Notizia:
  • Rilasciata Ubuntu 14.04 LTS Trusty Tahr. Per ottenerla, visitate questa pagina oppure visualizzate la dimostrazione.
  • È uscito il numero 26 della Newsletter italiana di Ubuntu. Lo trovate a questo indirizzo.
  • È uscito il numero 80 di Full Circle Magazine in italiano. Lo trovate a questo indirizzo.

Installazione persistente Ubuntu su penna usb

Configurazione e uso delle versioni live di Ubuntu.

Re: Installazione persistente Ubuntu su penna usb

Messaggioda GatoLopez70 » mercoledì 15 febbraio 2012, 12:43

American horizon ha scritto:
GatoLopez70 ha scritto:
American horizon ha scritto:ok, il titolo sembra già sia stato cambiato

Cmq dopo tante prove e smanettamenti, sono giunto alla conclusione che ubuntu eseguito da pendrive è una gran porcata. Non gira bene, è lento anche a caricare le pagine web con firefox e nessun altro processo in esecuzione (lo schermo si oscura come se il sistema andasse "in crisi", dopo una 10ina di secondi finalmente riprende e mi visualizza la pagina...tutto sto casino ogni volta che deve aprire una pagina).. Insomma, gira talmente male che è non è minimamente concepibile prendere anche solo in considerazione l'installazione su usb

Strano.
Proprio la velocità non dovrebbe essere un problema.



anche con ubuntu? andava lento sia quando ho semplicemente estratto la iso sulla pendrive tramite unetbootin, che quando ho effettuato la vera e propria installazione sulla penna (dopo aver capito come fare).


Sì, anche con ubuntu (gnome3).
Chiaramente ci sono soluzioni più leggere (come suggerito nel post sopra da angelus84) ma 10 secondi per l'apertura del browser non sono accettabili.
Ho 11.10 istallata su chiavetta USB e Firefox, in fase di prima apertura, ci può mettere un paio di secondi. Non di più.
Poi il fatto che nello stesso PC sia presente win7 mi fa pensare che sia recente e che tu non abbia particolari problemi di hardware limitato (come CPU e, sopratutto, RAM). Sbaglio?
RevolutionOS per non dimenticare chi siamo...
If the doors of perception were cleansed, everything would appear to man as it truly is, infinite. (W. Blake)
Avatar utente
GatoLopez70 Maschile
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 2371
Iscrizione: gennaio 2009
Località: Cagliari
Distribuzione: ubuntu 12.04
Desktop: KDE

Re: Installazione persistente Ubuntu su penna usb

Messaggioda American horizon » mercoledì 15 febbraio 2012, 13:20

bhe è un pc low level, ma comunque attuale (dual core 3ghz, 4gb di ram)
la pennetta è una kingston travel g3

i 10 secondi firefox li impiega per aprire una pagina, non per aprirsi, peggio ancora.. cioè, ogni pagina che deve caricare ci mette 10 secondi perchè è come se il SO andasse in crisi (fa l'effetto oscurazione per intenderci)
American horizon Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 11
Iscrizione: febbraio 2012

Re: Installazione persistente Ubuntu su penna usb

Messaggioda GatoLopez70 » mercoledì 15 febbraio 2012, 13:28

American horizon ha scritto:bhe è un pc low level, ma comunque attuale (dual core 3ghz, 4gb di ram)
la pennetta è una kingston travel g3

Assolutamente adeguato per far girare Ubuntu 11.xx...

i 10 secondi firefox li impiega per aprire una pagina, non per aprirsi, peggio ancora.. cioè, ogni pagina che deve caricare ci mette 10 secondi perchè è come se il SO andasse in crisi (fa l'effetto oscurazione per intenderci)

Sì ho presente...  ;D
Addirittura per ogni TAB a browser aperto! Molto strano...
Con una normale istallazione Ubuntu la prima cosa che mi verrebbe in mente sarebbe una brutta gestione di Flashplayer.
Apri una nuova TAB di firefox e digita:
Codice: Seleziona tutto
about:plugins

e incolla qui in topic il risultato.
dai a terminale e posta qui in topic:
Codice: Seleziona tutto
uname -a
RevolutionOS per non dimenticare chi siamo...
If the doors of perception were cleansed, everything would appear to man as it truly is, infinite. (W. Blake)
Avatar utente
GatoLopez70 Maschile
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 2371
Iscrizione: gennaio 2009
Località: Cagliari
Distribuzione: ubuntu 12.04
Desktop: KDE

