supermappe su ubuntu

Software per utenti con disabilità visive e/o motorie (Orca, Dasher, ecc.).

supermappe su ubuntu

Messaggioda simone_t » martedì 14 luglio 2015, 15:43

Salve. a tutti. Spero di aver azzeccato la sezione...
Vi spiego brevemente il problema... lavoro in un centro diurno per disabili gravi adulti, che sta collaborando con un progetto "scolastico-privato" per ragazzi con disturbi dell'apprendimento, disabilità medio-lievi e disturbi del comportamento. Per non farla lunga, ci hanno chiesto di utilizzare la nostra stanza di informatica per alcuni progetti. Noi ancora non avevamo che un solo pc. Abbiamo quindi deciso insieme di predisporre una piccolissima sala computer dove loro potessero lavorare con 3 postazioni oltre a quello che già avevamo, utilizzando i software didattici che questi ragazzi/bambini usavano anche a scuola. Pre questo ci hanno dato un elenco di software DSA, la maggior parte dei quali ha una versione per linux. Ma alcuni programmi sono solo per Windows...
- supermappe
- leggixme e affini
- pdf x-change viewer (perché si lega a leggixme per leggere i pdf).

Fatta questa premessa, devo dire che con il nostro scarissimo budget, abbiamo dovuto optare per una soluzione hardware di questo tipo: un pc "serio" e 3 raspberry pi2, accecati forse (meglio dire abbindolati come degli stupidi) dalla possibilità di installarci Windows10.
In realtà abbiamo già provato a installare un emulatore di Windows su Raspbian, ma non siamo riusciti a far girare l'ARM con un simulatore di Windows.

Mi chiedevo quindi se qualcuno aveva già provato a far girare uno di questi programmi (almeno supermappe) su ubunutu. Sembra che qualche build di ubuntu (mate?) sia compatibile con il raspberry, e quindi potremmo evitare tutti i problemi che abbiamo creando un ambiente ubuntu con programmi chegirano su linux e altri emulando Windows...
o se riuscite a suggerirci altre soluzioni. Non vorremo aver gettato via tempo (moltissimo) e denaro (troppo per chi non ha budget).

Spero di esser stato chiaro, cosa che non mi riesce quasi mai...
simone_t
Prode Principiante
 
Messaggi: 215
Iscrizione: giugno 2015
Desktop: ubuntu
Distribuzione: Ubuntu 14.04.5 LTS (x86_64)
Sesso: Maschile

Re: supermappe su ubuntu

Messaggioda Wilson » martedì 14 luglio 2015, 17:22

Purtroppo questi programmi sulla raspberry non gireranno mai, non perché siano per win, ma perché sono compilati per x86 e non per ARM (non solo i sistemi operativi, ma pure i programmi sono dedicati a una piattaforma hardware).

La soluzione migliore dovrebbe essere quella di installarli sul sistema "serio" e usare le raspberry per collegarcisi in remoto.

Il problema maggiore sarebbe la licenza di Win, in quando che io sappia serve una versione server relativamente costosa per potersi collegare in più di una persona alla volta.

Installando Ubuntu anche sul computer serio il problema sarebbe solo di configurazione, però bisogna prima provare se almeno su quello tutti i programmi funzionano, magari installando wine (che permette di avviare sotto linux i programmi per win, purché compatibili con l'hardware, che funziona con l'80% dei programmi , nella mia esperienza)
-- Provate Ubuntu! Innocuo se usato secondo le istruzioni --
Avatar utente
Wilson
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3531
Iscrizione: novembre 2005
Località: Torino
Desktop: Unity
Distribuzione: Edubuntu 15.04 x86_64

Re: supermappe su ubuntu

Messaggioda simone_t » martedì 14 luglio 2015, 18:03

Quindi se non ho capito male i passaggi suggeriti sono:
-provare i programmi che funzionano solo su Windows con wine o qemu.
Se tutto funziona, trovare un sistema per creare un server a più connessioni contemporanee.
Questo "server" dovrà avere windows ad hoc o ubuntu? E sui raspberry andrà lo stesso ubuntu o raspian?
E domanda imprescindibile: si può usare un pc con due sistemi operativi di cui uno "desktop" e l'altro server?
Scusate le mille domande...
simone_t
Prode Principiante
 
