM G.Skill 4x4 Gb 2133MHz - Nvidia GTX 650 - Monitor Asus 24" - 2 HD Seagate 2Tb - / - Asus K55VD - i7 3610QM - RAM 8 Gb 1600MHz - Grafica ibrida Intel HD 4000/Nvidia 610M.
Avatar utente
et4beta Maschile
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 5710
Iscrizione: gennaio 2008
Località: Ancona
Distribuzione: Ubuntu 12.04--->14.10 64bit
Desktop: Unity

Re: Temperatura elevata notebook

Messaggioda Barrnet » lunedì 31 dicembre 2012, 6:23

Non vi pare un pò prematuro valutare la 13.04? in fondo è ancora in sviluppo, eventuali problemi sono assolutamente normali :)
Il mio forum sui videogiochi :3
In questa sezione recensisco giochi freeware, opensource o free to play. Spesso sono presenti anche su sistemi operativi GNU/Linux, dacci un occhio :3
Avatar utente
Barrnet Maschile
Prode Principiante
 
Messaggi: 163
Iscrizione: giugno 2012
Località: Bergamo
Distribuzione: Ubuntu 13.04 - Debian Stable
Desktop: Xfce - Mate

Re: Temperatura elevata notebook

Messaggioda et4beta » lunedì 31 dicembre 2012, 11:05

Barrnet » oggi, 5:23 ha scritto:Non vi pare un pò prematuro valutare la 13.04? in fondo è ancora in sviluppo, eventuali problemi sono assolutamente normali :)


Primo, non è stata fatta nessuna valutazione, bensì si è chiesto, dopo aver riscontrato una particolare anomalia, se vi fossero altri ad esserne soggetti, per stabilire se fosse un fatto isolato, e quindi probabilmente legato ad una incompatibilità software/hardware limitata al singolo, oppure un fenomeno più esteso e quindi probabilmente dovuto alle caratteristiche attuali dell'OS.
Secondo, i "problemi "normali" non esistono, "comprensibili" in un determinato contesto sì, ma normali assolutamente no.
Inoltre, se non se ne parlasse, come farebbero gli sviluppatori a venirne a conoscenza? E soprattutto se non se parlasse come si farebbe a sapere se è veramente un problema?
Ti faccio anche notare che questa è la sezione di supporto per "Ubuntu in sviluppo" e per i suoi problemi, secondo te di che si dovrebbe parlare?
Permettimi di non condividere il tuo intervento, che oltre ad essere OT, palesa un atteggiamento inutilmente "censorio".
Mi scuso per la replica OT, e ritengo l'argomento chiuso.
Linux User #485103 - Ubuntu User #38220 - Desktop: MoBo Asus P9X79(BIOS 4608) - Intel i7 3820 - RAM G.Skill 4x4 Gb 2133MHz - Nvidia GTX 650 - Monitor Asus 24" - 2 HD Seagate 2Tb - / - Asus K55VD - i7 3610QM - RAM 8 Gb 1600MHz - Grafica ibrida Intel HD 4000/Nvidia 610M.
Avatar utente
et4beta Maschile
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 5710
Iscrizione: gennaio 2008
Località: Ancona
Distribuzione: Ubuntu 12.04--->14.10 64bit
Desktop: Unity

Re: Temperatura elevata notebook

Messaggioda trekfan1 » lunedì 31 dicembre 2012, 11:36

Se lo ritieni chiuso sai cosa devi fare vero? :D
Regolamento del Forum Gruppo Seti Script per mettere Risolto by Zoff Alternativa a UnetBootIn MultiBoot Linux/Linux
Non rispondo a richieste di supporto in privato che verranno IGNORATE e cancellate.
Avatar utente
trekfan1 Maschile
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 10787
Iscrizione: maggio 2006
Località: Tenace Tecnocrate | Provincia di Modena
Distribuzione: Ubuntu 14.04 e 14.10 64 bit
Desktop: Unity

Re: Temperatura elevata notebook

Messaggioda et4beta » lunedì 31 dicembre 2012, 12:17

trekfan1 » 32 minuti fa ha scritto:Se lo ritieni chiuso sai cosa devi fare vero? :D


Fiscale! :D
Ho scritto "argomento", non discussione, intendevo quindi l'OT. Se poi pensi che un problemino che affligge sia te, sia me, possa già essere ritenuto un "bug", e l'averlo riscontrato mi potrebbe far sentire "lusingato", ma con poca convinzione. :asd:
Scherzi a parte e mettendo al loro posto le divergenze di opinione, in nome della comune "passione", un sincero buon anno a tutti!! :birra:
Linux User #485103 - Ubuntu User #38220 - Desktop: MoBo Asus P9X79(BIOS 4608) - Intel i7 3820 - RAM G.Skill 4x4 Gb 2133MHz - Nvidia GTX 650 - Monitor Asus 24" - 2 HD Seagate 2Tb - / - Asus K55VD - i7 3610QM - RAM 8 Gb 1600MHz - Grafica ibrida Intel HD 4000/Nvidia 610M.
Avatar utente
et4beta Maschile
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 5710
Iscrizione: gennaio 2008
Località: Ancona
Distribuzione: Ubuntu 12.04--->14.10 64bit
Desktop: Unity

