Tecnologie per paziente con disabilità motorie

Software per utenti con disabilità visive e/o motorie (Orca, Dasher, ecc.).

Tecnologie per paziente con disabilità motorie

Messaggioda Maxwell87 » mercoledì 10 dicembre 2014, 21:39

buonasera a tutti;
casualmente, mentre leggevo sul forum ho letto ho notato questo gruppo:

"Software per utenti con disabilità visive e/o motorie (Orca, Dasher, ecc.)."

Davvero non sapevo che Linux potesse essere utilizzato in questo modo;

Comunque la domanda è la seguente: ho un parente con difficoltà motorie piuttosto e gravi e con disabilità vocale;

come potrei utilizzare Linux? Software appositi, o magari una distribuzione particolare adatta alla situazione? Non conosco linux da questo punto di vista.
Attendo vostre risposte.

Cordiali Saluti.
Maxwell87
Prode Principiante
 
Messaggi: 213
Iscrizione: aprile 2012
Desktop: XFCE 4.10
Distribuzione: Xubuntu 14.04.02

Re: Tecnologie per paziente con disabilità motorie

Messaggioda maxbigsi » mercoledì 10 dicembre 2014, 23:41

W il software libero..... W Ubuntu -- Ubuntu User # 31322
Avatar utente
maxbigsi
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 14866
Iscrizione: maggio 2008
Desktop: Mate
Distribuzione: Ubuntu Mate 16.04 64bit
Sesso: Maschile

Re: Tecnologie per paziente con disabilità motorie

Messaggioda Maxwell87 » giovedì 11 dicembre 2014, 16:21

Maxwell87
Prode Principiante
 
Messaggi: 213
Iscrizione: aprile 2012
Desktop: XFCE 4.10
Distribuzione: Xubuntu 14.04.02

Re: Tecnologie per paziente con disabilità motorie

Messaggioda Ranius » martedì 24 febbraio 2015, 18:14

Dunque, io son un ragazzo disabile, esattamente non posso muovere neppure un dito, odiando però Windows utilizzo Linux tramite desktop remoto poiché su un piccolo portatile ho installato Dragon NaturallySpeaking, programma dalle fantastiche funzionalità che tramite dr utilizzo anche su Ubuntu!
Ranius
Prode Principiante
 
Messaggi: 100
Iscrizione: febbraio 2014
Distribuzione: Ubuntu 15.04.1 x86_64

Re: Tecnologie per paziente con disabilità motorie

Messaggioda maxbigsi » martedì 24 febbraio 2015, 18:59

ma che però è a pagamento... :cry: ... era una ottima cosa se fosse stato open source e per sistemi GNU/Linux nativamente... comunque sia grazie per la segnalazione che potrebbe essere utile... :ciao:
W il software libero..... W Ubuntu -- Ubuntu User # 31322
Avatar utente
maxbigsi
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 14866
Iscrizione: maggio 2008
Desktop: Mate
Distribuzione: Ubuntu Mate 16.04 64bit
Sesso: Maschile

Re: Tecnologie per paziente con disabilità motorie

Messaggioda ilovelinux » martedì 24 febbraio 2015, 19:02

Che bella cosa avere un utente con disabilità che usa linux :)
P.S. non per la disabilità, ma per la forza che sta usando per andare avanti nella vita ed imparare :birra:
Script per rimuovere automaticamente i vecchi kernel
I miei computer: Toshiba Satellite M60-162 - Asus K50IN.
Avatar utente
ilovelinux
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1589
Iscrizione: luglio 2013
Località: Modica, Ragusa, Sicilia, Italia
Desktop: LXDE
Distribuzione: Archlinux x86_64

Re: Tecnologie per paziente con disabilità motorie

Messaggioda Ranius » martedì 24 febbraio 2015, 19:47

maxbigsi Immagine ha scritto:ma che però è a pagamento... :cry: ... era una ottima cosa se fosse stato open source e per sistemi GNU/Linux nativamente... comunque sia grazie per la segnalazione che potrebbe essere utile... :ciao:



Verissimo, a pagamento, ma le funzionalità fanno paura, in realtà, loro vendono anche il core, ma cosa te ne fai che è impossibile da lavorare poiché necessita di una computazione assurda per la fonetica e la semantica?
Ranius
Prode Principiante
 
Messaggi: 100
Iscrizione: febbraio 2014
Distribuzione: Ubuntu 15.04.1 x86_64

Re: Tecnologie per paziente con disabilità motorie

Messaggioda Maxwell87 » domenica 1 marzo 2015, 15:18

Ranius Immagine ha scritto:
maxbigsi Immagine ha scritto:ma che però è a pagamento... :cry: ... era una ottima cosa se fosse stato open source e per sistemi GNU/Linux nativamente... comunque sia grazie per la segnalazione che potrebbe essere utile... :ciao:



Verissimo, a pagamento, ma le funzionalità fanno paura, in realtà, loro vendono anche il core, ma cosa te ne fai che è impossibile da lavorare poiché necessita di una computazione assurda per la fonetica e la semantica?


grazie per la segnalazione Ranius!!
Sei un grande!! hai tutta la mia stima :)
sto già controllando...
Maxwell87
Prode Principiante
 
Messaggi: 213
Iscrizione: aprile 2012
Desktop: XFCE 4.10
Distribuzione: Xubuntu 14.04.02