Messaggi: 215
Iscrizione: giugno 2015
Desktop: ubuntu
Distribuzione: Ubuntu 14.04.5 LTS (x86_64)
Sesso: Maschile

Re: supermappe su ubuntu

Messaggioda Wilson » martedì 14 luglio 2015, 19:36

Se i programmi vanno con Ubuntu sotto wine, il server può avere ubuntu (qui ci dovrebbero essere le istruzioni), se invece ti serve Win il server deve avere Win (e non saprei aiutarti su come impostarlo, se hai una licenza con il servizio desktop remoto però poi il lato linux è banale).

Sul concetto di "server": a esser precisi la parola indica un programma, non un sistema operativo o un computer (anche se è spesso usata anche per questi, allargando un po' il concetto); indica un programma che offre un "servizio" (per accedere al quale servirà un altro programma, detto client).

Nel caso specifico sul pc serio (che eviterei di chiamare "server" per evitare confusione) dovrà girare almeno un programma che permetta di aprire un suo desktop sugli altri tre, una cosa del genere dovrebbe essere presente di serie sia su Edubuntu che su alcune versioni "server" di Win (non chiedermi quali).

Nella versione linux sulle raspberry non dovrebbe esserci da installare molto, mentre con win serve un programma in grado di collegarsi al protocollo rdp, sicuramente su raspbian c'è qualcosa (su Ubuntu, per lo stesso scopo, uso Remmina, che è molto comodo).
-- Provate Ubuntu! Innocuo se usato secondo le istruzioni --
Avatar utente
Wilson
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3531
Iscrizione: novembre 2005
Località: Torino
Desktop: Unity
Distribuzione: Edubuntu 15.04 x86_64

Re: supermappe su ubuntu

Messaggioda simone_t » martedì 14 luglio 2015, 20:47

Grazie per la risposta. Nei prossimi giorni cercherò di creare questi ponti. A quel punto basterebbe avere il pc "serio" acceso per poter farci girare i programmi tramite rdp dal raspberry...giusto?
Intanto domani provo a vedere se wine mi simula windows. Che versione di Ubuntu dovrei usare per queste prove? È indifferente? O è meglio se uso 'mate' che probabilmente metterò anche sui raspberry oppure provo edubuntu che se tutto va liscio potrebbe già avere i protocolli per fare i remote desktop dai raspberry? O non ho capito nulla? :P
simone_t
Prode Principiante
 
Messaggi: 215
Iscrizione: giugno 2015
Desktop: ubuntu
Distribuzione: Ubuntu 14.04.5 LTS (x86_64)
Sesso: Maschile

Re: supermappe su ubuntu

Messaggioda Wilson » martedì 14 luglio 2015, 23:56

Sulla Raspberry metterai questo: http://www.berryterminal.com/doku.php
Sul server l'ubuntu che vuoi (io andrei subito con Edubuntu 14.04, se poi ci vuoi mettere Mate lo fai in un secondo momento: pare che si imposti tutto facilmente durante l'installazione)

Leggo che Berryterminal potrebbe non funzionare con la 14.04, ma seguendo il link pare che il problema sia stato risolto e basti aggiornare Ubuntu.
-- Provate Ubuntu! Innocuo se usato secondo le istruzioni --
Avatar utente
Wilson
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3531
Iscrizione: novembre 2005
Località: Torino
Desktop: Unity
Distribuzione: Edubuntu 15.04 x86_64

