Notizia:
  • Rilasciata Ubuntu 14.04 LTS Trusty Tahr. Per ottenerla, visitate questa pagina oppure visualizzate la dimostrazione.
  • È uscito il numero 26 della Newsletter italiana di Ubuntu. Lo trovate a questo indirizzo.
  • È uscito il numero 80 di Full Circle Magazine in italiano. Lo trovate a questo indirizzo.

[Progetto] Software apprendimento lingue

Iniziative e progetti della comunità legati a Ubuntu.
Regole della sezione
Questa sezione ha lo scopo di raccogliere le iniziative/progetti della nostra Comunità legati ad Ubuntu. I progetti ospitati nascono da iniziative degli utenti o gruppi di utenti. In futuro i progetti potrebbero rimanere iniziative "personali" o essere integrate nella distribuzione, sponsorizzate da Ubuntu o da Canonical a discrezione dei responsabili. All'interno di essa sarà possibile inserire delle discussioni che hanno la funzione di pubblicizzare avvenimenti, iniziative e progetti software su Ubuntu e GNU/Linux in generale. Sarà inoltre possibile per gli utenti proporre lo sviluppo di nuovi software e in questo caso la discussione di richiesta avrà la funzione di generare un requisito funzionale del prodotto da sviluppare.

Sezione I - Iniziative
  • Fanno parte di iniziative, ad esempio, le seguenti categorie: corsi, progetti editoriali, libri.
  • La segnalazione di un'iniziativa avviene creando una discussione con l'annuncio.
  • Una volta effettuata la segnalazione, la discussione viene chiusa dal Gruppo Forum.
  • Se l'iniziativa esposta comporta un costo di adesione o fruizione, questo deve essere esplicitamente riportato all'interno della discussione.
  • È obbligatorio segnalare all'interno della discussione i riferimenti per poter contattare/partecipare all'iniziativa.

Sezione II - Progetti
  • La segnalazione di un progetto software, come per le iniziative, avviene e si sviluppa all'interno di una singola discussione.
  • Sarà consentito l'inserimento di software solo se rilasciati sotto licenza GPL (in tutte le sue versioni) o equivalente FOSS, tale da garantire agli utenti l'utilizzo del prodotto senza restrizioni e agli sviluppatori la proprietà intellettuale del codice prodotto.
  • Nell'oggetto della discussione dovrà essere riportata la categoria (es. [Iniziativa], [Progetto] o [Proposta]) e una semplice descrizione del progetto.
  • Se il progetto ha già un sito che lo ospita sarà a discrezione del Gruppo Forum chiuderla come segnalazione o lasciarla aperta.
  • Se il progetto non ha un sito che lo ospita si potranno aprire due discussioni, una per proporre modifiche/implementazioni (dove nel titolo occorre specificare [sviluppo]) ed una per segnalare problemi (e nel titolo dovrà comparire [supporto]).
  • Non è consentita l'apertura di nuove discussioni in riferimento a versioni superiori o modificate di un prodotto già riportato in precedenza.
  • Se il software oggetto del progetto ha una dimensione non superiore ai 128 kB, per prodotti che non hanno un sito che li ospita, sarà possibile allegarlo alla discussione.

Sezione III - Proposte
  • Una proposta deve essere eseguita e si svilupperà all'interno di una singola discussione.
  • Le proposte dovranno essere inserite direttamente nella sezione "Progetti della Comunità".
  • Dovranno essere specificate le funzionalità che devono essere sviluppate.
  • Non dovranno essere riportate diciture tipo "...deve fare come questo software...", ma indicare nel miglior modo possibile i requisiti.
  • Una volta segnalata la discussione resterà aperta per consentire uno scambio di idee su come sviluppare il codice o finché gli sviluppatori non forniranno una soluzione (da pubblicizzare poi, come visto prima, nella sezione Progetti) che ne soddisfi il requisito.

Per quanto non esposto sopra, si fa comunque riferimento al Regolamento del forum ed al Codice di Condotta della Comunità.

Re: [Progetto] Software apprendimento lingue

Messaggioda davideddu » sabato 27 agosto 2011, 15:50

crymito ha scritto:
crap0101 ha scritto:
crymito ha scritto:oppure un alternativa potrebbe essere quella di scrivere il programma in gambass (x ubuntu) e visualbasic(x windows) dopotutto i codici sono uguali(o quasi) poi se ti serve un aiutante...
direi proprio di no; quotando il suo autore:
I want to clear up any misunderstanding immediately. Gambas does not try to be compatible with Visual Basic, and will never be.