Re: Installazione persistente Ubuntu su penna usb

Messaggioda American horizon » mercoledì 15 febbraio 2012, 13:39

ma il problema non è FF in sé, la pesantezza l'avverto proprio in qualsiasi operazione faccia .. Tanto per dire, lo stesso "oscuramento" me lo fa anche mentre navigo tra le cartelle.. E' stato uno strazio raggiungere la cartella con gli mp3 ed eseguirne uno
American horizon Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 11
Iscrizione: febbraio 2012

Re: Installazione persistente Ubuntu su penna usb

Messaggioda GatoLopez70 » mercoledì 15 febbraio 2012, 13:47

American horizon ha scritto:ma il problema non è FF in sé, la pesantezza l'avverto proprio in qualsiasi operazione faccia .. Tanto per dire, lo stesso "oscuramento" me lo fa anche mentre navigo tra le cartelle.. E' stato uno strazio raggiungere la cartella con gli mp3 ed eseguirne uno

Apri un terminale e dai:
Codice: Seleziona tutto
top

dai un'occhiata se noti processi particolarmente pesanti.
Posta la schermata (cattura schermata) come "sgrigia".
Visto che hai creato anche una (inutile, se non dannosa) partizione di swap vediamo se la swap interviene (non dovrebbe mai, specie col tuo hardware).
RevolutionOS per non dimenticare chi siamo...
If the doors of perception were cleansed, everything would appear to man as it truly is, infinite. (W. Blake)
Avatar utente
GatoLopez70 Maschile
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 2371
Iscrizione: gennaio 2009
Località: Cagliari
Distribuzione: ubuntu 12.04
Desktop: KDE

Re: Installazione persistente Ubuntu su penna usb

Messaggioda Angelus84 » mercoledì 15 febbraio 2012, 14:58

Dammi retta fa un installazione come se fosse un hd, crea 2 partizioni root e home, la root più grande entrambe con file system ext2, al termne dell'installazione elimina tutti i programmi che non usi, come browser ti consiglio epiphany al posto di firefox. Scarica gli aggiornamenti, terminati gli aggiornamenti fa un riavvio per controllare che sia tutto a posto, apri il terminale e da una ripulita al sistema con i seguenti comandi:

Codice: Seleziona tutto
sudo apt-get autoclean

Codice: Seleziona tutto
sudo apt-get remove

Codice: Seleziona tutto
sudo apt-get auto remove


Per finire elimina i vecchi kernel, con questo hai la lista dei kernel installati:

Codice: Seleziona tutto
dpkg --get-selections | grep linux-image


con questo elimini i vecchi kernel:

Codice: Seleziona tutto
sudo apt-get purge linux-image-2.6.31-14-generic


dovrai sostituire i numeri con quelli del kernel da eliminare, se per esempio hai

linux-image-2.6.32-33-generic install
linux-image-2.6.32-37-generic install
linux-image-2.6.32-38-generic                 install
linux-image-generic         install

puoi eliminare i primi 2 con:

Codice: Seleziona tutto
sudo apt-get purge linux-image-2.6.31-14-generic


ovviamente devi cambiare i numeri con quelli dei tuoi kernel installati. Ti allego un immagine per farti capire come eliminare i kernel.

