[Risolto]16.04 minimale + LightDM + Openbox

Configurazione e uso di desktop e window manager alternativi, quali FVWM, Fluxbox, OpenBox, e17 e altri.

[Risolto]16.04 minimale + LightDM + Openbox

Messaggioda artikkko » martedì 23 agosto 2016, 16:40

Ci risiamo.
Scarico la mini.iso di Xenial Xerus 32bit, procedo con l'installazione da usb, riavvio e comincio l'installazione manuale dei pacchetti via terminale.
I soliti xorg, xinit, openbox, obconf, obmenu, lxapperance-obconf, ...

Poi arriva il turno di lightdm, che installo da solo con "--no-install-recommends" davanti in modo che non mi tiri giù tutto lubuntu.

Riavvio e ... schermata nera!
Premo Alt + F1 e leggo: “[FAILED] Failed to start Light Display Manager. See “sysemctl status lightdm.service” for details.

Oltretutto, se premo CTRL + ALT + F2...F3...ecc, non riesco ad accedere alle altre tty per fare login manuale ed avviare il servizio da riga di comando.
Ergo, eccomi qui da un altro pc a chiederVI aiuto.

Come faccio ad installare una minimale funzionante di Ubuntu Xenial con soli openbox, lightdm e pcmanfm (come file manager e gestore desktop), senza che mi venga scaricato ed installato l'intero lubuntu-core e senza problemi all'avvio come quello appena descritto?

P.s.: non proponetemi display managers alternativi, come slim, perchè a me serve espressamente lightdm per avviare la distro su un monitor esterno in vga (ho già pronto lo script).

GRAZIE INFINITE A TUTTI.
Ultima modifica di artikkko il lunedì 29 agosto 2016, 1:03, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
artikkko
Prode Principiante
 
Messaggi: 136
Iscrizione: maggio 2014
Desktop: Openbox
Distribuzione: Ubuntu 16.04 (32bit)

Re: 16.04 minimale + LightDM + Openbox

Messaggioda steff » martedì 23 agosto 2016, 17:56

Strano che non ti funzionano le tty, ti rimane solo la shell di root in recovery.
Codice: Seleziona tutto
systemctl status lightdm.service
systemctl enable lightdm.service
sysemctl start lightdm.service


Ho fatto varie installazioni con LXQt sulla minimale, in virtualbox e sia i tty sia il login funzionava. Potresti anche provare sddm invece di lightdm.
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
$ rsync -auv --delete /home/NOME/ /media/disco_USB/BACKUP
Sistemi: LXQt - semplice, modulare e configurabile + *ubuntu virtuale in Vbox
Avatar utente
steff
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 36019
Iscrizione: febbraio 2007
Località: Toscana
Desktop: LXQt
Distribuzione: Arch Linux 64bit
Sesso: Maschile

Re: 16.04 minimale + LightDM + Openbox

Messaggioda artikkko » martedì 23 agosto 2016, 18:15

Ho appena proceduto ad una nuova installazione dalla mini.iso mettendo tutti i pacchetti tranne lightdm: provo ad installarlo in seguito una volta aver avviato la distro.
Probabilmente dovrò editare i file di configurazione di systemctl.

RIPETO: non posso usare display manager alternativi a lightdm, a meno che qualcuno non sappia dirmi come forzare la risoluzione su monitor esterno usando slim, gdm, ecc...cosa che io ho imparato a fare solo con lightdm per l'appunto (si veda qui)

EDIT:
Ok. Login effettuato.
Per la cronaca, nella seconda installazione minimale ho dato:
1) prima sudo apt install xorg xinit pcmanfm
2) poi sudo apt --no-install-recommends install <tutti gli altri pacchetti utili> (openbox, audio, wifi, utilità di sistema varie, ecc)
3) NON HO INSTALLATO ANCORA LIGHTDM
Avatar utente
artikkko
Prode Principiante
 
Messaggi: 136
Iscrizione: maggio 2014
Desktop: Openbox
Distribuzione: Ubuntu 16.04 (32bit)

Re: 16.04 minimale + LightDM + Openbox

Messaggioda artikkko » lunedì 29 agosto 2016, 0:57

Eureka!

Ho rifatto tutto daccapo.
Stavolta prima di lanciare il reboot da terminale, come ultimo comando ho attivato lightdm come hai scritto tu.
Al riavvio ha funzionato!

