Comportamento inaccettabile

Comunicazioni con il Consiglio della Comunità italiana di Ubuntu: Il Consiglio risponderà a suggerimenti, critiche, discussioni riguardanti tutta la comunità.

Moderatore: Consiglio di Ubuntu-it

Comportamento inaccettabile

Messaggioda Ugo Re del Giudo » sabato 25 febbraio 2012, 11:03

Il Consiglio promuove inoltre le attività tese alla diffusione di Ubuntu, favorisce l’operato della comunità italiana tra le altre comunità internazionali e cura i rapporti con la Canonical Ltd

Salve, mi sono iscritto appositamente per sollevare il seguente problema...

Come si conciliano gli atteggiamenti di uno dei vostri moderatori con la promozione di Ubuntu e la cura dei rapporti con Canonical (che quantomeno vi fornisce spazio, banda e visibilità)?:

http://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?t=510455

Re: Epidemiologia di Ubuntu
« Risposta #12 inserita: 24 Febbraio, 2012, 16:30:49 »
Citazione
Ubuntu non la consiglio più a nessuno, ma non consiglio più GNU/Linux in generale. Se poi mi chiedono esplicitamente su GNU/Linux, allora do consigli specifici in base alla persona, e di solito me ne esco con Debian/OpenSuse.


E' o non è Unity una core application per Canonical, che ognuno del vostro staff, quantomeno, non dovrebbe denigrare?

Firma del moderatore in questione:

# apt-get remove Unity && install GNOME Shell


A prescindere da altro (come ciò che scrive al di fuori di questo forum), è evidente che il moderatore in questione non ha più alcuno stimolo nell'essere un membro della comunità italiana di Ubuntu. Sono sicuro ci sia gente più motivata e che crede in Ubuntu, pronta a sostituirlo.

Dite che stavolta è ora di prendere qualche provvedimento serio, o dite che faccio prima ad andare a protestare altrove?
Ugo Re del Giudo Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 9
Iscrizione: febbraio 2012

Re: Comportamento inaccettabile

Messaggioda .:matteo:. » sabato 25 febbraio 2012, 11:21

Secondo me se una persona ha a cuore un progretto, è importante la critica severa piuttosto che l'elogio immotivato. Francamente non so a che moderatore tu ti stia riferendo, ma mi trovo d'accordo sulla sua firma e credo che molti altri utenti di questo forum abbiano applicato quel comando da terminale =)
Il mio PC: portatile HP G62, Intel core i3, 4Gb di RAM, ATI Mobility Radeon HD 6xxx
Il mio SO: Kubuntu 12.04
Il mio blog: http://ubuntufast.blogspot.it/
.:matteo:. Non specificato
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1422
Iscrizione: gennaio 2012
Distribuzione: Ubuntu GNOME 14.04
Desktop: GNOME

Re: Comportamento inaccettabile

Messaggioda Ugo Re del Giudo » sabato 25 febbraio 2012, 11:58

L'utente che vede "Amministratore" viene condizionato (se lo dice un amministratore...), e portato a pensare che sia giusto e anzi consigliato non promuovere Ubuntu e disinstallare Unity.

Chiunque ha, ovviamente, delle proprie opinioni, ma che nulla c'entrano con la responsabilità che quella scritta "Amministratore" comporta. Se a questo si aggiunge la disistima nei confronti di chi guida lo sviluppo di Ubuntu (Canonical) e nelle sue parti fondamentali (Unity) è evidente che farebbe un gran bene a tutti che faccia un passo indietro, continuando ad esprimersi come semplice iscritto al forum.
Ugo Re del Giudo Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 9
Iscrizione: febbraio 2012

Re: Comportamento inaccettabile

Messaggioda Angelus84 » sabato 25 febbraio 2012, 12:02

Per quanto riguarda la prima affermazione citata sinceramente non so per quale motivo l'abbia detto, per quanto riguarda la seconda personalmente sono d'accordo con lui, unity è un casino per un nuovo utente sarebbe inutilizzabile un sistema con unity
Avatar utente
Angelus84 Non specificato
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 268
Iscrizione: gennaio 2012
Località: Cassolnovo

Re: Comportamento inaccettabile

Messaggioda Devnull » sabato 25 febbraio 2012, 12:37

Unity è solo un'interfaccia. Penso che ognuno sia libero di scegliere l'interfaccia o l'ambiente desktop che desidera: è questa la libertà del mondo open source.  ;)

Quello che dà problemi, tengo a sottolinearlo, è Unity 3d. Dopo la critica mossa a Compiz, i suoi sviluppatori si sono mossi per migliorarne il codice e, proprio per questo, la prossima versione di Unity sarà certamente più stabile.

