Software Agenzia Entrate Desktop Telematico

Utilizzo di applicazioni in ambito professionale.

Re: Software Agenzia Entrate Desktop Telematico

Messaggioda mikexu » sabato 24 settembre 2016, 19:47

Controlla se il file è settato come eseguibile: tasto destro - Proprietà
Avatar utente
mikexu
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 319
Iscrizione: novembre 2012
Distribuzione: Lubuntu 16.04 (i686)
Sesso: Maschile

Re: Software Agenzia Entrate Desktop Telematico

Messaggioda semolino » sabato 24 settembre 2016, 22:13

Direi di sì: tutti i permessi di sono di lettura e scrittura, poi c'è anche la spunta su "Permetti di eseguire il file come un programma"
semolino
Prode Principiante
 
Messaggi: 102
Iscrizione: giugno 2007

Re: Software Agenzia Entrate Desktop Telematico

Messaggioda mikexu » sabato 24 settembre 2016, 23:17

Non avevo letto bene il tuo messaggio precedente. Probabilmente hai firefox come programma predefinito per l'apertura del file. Adesso non ho sotto mano l'installazione di Desktop Telematico (ce l'ho in ufficio e prima di lunedì non posso guardarci). Prova ad usare apri con... e vedi cosa ti propone.
Avatar utente
mikexu
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 319
Iscrizione: novembre 2012
Distribuzione: Lubuntu 16.04 (i686)
Sesso: Maschile

Re: Software Agenzia Entrate Desktop Telematico

Messaggioda semolino » domenica 25 settembre 2016, 21:45

Se ho capito bene, il programma ha bisogno di java, così ho provato ad aprirlo con IcedTea Java Web Start, ma mi restituisce un errore.
Ho anche provato con "OpenJDK Java 8 runtime", ma non succede nulla.
semolino
Prode Principiante
 
Messaggi: 102
Iscrizione: giugno 2007

Re: Software Agenzia Entrate Desktop Telematico

Messaggioda giorgiofoga » martedì 4 ottobre 2016, 12:44

a maggio ho utilizzato felicemente desktop telematico dal pc da cui scrivo ..... pochi giorni fa .... stesso pc tutto identico nessuna istallazione aggiuntiva o aggiornamento da allora .... desktop telematico si apre fa i suoi aggiornamenti ma non consente di usare l'applicazione fileinternet .... o provato a reinstallare anche io OpenJdk ma di fatto non va ... ho utilizzato un pc windows10 ... tutto ok.

Saluti
giorgio
[mio codice] il sole splende [/mio codice]
Avatar utente
giorgiofoga
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 325
Iscrizione: ottobre 2010
Località: padova
Desktop: unity - gnome fa lo stess
Distribuzione: dalla 10.04 alla 16.10 RT comprese

Re: Software Agenzia Entrate Desktop Telematico

Messaggioda gennarof » mercoledì 1 marzo 2017, 12:11

installato Xubuntu 16.04.2 LTS
Java Version 8 Update 121
scaricato ieri da sito ag entrate desktop telematico vers x linux 64 bit (25 minuti!!!!)
seguito istruzioni guida: permessi esecuzione etc
eseguito file startUbuntu.sh
partito desktop telematico, ho creato utente
primo tentativo installato solo file internet (l'unico che mi serviva) ma non andava
allora disinstallato file internet e installato tutti i programmi nella lista di desktop telematico (anche quelli per me inutili), funziona! controllo, preparazione, invio almeno per la dichiarazione iva, vedremo nei prossimi mesi per la dichiarazione dei redditi....
dopo anni di sofferenza, giornate intere perse, ricerca di computer windows sul quale inviare la dichiarazione, virtualbox etc etc funziona! di nuovo almeno per la dichiarazione iva, vedremo nei prossimi mesi per la dichiarazione dei redditi....

