Livello di sicurezza della crittografia integrata in Ubuntu

Sicurezza del sistema: firewall, antispam, antivirus, ssh, patch, bug, ecc.

Livello di sicurezza della crittografia integrata in Ubuntu

Messaggioda Dromji » domenica 5 febbraio 2017, 4:25

Una curiosità, dato che Ubuntu 16.04 permette in fase di installazione di cifrare praticamente l'intero disco su cui verrà installato volevo chiedervi che livello di sicurezza offre questo tipo di cifratura. E' difficile da neutralizzare una protezione di questo tipo ? Ad esempio se il portatile venisse smarrito...rubato...se finisse in mano ad un esperto informatico questo potrebbe ricavarne qualcosa ?

Insomma parliamo di una crittografia "con le palle" oppure si tratta di un qualcosa che basta per tenere alla larga la moglie curiosa o la cameriera d'albergo invadente ?...


A scanso di equivoci mi riferisco proprio a questa opzione :

Immagine





Grazie


Immagine
Avatar utente
Dromji
Prode Principiante
 
Messaggi: 127
Iscrizione: dicembre 2016
Sesso: Maschile

Re: Livello di sicurezza della crittografia integrata in Ubu

Messaggioda steff » domenica 5 febbraio 2017, 10:35

Puoi farti una idea della tabelle qui, si tratta di dm-crypt+LUKS:
https://wiki.archlinux.org/index.php/Di ... _(Italiano)#Tabella_di_confronto

Da quanto so è molto affidabile, lo uso da anni.
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
$ rsync -auv --delete /home/NOME/ /media/disco_USB/BACKUP
Sistemi: LXQt - semplice, modulare e configurabile + *ubuntu virtuale in Vbox
Avatar utente
steff
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 36007
Iscrizione: febbraio 2007
Località: Toscana
Desktop: LXQt
Distribuzione: Arch Linux 64bit
Sesso: Maschile

Re: Livello di sicurezza della crittografia integrata in Ubu

Messaggioda Dromji » domenica 26 febbraio 2017, 17:53

Per quanto riguarda le prestazioni invece quanto incide una "full disk encryption" su Ubuntu ?... Il sistema diventa meno reattivo, si percepisce ?...
Avatar utente
Dromji
Prode Principiante
 
Messaggi: 127
Iscrizione: dicembre 2016
Sesso: Maschile

Re: Livello di sicurezza della crittografia integrata in Ubu

Messaggioda steff » domenica 26 febbraio 2017, 23:54

Non so in ubuntu ma uso la stessa cosa su arch (Luks) e non si percepisce assolutamente nulla.
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
$ rsync -auv --delete /home/NOME/ /media/disco_USB/BACKUP
Sistemi: LXQt - semplice, modulare e configurabile + *ubuntu virtuale in Vbox
Avatar utente
steff
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 36007
Iscrizione: febbraio 2007
Località: Toscana
Desktop: LXQt
Distribuzione: Arch Linux 64bit
Sesso: Maschile

Re: Livello di sicurezza della crittografia integrata in Ubu

Messaggioda ravenglass » domenica 26 febbraio 2017, 23:57

Dromji Immagine ha scritto:Per quanto riguarda le prestazioni invece quanto incide una "full disk encryption" su Ubuntu ?... Il sistema diventa meno reattivo, si percepisce ?...


Ciao,
io la uso tranquillamente e non risento di particolari "rallentamenti".
Possiamo vedere solo poco davanti a noi, ma possiamo vedere tante cose che bisogna fare. (A. Turing)
Avatar utente
ravenglass
Prode Principiante
 
Messaggi: 184
Iscrizione: giugno 2015
Desktop: ubuntu
Distribuzione: Ubuntu 14.04.2 LTS 64 bit
Sesso: Maschile

Re: Livello di sicurezza della crittografia integrata in Ubu

Messaggioda Dromji » lunedì 27 febbraio 2017, 2:34

Mi sapete dire che differenza c'e' tra la "full disk encryption" e la "home directory encryption" ?

Se si cifra la "/home" la password per decifrarla è la password dell'utente, giusto ? E sin tanto che non si entra con l'utente la home rimane quindi cifrata ?
Avatar utente
Dromji
Prode Principiante
 
Messaggi: 127
Iscrizione: dicembre 2016
Sesso: Maschile

Re: Livello di sicurezza della crittografia integrata in Ubu

Messaggioda steff » lunedì 27 febbraio 2017, 9:31

Sono due tipi diversi di criptazione, se non erro la seconda usa encfs quindi puoi vedere le differenze nella tabella già segnalata. Ed è come dici, finché non sei loggato è criptata.
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
$ rsync -auv --delete /home/NOME/ /media/disco_USB/BACKUP
Sistemi: LXQt - semplice, modulare e configurabile + *ubuntu virtuale in Vbox
Avatar utente
steff
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 36007
Iscrizione: febbraio 2007
Località: Toscana
Desktop: LXQt
Distribuzione: Arch Linux 64bit
Sesso: Maschile

Re: Livello di sicurezza della crittografia integrata in Ubu

Messaggioda ravenglass » lunedì 27 febbraio 2017, 13:34

Dromji Immagine ha scritto:Mi sapete dire che differenza c'e' tra la "full disk encryption" e la "home directory encryption" ?

Se si cifra la "/home" la password per decifrarla è la password dell'utente, giusto ? E sin tanto che non si entra con l'utente la home rimane quindi cifrata ?


Oltre quello già detto da @steff, la Full Disk Encryption esegue la crittografia di tutto l'HD a prescondere da eventuali partizioni (all'utente si presenta come una richiesta di inserimento di una chiave prima dello StartUp del S.O.), mentre la "Home directory Encryption" cifra solo la /home.

Ciao
Possiamo vedere solo poco davanti a noi, ma possiamo vedere tante cose che bisogna fare. (A. Turing)
Avatar utente
ravenglass
Prode Principiante
 
Messaggi: 184
Iscrizione: giugno 2015
Desktop: ubuntu
Distribuzione: Ubuntu 14.04.2 LTS 64 bit
Sesso: Maschile


Torna a Sicurezza

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 3 ospiti