L'accoppiata Ubuntu + Unity 3d richiede macchine abbastanza recenti e che dispongono di un dato hardware. Questa limitazione è dovuta a Compiz che funziona solo su determinate schede video. Certamente è da sconsigliare su macchine datate dove derivate di Ubuntu danno prestazioni migliori.
Da regolamento (Sez. I punto 15) è vietato inviare messaggi privati per richieste di supporto tecnico, si prega di aprire una discussione nella giusta sezione.
Hai domande sul forum? Leggi le FAQ e il Regolamento.
→ → → → Partecipa alla documentazione ← ← ← ←
Avatar utente
Devnull Non specificato
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8066
Iscrizione: novembre 2005
Località: Ancona

Re: Comportamento inaccettabile

Messaggioda Diabolik62 » sabato 25 febbraio 2012, 12:40

l'ho letta pure io sta cosa, e diciamo che ne sono rimasto sorpreso che @janvitus lo abbia scritto in quanto amministratore del forum,naturalmente ognuno è libero di dire ciò che pensa.
Avatar utente
Diabolik62 Non specificato
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 15208
Iscrizione: dicembre 2009
Distribuzione: windows8.1 fedora20 heisenbug mate

Re: Comportamento inaccettabile

Messaggioda steff » sabato 25 febbraio 2012, 13:04

Per me il nucleo di tutto il mondo del software open è la libertà.

Promuovere ubuntu, dare supporto, co-amministrare un forum della comunità ubuntu  non significa  assorbire automaticamente in silenzio ogni scelta di canonical e secondo me è  meglio che l'utente nuovo vede che ci sono anche voci contrastanti al riguardo di unity è ubuntu è molto di più che unity.
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
$ rsync -auv --delete /home/NOME/ /media/disco_USB/BACKUP
:: ArchLinux KDE 4.13.2 ::::  Xu|Lu|U|buntu su macchine virtuali ::
Avatar utente
steff Maschile
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 31312
Iscrizione: febbraio 2007
Località: Toscana
Distribuzione: Arch Linux 64bit
Desktop: Kde con desktop LXQT

Re: Comportamento inaccettabile

Messaggioda Ugo Re del Giudo » sabato 25 febbraio 2012, 13:34

Come può, Unity, essere solo un'interfaccia quando è alla base di tutta la strategia presente e futura di Ubuntu?:

Ubuntu (default)
Ubuntu (fallback)
Ubuntu TV
Ubuntu on Android
Tutto cio' che e' patchato con solo Unity in mente

Come si può promuovere e supportare Ubuntu nel 2012 quanto tutto gira intorno a Unity (Compiz o non Compiz) consigliando a tutti, tramite firma in calce, di disinstallarlo?

Cosa esattamente promuovere e supportate?
Cosa dite quanto partecipate a convegni internazionali tipo UDS a spese di Canonical?

Cosa c'entra l'hw datato con la frase:

Ubuntu non la consiglio più a nessuno
?

Cosa c'entra la libertà di ognuno e ed FOSS con le responsabilità di un amministratore?
Ugo Re del Giudo Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 9
Iscrizione: febbraio 2012

Re: Comportamento inaccettabile

Messaggioda Mdfalcubo » sabato 25 febbraio 2012, 13:45

Unity è un plugin di Compiz, essere contro Unity non significa (per forza) essere contro Ubuntu. Sposare un'idea non significa, per me, stipulare un patto di sangue fino a che morte non vi separi: l'obiettività e la critica, se non violenta e costruttiva, devono sempre esserci. Altresì, una critica "dall'interno" può avere/dare stimoli maggiori. Ho il forte sospetto, viste le accuse insistite e chirurgicamente mirate, che ci sia sotto qualcosa di personale: se è così non ho altro da dire. Se non è così, posso capire il tuo punto di vista (che ha una sua logica) ma anche il punto di Jan (che ha una sua logica). Fine.
PS: vedere un utente con soli 3 messaggi all'attivo, usare termini come "inaccettabile", mi pare una forzatura non da poco ;)
"Il genere umano è stimolante, è la gente che non sopporto,, (Linus - Peanuts)
Da regolamento, non fornisco supporto in privato.
Avatar utente
Mdfalcubo Maschile
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 14638
Iscrizione: dicembre 2008
Distribuzione: Xubuntu 12.04 64 bit
Desktop: XFCE

