[Risolto] Installare LXQt

Configurazione e uso di desktop e window manager alternativi, quali FVWM, Fluxbox, OpenBox, e17 e altri.

Re: Installare LXQt

Messaggioda marck120 » giovedì 15 settembre 2016, 18:09

steff Immagine ha scritto:
marck120 Immagine ha scritto:Xfwm4 in pratica è una versione del desktop xfce aggiornata, posso seguire questa guida per installarlo ? http://www.lffl.org/2015/02/xfce-si-agg ... ovita.html

Non devi seguire nessuna guida, se lo vuoi usare al posto di openbox basta installare il pacchetto
Codice: Seleziona tutto
sudo apt install xfwm4
ma cmq openbox funziona bene, sono gusti.
Riguardo il lxqt-panel non ho capito come installarlo, poi mostrami qualche guida ? in /.config/autostart non ho capito cosa devo fare.
Se vorresti usare la sessione openbox con un panello in fondo basta copiare il file /usr/share/applications/lxqt-panel.desktop lì.

Comunque per passare da un desktop all'altro devo sempre terminare la sessione ed'entrare poi nell'altro desktop con una nuova sessione ? Appena accendo il PC su virtual box parte subito KDE plasma.
Perché hai impostato il login automatico, puoi cambiarlo in KDE > impostazioni > Avvio e spegnimento > schermata di accesso o modificando il file di config direttamente http://wiki.ubuntu-it.org/AmbienteGrafi ... OA_manuale

Su kubuntu installato nel PC ho diversi programmi, mi consigli di reinstallarlo da zero per non avere problemi con LXQt ?
No per niente vai tranquillo, LXQt installa pocchissime cose, a parte qupzilla e qterminal non installa nessun programma.
Il consumo di 10 mb lo ha segnato nella sessione di Open Box, su lxqt mi segnava circa 230 mb.
Su ubuntu avvia in sottofondo più cose, i 180mb si riferiscono a una installazione pulita con arch o da cd minimale.


Ti ringrazio, vediamo se ho capito, a volte le cose banali per chi non le ha mai fatte possono risultare difficili.

Entro nella sessione di openbox e dal terminale digito il comando che mi hai indicato : "sudo apt install xfwm4" da questo momento openbox verrà sostituito con xfwm4, openbox non va disinstallato prima ?

Riguardo il pannello in fondo, entro sempre nella sessione di openbox, vado in questo percorso /usr/share/applications/lxqt-panel.desktop, a questo punto copio il file lxqt-panel.desktop nella cartella autostar nel percorso /.config/autostart, penso sia giusto ?

Un domanda stupita, su openbox per accedere alle cartelle come faccio ? La cartella Dolphin mi sembra non ci sia, ora controllo.

Si ho visto che tu hai Arch Linux 64bit con il desktop LXQt, il CD minimale sono riuscito a farlo con virtualbox, seguendo questa guida : https://www.youtube.com/watch?v=QsZrdP-gPjs, ho copiato tutti i passaggi punto per punto per cui è venuto un copione, ho visto che anche un'altro utente sul forum ha creato un CD minimale : viewtopic.php?f=58&t=613791

EDIT :

Il file lxqt-panel.desktop non c'è :

Immagine
marck120
Prode Principiante
 
Messaggi: 231
Iscrizione: dicembre 2011

Re: Installare LXQt

Messaggioda steff » giovedì 15 settembre 2016, 20:07

Ti complichi troppo la vita, se installi LXQt non hai bisogno della sessione openbox pura, lascia perdere configurarla di troppo, dovresti editare anche il menu ecc ecc se poi ti interessa trovi il nesserio nel wiki AmbienteGrafico/Openbox

Cmq se hai installato già kubuntu installa il pacchetto lxqt come da link in firma, se vuoi partire dal cd minimale trovi tutto nello stesso link
AmbienteGrafico/Lxqt

Se poi vuoi provare di usare il gestore finestre di kde (kwin) o quello di xfce installali (in Kubuntu l'hai già installato ovviamente) e nelle impostazioni di LXQt (sessione) puoi scegliere quale usare.
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
$ rsync -auv --delete /home/NOME/ /media/disco_USB/BACKUP
Sistemi: LXQt - semplice, modulare e configurabile + *ubuntu virtuale in Vbox
Avatar utente
steff
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 35997
Iscrizione: febbraio 2007
Località: Toscana
Desktop: LXQt
Distribuzione: Arch Linux 64bit
Sesso: Maschile

Re: Installare LXQt

Messaggioda xavier77 » giovedì 15 settembre 2016, 20:41

steff Immagine ha scritto:Ti complichi troppo la vita...

