Julius sapete che programmaa è? Aiuta gli ipovedenti?

Software per utenti con disabilità visive e/o motorie (Orca, Dasher, ecc.).

Julius sapete che programmaa è? Aiuta gli ipovedenti?

Messaggioda miticothor » venerdì 2 dicembre 2016, 10:43

Buon giorno.
Mia suocera (giovane) è diventata ipovedente.
Ha lasciato lo smarthphone....
Sa usare il PC e le ho installato Ubuntu Mate 14.04.
Orca va bene ma è troppo "prolisso".
Lei vorrebbe ad esempio scrivere una mail con Thunderbird e microfono oppure dettare lettere con writer sempre al microfono (ha un fisso).
Mi sono imbattuto in Julius.
Ma non ho capito:
1. Se è in italiano
2. Se fa quello di cui sopra o cos'altro può fare.
Grazie al progetto di muflone gespeker posso leggerle un romanzo e farne un mp3. Grande muflone!

Ma Julius che fa?
Può esserele utile? Grazie Ciao.
Ultima modifica di miticothor il lunedì 5 dicembre 2016, 17:01, modificato 1 volta in totale.
miticothor
Prode Principiante
 
Messaggi: 81
Iscrizione: luglio 2009

Re: Julius

Messaggioda miticothor » sabato 3 dicembre 2016, 19:02

help!
miticothor
Prode Principiante
 
Messaggi: 81
Iscrizione: luglio 2009

Re: Julius

Messaggioda Mdfalcubo » sabato 3 dicembre 2016, 19:55

Per favore metti un titolo meno criptico e che descriva ciò che chiedi. Grazie.
"Il genere umano è stimolante, è la gente che non sopporto,, (Linus - Peanuts)
"Se vuoi una mano per essere aiutato la trovi alla fine del tuo braccio,,
Avatar utente
Mdfalcubo
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 19934
Iscrizione: dicembre 2008
Desktop: Solo XFCE
Distribuzione: Manjaro - PCLinuxOS - Xubuntu (64)
Sesso: Maschile

Re: Julius

Messaggioda miticothor » domenica 4 dicembre 2016, 16:11

Scusa se modifico il titolo (ma quanti Julius tu conosci? Siamo in Italia, ma non nell'antica Roma...). Criptico è "50 sfumature di grigio" non "Il male di vivere" o "Squartamento" di Cioran...
Ti annoia leggere il testo del messaggio?
Se leggi di criptico c'è ben poco, mica parlo in aramaico.

Se invece di intervenire sulla forma badaste meglio alla sostanza?

Grazie.

P.S.
Non so una beata min***a su come modificare il titolo.
Vi seguo per chiedere aiuto e mi ritrovo i MOD (il Sinedrio che non capisce e Caifa che si strappa le vesti).

Addio.
miticothor
Prode Principiante
 
Messaggi: 81
Iscrizione: luglio 2009

Re: Julius

Messaggioda steff » domenica 4 dicembre 2016, 18:43

a) Guarda caso abbiamo un regolamento:
Le discussioni devono avere un titolo adeguato. Il titolo è importante, deve essere descrittivo, sintetico e significativo, in modo da far capire subito il problema, così che chi è in grado di fornire supporto possa intervenire e chi effettua una ricerca trovi facilmente le discussioni relative al suo problema. Titoli generici come "Aiuto!", "Sono nuovo", "Internet" e simili devono essere evitati.


b) a destro del titolo c'è una serie di pulsanti, il primo ha scritto sopra "modifica".
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
$ rsync -auv --delete /home/NOME/ /media/disco_USB/BACKUP
Sistemi: LXQt - semplice, modulare e configurabile + *ubuntu virtuale in Vbox
Avatar utente
steff
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 36007
Iscrizione: febbraio 2007
Località: Toscana
Desktop: LXQt
Distribuzione: Arch Linux 64bit
Sesso: Maschile

Re: Julius sapete che programmaa è? Aiuta gli ipovedenti?

Messaggioda miticothor » lunedì 5 dicembre 2016, 17:20

Fatto. Ma se non leggete il testo che scrivo a fare?
Io studierò il regolamento e VOI leggete il testo.
La mia richiesta è chiarissima.
Che il MOD intervenga per favore a chetare offese, trollaggi e discussioni inopportune o prive di rispetto o sposti la discussione in altra parte.
Non ho mancato di rispetto a nessuno.
Il Vostro forum si è riempito di mod ma ha perso vari esperti che vanno al sodo!
Ho già googlato!
Abbasso i regolamenti.
Viva la competenza.