Intendevo dire che conoscendo entrambi i codici di programmazione , quello fatto con gambass sarebbe possibile farlo pure con visualbasic....


no, qui non si cerca di dare più importanza a windows usando un codice simile a visual basic, bisogna creare un programma che permetta di imparare le lingue, senza che i programmatori debbano fare due volte il lavoro per togliere le differenze tra gambas e visual basic
Computer HP Probook 4510s CPU Intel Pentium Dual-Core T4400 Video Intel GMA 4500 Tablet ASUS Nexus 7 2013 (Wi-Fi)
Homepage - GitHub - Dropbox Referral - Copy Referral
Capisci di usare troppi editor di testo quando, cadendoti mezzo chilo di zucchero nel caffè, cerchi disperatamente di premere Ctrl+Z per rimediare... :D
Avatar utente
davideddu Maschile
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1538
Iscrizione: novembre 2010
Località: Pennsylvania, Stati Uniti
Distribuzione: Ubuntu 14.04 AMD64
Desktop: Unity

Re: [Progetto] Software apprendimento lingue

Messaggioda crymito » lunedì 29 agosto 2011, 11:43

la cosa che non mi piace è la rivalità tra i due sistemi , ognuno è libero di fare ciò che vuole , senza essere costretto da nessuno.
Avatar utente
crymito Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 180
Iscrizione: luglio 2011

Re: [Progetto] Software apprendimento lingue

Messaggioda davideddu » lunedì 29 agosto 2011, 11:49

io penso che freeRosetta debba essere compatibile con i principali OSes, perciò si è scelto python + qt4. in  questo modo si può usare sia su ubuntu/linux, winzozz e macosx
Computer HP Probook 4510s CPU Intel Pentium Dual-Core T4400 Video Intel GMA 4500 Tablet ASUS Nexus 7 2013 (Wi-Fi)
Homepage - GitHub - Dropbox Referral - Copy Referral
Capisci di usare troppi editor di testo quando, cadendoti mezzo chilo di zucchero nel caffè, cerchi disperatamente di premere Ctrl+Z per rimediare... :D
Avatar utente
davideddu Maschile
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1538
Iscrizione: novembre 2010
Località: Pennsylvania, Stati Uniti
Distribuzione: Ubuntu 14.04 AMD64
Desktop: Unity

Re: [Progetto] Software apprendimento lingue

Messaggioda 19MiRkO91 » martedì 30 agosto 2011, 14:36

Oh, vedo che la discussione si è sviluppata un po': meno male!
Comunque, io rimango per Python + PyQt4, però sicuramente si possono ascoltare altre idee/proposte se a qualcuno viene in mente qualcosa di meglio.
19MiRkO91 Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 38
Iscrizione: settembre 2008

Re: [Progetto] Software apprendimento lingue

Messaggioda davideddu » martedì 30 agosto 2011, 16:21

ok va bene...
Computer HP Probook 4510s CPU Intel Pentium Dual-Core T4400 Video Intel GMA 4500 Tablet ASUS Nexus 7 2013 (Wi-Fi)
Homepage - GitHub - Dropbox Referral - Copy Referral
Capisci di usare troppi editor di testo quando, cadendoti mezzo chilo di zucchero nel caffè, cerchi disperatamente di premere Ctrl+Z per rimediare... :D
Avatar utente
davideddu Maschile
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1538
Iscrizione: novembre 2010
Località: Pennsylvania, Stati Uniti
Distribuzione: Ubuntu 14.04 AMD64
Desktop: Unity

Re: [Progetto] Software apprendimento lingue

Messaggioda Kikkas » lunedì 26 settembre 2011, 23:27

la cosa interessa anche a me (per la lingua russa in particolare)
Kikkas Non specificato
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 661
Iscrizione: marzo 2009

Re: [Progetto] Software apprendimento lingue

Messaggioda 19MiRkO91 » giovedì 6 ottobre 2011, 14:06

Avendo provato un corso Assimil, ho un'idea migliore di come si potrebbe strutturare il software per quanto riguarda l'insegnamento! C'è ancora gente interessata?
19MiRkO91 Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 38
Iscrizione: settembre 2008

Re: [Progetto] Software apprendimento lingue

Messaggioda Joe-crono » giovedì 6 ottobre 2011, 15:35

Proponi pure ;).
Joe-crono Non specificato
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 265
Iscrizione: ottobre 2010