Quoto.
Io ti sconsiglio di utilizzare un gestore di finestre "estraneo" come quello di Xfce (che fra le varie cose, con molte schede grafiche ha problemi se lo si usa anche come compositor).
Avatar utente
xavier77
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
 
Messaggi: 3978
Iscrizione: settembre 2012
Desktop: Xfce - LXDE - Openbox
Distribuzione: Xubuntu 16.04
Sesso: Maschile

Re: Installare LXQt

Messaggioda marck120 » giovedì 15 settembre 2016, 20:59

steff Immagine ha scritto:Ti complichi troppo la vita, se installi LXQt non hai bisogno della sessione openbox pura, lascia perdere configurarla di troppo, dovresti editare anche il menu ecc ecc se poi ti interessa trovi il nesserio nel wiki AmbienteGrafico/Openbox

Cmq se hai installato già kubuntu installa il pacchetto lxqt come da link in firma, se vuoi partire dal cd minimale trovi tutto nello stesso link
AmbienteGrafico/Lxqt

Se poi vuoi provare di usare il gestore finestre di kde (kwin) o quello di xfce installali (in Kubuntu l'hai già installato ovviamente) e nelle impostazioni di LXQt (sessione) puoi scegliere quale usare.



Grazie per la disponibilità.

Mi trovi d'accordo per ora lascio perdere la configurazione di openbox.

Adesso sto lavorando su virtualbox almeno se faccio qualche pasticcio non succede niente, si il pacchetto lxqt l'ho già installato. Per il CD minimale ancora devo capire bene come funziona, dovrei aprire un topic dedicato al riguardo.

Riguardo l'ultima parte non ho capito bene, si parlava di installare Xfwm4 nella sessione di lxqt : "sudo apt install xfwm4", xfce ovviamente non a niente a che fare con Xfwm4 ? Xfwm4 va installato nella sessione di lxqt ?
Ultima modifica di marck120 il giovedì 15 settembre 2016, 21:16, modificato 1 volta in totale.
marck120
Prode Principiante
 
Messaggi: 231
Iscrizione: dicembre 2011

Re: Installare LXQt

Messaggioda marck120 » giovedì 15 settembre 2016, 21:01

xavier77 Immagine ha scritto:
steff Immagine ha scritto:Ti complichi troppo la vita...

Quoto.
Io ti sconsiglio di utilizzare un gestore di finestre "estraneo" come quello di Xfce (che fra le varie cose, con molte schede grafiche ha problemi se lo si usa anche come compositor).



Scusami ma sono confuso, non ho capito dove e in che modo dovrei usare xfce, parli di installare xfce nella sessione di lxqt ? faccio il punto della situazione, ho Kubuntu 16.04 come sistema di base, poi ho installato il pacchetto lxqt, quindi adesso ho tre sessioni, KDE plasma, lxqt e openbox.
marck120
Prode Principiante
 
Messaggi: 231
Iscrizione: dicembre 2011

Re: Installare LXQt

Messaggioda steff » giovedì 15 settembre 2016, 22:51

Penso che la confusione nasce perché non è chiaro la distinzione tra ambiente grafico (xfce, kde, gnome, unity ecc) e il relativo gestore delle finestre (openbox, xfwm4, compiz ecc ecc) che però né è solo una parte.

Normalmente non c'è questa scelta. Xubuntu usa xfwm4, kde usa kwin, ubuntu usa unity e gnome non mi ricordo come gestore delle finestre: offre i pulsanti di chiusura, minimizza, cambia la dimensione, il bordo e il stile, ecc ecc.