Codice: Seleziona tutto
simone@X5-452:~$ dpkg --get-selections | grep linux-image
linux-image-2.6.31-11-rt         install
linux-image-2.6.32-33-generic         install
linux-image-2.6.32-37-generic         install
linux-image-2.6.32-38-generic         install
linux-image-generic            install
linux-image-rt               install
simone@X5-452:~$ sudo apt-get purge linux-image-2.6.32-33-generic
Lettura elenco dei pacchetti... Fatto
Generazione albero delle dipendenze      
Lettura informazioni sullo stato... Fatto
I seguenti pacchetti saranno RIMOSSI:
  linux-image-2.6.32-33-generic*
0 aggiornati, 0 installati, 1 da rimuovere e 12 non aggiornati.
Dopo quest'operazione, verranno liberati 99,4MB di spazio su disco.
Continuare [S/n]? s
(Lettura del database... 246938 file e directory attualmente installati.)
Rimozione di linux-image-2.6.32-33-generic...
Running postrm hook script /usr/sbin/update-grub.
Generating grub.cfg ...
Found linux image: /boot/vmlinuz-2.6.32-38-generic
Found initrd image: /boot/initrd.img-2.6.32-38-generic
Found linux image: /boot/vmlinuz-2.6.32-37-generic
Found initrd image: /boot/initrd.img-2.6.32-37-generic
Found linux image: /boot/vmlinuz-2.6.31-11-rt
Found initrd image: /boot/initrd.img-2.6.31-11-rt
Found memtest86+ image: /boot/memtest86+.bin
done
Eliminazione dei file di configurazione di linux-image-2.6.32-33-generic...
Running postrm hook script /usr/sbin/update-grub.
Generating grub.cfg ...
Found linux image: /boot/vmlinuz-2.6.32-38-generic
Found initrd image: /boot/initrd.img-2.6.32-38-generic
Found linux image: /boot/vmlinuz-2.6.32-37-generic
Found initrd image: /boot/initrd.img-2.6.32-37-generic
Found linux image: /boot/vmlinuz-2.6.31-11-rt
Found initrd image: /boot/initrd.img-2.6.31-11-rt
Found memtest86+ image: /boot/memtest86+.bin
done
simone@X5-452:~$


Se fai come ti ho scritto avrai linux su pen drive veloce e leggero e non ti darà problemi
Avatar utente
Angelus84 Non specificato
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 268
Iscrizione: gennaio 2012
Località: Cassolnovo

Re: Installazione persistente Ubuntu su penna usb

Messaggioda American horizon » mercoledì 15 febbraio 2012, 16:54

ma quindi tu dici che l'ubuntu "puro" scaricato dal sito ufficiale è già troppo pesante per essere caricato da penna usb?
Cioè, non so che pensare, c'è chi dice che non è normale tale lentezza, chi dice che lo è e quindi devo snellirlo manualmente... bhoo

Non vorrei fare passaggi inutili quindi per prima cosa mi serve capire: ubuntu, la versione x64 fornita dal sito ufficiale, dovrebbe girare o no degnamente anche se caricato da una pennetta? Se la risposta è "si", allora è ovvio che i problemi risiedano altrove e non conviene fare tutte ste prove su prove.

Tra l'altro considerando che ho masterizzato la ISO su un CD, avviato la versione LIVE del sistema operativo e avviato l'installazione (selezionando la pennetta come destinazione) direttamente dall'icona apparsa sul desktop, quanto sarebbe dovuta durate l'installazione? A me anche quella è stata particolarmente lenta (2 ore circa)! Se confermate che è troppo, allora è chiaro che i problemi sono dovuti alla velocità della pennetta, che ripeto, è una kingston travel G3, attaccata al pannello frontale del case.
American horizon Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 11
Iscrizione: febbraio 2012

Re: Installazione persistente Ubuntu su penna usb

Messaggioda Angelus84 » mercoledì 15 febbraio 2012, 18:08

non ho detto che è pesante. lubuntu è leggerissimo, tutto quello che ti ho detto di fare è per alleggerirlo ulteriormente e per risparmiare spazio sulla pen drive.

Io per installare ho impiegato 40 minuti da usb a usb che è più veloce rispetto al cd.
Avatar utente
Angelus84 Non specificato
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 268
Iscrizione: gennaio 2012
Località: Cassolnovo

Re: Installazione persistente Ubuntu su penna usb

Messaggioda American horizon » mercoledì 15 febbraio 2012, 18:20

bhe allora è chiaro che il problema sta altrove, non voglio proprio smanettarci se so che già in partenza il SO non mi gira come dovrebbe
American horizon Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 11
Iscrizione: febbraio 2012

Re: Installazione persistente Ubuntu su penna usb

Messaggioda Angelus84 » mercoledì 15 febbraio 2012, 19:33

hai una confusione in testa che fa quasi paura, i problemi sono il tipo di installazione che hai fatto, l'hardware del pc e il sistema scelto.

1 il tipo di installazione che hai fatto non è una vera installazione ma hai semplicemente copiato l'iso su pen drive riservando dello spazio per i dati. Questo comporta un sistema lento perchè quando lo carichi in live ti carica anche roba inutile.