Re: supermappe su ubuntu

Messaggioda simone_t » giovedì 16 luglio 2015, 10:55

Intanto stiamo provando a installare Edubuntu, per vedere se Wine fa girare quei tre quattro programmi only-windows che servono. In realtà stiamo avendo dei problemi nell'installazione e ho dovuto formattare le partizioni e ritentarla. Abbiamo una Swap da 12GB, una \home da 12GB e una root da 60, mi pare. Le abbiamo fatte con Gparted tramite live. Abbiamo fatto partire l'installazione e ci ha messo quasi 4 ore, andando normalmente fino alla sezione: "Esecuzione comando di post-installazione", dove ogni passaggio (software center, bamfdaemon, ...) ci mette circa mezzora a passaggio. Una volta terminata l'installazione (perché poi termina), il pc parte direttamente con windows7, senza nessun cenno dell'esistenza di Edubuntu. Ho fatto partire il live, le varie /sda sembrano a posto, ma mi dava entrambi i volumi di edubuntu montanti come /home. e uno dei due era praticamente vuoto; mi sono detto che forse avevamo sbagliato il punto di mount in fase di installazione... formatto le tre partizioni e lancio di nuovo l'installazione.
spero sia stato veramente un errore stupido come aver sbagliato il punto di mount, così non devo postare questo messaggio in un'altra sezione!!! :p
simone_t
Prode Principiante
 
Messaggi: 215
Iscrizione: giugno 2015
Desktop: ubuntu
Distribuzione: Ubuntu 14.04.5 LTS (x86_64)
Sesso: Maschile

Re: supermappe su ubuntu

Messaggioda xavier77 » giovedì 16 luglio 2015, 11:13

simone_t Immagine ha scritto:Intanto stiamo provando a installare Edubuntu, per vedere se Wine fa girare quei tre quattro programmi only-windows che servono. In realtà stiamo avendo dei problemi nell'installazione e ho dovuto formattare le partizioni e ritentarla. Abbiamo una Swap da 12GB, una \home da 12GB e una root da 60, mi pare. Le abbiamo fatte con Gparted tramite live. Abbiamo fatto partire l'installazione e ci ha messo quasi 4 ore, andando normalmente fino alla sezione: "Esecuzione comando di post-installazione", dove ogni passaggio (software center, bamfdaemon, ...) ci mette circa mezzora a passaggio. Una volta terminata l'installazione (perché poi termina), il pc parte direttamente con windows7, senza nessun cenno dell'esistenza di Edubuntu. Ho fatto partire il live, le varie /sda sembrano a posto, ma mi dava entrambi i volumi di edubuntu montanti come /home. e uno dei due era praticamente vuoto; mi sono detto che forse avevamo sbagliato il punto di mount in fase di installazione... formatto le tre partizioni e lancio di nuovo l'installazione.
spero sia stato veramente un errore stupido come aver sbagliato il punto di mount, così non devo postare questo messaggio in un'altra sezione!!! :p


Effettivamente sì, queste cose andrebbero scritte in un post per l'installazione del sistema, che puoi sempre aprire.

Quello che però ti posso già dire è che il partizionamento non è stato fatto secondo una logica razionale:
Swap da 12GB, una \home da 12GB e una root da 60,

Ti serve una swap da 12 GB?! ammesso che il pc abbia 6 GB di ram, in questo caso va bene pure di 7 GB (per stare tranquilli!).
Di solito si fa la root più piccola della home, non viceversa (nella home andranno i documenti e file degli utenti, che possono essere anche grandi come video, foto ecc).
Ti consiglio di affidarti al partizionamento automantico (se non hai esigenze particolari).

Inoltre il fatto che l'installazione sia durata 4 ore mi rende un po' perplesso: in che stato sono i pc? sono nuovi? sono vecchi da "spolverare internamente"?
Che hardware hanno (cpu, ram e scheda grafica)? è il caso di valutare distribuzioni più leggere?