In LXQt puoi sceglierlo, predefinito è openbox e questo può andare bene a tutti per adesso. Volendo uno potrebbe usare kwin o compiz o xfwm4 per gusti e esigenze personali.
Allegati
schermata28.png
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
$ rsync -auv --delete /home/NOME/ /media/disco_USB/BACKUP
Sistemi: LXQt - semplice, modulare e configurabile + *ubuntu virtuale in Vbox
Avatar utente
steff
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 35997
Iscrizione: febbraio 2007
Località: Toscana
Desktop: LXQt
Distribuzione: Arch Linux 64bit
Sesso: Maschile

Re: Installare LXQt

Messaggioda marck120 » giovedì 15 settembre 2016, 23:28

steff Immagine ha scritto:Penso che la confusione nasce perché non è chiaro la distinzione tra ambiente grafico (xfce, kde, gnome, unity ecc) e il relativo gestore delle finestre (openbox, xfwm4, compiz ecc ecc) che però né è solo una parte.

Normalmente non c'è questa scelta. Xubuntu usa xfwm4, kde usa kwin, ubuntu usa unity e gnome non mi ricordo come gestore delle finestre: offre i pulsanti di chiusura, minimizza, cambia la dimensione, il bordo e il stile, ecc ecc.

In LXQt puoi sceglierlo, predefinito è openbox e questo può andare bene a tutti per adesso. Volendo uno potrebbe usare kwin o compiz o xfwm4 per gusti e esigenze personali.



Grazie infinite.

Openbox ero convinto fosse un ambiente grafico non un gestore delle finestre.

Xfwm4 ho controllato è in LXQt non c'è, come mai ?

Immagine

Immagine
marck120
Prode Principiante
 
Messaggi: 231
Iscrizione: dicembre 2011

Re: Installare LXQt

Messaggioda xavier77 » venerdì 16 settembre 2016, 0:20

Proseguendo il discorso di steff, basta informarsi per chiarire molti dei tuoi dubbi.
Nel particolare, openbox è un gestore di finestre. Che però si può usare in stand alone, visto che è provvisto di una sessione. Cioè lo puoi usare come ambiente desktop, visto che ha il menu e ci puoi aggiungere pazientemente tutto quello che manca.
Questo ovviamente non è il tuo caso visto che di ambienti grafici ne hai più d'uno.
Se comunque hai dubbi leggi prima la documentazione e i link contenuti. Lì c'è scritto praticamente tutto.

Mi sono perso una cosa però in tutti questi post: Lxqt ti funziona adesso?

Ps: È normale che non ci sia xfwm, visto che di norma lo trovi preinstallato solo con xfce.
Avatar utente
xavier77
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
 
Messaggi: 3978
Iscrizione: settembre 2012
Desktop: Xfce - LXDE - Openbox
Distribuzione: Xubuntu 16.04
Sesso: Maschile

Re: Installare LXQt

Messaggioda marck120 » venerdì 16 settembre 2016, 0:52

xavier77 Immagine ha scritto:Proseguendo il discorso di steff, basta informarsi per chiarire molti dei tuoi dubbi.
Nel particolare, openbox è un gestore di finestre. Che però si può usare in stand alone, visto che è provvisto di una sessione. Cioè lo puoi usare come ambiente desktop, visto che ha il menu e ci puoi aggiungere pazientemente tutto quello che manca.
Questo ovviamente non è il tuo caso visto che di ambienti grafici ne hai più d'uno.
Se comunque hai dubbi leggi prima la documentazione e i link contenuti. Lì c'è scritto praticamente tutto.

Mi sono perso una cosa però in tutti questi post: Lxqt ti funziona adesso?

Ps: È normale che non ci sia xfwm, visto che di norma lo trovi preinstallato solo con xfce.


Proprio per le caratteristiche che hai citato ero convintissimo che openbox fosse solo un ambiente grafico, non ho avuto tempo di documentarmi su tutto, ho perso tanto tempo a fare test su virtualbox, pensa che ho scaricato e provato quasi tutte le iso, Xubuntu, Ubuntu, Kubuntu, Lubuntu, Ubuntu Mate e le varie Mint, kde, xfce, mate, cinnamom, e anche manjaro, mi manca Pclinuxos e Arch linux.