Re: Temperatura elevata notebook

Messaggioda trekfan1 » lunedì 31 dicembre 2012, 17:50

Ah, pensavo che ritenessi chiuso il tutto, scusa (notare l'emoticon nel post precedente). Intanto Buon Anno anche a te e a tutti quelli del forum.
Regolamento del Forum Gruppo Seti Script per mettere Risolto by Zoff Alternativa a UnetBootIn MultiBoot Linux/Linux
Non rispondo a richieste di supporto in privato che verranno IGNORATE e cancellate.
Avatar utente
trekfan1 Maschile
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 10787
Iscrizione: maggio 2006
Località: Tenace Tecnocrate | Provincia di Modena
Distribuzione: Ubuntu 14.04 e 14.10 64 bit
Desktop: Unity

Re: Temperatura elevata notebook

Messaggioda mibofra » lunedì 31 dicembre 2012, 20:29

Intanto auguri anche a te trekfan1 :D . Comunque il mio portatile dopo un po di tempo (che monta Raring, aggiornato ogni santo giorno :D ) arriva a 60 ° , però io uso giochi 2/3D , girano più di due server (di teeworlds e c'è anche apache e icecast) , database mysql ... Insomma è pieno pieno , però la temperatura non scende , ma neanche sale (menomale ) . Comunque sono arrivato alla conclusione , sperimentando su altri pc e pc dei miei amici ; la temperatura dipende da:
1) Uso del pc (ovvio :D ) , 2)Hardware del pc , 3)condizioni d'uso , 4)condizioni del pc (pulire sempre ventole, hd, ecc) .

La cosa più interessante è il secondo punto, su HW diverso riscalda in modo e termini diversi . Quindi se il pc è poco potente (tipo schede integrate intel senza niente di pesante) o ben ventilato (per il tipo/forma del case oppure buon sistema di raffredamento e/o ventilazione) nessun problema . Sull'altro fronte , facendo attenzione, si possono regolare frequenza della cpu e gpu e velocità delle ventole e cose simili .
mibofra :D . Dovessi disconnettermi improvvisamente è perché sto contrastando con il modem 3G TIM/si è scaricata la batteria del modem 3G TIM , appena possibile, mi riconnetterò :D .
Avatar utente
mibofra Maschile
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 2071
Iscrizione: maggio 2012
Località: Palermo
Distribuzione: Ubuntu 14.10(in sviluppo)32bit
Desktop: gnome-fallback

Re: Temperatura elevata notebook

Messaggioda Barrnet » giovedì 3 gennaio 2013, 10:08

et4beta » lunedì 31 dicembre 2012, 11.05 ha scritto:Permettimi di non condividere il tuo intervento, che oltre ad essere OT, palesa un atteggiamento inutilmente "censorio".

E perché mai il mio atteggiamento dovrebbe essere "censorio"? ho solo fatto notare che frasi come questa:
(con Raring) usando solo amule mi sono trovato il portatile un pò caldino, con Quantal e SETI attivo invece è quasi (ripeto QUASI) freddo...

In cui si paragona direttamente una versione in sviluppo con release stabili precedenti sono giusto un pò precoci. :)
et4beta » lunedì 31 dicembre 2012, 11.05 ha scritto:Secondo, i "problemi "normali" non esistono, "comprensibili" in un determinato contesto sì, ma normali assolutamente no.

E tali situazioni sono considerabili normali in condizioni di sviluppo, poiché si parla di ambienti non ottimizzati, essendo in sviluppo. Non ho certo definito normale il bug in sè, ma la presenza di bug critici si, e sono due cose differenti. Ti aspetti forse che una versione in alpha\beta non abbia alcun problema e sia stabile come una release a fine sviluppo? e allora a cosa servirebbe la release pubblica dell'alpha allo scopo di scovare i bug? :D

In ogni caso è meglio terminare l'OT, se devi rispondere a questo messaggio è meglio che mi invii un pm, almeno ne discutiamo per pm e non intasiamo un topic di supporto.
Il mio forum sui videogiochi :3
In questa sezione recensisco giochi freeware, opensource o free to play. Spesso sono presenti anche su sistemi operativi GNU/Linux, dacci un occhio :3
Avatar utente
Barrnet Maschile
Prode Principiante
 
Messaggi: 163
Iscrizione: giugno 2012
Località: Bergamo
Distribuzione: Ubuntu 13.04 - Debian Stable
Desktop: Xfce - Mate


Torna a Raring Ringtail 13.04

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 1 ospite