OS libero nel mio liceo

Coordinamento delle attività e informazioni sui progetti del gruppo, promozione e divulgazione di Ubuntu.

Moderatore: Gruppo Promozione

OS libero nel mio liceo

Messaggioda PedroTheMovie » venerdì 28 ottobre 2011, 17:19

Oilà :)
Io avrei un progetto. Nella mio liceo si utilizza Windows come sistema operativo per l'informatica.
Ovviamente il mio liceo non usa crack perchè è illegale, quindi si spende per le licenze.
Il mio progetto consiste nel convincere gli insegnanti li alunni a usare software libero, risparmiando i soldi che potrebbero essere utilizzati per nuovi microscopi, riparazione dei lavandini rotti nei bagni e la lista continua.
Ho cominciato a parlare con alcuni miei compagni e si sono trovati tutti daccordo con me, però mi hanno risposto che gli OS Linux sono troppo complicati, e che non tutti gli alunni sono degli smanettoni.
Come dar loro torto?
Io sono qui per porvi una domanda. Qual è l'OS GNU/Linux più semplice ma contemporaneamente più simile, come GUI, a quella di WIN?
(penso che se si cominciasse con qualcosa del genere, gli alunni e i professori avrebbero meno difficoltà a capire come lavorare)
Grazie in anticipo :)
"L'unico computer sicuro, è un computer spento" [cit.]
http://stallman.org/no-facebook-200x64.png
Avatar utente
PedroTheMovie Maschile
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 359
Iscrizione: febbraio 2010
Località: Trieste
Distribuzione: Arch
Desktop: KDE

Re: OS libero nel mio liceo

Messaggioda cristian_c » venerdì 28 ottobre 2011, 17:58

PedroTheMovie ha scritto:Oilà :)
Io avrei un progetto. Nella mio liceo si utilizza Windows come sistema operativo per l'informatica.
Ovviamente il mio liceo non usa crack perchè è illegale, quindi si spende per le licenze.
Il mio progetto consiste nel convincere gli insegnanti li alunni a usare software libero, risparmiando i soldi che potrebbero essere utilizzati per nuovi microscopi, riparazione dei lavandini rotti nei bagni e la lista continua.
Ho cominciato a parlare con alcuni miei compagni e si sono trovati tutti daccordo con me, però mi hanno risposto che gli OS Linux sono troppo complicati, e che non tutti gli alunni sono degli smanettoni.
Come dar loro torto?
Io sono qui per porvi una domanda. Qual è l'OS GNU/Linux più semplice ma contemporaneamente più simile, come GUI, a quella di WIN?
(penso che se si cominciasse con qualcosa del genere, gli alunni e i professori avrebbero meno difficoltà a capire come lavorare)
Grazie in anticipo :)

Non faccio parte del gruppo promozione, però qualcosa posso scriverla: i passaggi al software libero dovrebbero essere graduali per dare modo a tutti di familiarizzare con esso.
Quindi io proverei con tre soluzioni:
1) Adottare software libero di maggiore utilizzo su windows: ad esempio in una scuola installerei la suite openoffice o libreoffice. Non conosco l'indirizzo (classico, scientifico, artistico, ecc...) del tuo liceo però si potrebbe aggiungere anche gimp e altri software più o meno famosi e utili. Attualmente quali software utilizzate di più su windows? In questo modo potrete abituarvi a questi software che vengono utilizzati comunemente in ubuntu  (yes)
2) Introducete il dual-boot, in modo che all'avvio del pc, si possa scegliere quale sistema avviare. Anche questo approccio serve a prepararvi per un passaggio successivo soltanto a ubuntu. Se imparate a conoscere il sistema per un periodo di prova, non avrete grossi problemi in seguito. Il tutto senza dover disinstallare windows. Al momento giusto la scuola farà la sua scelta se abbandonare windows o meno. Avrete comunque la possibilità di utilizzare entrambi i sistemi  :D
3) Potete sperimentare questa cosa iniziando con l'installazione su una sola macchina e se l'iniziativa avrà successo, potrete estendere l'installazione anche su altri pc. Non è detto poi che windows in futuro debba essere eliminato da tutte le macchine. Potrete sempre mantenere le licenze di windows su qualche computer in caso decideste di fare il grande salto  :)
UP! Unreal Project: il futuro inizia qui. Crusade è tra noi
È scienza!
Avatar utente
cristian_c Non specificato
Accecante Asceta
Accecante Asceta
 