Si in pratica ho tre ambienti grafici diciamo, KDE plasma, LXQT, e openbox che come mi hai spiegato oltre ad'essere un gestore delle finestre è possibile usarlo anche come ambiente grafico.

LXQt funziona bene (su virtualbox) provavo a mettere in pratica i vari consigli che mi hanno dato, volevo impostare Xfwm4 su LXQt ma vedo che non c'è.

Faccio qualche test giusto per vedere se riesco a creare il CD minimale altrimenti pazienza, installo LXQt su Kubuntu nel PC e finisco così, finora LXQt l'ho provato solo su virtualbox.

Perdonami, quindi per impostare xfwm su LXQt devo installare xfce nella sessione di LXQt ?
marck120
Prode Principiante
 
Messaggi: 231
Iscrizione: dicembre 2011

Re: Installare LXQt

Messaggioda xavier77 » venerdì 16 settembre 2016, 1:14

Tanto per provare, visto che avevo su VirtualBox una macchina virtuale con solo un sistema minimale 16.04 , ho provato a installare Lxqt.
Il semplice comando
Codice: Seleziona tutto
sudo apt install lxqt

ti dà un sistema già pronto dove (a prima vista) funziona tutto bene. Ora non capisco perché tu voglia mettere xfwm, visto che un window manager (nativo) ce l'hai già...
Ripeto: se è per completare o migliorare il sistema, non c'è bisogno di installarlo.
Se invece è giusto per provare è un altro discorso...

Su Lubuntu (quindi LXDE) bisogna installare il pacchetto
Codice: Seleziona tutto
sudo apt-get install xfwm4

e poi impostalo nel gestore di impostazioni di LXSession al posto di Openbox.
Per Lxqt sarà qualcosa di simile, ma aspetta che ti risponda qualcuno informato...
Avatar utente
xavier77
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
 
Messaggi: 3978
Iscrizione: settembre 2012
Desktop: Xfce - LXDE - Openbox
Distribuzione: Xubuntu 16.04
Sesso: Maschile

Re: Installare LXQt

Messaggioda marck120 » venerdì 16 settembre 2016, 2:07

xavier77 Immagine ha scritto:Tanto per provare, visto che avevo su VirtualBox una macchina virtuale con solo un sistema minimale 16.04 , ho provato a installare Lxqt.
Il semplice comando
Codice: Seleziona tutto
sudo apt install lxqt

ti dà un sistema già pronto dove (a prima vista) funziona tutto bene. Ora non capisco perché tu voglia mettere xfwm, visto che un window manager (nativo) ce l'hai già...
Ripeto: se è per completare o migliorare il sistema, non c'è bisogno di installarlo.
Se invece è giusto per provare è un altro discorso...

Su Lubuntu (quindi LXDE) bisogna installare il pacchetto
Codice: Seleziona tutto
sudo apt-get install xfwm4

e poi impostalo nel gestore di impostazioni di LXSession al posto di Openbox.
Per Lxqt sarà qualcosa di simile, ma aspetta che ti risponda qualcuno informato...


Perfetto, ci sono riuscito :

Immagine

Immagine

Ma come mai però non noto nessun cambiamento ? imposto su openbox, kwin, xfwm4 ma il desktop è sempre uguale.

Ovviamente mi dice che le impostazioni avranno effetto al prossimo login però non succede niente.

some settings will not take effect until the next log in
marck120
Prode Principiante
 
Messaggi: 231
Iscrizione: dicembre 2011

Re: Installare LXQt

Messaggioda steff » venerdì 16 settembre 2016, 20:27

Il gestore finestre cambia solo dopo un riavvio della sessione. Il cambiamento riguarda per esempio gli effetti (kwin ha le sue, anche xfwm4) mentre openbox può usare compton, poi cambia il tema della decorazione della finestra. Personalmente preferisco openbox.