Re: Tecnologie per paziente con disabilità motorie

Messaggioda Jhack » giovedì 12 marzo 2015, 16:53

caspita sembra un gran bel programma. non ho capito però, cè anche su linux?
Carbide 500R White Edition || X58 PRO-E || Core Extreme i7-980x 6/12 @ 4.00 GHz @ 6.40 GT/s || Kraken X31/ML120x2 || Vengeance 24 Gb (6x4 Gb) @ 1600 MHz @ 9-9-9-24 || ROG STRIX GTX 1050 TI @ 1911 Mhz 4 Gb GDDR5 @ 8608 Mhz || GameSurround Muse 5.1 || MX300 525 Gb || Caviar Black 4x2 Tb || SuperNova GQ 650 Watt Gold || VX239H-W 23" @ 1080p @ 74 Hz || VA1716W 17" @ 900p @ 76 Hz
Avatar utente
Jhack
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1324
Iscrizione: marzo 2013
Località: Italia
Desktop: Windows 10 PRO 64 Bit
Distribuzione: Windows 10 PRO 64 Bit
Sesso: Maschile

Re: Tecnologie per paziente con disabilità motorie

Messaggioda maxbigsi » venerdì 13 marzo 2015, 0:53

Jhack Immagine ha scritto:caspita sembra un gran bel programma. non ho capito però, cè anche su linux?

a quanto pare è solo per windows e mac http://shopit.nuance.com/store/nuanceeu ... .258561800
W il software libero..... W Ubuntu -- Ubuntu User # 31322
Avatar utente
maxbigsi
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 14866
Iscrizione: maggio 2008
Desktop: Mate
Distribuzione: Ubuntu Mate 16.04 64bit
Sesso: Maschile

Re: Tecnologie per paziente con disabilità motorie

Messaggioda marlboro » domenica 15 marzo 2015, 15:57

http://www.noobslab.com/2015/01/use-you ... se-in.html

questo mi sembra che potrebbe essere molto utile ed è free ;)
<<< LiNuX oN tHe RoAd >>>
Avatar utente
marlboro
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 368
Iscrizione: aprile 2014
Desktop: Cinnamon
Distribuzione: LinuxMint 18.1 64bit

Re: Tecnologie per paziente con disabilità motorie

Messaggioda UbuNuovo » lunedì 16 marzo 2015, 0:35

Knoppix può essere avviato in modalità 'ADRIANE', una versione che l'autore della distribuzione ha fatto per sua moglie Adriane che è cieca.
Dovrebbe avere supporto per i comandi vocali e tastiere braille.
Ne avevo letto qualche mese fa ma non l'ho mai provato e non so se funzioni bene con l'italiano e non so nemmeno di che software faccia uso per il riconoscimento vocale.
Cercando ora ho trovato solo la pagina ufficiale, ma mi pareva di aver trovato altre notizie.
Come diceva Ranius riguardo al software per comandi vocali, "Dragon NaturallySpeaking" è al top a livello mondiale da molti anni, anche se non sono aggiornatissimo, credo non ci siano software open con caratteristiche di quella qualità.
Nel caso in cui sia il primo a rispondere ad una richiesta di aiuto...chiunque abbia una soluzione migliore o anche solo diversa dalla mia è incoraggiato ad intervenire liberamente senza inviarmi alcun messaggio privato. In programmazione è basilare sapere che si può ottenere il medesimo risultato utilizzando metodi diversi.
Avatar utente
UbuNuovo
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 2775
Iscrizione: dicembre 2009
Desktop: Mate
Distribuzione: Ubuntu 14.04
Sesso: Maschile

Re: Tecnologie per paziente con disabilità motorie

Messaggioda angelorc » lunedì 22 agosto 2016, 14:38

I non vedenti usano la tastiera per l'imput. il software di dettatura serve per l'input vocale:
se la moglie era cieca, le serviva il Text-to-speech per l'output.
angelorc
Prode Principiante
 
Messaggi: 2
Iscrizione: agosto 2016

Re: Tecnologie per paziente con disabilità motorie

Messaggioda paololuke77 » domenica 11 settembre 2016, 22:52

Questo potrebbe essere d'aiuto?
http://sodilinux.itd.cnr.it/
Come Linux User Group l'abbiamo installato in una scuola elementare
http://linoxnovara.org/progetti/sodilinux/
paololuke77
Prode Principiante
 
Messaggi: 35
Iscrizione: settembre 2010

Re: Tecnologie per paziente con disabilità motorie

Messaggioda Ranius » mercoledì 5 ottobre 2016, 12:08

Ho visto, ma ancora non l'ho provato, che con CrossOver, ssi può installare Dragon NaturallySpeaking su una versione di Linux, sarebbe un bellissimo passo avanti
Ranius
Prode Principiante
 
Messaggi: 100
Iscrizione: febbraio 2014
Distribuzione: Ubuntu 15.04.1 x86_64

Re: Tecnologie per paziente con disabilità motorie

Messaggioda simone_t » mercoledì 5 ottobre 2016, 19:31

Dragon non funziona su ubuntu. Ho provato a installarlo, ma fa crashare wine. Ci sono molti programmi per la sintesi vocale in entrata e uscita, qui puoi trovarne alcuni da chi li ha testati più di me:
alternative a Dragon

Ma non troverai nulla che ci si somigli.
Se riesci a mettere a posto net.framework su wine, puoi provare "leggixme", gratuito, semplice e ottimo per i dsa. Ma legge solo. Non scrive
..
simone_t
Prode Principiante
 
Messaggi: 215
Iscrizione: giugno 2015
Desktop: ubuntu
Distribuzione: Ubuntu 14.04.5 LTS (x86_64)
Sesso: Maschile


Torna a Tecnologie assistive

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 1 ospite