Messaggi: 23370
Iscrizione: ottobre 2007

Re: OS libero nel mio liceo

Messaggioda PedroTheMovie » venerdì 28 ottobre 2011, 18:12

Sono a conoscenza delle partizioni (io utilizzo una partizione) ma non avrebbe senso farla perchè il risparmio sulle licenze non ci sarebbe.
Oltre alla filosofia dietro GNU, io parlo proprio di questioni economiche :) Io non ho problemi nel "muovermi" con Gnome o KDE o XFCE, ma molti alunni e alcuni professori sì perchè non sanno nemmeno l'esistenza di questa alternativa :)
"L'unico computer sicuro, è un computer spento" [cit.]
http://stallman.org/no-facebook-200x64.png
Avatar utente
PedroTheMovie Maschile
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 359
Iscrizione: febbraio 2010
Località: Trieste
Distribuzione: Arch
Desktop: KDE

Re: OS libero nel mio liceo

Messaggioda cristian_c » venerdì 28 ottobre 2011, 18:22

PedroTheMovie ha scritto:Sono a conoscenza delle partizioni (io utilizzo una partizione) ma non avrebbe senso farla perchè il risparmio sulle licenze non ci sarebbe.
Oltre alla filosofia dietro GNU, io parlo proprio di questioni economiche :) Io non ho problemi nel "muovermi" con Gnome o KDE o XFCE, ma molti alunni e alcuni professori sì perchè non sanno nemmeno l'esistenza di questa alternativa :)

Sì, ma infatti il dual boot non serve tanto a te, quanto al resto della scuola per abituarsi. Non puoi imporre un sistema che essi non conoscono come unico sistema. Serve un periodo di transizione almeno. In questo periodo chi mostra diffidenza se vuole potrà eliminare i propri dubbi e pregiudizi. Vedrai che se gli piace, saranno gli stessi responsabili di queste decisioni a proporre la dismissione di alcune licenze  :)
Ultima modifica di cristian_c il venerdì 28 ottobre 2011, 18:24, modificato 1 volta in totale.
UP! Unreal Project: il futuro inizia qui. Crusade è tra noi
È scienza!
Avatar utente
cristian_c Non specificato
Accecante Asceta
Accecante Asceta
 
Messaggi: 23370
Iscrizione: ottobre 2007

Re: OS libero nel mio liceo

Messaggioda PedroTheMovie » venerdì 28 ottobre 2011, 18:34

Capisco. La domanda comunque rimane: che OS scegliere?
Non opterei per Ubuntu perchè è un sistema operativo che si basa sull'innovazione. Immaginiamo che la mia scuola avesse cominciato con la 10.10. Proprio nel momento in cui si sarebbe abituata all'interfaccia, si sarebbe vista sbattere in faccia Unity che è tutta un'altra interfaccia.
Io pensavo o a Fedora o a Mint, quest'ultimo perchè è molto semplice e punta sulla stabilità e non sull'innovazione.
Che ne pensi? Hai altre idee?
"L'unico computer sicuro, è un computer spento" [cit.]
http://stallman.org/no-facebook-200x64.png
Avatar utente
PedroTheMovie Maschile
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 359
Iscrizione: febbraio 2010
Località: Trieste
Distribuzione: Arch
Desktop: KDE

Re: OS libero nel mio liceo

Messaggioda cristian_c » venerdì 28 ottobre 2011, 18:41

PedroTheMovie ha scritto:Capisco. La domanda comunque rimane: che OS scegliere?
Non opterei per Ubuntu perchè è un sistema operativo che si basa sull'innovazione. Immaginiamo che la mia scuola avesse cominciato con la 10.10. Proprio nel momento in cui si sarebbe abituata all'interfaccia, si sarebbe vista sbattere in faccia Unity che è tutta un'altra interfaccia.
Io pensavo o a Fedora o a Mint, quest'ultimo perchè è molto semplice e punta sulla stabilità e non sull'innovazione.
Che ne pensi? Hai altre idee?