Quindi, ricapitolando, per un sistema operativo con server grafico ma minimale servono: xorg xinit lightdm openbox tint2 obconf obmenu lxappearance-obconf lxappearance pcmanfm synaptic lxterminal lxtask leafpad im-config ibus chromium-browser alsa-base pavucontrol volumeicon-alsa vlc mirage evince wicd xfce4-power-manager xfce4-notifyd cups system-config-printer-gnome (più i driver per la propria stampante, nel mio caso printer-driver-foo2zjs) e in più gparted, libreoffice-writer (senza dipendeze) e transmission-gtk.

Basta editare il file di autostart di openbox e metterci il gestore desktop (pcmanfm --desktop) il pannello (tint2), il gestore energetico (xfce4-power-manager), l'icona di stato del volume (volumeicon-alsa) e quella della rete (wicd-client --tray).

Per il resto, è tutta questione di personalizzazione estetica.

Buona vita a tutti.
Ultima modifica di artikkko il lunedì 29 agosto 2016, 10:34, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
artikkko
Prode Principiante
 
Messaggi: 136
Iscrizione: maggio 2014
Desktop: Openbox
Distribuzione: Ubuntu 16.04 (32bit)

Re: [RISOLTO]16.04 minimale + LightDM + Openbox

Messaggioda steff » lunedì 29 agosto 2016, 9:40

Consumo ram al desktop caricato?
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
$ rsync -auv --delete /home/NOME/ /media/disco_USB/BACKUP
Sistemi: LXQt - semplice, modulare e configurabile + *ubuntu virtuale in Vbox
Avatar utente
steff
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 36019
Iscrizione: febbraio 2007
Località: Toscana
Desktop: LXQt
Distribuzione: Arch Linux 64bit
Sesso: Maschile

Re: [RISOLTO]16.04 minimale + LightDM + Openbox

Messaggioda artikkko » lunedì 29 agosto 2016, 10:35

Non saprei come vederlo: esiste un comando da terminale che puoi indicarmi?
Avatar utente
artikkko
Prode Principiante
 
Messaggi: 136
Iscrizione: maggio 2014
Desktop: Openbox
Distribuzione: Ubuntu 16.04 (32bit)

Re: [RISOLTO]16.04 minimale + LightDM + Openbox

Messaggioda steff » lunedì 29 agosto 2016, 11:06

Codice: Seleziona tutto
free -mh
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
$ rsync -auv --delete /home/NOME/ /media/disco_USB/BACKUP
Sistemi: LXQt - semplice, modulare e configurabile + *ubuntu virtuale in Vbox
Avatar utente
steff
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 36019
Iscrizione: febbraio 2007
Località: Toscana
Desktop: LXQt
Distribuzione: Arch Linux 64bit
Sesso: Maschile

Re: [RISOLTO]16.04 minimale + LightDM + Openbox

Messaggioda artikkko » lunedì 29 agosto 2016, 13:14

88-89Mb

Immagine

EDIT:
Sò bene che non potrei fare un thread nel thread, ma qualcuno saprebbe dirmi perchè l'icona di stato di wicd viene sostituita dal simbolo di python??? Come se non esistesse il file png dell'icona stessa nelle cartelle di configurazione di wicd... (che ho già constatato esistere eccome in /usr/share/wicd/icons/hicolor/22x22/status)
Avatar utente
artikkko
Prode Principiante
 
Messaggi: 136
Iscrizione: maggio 2014
Desktop: Openbox
Distribuzione: Ubuntu 16.04 (32bit)

Re: [Risolto]16.04 minimale + LightDM + Openbox

Messaggioda ivantu » martedì 30 agosto 2016, 18:02

EDIT:
Sò bene che non potrei fare un thread nel thread, ma qualcuno saprebbe dirmi perchè l'icona di stato di wicd viene sostituita dal simbolo di python??? Come se non esistesse il file png dell'icona stessa nelle cartelle di configurazione di wicd... (che ho già constatato esistere eccome in /usr/share/wicd/icons/hicolor/22x22/status)


prova a guardare nei file sistema o /home di autostart se l'applicazione wicd ha l'icona impostata

i file all'interno di queste directory hanno estensione *.desktop cerca il file wi-cd.desktop o wicd.desktop
all'interno c'è la voce "Icon="
Codice: Seleziona tutto
ls /etc/xdg/autostart

o qui
Codice: Seleziona tutto
ls ~/.config/autostart
Buona giornata utenti del forum. :ciao: ivantu
Avatar utente
ivantu
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 4024
Iscrizione: giugno 2013
Desktop: Lubuntu
Distribuzione: 16.04.2 LTS x86_64, 17.04 i686
Sesso: Maschile


Torna a Altri ambienti desktop e window manager

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 1 ospite