Re: [Progetto] Software apprendimento lingue

Messaggioda 19MiRkO91 » domenica 9 ottobre 2011, 18:10

I corsi Assimil sono basati su un dialogo iniziale che introduce delle regole grammaticali che vengono successivamente spiegate. Secondo me, l'ideale è mantenere lo stesso metodo, perché è quella che viene chiamata "sessione passiva", cioè dove impari le cose esattamente come fanno i bambini, leggendo e assimilando le cose senza rendertene conto. Poi, un modo molto utile è aggiungere anche qualche riferimento ai modi di dire con i vocaboli che vengono utilizzati all'interno del dialogo. Ad esempio, nel mio vecchio libro di spagnolo, nell'unità che insegnava i giorni della settimana c'erano i modi di dire (es nada del otro jueves - non è niente di speciale).
19MiRkO91 Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 38
Iscrizione: settembre 2008

Re: [Progetto] Software apprendimento lingue

Messaggioda ubuntu87 » giovedì 17 novembre 2011, 15:41

ma poi il software???era un idea eccezionale e straordinaria...
ubuntu87 Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 14
Iscrizione: ottobre 2011

Re: [Progetto] Software apprendimento lingue

Messaggioda sbubba » domenica 22 luglio 2012, 12:20

il progetto procede o come sembra si è arenato?
DON'T FEED THE TROLL - Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire, ma intanto il wiki leggilo che male non fa.
Errare è umano, perseverare è diabolico.
Ammettere gli errori è da grandi uomini, continuare con le orecchie foderate di prosciutto è da grandi troll.
Avatar utente
sbubba Non specificato
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 2822
Iscrizione: maggio 2007

Re: [Progetto] Software apprendimento lingue

Messaggioda MicheleGuido » lunedì 23 luglio 2012, 0:40

sbubba ha scritto:il progetto procede o come sembra si è arenato?

Secondo me si è arenato, stavo aspettando che qualcuno rispondesse al tuo post per vedere se era vivo che mi sarebbe andata di partecipare (anche perchè vedo che il mio progetto sta affondando)
È incredibilmente doloroso sapere quanto sia difficile fare decisioni ai fini del nostro bene e, contemporaneamente, non soffrirci su.
while true; do
echo "Cri <3"
done
MicheleGuido Maschile
Prode Principiante
 
Messaggi: 79
Iscrizione: luglio 2012
Distribuzione: Ubuntu 12.10 i686
Desktop: Lubuntu

Re: [Progetto] Software apprendimento lingue

Messaggioda davideddu » lunedì 23 luglio 2012, 12:05

MicheleGuido » lunedì 23 luglio 2012, 00:40:42 ha scritto:
sbubba ha scritto:il progetto procede o come sembra si è arenato?

Secondo me si è arenato, stavo aspettando che qualcuno rispondesse al tuo post per vedere se era vivo che mi sarebbe andata di partecipare (anche perchè vedo che il mio progetto sta affondando)

Tra un po' di tempo forse potrò riportarlo a galla... Adesso devo fare tantissimo per l'ultima versione di Bash!Karaoke... poi ci farò un pensierino.
Ma comunque mi sembra un software molto semplice da fare, che gira attorno a dei plugin: qualche decina di schemi per l'interfaccia durante "l'apprendimento", una videata principale, una per le impostazioni, una per scaricare e modificare i plugin e infine un sistema di salvataggio dei punteggi che supporti l'utilizzo da parte di più utenti... Dopo tutto il casino che ho fatto per far funzionare Bash!Karaoke mi sembra un giochetto da ragazzi...
Riguardo al multiplatform, penso che dovremo usare per forza Qt, che non so usare. GTK3 va solo su Linux, PyGTK solo su Linux e Windows, mentre GTK+ va su tutti e tre ma solo con C, non con Python...

EDIT:
PyGTK c'è anche per Mac: http://sourceforge.net/projects/macpkg/ ... TK/2.24.0/
Peccato che su Linux sia in via di deprecazione... ma non penso che verrà mai tolto dai repo perché molti programmi molto usati ne fanno utilizzo...
Computer HP Probook 4510s CPU Intel Pentium Dual-Core T4400 Video Intel GMA 4500 Tablet ASUS Nexus 7 2013 (Wi-Fi)
Homepage - GitHub - Dropbox Referral - Copy Referral
Capisci di usare troppi editor di testo quando, cadendoti mezzo chilo di zucchero nel caffè, cerchi disperatamente di premere Ctrl+Z per rimediare... :D
Avatar utente
davideddu Maschile
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1538
Iscrizione: novembre 2010
Località: Pennsylvania, Stati Uniti
Distribuzione: Ubuntu 14.04 AMD64
Desktop: Unity