In breve mi sta dicendo che non conosce il programma (si aggiorni, please) o che lo conosce però NON risponde per un vizio di forma?
E' per caso un giudice di Cassazione che per mancanza di un timbro su una sentenza annulla i reati di Riina?

Julius fa questo senza essere on line? https://www.youtube.com/watch?v=j0VUaced6FU

Julius (non quello che è morto sotto la statua di Pompeo!) Parla in italiano? https://www.youtube.com/watch?v=s1srNOk2ISI

Grazie.
miticothor
Prode Principiante
 
Messaggi: 81
Iscrizione: luglio 2009

Re: Julius sapete che programmaa è? Aiuta gli ipovedenti?

Messaggioda miticothor » lunedì 5 dicembre 2016, 17:33

Naturalmente se adesso scrivo "up" il MOD (manco Orwell aveva inventato una simile amorfa quanto mitilogica figura interviene a ricordarmi che qui siamo in un forum non in chat...
E daje! La pizza e la birra di eri l'avreste dovuta smaltire!

Senza offesa ma l'ISIS (se mai esiste, è meno esigente)!

Sto chiedendo info su un progetto Linux non denunciando complotti sulla NATO e l'aerea 51!

Boia d'un mond lader!
miticothor
Prode Principiante
 
Messaggi: 81
Iscrizione: luglio 2009

Re: Julius sapete che programmaa è? Aiuta gli ipovedenti?

Messaggioda harpefalcata » lunedì 5 dicembre 2016, 17:52

Tutto quello che chiedi lo puoi trovare facilmente su internet.

Inoltre, rispondere con arroganza ad un moderatore che ti invita a rispettare il regolamento, non mi sembra un buon modo di porsi da parte di un nuovo utente.

Programmi come julius od Orca, nativamente non parlano "italiano" od "inglese" ma, come si legge dal sito ufficiale sono piuttosto basati su "modelli linguistici".

Questo significa che, ad esempio lingue che hanno la stessa radice, e lo stesso alfabeto, come italiano, inglese e francese posso essere letti da queste applicazione ma, magari potrebbero sbagliare alcuni accenti, od alcune pronunce, soprattutto in neologismi o slang che ormai sono consuetudine nella lingua parlata.

Come se tentassi di far leggere un testo italiano ad un'applicazione settata per l'inglese, con un pò di impegno si capisce cosa dice, ma a lungo andare diventa noioso.

Se invece usassi altre lingue, come tedesco, russo od arabo, non potrebbe funzionare perchè alfabeto, sintassi ed interpretazione delle parole cambiano troppo ed il programma non è in grado di interpretarle correttamente.

Saluti.
Avatar utente
harpefalcata
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 633
Iscrizione: ottobre 2015
Località: Roma, Italia
Desktop: Unity
Distribuzione: Ubuntu 16.04.2 Xenial Xerus
Sesso: Maschile

Re: Julius sapete che programmaa è? Aiuta gli ipovedenti?

Messaggioda steff » lunedì 5 dicembre 2016, 21:10

miticothor ha scritto:Abbasso i regolamenti.
miticothor ha scritto:Senza offesa ma l'ISIS (se mai esiste, è meno esigente)!


Direi che basta adesso.
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
$ rsync -auv --delete /home/NOME/ /media/disco_USB/BACKUP
Sistemi: LXQt - semplice, modulare e configurabile + *ubuntu virtuale in Vbox
Avatar utente
steff
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 36007
Iscrizione: febbraio 2007
Località: Toscana
Desktop: LXQt
Distribuzione: Arch Linux 64bit
Sesso: Maschile

Re: Julius sapete che programmaa è? Aiuta gli ipovedenti?

Messaggioda VitoDoc » lunedì 13 febbraio 2017, 18:09

Purtroppo devo dire che nulla è meglio di jaws, software per non vendenti con sintesi vocale eloquence, ma esiste solo per windows. Mio fratello, anch'esso non vedente, lo usa da anni e riesce a fare qualsiasi cosa sul pc, mandare e ricevere mail, visitare siti vari, usare programmi di messaggistica tipo skype, ecc ecc. L'unica cosa che non fa è la "scrittura su dettato" ma una volta imparata ad usare la tastiera, tua suocera non dovrebbe avere problemi.
Avatar utente
VitoDoc
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1639
Iscrizione: maggio 2012
Desktop: plasma
Distribuzione: Kubuntu 16.04.2 LTS x86_64
Sesso: Maschile


Torna a Tecnologie assistive

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 5 ospiti