qualche nota per chi non conosce le procedure informatiche surreali dell'ag. entrate:
per fare una dic. red. o una comunicazione cessione attivita' o una dic. iva etc etc
primo bisogna installare java virtual machine
poi far partire il programma che gira su java virt mach dal lanciatore che si trova sul sito ag entr che crea una cartella sul computer "uniconline"
compilare la dichiarazione, salvare e in un mondo NORMALE, inviare
invece no, nella follia primitiva dell'amministrazione pubblica il file creato va: controllato, preparato e inviato
il file della dichiarazione viene salvato nella cartella "arc" dentro la cartella "unicoonline"
poi va installato "desktop telematico" vedi su
desktop telematico e' una sorta di contenitore (o baraccone) di altri programmi che puoi installare dentro desktop telematico
il programma chiave in genere e' il famigerato "fileinternet" (dipende poi da cosa devi fare)
quando hai installato desktoptelematico e l'utente, viene creata la cartella desktoptelematico e dentro la tua cartella utente ["gennaro" per esempio] (la cartella desktoptelematico viene creata nella home "e non la sposterei o non la creerei in una sotto cartella nonostante la tentazione immensa di non vedere un cosi' grande richiamo all'ignoranza e alla sofferenza... sul prprio pc" scusate lo sfogo...
nella tua cartella utente di desktoptelematico /home/"gennaro"/DesktopTelematico/"Gennaro"/fileinternet/archivio le virgolette " " non ci sono, vuol dire che ci sara' il tuo nome o pseudonimo scelto
va messo il file della dichiarazione creata salvato nella cartella "arc" (dentro la cartella "unicoonline") se e' una dic redditi sara' il tuo codice fiscale con la terminazione .upf se e' una dic. iva sara' il tuo codice fiscale con la terminazione .iva etc etc
quindi con il programma di gestore documenti (per esempio nemo o thunar o nautilus o dolphin etc etc) lo copi dalla cartella "arc" dentro la cartella "unicoonline"
e lo incolli nella cartella /home/"gennaro"/DesktopTelematico/"Gennaro"/fileinternet/archivio
a questo punto nel programma desktoptelematico nell'applicazione fileinternet trovi la tua dichiarazione e, pulsante destro, controlli, Genera file .dcm in cartella "controllati" di desktop telematico
Poi fai prepara, gli dai in pasto il file .dcm in cartella "controllati" di desktop telematico
Genera file .ccf in cartella "da inviare" di desktop telematico
Poi fai invia, gli dai in pasto il file .ccf in cartella "da inviare" di desktop telematico
Genera file .ccf_[codice invio] in cartella "inviati" di desktop telematico

FOLLIA PURA!!!! nell'amministrazione pubblica ci devono essere dei dirigenti con competenze informatiche anni 50...
pensare che una cosa immensamente delicata come il conto bancario lo gestisci su un semplice web browser...
gennarof
Prode Principiante
 
Messaggi: 26
Iscrizione: aprile 2008

Re: Software Agenzia Entrate Desktop Telematico

Messaggioda mikexu » mercoledì 1 marzo 2017, 12:34

gennarof ha scritto:...il file della dichiarazione viene salvato nella cartella "arc" dentro la cartella "unicoonline"
poi va installato "desktop telematico" vedi su
desktop telematico e' una sorta di contenitore (o baraccone) di altri programmi che puoi installare dentro desktop telematico
il programma chiave in genere e' il famigerato "fileinternet" (dipende poi da cosa devi fare)
quando hai installato desktoptelematico e l'utente, viene creata la cartella desktoptelematico e dentro la tua cartella utente ["gennaro" per esempio] (la cartella desktoptelematico viene creata nella home "e non la sposterei o non la creerei in una sotto cartella nonostante la tentazione immensa di non vedere un cosi' grande richiamo all'ignoranza e alla sofferenza... sul prprio pc" scusate lo sfogo...
nella tua cartella utente di desktoptelematico /home/"gennaro"/DesktopTelematico/"Gennaro"/fileinternet/archivio le virgolette " " non ci sono, vuol dire che ci sara' il tuo nome o pseudonimo scelto
va messo il file della dichiarazione creata salvato nella cartella "arc" (dentro la cartella "unicoonline") se e' una dic redditi sara' il tuo codice fiscale con la terminazione .upf se e' una dic. iva sara' il tuo codice fiscale con la terminazione .iva etc etc
quindi con il programma di gestore documenti (per esempio nemo o thunar o nautilus o dolphin etc etc) lo copi dalla cartella "arc" dentro la cartella "unicoonline"
e lo incolli nella cartella /home/"gennaro"/DesktopTelematico/"Gennaro"/fileinternet/archivio
a questo punto nel programma desktoptelematico nell'applicazione fileinternet trovi la tua dichiarazione e, pulsante destro, controlli, Genera file .dcm in cartella "controllati" di desktop telematico
Poi fai prepara, gli dai in pasto il file .dcm in cartella "controllati" di desktop telematico
Genera file .ccf in cartella "da inviare" di desktop telematico
Poi fai invia, gli dai in pasto il file .ccf in cartella "da inviare" di desktop telematico
Genera file .ccf_[codice invio] in cartella "inviati" di desktop telematico

