Richiesta cancellazione dal Forum ubuntu-it (DIFFIDA)

Problemi riscontrati nell'uso del forum, suggerimenti e critiche per migliorare il servizio.

Richiesta cancellazione dal Forum ubuntu-it (DIFFIDA)

Messaggioda miticothor » mercoledì 17 maggio 2017, 22:10

Spero di essere nella sezione giusta.
Si dice così, giusto?

Qualcuno ha sostenuto di essersi offeso dai mio post.
Anche costui ha la luna storta come me?
Io non ho mandato nessun messaggio privato (almeno consapevolmente) e non stavo trollando.

Iscriversi al Forum è facile, cancellarsi un po' meno.
Perché? Siamo nella Matrix? Lo scoprirò, non temete.

A somministrare una sanzione basta una parola sbagliata.
E io sarei lo sbirro?

Qualcuno ha sostenuto (manca di umiltà!) di essere stato offeso in quanto persona, dunque.

Qualcuno rivuole essere offeso per ottenere la sanzione di cancellazione?

Mannò. Mi metterei dalla parte del torto.

Perché se l'offesa è alla persona, battutine, faccine che ridono con complicità tra gli "anziani" esperti del forum alle spalle degli inesperti (verso me) come cavolo dovrei interpretarle?

Ebbene, seguendo la logica [b][u]ASSURDA[/u][/b] di[b] mdfalcubo[/b], anch'io in quanto offeso [b]come persona[/b] mi attiverò per tutelare i miei diritti e la mia [b]reputazione[/b].

Qualcun'altro ha fatto velate (ma non troppo) battutine sul mio[b] lavoro.[/b]
[b][u]Non si permetta più.[/u][/b]

I Regolamenti possono essere accettati dagli utenti, ma non sono scevri di clausole che sono quasi [b]vessatorie[/b], come quella che di fatto impedisce il login, [b][u]ma non cancella i messaggi.[/u][/b]
Questo lo consento a Google, non al Vostro forum.

[b][u]Voglio una cancellazione totale da qui, non impedito solo l'accesso (bontà loro...).[/u][/b]

Spero che stavolta anziché guardare i miei refusi sulle tette (controllo ortografico? Ma nessuno ha mai risolto un mio problema, chiaro?) badiate alla sostanza delle mie richieste.

[b][u]Spero di aver fornito adeguate motivazioni a supporto della mia richiesta.[/u][/b]

[b][u]Grazie comunque perché qualunque cosa chieda sembrate scocciati e mi deviate su Google.
Perché non relinkate sul vostro amato Google le richieste degli utenti?[/u][/b]

Per favore non rispondetemi: "Basta che non ti logghi".
Odio essere preso in giro.

Addio.
miticothor
Prode Principiante
 
Messaggi: 81
Iscrizione: luglio 2009

Re: Richiesta cancellazione dal Forum ubuntu-it (DIFFIDA)

Messaggioda daigo » mercoledì 17 maggio 2017, 22:33

la cancellazione dell'account la devi richiedere ad un admin in messaggio privato, giulux o Janvitus, solo loro ti possono cancellare l'account con i tuoi dati personali, non credo che vengano cancellati anche i tuoi messaggi, come scritto qui

rules.php#rule1008
In caso di cancellazione di un utente, per qualsiasi motivo, i messaggi dallo stesso inseriti resteranno acquisiti al database del forum per la loro libera consultazione, rinunciando l'utente a qualsiasi pretesa al riguardo, anche ai sensi della L. 633/1941 e successive modifiche.


quindi credo che i messaggi non saranno cancellati

poi se fossi io l'admin li cancellerei, a me è successo di chiedere la cancellazione dell'account su un forum estero (d'accordo che non avevo molti messaggi) comunque , se non ricordo male, più di quelli che hai tu su questo forum e praticamente tutti di supporto o guide, e oltre all'account, non hanno esitato a rimuovere tutto, anche messaggi e discussioni avviate da me.

Comunque, tornando alla tua situazione, la cosa da fare è quella che ti dicevo, scrivi ad un amministratore e attendi che cancellino il tuo account, magari ci vorrà qualche giorno....dipende dalla presenza degli admin sul forum
Avatar utente
daigo
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 18434
Iscrizione: maggio 2011

Re: Richiesta cancellazione dal Forum ubuntu-it (DIFFIDA)