Beh, prima di tutto puoi contattare in vari modi il gruppo promozione (anche attraverso questo topic) riguardo al loro progetto per le scuole; sul wiki forse sono descritte altre opportunità per contattarli, dagli un'occhiata.
Personalmente ti posso dire che essendo nel forum di ubuntu, non posso che consigliarti ubuntu, anche perché è la distro user-friendly più diffusa  (yes)
Tuttavia le tue preoccupazioni sono fondate. Però considera che esistono molte versioni derivate, ad esempio Xubuntu, Kubuntu, Edubuntu, Lubuntu ecc... Alcune di queste sono particolarmente indicate perché possono essere installate anche su pc più vecchi e non particolarmente dotati a livello di hardware.
Inoltre ti consiglio di contattare l'istituto Majorana di Gela e il Prof. Cantaro. Questa scuola è all'avanguardia in italia rispetto all'adozone di Linux nelle scuole e sicuramente potranno mettere al servizio la loro esperienza per darti cdei consigli  :)
Ultima modifica di cristian_c il venerdì 28 ottobre 2011, 18:43, modificato 1 volta in totale.
UP! Unreal Project: il futuro inizia qui. Crusade è tra noi
È scienza!
Avatar utente
cristian_c Non specificato
Accecante Asceta
Accecante Asceta
 
Messaggi: 23370
Iscrizione: ottobre 2007

Re: OS libero nel mio liceo

Messaggioda PedroTheMovie » venerdì 28 ottobre 2011, 18:58

Penso che li contatterò quando avrò il consenso dei rappresentanti d'istituto. Nel frattempo però mi servirebbero consigli per alternative ad Ubuntu, che è user friendly fino ad un certo punto.
Certo, io ho imparato ad usarlo da solo, ma grazie a un manuale-mattone da 50 euro che mi è stato prestato, e non è che si possa comprare un manuale per ogni alunno.  È vero che è facile muoversi nella GUI, ma bisogna dire che è indispensabile anche il terminale, che non è una cosa banalissima; non si impara senza aiuto di manuali o di esperti.
Mi servirebbe qualcosa di ancora più terra-terra :'(
Ultima modifica di Anonymous il venerdì 28 ottobre 2011, 19:06, modificato 1 volta in totale.
"L'unico computer sicuro, è un computer spento" [cit.]
http://stallman.org/no-facebook-200x64.png
Avatar utente
PedroTheMovie Maschile
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 359
Iscrizione: febbraio 2010
Località: Trieste
Distribuzione: Arch
Desktop: KDE

Re: OS libero nel mio liceo

Messaggioda cristian_c » venerdì 28 ottobre 2011, 19:13

PedroTheMovie ha scritto:Penso che li contatterò quando avrò il consenso dei rappresentanti d'istituto. Nel frattempo però mi servirebbero consigli per alternative ad Ubuntu, che è user friendly fino ad un certo punto.
Certo, io ho imparato ad usarlo da solo, ma grazie a un manuale-mattone da 50 euro che mi è stato prestato, e non è che si possa comprare un manuale per ogni alunno.  È vero che è facile muoversi nella GUI, ma bisogna dire che è indispensabile anche il terminale, che non è una cosa banalissima; non si impara senza aiuto di manuali o di esperti.
Mi servirebbe qualcosa di ancora più terra-terra :(