2 Esistono diversi tipi di ubuntu per diversi tipi di hardware, per un intel atom ubuntu pura è pesante, installa lubuntu o xubuntu.

Fa come ti ho scritto prima e non avrai problemi, è un operazione che ti impegna al massimo 2 ore
Avatar utente
Angelus84 Non specificato
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 268
Iscrizione: gennaio 2012
Località: Cassolnovo

Re: Installazione persistente Ubuntu su penna usb

Messaggioda piero1977 » venerdì 2 marzo 2012, 10:02

Scusate,
sono nuovissimo, anzi, non sono ancora partito perché vorrei prima fare qualche prova da un'installazione su pen drive. Ho provato l'installazione standard e quella live di Ubuntu (sia 11.10 che 10.4) con Unetbootin, ma mi dà sempre BOOTMGR ERROR (ho cambiato pc di installazione e pc di lettura, provato varie versione e varie formattazioni della penna, ma niente).
Vorrei quindi provare la strada indicata da gnome56. Avrei però due domande (sembreranno stupide, lo so...):

1) essendo una vera e propria installazione su penna devo usare una versione standard, non la live?

2) il pannello di installazione che vedo, da dove viene? Quando ho provato a installare Ubuntu da cd avevo un'interfaccia a comandi. Quello è un pannello che viene da un programma di installazione? (Mi riferisco a quello che si vede qui: http://gnomo56.wordpress.com/2010/05/02 ... d-esterno/)

Vi ringrazio in anticipo.
piero1977 Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 4
Iscrizione: marzo 2012

Re: Installazione persistente Ubuntu su penna usb

Messaggioda Angelus84 » venerdì 2 marzo 2012, 19:38

Probabilmente hai scaricato la versione per server, devi scaricare la versione desktop. per l'installazione leggi qui:

Angelus84 ha scritto:Dammi retta fa un installazione come se fosse un hd, crea 2 partizioni root e home, la root più grande entrambe con file system ext2, al termne dell'installazione elimina tutti i programmi che non usi, come browser ti consiglio epiphany al posto di firefox. Scarica gli aggiornamenti, terminati gli aggiornamenti fa un riavvio per controllare che sia tutto a posto, apri il terminale e da una ripulita al sistema con i seguenti comandi:

Codice: Seleziona tutto
sudo apt-get autoclean

Codice: Seleziona tutto
sudo apt-get remove

Codice: Seleziona tutto
sudo apt-get auto remove


Per finire elimina i vecchi kernel, con questo hai la lista dei kernel installati:

Codice: Seleziona tutto
dpkg --get-selections | grep linux-image


con questo elimini i vecchi kernel:

Codice: Seleziona tutto
sudo apt-get purge linux-image-2.6.31-14-generic


dovrai sostituire i numeri con quelli del kernel da eliminare, se per esempio hai

linux-image-2.6.32-33-generic install
linux-image-2.6.32-37-generic install
linux-image-2.6.32-38-generic                 install
linux-image-generic         install

puoi eliminare i primi 2 con:

Codice: Seleziona tutto
sudo apt-get purge linux-image-2.6.31-14-generic


ovviamente devi cambiare i numeri con quelli dei tuoi kernel installati. Ti allego un immagine per farti capire come eliminare i kernel.