Altre info:
- Windows 10 per Raspberry Pi è ancora in fase di sviluppo, e sarà comunque dedicato principalmente ai developver più che agli utenti comuni.
- Leggi pure questa pagina e vedi se qualcosa può tornarti utile: http://wiki.ubuntu-it.org/AmbienteGrafi ... rendimento
Avatar utente
xavier77
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
 
Messaggi: 3758
Iscrizione: settembre 2012
Desktop: Xfce - Mate - Openxbox
Distribuzione: Xubuntu 16.04
Sesso: Maschile

Re: supermappe su ubuntu

Messaggioda simone_t » giovedì 16 luglio 2015, 11:28

Nel pc "serio" che fungerà da server tramite Edubuntu abbiamo 12Gb di Ram, quindi abbiamo fatto una swap da 12...
L'idea che ci ha dato Wilson, proprio perché windows 10 per Raspberry forse un giorno forse sarà "normale" ma adesso è una cosa per pochi intimi, è di creare un sistema tramite LTS da Edubuntu, che permette, da quanto ho capito, di avere più "client" collegati contemporaneamente, installando una versione di Ubuntu (da un paio di mesi ci sono delle versioni di Ubuntu che la Raspberry riconosce come "ufficiali" di terze parti, la Mate, principalmente) e collegando quindi i raspberry al pc "serio". Da Raspberry, quindi, si potranno far funzionare direttamente i programmi nativi per Linux, ma passando per il terminal di Edubuntu per quelli che necessitano di una "emulazione di Windows", passando per Wine.
Il primo passaggio è però vedere se Wine sa simulare questi 3/4 programmi... altrimenti dovremmo tentare un approccio più "windows server" sul pc serio, e collegarci (Wilsono ci suggeriva con Remmina?) i raspberry.
Se l'installazione non va a buon fine, riporto il problema nella sezione dedicata, tanto c'è già la discussione sull'installazione problematica di Xubuntu sul mio pc di casa... :cry:
Intanto grazie....
simone_t
Prode Principiante
 
Messaggi: 215
Iscrizione: giugno 2015
Desktop: ubuntu
Distribuzione: Ubuntu 14.04.5 LTS (x86_64)
Sesso: Maschile

Re: supermappe su ubuntu

Messaggioda Wilson » giovedì 16 luglio 2015, 11:35

Per le prove, visto che il pc sembra "serio" ti consiglierei di installare in una macchina virtuale (se hai solo 80GB per linux, meglio non separare / da /home e forse pure stare senza swap, ma questo per un'installazione di prova non importa, se ne riparla se diventa la scelta definitiva)
-- Provate Ubuntu! Innocuo se usato secondo le istruzioni --
Avatar utente
Wilson
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3531
Iscrizione: novembre 2005
Località: Torino
Desktop: Unity
Distribuzione: Edubuntu 15.04 x86_64

Re: supermappe su ubuntu

Messaggioda xavier77 » giovedì 16 luglio 2015, 11:37

Nel pc "serio" che fungerà da server tramite Edubuntu abbiamo 12Gb di Ram, quindi abbiamo fatto una swap da 12..

Ah ok. Ma il mio consiglio è di far decidere automaticamente al sistema.
Tranne nel caso in cui non ti crei una swap di 24 GB (che sarebbero tanti)! secondo alcune scuole di pensiero con tutta quella ram la swap è perfino superflua.
Secondo me le dimensioni ideali sarebbero 12 GB virgola qualcosa (giusto per star tranquilli se il pc va in ibernazione).
:ciao:
EDIT: infatti, anticipato da Wilson....
Avatar utente
xavier77
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
 
Messaggi: 3758
Iscrizione: settembre 2012
Desktop: Xfce - Mate - Openxbox
Distribuzione: Xubuntu 16.04
Sesso: Maschile

Re: supermappe su ubuntu

Messaggioda simone_t » giovedì 16 luglio 2015, 11:55

Grazie!
Adesso aspetto che passino queste 4 ore della seconda installazione. (partita alle 10.45 e ancora in corso). Poi prima di postare il tutto nella sezione "installazione", se non va a buon fine, ritento una terza volta, lasciando fare a edubuntu :D
Rispetto alla swap... devo metterla o meno?