Messaggioda Mdfalcubo » giovedì 18 maggio 2017, 7:35

Come detto già nell'altro post devi contattare un Admin. Da parte mia (e lo sai perchè sai leggere) io non ho fatto nè faccine nè battutine nei tuoi confronti. Addirittura poco dopo avermi mandato affanc.... ti ho dato supporto (o almeno ci ho provato) in un altro post. Quindi se sei incaxxato per motivi tuoi abbi almeno l'onestà di non prendertela con me. Grazie e addio.
"Il genere umano è stimolante, è la gente che non sopporto,, (Linus - Peanuts)
"Se vuoi una mano per essere aiutato la trovi alla fine del tuo braccio,,
Avatar utente
Mdfalcubo
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 19929
Iscrizione: dicembre 2008
Desktop: Solo XFCE
Distribuzione: Manjaro - PCLinuxOS - Xubuntu (64)
Sesso: Maschile

Re: Richiesta cancellazione dal Forum ubuntu-it (DIFFIDA)

Messaggioda xavier77 » giovedì 18 maggio 2017, 12:06

@miticothor
Intervengo solo e soltanto perché ho postato anche io in una discussione dove chiedevi informazioni e quindi mi sento chiamato in causa.

Premesso che:
  • è un tuo diritto chiedere la cancellazione dal forum, seguendo le modalità del regolamento che sottoscrivi con l'atto di iscrizione
  • ho qualche dubbio che inviare una diffida con un semplice post sul forum abbia qualche valore legale, anziché usare una raccomandata o posta certificata (ma guarda caso mi pare che uno degli admin sia avvocato, lui forse potrà chiarire)
  • questa è una comunità. Quindi se apri una discussione per un problema X, resta inteso che non si tratta più soltanto di un problema tuo individuale, ma metti in condivisione tutti i contenuti della discussione con gli altri utenti/lettori del forum. Questo perché ipotetici futuri utenti che abbiano il tuo stesso problema abbiano informazioni utili per risolvere.
  • utenti "particolari", come i moderatori, amministratori, noi del gruppo documentazione ecc., sottoscriviamo un "codice di condotta", con cui aderiamo alle regole della comunità e che cerchiamo di rispettare. Queste regole prevedono anche il rispetto di tutti gli utenti, senza "discriminazioni". Ciò non vuol dire che non possiamo fare errori, ma che tendenzialmente stiamo molto attenti a come ci comportiamo con gli altri utenti.

mi sembrano un po' assurde le motivazioni del tuo risentimento.

Se hai la pazienza di rileggerti le pagine del forum, troverai moltissime discussioni disseminate di battutine, piccoli off topic (tollerati se brevi), sfottò ecc., anche nelle sezioni tecniche. Siamo esseri umani, possiamo anche scherzare ogni tanto, purché lo scherzo duri poco e si svolga nei limiti del rispetto e del buon senso.
Ora, mi pare che nella discussione "incriminata":
  • Un moderatore/admin ti abbia fatto notare di un errore di battitura, dando sì adito a ovvie "battutine", ma facendoti comunque un piacere segnalandoti l'errore di cui non ti eri neanche accorto.
  • Io sarei "colpevole" di aver quotato il post di cui sopra aggiungendo un emoticon. Però ti ho anche prima indirizzato sui termini da cercare su Google, poi ti ho fornito l'aiuto che cercavi. NB: se è vero che nel regolamento c'è il punto 2 Sezione IV, esiste pure il punto 1 della sezione III (non eri il primo a chiedere una info simile!)
  • c'è stata una sola una persona che ha usato toni particolarmente "vivaci" in quella discussione, scrivendo (fra le altre cose) post consecutivi e OT .

Concludendo: dispiace sempre quando un utente va via, ma cancellarti dal forum è un tuo diritto. Però, se si adducono come motivi della richiesta di cancellazione presunti torti subiti nel forum, bisogna avere anche l'onestà per dare agli eventi il loro giusto valore, senza ingigantirli e senza alzare polveroni per un nonnulla.
IMHO, da come parli sembra quasi che tu sia stato vittima di atti di cyberbullismo da parte degli utenti. Cosa che mi pare lontanissima dalla realtà.


Lascio a chi di dovere ulteriori valutazioni ed eventuali provvedimenti.
Scusate il papiro. :ciao:
Avatar utente
xavier77
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
 
Messaggi: 3978
Iscrizione: settembre 2012
Desktop: Xfce - LXDE - Openbox
Distribuzione: Xubuntu 16.04
Sesso: Maschile

Re: Richiesta cancellazione dal Forum ubuntu-it (DIFFIDA)

Messaggioda miticothor » domenica 21 maggio 2017, 16:48

Ok, OK!
:)
Se si dice "tanto rumore per nulla" son d'accordo!

Io non conosco bene il regolamento.
Non discuto più.

Essere frainteso mi è dispiaciuto molto.

A ma "serve" comunque stare qui.
Non so dare molto aiuto (vedere la stelletta...) ma sono contento se posso riceverne.
:))
E ne ho ricevuto.