Scrivo un'ultima risposta e poi lascio la parola agli altri:
- vi sono molti nonni e anziani nel mondo che utilizzano ubuntu, molti dei quali non avevano mai utilizzato un pc con windows. E paradossalmente sono quelli che hanno trovato minori difficoltà con ubuntu, anzi sono riusciti ad utilizzarlo in modo naturale e immediato
- il terminale non è affatto indispensabile. Ci sono utenti che hanno dimostrato di poter fare tutte le operazioni più comuni senza mai toccare il terminale
- io non ho mai acquistato un manuale di linux o di ubuntu in vita mia. Ho installato ubuntu e l'ho utilizzato. Stop. Non mi pare che per windows ci sia un manuale e con windows trovo molte più difficoltà a fare cose che in ubuntu sono invece piuttosto semplici. Ah, non sono mai stato un esperto e prima di ubuntu utilizzavo windows nello stessa maniera della maggior parte degli utenti.

P.S. Non voglio incentivare o disincentivare l'utilizzo di ubuntu. Anzi, è meglio stare attenti quando si introducono dei cambiamenti e serve un periodo di sperimentazione sicuramente, per poi decidere cosa fare. Però cerchiamo almeno di sfatare alcune leggende metropolitane.
Il terminale si usa in caso di problemi con il sistema o nell'installazione di hardware non particolarmente user-friendly. Per il resto l'utlizzo dell'interfaccia grafica è piuttosto intuitivo  :)
Ultima modifica di cristian_c il venerdì 28 ottobre 2011, 19:19, modificato 1 volta in totale.
UP! Unreal Project: il futuro inizia qui. Crusade è tra noi
È scienza!
Avatar utente
cristian_c Non specificato
Accecante Asceta
Accecante Asceta
 
Messaggi: 23370
Iscrizione: ottobre 2007

Re: OS libero nel mio liceo

Messaggioda eliasse » domenica 6 novembre 2011, 22:29

Io sono uno studente di una scuola media di Assemini (CA), sono membro del GULCh e sto portando avanti un progetto per far conoscere il SW libero nella scuola e mettere la scuola nella condizione di scegliere il SW libero.
Ti consiglio di contattare il LUG più vicino a te.
eliasse Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 5
Iscrizione: aprile 2011

Re: OS libero nel mio liceo

Messaggioda PedroTheMovie » lunedì 7 novembre 2011, 13:54

eliasse ha scritto:Io sono uno studente di una scuola media di Assemini (CA), sono membro del GULCh e sto portando avanti un progetto per far conoscere il SW libero nella scuola e mettere la scuola nella condizione di scegliere il SW libero.
Ti consiglio di contattare il LUG più vicino a te.


Come faccio a sapere qual'è il LUG più vicino? :)
"L'unico computer sicuro, è un computer spento" [cit.]
http://stallman.org/no-facebook-200x64.png
Avatar utente
PedroTheMovie Maschile
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 359
Iscrizione: febbraio 2010
Località: Trieste
Distribuzione: Arch
Desktop: KDE

Re: OS libero nel mio liceo

Messaggioda cristian_c » lunedì 7 novembre 2011, 13:57

PedroTheMovie ha scritto:
eliasse ha scritto:Io sono uno studente di una scuola media di Assemini (CA), sono membro del GULCh e sto portando avanti un progetto per far conoscere il SW libero nella scuola e mettere la scuola nella condizione di scegliere il SW libero.
Ti consiglio di contattare il LUG più vicino a te.


Come faccio a sapere qual'è il LUG più vicino? :)

http://lugmap.linux.it/  ;)
UP! Unreal Project: il futuro inizia qui. Crusade è tra noi
È scienza!
Avatar utente
cristian_c Non specificato
Accecante Asceta
Accecante Asceta
 
Messaggi: 23370
Iscrizione: ottobre 2007

Re: OS libero nel mio liceo

Messaggioda PedroTheMovie » lunedì 7 novembre 2011, 14:19

Wow c'è ne uno nella mia città ;D
"L'unico computer sicuro, è un computer spento" [cit.]
http://stallman.org/no-facebook-200x64.png
Avatar utente
PedroTheMovie Maschile
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 359
Iscrizione: febbraio 2010
Località: Trieste
Distribuzione: Arch
Desktop: KDE


Torna a Gruppo Promozione

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 1 ospite