Aggiornamento: dopo 3 ore e 40 minuti Edubuntu si è installato correttamente, o almeno così sembra. Non ho avuto tempo per starci sopra, e lunedì ci lavorerò su, ma intanto, meraviglia delle meraviglie, l'ethernet che in live funziona senza nessun problema, adesso non fa più. Ma ancora devo perderci tempo e cercare qualcosa qui sul forum o in giro.
simone_t
Prode Principiante
 
Messaggi: 215
Iscrizione: giugno 2015
Desktop: ubuntu
Distribuzione: Ubuntu 14.04.5 LTS (x86_64)
Sesso: Maschile

Re: supermappe su ubuntu

Messaggioda simone_t » sabato 25 luglio 2015, 10:50

Faccio il doppio post solo per "uppare" la conversazione, per raccontare il proseguo dei lavori...
Come vi dicevo, alcuni programmi che ci servono sono già disponibili in versioni linux. Invece ce ne servono tre che girano solo su windows.
Supermappe dopo un paio di tentativi e senza che io facessi poi nulla di speciale (non saprei fare nulla di speciale su Ubuntu neanche se mi pagassero....), sono riuscito a farlo eseguire da Wine. C'è solo un piccolissimo bug per cui durante la procedura di acquisizione della licenza (dimostrativa o finale che sia) non riesce a prendere il codice di attivazione in automatico. Ma nella schermata dopo si apre comunque il link al sito e il codice va preso "manualemente". Devo controllare ancoracome far funzionare la lettura. Ma credo sia un problema di configurazione e collegamento di uno strumento di lettura al programma...
Un solo dubbio, che perà è stupido ma ve lo dico lo stesso... per un problema del server Anastasis (cioè dei produttori di Supermappe), sto provando questo programma a casa mia (su Xubuntu 14.10), mentre a lavoro abbiamo installato Edubuntu 14.04... non dovrebbero esserci differenze visto che Wine è lo stesso... giusto? Ma è meglio far la figura dello stupido all'inizio piuttosto che scoprire solo dopo di esserlo ;)
X-change viewer invece non l'ho nemmeno provato, perché su wine è già una gold application, quindi presuppongo sia eseguibile senza problemi con wine.
Sto invece facendo molte difficoltà con leggiXme, perché utilizza dei *.msi di windows che non riesco a far istallare a Wine. Prima mi chiedeva di installare il net.framework e piano piano e seguendo le istruzioni di Wine, sembra ci sia riuscito... ma non perché sono sicuro, ma solo perché adesso mi chiede un altro applicativo, cioè la Microsoft Voice Platform 11.00... e qui mi sono completamente arenato.

Se riesco a far girare quest'ultimo programma, potremmo avanzare con i berryterminal. Vi terrò aggiornati, e se ci sono suggerimenti... sono qui :D
simone_t
Prode Principiante
 
Messaggi: 215
Iscrizione: giugno 2015
Desktop: ubuntu
Distribuzione: Ubuntu 14.04.5 LTS (x86_64)
Sesso: Maschile

Re: supermappe su ubuntu

Messaggioda Wilson » sabato 25 luglio 2015, 11:18

Probabilmente è meglio provare comunque tutti i programmi sulla versione di Wine che userai (ma dovrebbe andare bene).

ps: cos'è uno "strumento di lettura?"
-- Provate Ubuntu! Innocuo se usato secondo le istruzioni --
Avatar utente
Wilson
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3531
Iscrizione: novembre 2005
Località: Torino
Desktop: Unity
Distribuzione: Edubuntu 15.04 x86_64

Re: supermappe su ubuntu

Messaggioda simone_t » sabato 25 luglio 2015, 11:21

Qualche programma che letteralmente legga le parole sullo schermo...

Edit: sintesi vocale... mi scordo sempre come si dice... sintesi vocale...
simone_t
Prode Principiante
 
Messaggi: 215
Iscrizione: giugno 2015
Desktop: ubuntu
Distribuzione: Ubuntu 14.04.5 LTS (x86_64)
Sesso: Maschile


Torna a Tecnologie assistive

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 3 ospiti