Re: [Progetto] Software apprendimento lingue

Messaggioda Joe-crono » mercoledì 29 agosto 2012, 11:38

Un piccolo uppino? Il progetto resta comunque interessante.
Joe-crono Non specificato
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 265
Iscrizione: ottobre 2010

Re: [Progetto] Software apprendimento lingue

Messaggioda marcoscarpetta » mercoledì 29 agosto 2012, 20:45

Io sono interessato a sviluppare il progetto. Conosco bene le gtk ma mi adatterò a qt (in fondo i concetti sono sempre quelli), se avete un'idea chiara posso cominciare subito e continuare almeno per il mese di settembre. fatemi sapere :ciao:
Linux è un piano segreto del KGB, dei comunisti e soprattutto di Pingu (contemplato nel simbolo del sistema operativo) per distruggere l'America, conquistare il mondo e poter quindi iniziare una nuova partita a Risiko.
marcoscarpetta Maschile
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 303
Iscrizione: agosto 2009
Località: Italia
Distribuzione: Ubuntu 12.04 LTS x86_64
Desktop: gnome-classic

Re: [Progetto] Software apprendimento lingue

Messaggioda davideddu » giovedì 30 agosto 2012, 14:08

marcoscarpetta » mercoledì 29 agosto 2012, 20:45:05 ha scritto:Io sono interessato a sviluppare il progetto. Conosco bene le gtk ma mi adatterò a qt (in fondo i concetti sono sempre quelli), se avete un'idea chiara posso cominciare subito e continuare almeno per il mese di settembre. fatemi sapere :ciao:


Bisogna seguire il modello di Rosetta Stone: dei corsi adatti agli utenti di qualsiasi lingua, che fanno imparare una lingua nello stesso modo in cui la impara un bambino, cioè senza traduzioni, ma solo con immagini, suoni e ripetizioni. Il mio progetto è di creare un'interfaccia con delle schermate base, quindi caricare uno shelf che contiene tutti i passaggi, i percorsi per le immagini e per le registrazioni, le informazioni per il modulo del riconoscimento vocale e tutte le altre informazioni come il tempo a disposizione, il punteggio minimo per poter andare al secondo livello, gli aiutini, ecc...
Ognuno di questi moduli deve contenere anche un modulo di grammatica, che viene tradotto nella lingua dell'utente attraverso gettext e l'apposito strumento di Launchpad.
Insieme al software per l'apprendimento si deve creare una specie di IDE, qualcosa simile a Glade o a Qt4 Designer: si sceglie un modello (ad esempio lo step contiene una scena composta da oggetti e l'utente deve capire qual'è l'oggetto pronunciato, oppure deve ripetere quello che dice l'attore...), si sceglie il numero di immagini, si registrano i file audio, ecc, e alla fine il programma archivia tutto in un zip (ricordo che dev'essere compatibile anche con Win e Mac) pronto per essere usato da OpenRosetta.

Ecco alcuni link utili:
Computer HP Probook 4510s CPU Intel Pentium Dual-Core T4400 Video Intel GMA 4500 Tablet ASUS Nexus 7 2013 (Wi-Fi)
Homepage - GitHub - Dropbox Referral - Copy Referral
Capisci di usare troppi editor di testo quando, cadendoti mezzo chilo di zucchero nel caffè, cerchi disperatamente di premere Ctrl+Z per rimediare... :D
Avatar utente
davideddu Maschile
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1538
Iscrizione: novembre 2010
Località: Pennsylvania, Stati Uniti
Distribuzione: Ubuntu 14.04 AMD64
Desktop: Unity

Re: [Progetto] Software apprendimento lingue

Messaggioda marcoscarpetta » giovedì 30 agosto 2012, 18:14

Quindi se ho capito bene si crea il livello (cioè una serie di esercizi) con l'editor e lo si salva nello shelf, poi aprendo il programma è possibile eseguirlo?
Linux è un piano segreto del KGB, dei comunisti e soprattutto di Pingu (contemplato nel simbolo del sistema operativo) per distruggere l'America, conquistare il mondo e poter quindi iniziare una nuova partita a Risiko.
marcoscarpetta Maschile
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 303
Iscrizione: agosto 2009
Località: Italia
Distribuzione: Ubuntu 12.04 LTS x86_64
Desktop: gnome-classic

Re: [Progetto] Software apprendimento lingue

Messaggioda davideddu » sabato 1 settembre 2012, 10:42

marcoscarpetta » giovedì 30 agosto 2012, 18:14:42 ha scritto:Quindi se ho capito bene si crea il livello (cioè una serie di esercizi) con l'editor e lo si salva nello shelf, poi aprendo il programma è possibile eseguirlo?