Constatato che l'account non è stato chiuso in fondo non mi dispiace.Anzi.
In fondo il timore era che a causa di una mia "esondazione" mi avreste cacciato voi...

Insisto che son stato frainteso e non volevo offendere intenzionalmente nessuno.

Dunque: ciao e alla prossima.

Cmq, ora che so dell'esistenza della sezione "bar", quando ho solo voglia di parlare posterò lì.

(Ma non pensavo che il kernel fosse una questione da bar...).

Ciao a tutti e grazie per la pazienza.

OT:
A me risulta che persino le notizie sui reati delle persone indicizzate da San Google (l'inferno è lastricato di buone intenzioni...) devono essere rimosse entro un certo periodo e senza richiesta.
Non trovo giusto che un tizio magari condannato per una "canna" possa essere rintracciato tramite Google su un giornale locale (di solito sti giornalisti pubblicano le malefatte dei poveri disgraziati e tacciono su quelle dei potenti), magari da un datore di lavoro curioso che trova un pretesto per non assumerlo.
Che vada a leggersi un estratto del casellario giudiziario, non i post della persona su forum, blog e quant'altro.

Ricordo (non sono un avvocato, ma ho una semplice laurea in giurisprudenza) che molti potenti son stati assolti per prescrizione NON per NON aver commesso il fatto.

Ma se un politico sta su Twitter DEVE accettare il fatto che qualcuno dissenta (senza offendere, ovviamente).
E se una tizia si fa l'account con un profilo tipo "Ho le tette grosse" non si deve poi offendere se qualcuno la chiama tettona...
Mi sono cancellato da Twitter perché non appena abbozzavo una difesa cristiana dei migranti, un tizio di Casa Puond mi dava dell'incompetente.
miticothor
Prode Principiante
 
Messaggi: 81
Iscrizione: luglio 2009

Re: Richiesta cancellazione dal Forum ubuntu-it (DIFFIDA)

Messaggioda basic » domenica 21 maggio 2017, 17:57

felice che si sia risolta bene e che rimanga ^___^
per l'ot è il Diritto all'oblio https://it.wikipedia.org/wiki/Diritto_all%27oblio è un tema complesso in via di sviluppo.
per twitter come in una piazza o un bar ci sono sempre tante lingue biforcute brave a cavillare con astuzia xD bisogna aver pazienza e fortezza :)
«Chi crede nell'intelligenza artificiale ne ha proprio bisogno» - «I computer sanno contare solo da 0 ad 1. Il resto è illusione»
Avatar utente
basic
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1224
Iscrizione: marzo 2011
Desktop: enlightenment
Distribuzione: elive
Sesso: Maschile

Re: Richiesta cancellazione dal Forum ubuntu-it (DIFFIDA)

Messaggioda giacomosmit » domenica 21 maggio 2017, 18:14

basic Immagine ha scritto:felice che si sia risolta bene e che rimanga ^___^
per l'ot è il Diritto all'oblio https://it.wikipedia.org/wiki/Diritto_all%27oblio è un tema complesso in via di sviluppo.
per twitter come in una piazza o un bar ci sono sempre tante lingue biforcute brave a cavillare con astuzia xD bisogna aver pazienza e fortezza :)


Quoto . ( vuol dire che condivido quanto scritto da @basic )

Resta sempre il consiglio di avvisare i admin come già suggerito .

Ben ritornato
:birra:
ubuntu é ubuntu un ringraziamento a tutti . Ricordatevi di mè . grazie .Sono molto lento nel scrivere . Quando mi rispondete cercate di capire che io sono io . P.S. ho le tastiere che non funziona bene , scusate errori di scrittura .
Avatar utente
giacomosmit
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3021
Iscrizione: dicembre 2010
Desktop: Mate
Distribuzione: ubuntu 14 04 - debian jessie 64 bit

Re: Richiesta cancellazione dal Forum ubuntu-it (DIFFIDA)

Messaggioda steff » domenica 21 maggio 2017, 20:03

Per precisare due cose:

E' il software su quale gira il forum che permette solo agli amministratori (su richiesta tramite messaggio privato) di cancellare un account.

Quando un utente viene cancellato togliendo suoi messaggi rovinerebbe le discussioni alle quali ha partecipato, ma essendo rimosso suoi messaggi risultano di "anonimo" quindi perdono ogni riferimento personale.
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
$ rsync -auv --delete /home/NOME/ /media/disco_USB/BACKUP
Sistemi: LXQt - semplice, modulare e configurabile + *ubuntu virtuale in Vbox
Avatar utente
steff
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 36002
Iscrizione: febbraio 2007
Località: Toscana
Desktop: LXQt
Distribuzione: Arch Linux 64bit
Sesso: Maschile


Torna a Gruppo Forum

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 1 ospite