FOLLIA PURA!!!! nell'amministrazione pubblica ci devono essere dei dirigenti con competenze informatiche anni 50...
pensare che una cosa immensamente delicata come il conto bancario lo gestisci su un semplice web browser...


Comunque nemmeno con windows c'è il riconoscimento delle cartelle in maniera automatica. Infatti da desktop telematico devi andare a pescare i file da controllare / preparare, generati dalle varie applicazioni, che continuano imperterrite a salvare tutto da un'altra parte e precisamente nella cartella UnicoOnline - fa abbastanza ridere anche il nome della cartella stessa ... retaggio di una terminologia di epoca pre-digitale, tipica dei burocrati.
Di buono c'è che desktop telematico all'avvio esegue tutti gli aggiornamenti che servono, primi fra tutti i moduli di controllo. In passato con Fileinternet dovevi stare attento ad avere sia l'ultima versione dello stesso programma e sia i moduli di controllo dichiarazioni. Molto spesso capitava che l'installazione veniva ritenuta corrotta e occorreva cancellare completamente FIleinternet dal sistema e reinstallare tutto.
Ritieniti fortunato di aver completato la procedura

edit: il bello è che di Online non c'è assolutamente niente! Devi fare tutto a mano e solo a lavoro finito trasmetti il file (N.B.: solo se arrivi alla fine del "gioco" come nelle migliori saghe di videogiochi, appunto).
Un vero servizio online prevede che tu possa fare tutto in maniera simultanea e caricare tutto in tempo reale.
Avatar utente
mikexu
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 319
Iscrizione: novembre 2012
Distribuzione: Lubuntu 16.04 (i686)
Sesso: Maschile

Re: Software Agenzia Entrate Desktop Telematico

Messaggioda giorgiofoga » giovedì 23 marzo 2017, 12:19

a maggio ho utilizzato felicemente desktop telematico dal pc da cui scrivo ..... pochi giorni fa .... stesso pc tutto identico nessuna istallazione aggiuntiva o aggiornamento da allora .... desktop telematico si apre fa i suoi aggiornamenti ma non consente di usare l'applicazione fileinternet .... o provato a reinstallare anche io OpenJdk ma di fatto non va ... ho utilizzato un pc windows10 ... tutto ok.


ciò non toglie che è dal 2010 che io cerco di utilizzare il software sogei su ubuntu .... e appena dopo 5 anni ci sono anche riuscito ... peccato che ad ogni piccolo intervento di sogei si incasina tutto di nuovo e bisogna ripartire completamente da capo.

Quello che volevo comunicare è che invecie su windows non succede il pandemonio ... almeno non nello stesso anno ... magari quest'anno hanno cambiato tutto
n'altra vorta e vabbe famose du spaghi
... (immagino dicano i prodi softweristi e/o dirigenti sogei) e anche si windows bisogna reinstallare .... NON credo si risolva tutto mettendo tutto su un bowser .... magari però programmare in c/c++ standard renderebbe tutto più portabile - open - poco oneroso per lo stato in termini di licenze (con buona pace di chi vorrebbe avere tutto su un tablet/cellulare ... mi sembra assurdo per quanto riguarda i dati AE)... ritorno a ribadire che in germania oramai si fanno le statistiche su quale amministrazione NON usi software open sources....

saluti
giorgio
[mio codice] il sole splende [/mio codice]
Avatar utente
giorgiofoga
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 325
Iscrizione: ottobre 2010
Località: padova
Desktop: unity - gnome fa lo stess
Distribuzione: dalla 10.04 alla 16.10 RT comprese

Precedente

Torna a Applicazioni professionali

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 1 ospite