Sembra in linea di arrivo la nuova release, spero che arriva presto a debian e alle derivate come ubuntu.
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
$ rsync -auv --delete /home/NOME/ /media/disco_USB/BACKUP
Sistemi: LXQt - semplice, modulare e configurabile + *ubuntu virtuale in Vbox
Avatar utente
steff
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 35997
Iscrizione: febbraio 2007
Località: Toscana
Desktop: LXQt
Distribuzione: Arch Linux 64bit
Sesso: Maschile

Re: Installare LXQt

Messaggioda marck120 » sabato 17 settembre 2016, 12:16

steff Immagine ha scritto:Il gestore finestre cambia solo dopo un riavvio della sessione. Il cambiamento riguarda per esempio gli effetti (kwin ha le sue, anche xfwm4) mentre openbox può usare compton, poi cambia il tema della decorazione della finestra. Personalmente preferisco openbox.

Sembra in linea di arrivo la nuova release, spero che arriva presto a debian e alle derivate come ubuntu.


Ciao, scusa per il ritardo, ho provato con chiudi sessione, nuova sessione, boh io non noto cambiamenti, per riavvio della sessione penso che ti riverisci a uscire da una sessione ed'entrare poi nuovamente effettuando il login. Magari non noto cambiamenti perche sto provando su virtualbox.

Quale release è in arrivo ?
marck120
Prode Principiante
 
Messaggi: 231
Iscrizione: dicembre 2011

Re: Installare LXQt

Messaggioda steff » sabato 17 settembre 2016, 14:02

Non saprei perché, ma ho qualche installazione in virtualbox pure e il gestore di finestre cambia normalmente. Puoi controllare nel file
Codice: Seleziona tutto
cat ~/.config/lxqt/session.conf


Parlavo della nuova release di LXQt, ci sono molti passi in avanti, tipo traduzioni, molti bug risolti, molte migliorerie ecc.
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
$ rsync -auv --delete /home/NOME/ /media/disco_USB/BACKUP
Sistemi: LXQt - semplice, modulare e configurabile + *ubuntu virtuale in Vbox
Avatar utente
steff
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 35997
Iscrizione: febbraio 2007
Località: Toscana
Desktop: LXQt
Distribuzione: Arch Linux 64bit
Sesso: Maschile

Re: Installare LXQt

Messaggioda marck120 » sabato 17 settembre 2016, 15:26

steff Immagine ha scritto:Non saprei perché, ma ho qualche installazione in virtualbox pure e il gestore di finestre cambia normalmente. Puoi controllare nel file
Codice: Seleziona tutto
cat ~/.config/lxqt/session.conf


Parlavo della nuova release di LXQt, ci sono molti passi in avanti, tipo traduzioni, molti bug risolti, molte migliorerie ecc.


Ho installato LXQt sul PC, la situazione non cambia, nel file in questione c'è questo :

Codice: Seleziona tutto
[General]
window_manager=openbox
leave_confirmation=true

[Environment]
GTK_CSD=0

[Mouse]
cursor_size=18
cursor_theme=whiteglass
acc_factor=20
acc_threshold=10
left_handed=false

[Keyboard]
delay=500
interval=30
beep=false

[Font]
antialias=true
hinting=true
dpi=96
marck120
Prode Principiante
 
Messaggi: 231
Iscrizione: dicembre 2011

Re: Installare LXQt

Messaggioda xavier77 » sabato 17 settembre 2016, 15:57

Io continuo a non capire perché ti ostini a volere xfwm4.
Tanto per, scaricati una iso di Xubuntu, provala su VirtualBox e vedrai che xfwm4 è un window manager come tanti altri.
Anzi potrebbe funzionare pure male male se abiliti la visualizzazione composita (io infatti l'ho dovuta disabilitare e mettere compton).
Avatar utente
xavier77
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
 
Messaggi: 3978
Iscrizione: settembre 2012
Desktop: Xfce - LXDE - Openbox
Distribuzione: Xubuntu 16.04
Sesso: Maschile

Re: Installare LXQt

Messaggioda marck120 » sabato 17 settembre 2016, 18:12

xavier77 Immagine ha scritto:Io continuo a non capire perché ti ostini a volere xfwm4.
Tanto per, scaricati una iso di Xubuntu, provala su VirtualBox e vedrai che xfwm4 è un window manager come tanti altri.
Anzi potrebbe funzionare pure male male se abiliti la visualizzazione composita (io infatti l'ho dovuta disabilitare e mettere compton).


