strumenti compensatici per la dislessia

Software per utenti con disabilità visive e/o motorie (Orca, Dasher, ecc.).

strumenti compensatici per la dislessia

Messaggioda anbe2303 » mercoledì 29 agosto 2012, 23:35

Sto pensando di affrontare ECDL open source. Ho comprato un testo per la preparazione agli esami. Nel testo in questione si cita Gnome Voice Control come software di riconoscimento vocale. Ok per la gestione di operazioni, però poi il paragrafo dice: "questo software può inoltre essere implementato con uno strumento per CONVERTIRE IN TESTO SCRITTO LE PAROLE PRONUNCIATE dall'utente. Qualcuno ne ha sentito parlare? Sto portando avavnti un progetto sulla dislessia a scuola... e se ci fosse veramente questo strumento (tipo Dragon) sarebbe interessante.
anbe2303 Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 2
Iscrizione: marzo 2011

Re: strumenti compensatici per la dislessia

Messaggioda dade-bian » giovedì 30 agosto 2012, 8:12

Scusa della risposta forse inappropiata perchè non sono un dottore e non è mia competenza.
Ma secondo me puo essere utile leggendo molto no ??
Lo zoppo può imparare a camminare camminando non stando seduto.
:) leggere i codici dal forum e scopiazzarli, non serve a nulla se nn capisci cosa veramente stai facendo per poi imparare :)
Avatar utente
dade-bian Maschile
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 571
Iscrizione: dicembre 2011
Località: Napoli
Distribuzione: Ubuntu Debian
Desktop: Gnome Shell

Re: strumenti compensatici per la dislessia

Messaggioda LordMax » giovedì 30 agosto 2012, 10:10

@dade-bian
No, purtroppo, non è lo stesso problema. Non è un problema di pratica ma di incapacità di riconoscere alcuni elementi del testo scritto o sconvolgerne la struttura.
La dislessia è un problema neuronale (passatemi la faciloneria delle definizione) e non può essere curata con la pratica.

Esistono per linux dei programmi di riconoscimento vocale, purtroppo non sono neppure lontanamente al livello del Dragon Dictate anche se stanno facendo molti progressi.

Sto lavorando ad un progetto di testi in doppia struttura audio+testo per dislessici sia bambini sia studenti e le cose sono molto più complesse di quello che sembra a prima vista.
LordMax Maschile
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 712
Iscrizione: luglio 2006
Località: Torino
Distribuzione: xubuntu 12.10 64 bit
Desktop: lxde

Re: strumenti compensatici per la dislessia

Messaggioda anbe2303 » venerdì 31 agosto 2012, 17:53

Ho fatto un po' di "navigazione" e sembra che lo sviluppo di determinati "supporti" sia ancora indietro rispetto ai concorrenti commerciali.
Anche se le prospettive non sono male, se pensiamo che gli smartphone Android hanno un sistema di riconoscimento vocale per scrivere sms e mail... possiamo sperare.
anbe2303 Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 2
Iscrizione: marzo 2011

Re: strumenti compensatici per la dislessia

Messaggioda LordMax » sabato 1 settembre 2012, 12:04

Sperare certo ma il problema sono gli investimenti.
Il mercato è troppo limitato perché vi sia un serio sviluppo opensource nel campo e i prodotti commerciali invece coprono una nicchia di mercato ricca ma molto limitata.
LordMax Maschile
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 712
Iscrizione: luglio 2006
Località: Torino
Distribuzione: xubuntu 12.10 64 bit
Desktop: lxde


Torna a Tecnologie assistive

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 3 ospiti