[Progetto] Edubuntu in campo profughi croce rossa

Configurazione e uso del software educazionale (Edubuntu).

[Progetto] Edubuntu in campo profughi croce rossa

Messaggioda raptor87 » lunedì 3 ottobre 2011, 11:45

Salve a tutti,
vi scrivo da un campo profughi (in merito all'emergenza immigrazione) gestito dalla croce rossa. Recentemente abbiamo aperto un internet point di 3 postazioni per la normale comunicazione internet (skype, facebook, ecc.), con mia grande sorpresa ho notato alcuni di questi "ospiti" utilizzare i pochi minuti sul web per procurarsi materiale matematico o esercitarsi all'apprendimento della lingua con quel che trovavano.

Per questo motivo ho proposto e ottenuto la possibilità di sostituire il windows con la piattaforma edubuntu, affinchè in determinati orari i computer siano liberamente accessibili solo per iniziative scolastiche.

Per questo vorrei chiedere un aiuto alla comunità, ho visto che vi sono diversi programmi interessanti in ambito educational, ma vorrei chiedervi se ne conoscete alcuni particolarmente consigliati per:
-l'apprendimento della lingua (anche solo vocaboli)
-programmi di geografia
-programmi di matematica

In secondo luogo, più importante, desiderei mantenere libero l'accesso a internet per la sola "wikipedia", tralasciando quindi ogni altro sito che non faccia parte di quel indirizzo web.

Potete consigliarmi qualcosa per ottenere questa filtrazione web?

Vi ringrazio in anticipo ;D
raptor87 Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 137
Iscrizione: marzo 2007

Re: [Progetto] Edubuntu in campo profughi croce rossa

Messaggioda raptor87 » lunedì 3 ottobre 2011, 16:26

up
raptor87 Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 137
Iscrizione: marzo 2007

Re: [Progetto] Edubuntu in campo profughi croce rossa

Messaggioda dadexix86 » lunedì 3 ottobre 2011, 16:51

Per la filtrazione consiglio iptables:
1) sulla wiki: Sicurezza/Iptables
2) sull'help: https://help.ubuntu.com/community/IptablesHowTo
3) questo thread del forum: http://forum.ubuntu-it.org/index.php?topic=357803

Per la matematica (geometria) geogebra viene usato e insegnato molto in ambito didattico (almeno a Torino).

Per tutto il resto normalmente consiglio http://www.wolframalpha.com/ , ma è in inglese, caso mai qualcuno lo capisse!
Non si dà supporto tramite mp in forum
L'utilizzo del tasto [Code] quando scrivi in forum risolve i 2/3 dei tuoi problemi
Per problemi con Skype rivolgersi qui. | Un Matematico Migrante
Avatar utente
dadexix86 Maschile
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 14188
Iscrizione: marzo 2009
Località: Osnabrück, Germany
Distribuzione: Kubuntu 14.04LTS x86_64
Desktop: kde-plasma

Re: [Progetto] Edubuntu in campo profughi croce rossa

Messaggioda davide73 » lunedì 3 ottobre 2011, 16:56

Posso suggerire anche un altro metodo per la navigazione su un solo sito o pochi siti.
Con Firefox bisogna andare su Strumenti -> componenti aggiuntivi, cercare e installare FoxFilter.
Fatto ciò riavviare Firefox e dal menù Strumenti -> FoxFilter Setting
Da qui si può decidere quali siti togliere, quali permettere ecc.
Nel tuo caso bisogna abilitare l'opzione in Filtering Preferences "Only allow access to Trusted sites that I have specified ".
Nel menù "Trusted" inserisci solamente il sito di wikipedia ed è fatto.
Ciao
Davide
davide73 Maschile
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 608
Iscrizione: gennaio 2009
Località: Rimini
Distribuzione: Ubuntu 10.04.4 LTS i686
Desktop: gnome

Re: [Progetto] Edubuntu in campo profughi croce rossa

Messaggioda raptor87 » martedì 4 ottobre 2011, 14:39

Vi ringrazio a tutti per l'aiuto.
Allora ipconfig purtroppo non posso usarlo, in quanto ho scaricato alcuni programmi che devono interfacciarsi col web (traduttori online, programmi per la lettura del corano, ecc.) e non vorrei che ipconfig me li bloccasse (compreso l'aggiornamento di ubuntu).
Foxfilter mi sembra la soluzione migliore, considerate che questa gente accede con un user molto limitato e l'unico browser inserito è firefox (quindi senza il sudo stò sicuro che non possano scaricare/modificare altro).

Sfortunatamente foxfilter, per evitare di venir rimosso, disattivato o modificato, necessita di una password disponibile in soluzione premium.

Avete eventualmente delle simili alternative di tipo gratuito?
raptor87 Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 137
Iscrizione: marzo 2007

Re: [Progetto] Edubuntu in campo profughi croce rossa

Messaggioda raptor87 » martedì 4 ottobre 2011, 16:43

Problema risolto, per chi fosse interessato oltre ad aver scaricato la edubuntu completa (la versione da 2.7 gb per intenderci) ho aggiunto i seguenti programmi: freespeak, bibletime, othman quran browser, kgeography, thawab, zekr.

Per il filtraggio ho installato il programma Procon Latte su firefox, in quanto ha le stesse funzioni di foxfilter ma è gratuito e si può impostare una password di protezione.

Considerato che ubuntu consente già la creazione di nomi utente, e che senza la password amministratore non è possibile installare alcunchè, ritengo che sia una configurazione più che ottimabile per gestire un evento nel quale mi ritrovo.

Avrei qualche domanda, sapete come posso impostare l'accesso multilingue su ubuntu in maniera semplice e funzionale? vi spiego, alla pagina di LOG IN, una volta cliccato sull'utente ad accesso limitato, ubuntu lo apre subito (in quanto ho bloccato la richiesta di password), ma questo mi impedisce di scegliere la lingua.
Sapete in che modo posso aggirare il problema, in modo che la prima domanda sia "in che lingua vuoi che il sistema si visualizzi?"

Purtroppo avendo persone che parlano solo: francese, inglese, urdu o arabo, la situazione è abbastanza complicata.
raptor87 Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 137
Iscrizione: marzo 2007

Re: [Progetto] Edubuntu in campo profughi croce rossa

Messaggioda zuandiudin » mercoledì 5 ottobre 2011, 13:02

Se vai in amministrazione supporto lingue installi tutte quelle che vuoi. per cambiare lingua si può procedere così:
In alto a destra premi il pulsante di spegnimento e seleziona la voce termina sessione, apparirà il nome e la password, in basso verso sinistra però troverai scritto la lingua corrente, premi il triangolino a destra e selezioni una di quelle installate. Prova e fai sapere. Saluti.
______________________
Il 93% dei problemi del computer sono localizzati tra la sedia e la tastiera
zuandiudin Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 149
Iscrizione: settembre 2006


Torna a Software educazionale

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 2 ospiti