Ma mica mi ostino, visto che ho installato LXQt e xfwm4 sul PC provavo se funzionava, se non va pazienza non è un problema. Xubuntu l'ho già provato sia con la live che su virtualbox, purtroppo con Xubuntu ho un problema con la gestione dei monitor : viewtopic.php?f=9&t=614409
marck120
Prode Principiante
 
Messaggi: 231
Iscrizione: dicembre 2011

Re: Installare LXQt

Messaggioda steff » sabato 17 settembre 2016, 20:50

Strano che non ti prende la configurazione cmq puoi provare sostituire
Codice: Seleziona tutto
window_manager=openbox
con
Codice: Seleziona tutto
window_manager=/usr/bin/xfwm4
in quel file session.conf a mano.
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
$ rsync -auv --delete /home/NOME/ /media/disco_USB/BACKUP
Sistemi: LXQt - semplice, modulare e configurabile + *ubuntu virtuale in Vbox
Avatar utente
steff
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 35997
Iscrizione: febbraio 2007
Località: Toscana
Desktop: LXQt
Distribuzione: Arch Linux 64bit
Sesso: Maschile

Re: Installare LXQt

Messaggioda caturen » sabato 17 settembre 2016, 21:45

marck120 Immagine ha scritto:
xavier77 Immagine ha scritto:Io continuo a non capire perché ti ostini a volere xfwm4.
Tanto per, scaricati una iso di Xubuntu, provala su VirtualBox e vedrai che xfwm4 è un window manager come tanti altri.
Anzi potrebbe funzionare pure male male se abiliti la visualizzazione composita (io infatti l'ho dovuta disabilitare e mettere compton).


Ma mica mi ostino, visto che ho installato LXQt e xfwm4 sul PC provavo se funzionava, se non va pazienza non è un problema. Xubuntu l'ho già provato sia con la live che su virtualbox, purtroppo con Xubuntu ho un problema con la gestione dei monitor : viewtopic.php?f=9&t=614409

installare il window-manager di xfce è darsi una mazzata sui piedi dato che è un disastro ed è dalla notte dei tempi che da problemi di tearing con il compositor. Infatti l'unica soluzione era di installare un altro compositor :sisi: Quindi l'unica è installare kwin che di sicuro è molto meglio di openbox e certamente ha molti più effetti e nonostante questo è leggero e non impatta sul sistema.
caturen
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 13028
Iscrizione: aprile 2010
Desktop: diversi
Distribuzione: debian sid

Re: Installare LXQt

Messaggioda marck120 » sabato 17 settembre 2016, 23:01

@steff , @caturen

Purtroppo niente da fare, ho provato in tutti e due i modi :

Codice: Seleziona tutto
General]
window_manager=/usr/bin/kwin
leave_confirmation=true

[Environment]
GTK_CSD=0

[Mouse]
cursor_size=18
cursor_theme=whiteglass
acc_factor=20
acc_threshold=10
left_handed=false

[Keyboard]
delay=500
interval=30
beep=false

[Font]
antialias=true
hinting=true
dpi=96



Codice: Seleziona tutto
General]
window_manager=/usr/bin/xfwm4
leave_confirmation=true

[Environment]
GTK_CSD=0

[Mouse]
cursor_size=18
cursor_theme=whiteglass
acc_factor=20
acc_threshold=10
left_handed=false

[Keyboard]
delay=500
interval=30
beep=false

[Font]
antialias=true
hinting=true
dpi=96


Vedo se riesco d'installare teamviewer, cosi se avete cinque minuti liberi se vi va ci date uno sguardo :

Tra l'altro le icone sembrano dei file di testo :

Immagine
marck120
Prode Principiante
 
Messaggi: 231
Iscrizione: dicembre 2011

PrecedenteSuccessiva

Torna a Altri ambienti desktop e window manager

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 1 ospite