In parole semplici sì, tecnicamente il programma legge un dizionario di steps contenuti nello shelf e in base a cosa c'è dentro li inserisce nell'apposita schermata...
Computer HP Probook 4510s CPU Intel Pentium Dual-Core T4400 Video Intel GMA 4500 Tablet ASUS Nexus 7 2013 (Wi-Fi)
Homepage - GitHub - Dropbox Referral - Copy Referral
Capisci di usare troppi editor di testo quando, cadendoti mezzo chilo di zucchero nel caffè, cerchi disperatamente di premere Ctrl+Z per rimediare... :D
Avatar utente
davideddu Maschile
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1538
Iscrizione: novembre 2010
Località: Pennsylvania, Stati Uniti
Distribuzione: Ubuntu 14.04 AMD64
Desktop: Unity

Re: [Progetto] Software apprendimento lingue

Messaggioda marcoscarpetta » lunedì 3 settembre 2012, 18:40

Davideddu ha scritto:
marcoscarpetta » giovedì 30 agosto 2012, 18:14:42 ha scritto:Quindi se ho capito bene si crea il livello (cioè una serie di esercizi) con l'editor e lo si salva nello shelf, poi aprendo il programma è possibile eseguirlo?


In parole semplici sì, tecnicamente il programma legge un dizionario di steps contenuti nello shelf e in base a cosa c'è dentro li inserisce nell'apposita schermata...


Ma facendo in questo modo gli esercizi sarebbero sempre uguali, non sarebbe meglio pescarli in modo casuale da un elenco di esercizi della stessa categoria?

Comunque ho creato una struttura di cartelle per i file python come si fa di solito e scritto giusto il codice che mostra la finestra. Devi eseguire src/openrosetta.py

EDIT: buona guida per iniziare con le qt http://giudoku.sourceforge.net/media/pyqt4.pdf
Allegati
openrosetta.zip
(1.66 KiB) Scaricato 22 volte
Linux è un piano segreto del KGB, dei comunisti e soprattutto di Pingu (contemplato nel simbolo del sistema operativo) per distruggere l'America, conquistare il mondo e poter quindi iniziare una nuova partita a Risiko.
marcoscarpetta Maschile
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 303
Iscrizione: agosto 2009
Località: Italia
Distribuzione: Ubuntu 12.04 LTS x86_64
Desktop: gnome-classic

Re: [Progetto] Software apprendimento lingue

Messaggioda davideddu » lunedì 3 settembre 2012, 19:57

marcoscarpetta » lunedì 03 settembre 2012, 18:40:31 ha scritto:
Davideddu ha scritto:
marcoscarpetta » giovedì 30 agosto 2012, 18:14:42 ha scritto:Quindi se ho capito bene si crea il livello (cioè una serie di esercizi) con l'editor e lo si salva nello shelf, poi aprendo il programma è possibile eseguirlo?


In parole semplici sì, tecnicamente il programma legge un dizionario di steps contenuti nello shelf e in base a cosa c'è dentro li inserisce nell'apposita schermata...


Ma facendo in questo modo gli esercizi sarebbero sempre uguali, non sarebbe meglio pescarli in modo casuale da un elenco di esercizi della stessa categoria?

Comunque ho creato una struttura di cartelle per i file python come si fa di solito e scritto giusto il codice che mostra la finestra. Devi eseguire src/openrosetta.py

EDIT: buona guida per iniziare con le qt http://giudoku.sourceforge.net/media/pyqt4.pdf

Adesso sono impegnato con un altro programma... quindi non ti posso aiutare, anche se mi sarebbe piaciuto...
Computer HP Probook 4510s CPU Intel Pentium Dual-Core T4400 Video Intel GMA 4500 Tablet ASUS Nexus 7 2013 (Wi-Fi)
Homepage - GitHub - Dropbox Referral - Copy Referral
Capisci di usare troppi editor di testo quando, cadendoti mezzo chilo di zucchero nel caffè, cerchi disperatamente di premere Ctrl+Z per rimediare... :D
Avatar utente
davideddu Maschile
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1538
Iscrizione: novembre 2010
Località: Pennsylvania, Stati Uniti
Distribuzione: Ubuntu 14.04 AMD64
Desktop: Unity

PrecedenteSuccessiva

Torna a Progetti della Comunità

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 2 ospiti