Codice: Seleziona tutto
simone@X5-452:~$ dpkg --get-selections | grep linux-image
linux-image-2.6.31-11-rt         install
linux-image-2.6.32-33-generic         install
linux-image-2.6.32-37-generic         install
linux-image-2.6.32-38-generic         install
linux-image-generic            install
linux-image-rt               install
simone@X5-452:~$ sudo apt-get purge linux-image-2.6.32-33-generic
Lettura elenco dei pacchetti... Fatto
Generazione albero delle dipendenze      
Lettura informazioni sullo stato... Fatto
I seguenti pacchetti saranno RIMOSSI:
  linux-image-2.6.32-33-generic*
0 aggiornati, 0 installati, 1 da rimuovere e 12 non aggiornati.
Dopo quest'operazione, verranno liberati 99,4MB di spazio su disco.
Continuare [S/n]? s
(Lettura del database... 246938 file e directory attualmente installati.)
Rimozione di linux-image-2.6.32-33-generic...
Running postrm hook script /usr/sbin/update-grub.
Generating grub.cfg ...
Found linux image: /boot/vmlinuz-2.6.32-38-generic
Found initrd image: /boot/initrd.img-2.6.32-38-generic
Found linux image: /boot/vmlinuz-2.6.32-37-generic
Found initrd image: /boot/initrd.img-2.6.32-37-generic
Found linux image: /boot/vmlinuz-2.6.31-11-rt
Found initrd image: /boot/initrd.img-2.6.31-11-rt
Found memtest86+ image: /boot/memtest86+.bin
done
Eliminazione dei file di configurazione di linux-image-2.6.32-33-generic...
Running postrm hook script /usr/sbin/update-grub.
Generating grub.cfg ...
Found linux image: /boot/vmlinuz-2.6.32-38-generic
Found initrd image: /boot/initrd.img-2.6.32-38-generic
Found linux image: /boot/vmlinuz-2.6.32-37-generic
Found initrd image: /boot/initrd.img-2.6.32-37-generic
Found linux image: /boot/vmlinuz-2.6.31-11-rt
Found initrd image: /boot/initrd.img-2.6.31-11-rt
Found memtest86+ image: /boot/memtest86+.bin
done
simone@X5-452:~$


Se fai come ti ho scritto avrai linux su pen drive veloce e leggero e non ti darà problemi
Avatar utente
Angelus84 Non specificato
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 268
Iscrizione: gennaio 2012
Località: Cassolnovo

[Install] Re: Installazione persistente Ubuntu su penna usb

Messaggioda flizza » lunedì 5 marzo 2012, 20:35

AIUTO!!!!!

Una domanda, anche io sto provando a fare una installazione persistente su PenDrive.
Ho letto da qualche parte che era possibile installare la configurazione di UBUNTU esistente già su una macchina, praticamente come se fosse un'immagine. Quindi ci dovrebbero essere già tutti i programmi installati nella versione Persistente, ma come si fa???

Grazie
>:(
P.S. non sono un grande esperto di UBUNTU, mi ci sto cimentando da qualche mese e mi sto davvero accanendo  (good)
flizza Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 21
Iscrizione: novembre 2011

Re: Installazione persistente Ubuntu su penna usb

Messaggioda jonnyp » mercoledì 16 gennaio 2013, 4:14

Buonasera a tutti del forum

ho anche io un "problema" che non riesco ad arginare, avrei bisogno di un consiglio e una spiegazione da voi veterani di Linux.

Nel pc di un amico ho "installato" su chiavetta usb TDK da 32 giga su un "pc desktop case piccolo" ubuntu 12.10, naturalmente il PC ha la funzione di boot da usb che ho prontamente configurato da bios.

Il problema è che quando dovrebbe fare il boot il pc si blocca e non si avvia ubuntu.

Mettendo la stessa chiavetta (configurata nel case piccolo ) su un portatile EEPC il S.O. Ubuntu parte senza problemi ed è funzionante.
Ho provato anche su un altro PC fisso è anche li funziona.
A me è venuto il dubbio che la chiavetta da 32 giga non supporti il boot di quel PC . Secondo voi?? a qualcuno di voi è successo un caso analogo??

Grazie a tutti
J
jonnyp Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 14
Iscrizione: agosto 2008

Re: Installazione persistente Ubuntu su penna usb

Messaggioda jonnyp » domenica 20 gennaio 2013, 8:32

nessuno sa rispondere??
jonnyp Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 14
Iscrizione: agosto 2008

Re: Installazione persistente Ubuntu su penna usb

Messaggioda CGP » domenica 20 gennaio 2013, 12:56

jonnyp ha scritto:Il problema è che quando dovrebbe fare il boot il pc si blocca e non si avvia ubuntu.

A me, ogni tanto, capita qualcosa del genere con Ubuntu 11.04 su chiavetta da 8GB (modalità persistente).
Accendo il notebook previo inserimento chiavetta, sullo schermo riesco a visualizzare Grub, do' invio, Ubuntu sembra avviarsi ma dopo un po' tutto si blocca e mi tocca riavviare. In genere, poi, il boot va a buon fine.
Ho avuto modo di riscontrare lo stesso problema con la stessa chiavetta inserita su più notebook.
Avatar utente
CGP Non specificato
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1414
Iscrizione: settembre 2011

Precedente

Torna a Live CD e USB

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 1 ospite