Re: Comportamento inaccettabile

Messaggioda Devnull » sabato 25 febbraio 2012, 14:57

Ugo Re del Giudo ha scritto:Come può, Unity, essere solo un'interfaccia quando è alla base di tutta la strategia presente e futura di Ubuntu?:

Ubuntu (default)
Ubuntu (fallback)
Ubuntu TV
Ubuntu on Android
Tutto cio' che e' patchato con solo Unity in mente


Non capisco... vorresti dire che Unity non è un'interfaccia? Certamente è un prodotto di punta di Canonical che nel suo agire sta andando in controtendenza rispetto ad altre distro che rimpiazzeranno Compiz.

Ugo Re del Giudo ha scritto:
Come si può promuovere e supportare Ubuntu nel 2012 quanto tutto gira intorno a Unity (Compiz o non Compiz) consigliando a tutti, tramite firma in calce, di disinstallarlo?


Non mi sembra che sia una cosa che vada contro il regolamento del forum a cui debbono sottostare tutti gli iscritti, staff incluso.
Ugo Re del Giudo ha scritto:Cosa esattamente promuovere e supportate?
Cosa dite quanto partecipate a convegni internazionali tipo UDS a spese di Canonical?


Gli UDS sono per sviluppatori di Ubuntu e, non essendolo, non vi partecipo.
Noi non siamo dipendenti Canonical, non percepiamo stipendio. Siamo semplici appassionati. Ci viene dato solo spazio e banda. La gestione del server rimane alla Canonical.
Ugo Re del Giudo ha scritto:Cosa c'entra l'hw datato con la frase:

Ubuntu non la consiglio più a nessuno
?


Ti prego di inserire citazioni complete... rischi di stravolgerne il senso.

Ubuntu non la consiglio più a nessuno, ma non consiglio più GNU/Linux in generale.

Nemmeno io consiglio sistemi Linux a chi si trova bene con quelli proprietari: l'open è una scelta libera.
Se poi mi chiedono esplicitamente su GNU/Linux, allora do consigli specifici in base alla persona, e di solito me ne esco con Debian/OpenSuse.


Si vede che Jan conosce utenti che hanno già utilizzato "distro semplici" e che vogliono passare a cose più difficili.
Da regolamento (Sez. I punto 15) è vietato inviare messaggi privati per richieste di supporto tecnico, si prega di aprire una discussione nella giusta sezione.
Hai domande sul forum? Leggi le FAQ e il Regolamento.
→ → → → Partecipa alla documentazione ← ← ← ←
Avatar utente
Devnull Non specificato
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8066
Iscrizione: novembre 2005
Località: Ancona

Re: Comportamento inaccettabile

Messaggioda l3on4rdo » sabato 25 febbraio 2012, 15:38

Re: Epidemiologia di Ubuntu
« Risposta #12 inserita: 24 Febbraio, 2012, 16:30:49 »
Citazione
Ubuntu non la consiglio più a nessuno, ma non consiglio più GNU/Linux in generale. Se poi mi chiedono esplicitamente su GNU/Linux, allora do consigli specifici in base alla persona, e di solito me ne esco con Debian/OpenSuse.

Io la vedo come un semplice caso di libertà di espressione.
Non so se sia il caso di scomodare la signora in giallo (vedi sotto) per capire meglio; dal mio punto di vista, leggendo il messaggio d'apertura di questa discussione, mi vengono in mentre tre domande da farti?

1) Io anche non consiglio Ubuntu più a nessuno, come non consiglio Linux in generale a nessuno.
L'ho fatto e ho visto che lo spirito dell'evangelista non è nelle mie corde.
Quindi ho smesso.
Invece, per esempio, ho proprio tanta gioia nel dare supporto sul forum a persone che (chi più consapevolmente, chi meno) siano già passate al "the brightside of the FSource".
Pertanto, mi viene un dubbio.
Su una scala di valori, pesa di più il consigliare Linux, o l'aiutare ad usarlo... o spendere il proprio tempo nell'aministrazione di un forum!?
Lo chiedo... soprattutto perché io non ho mai amministrato un forum... quindi non quanto tempo prenda...
Lo chiedo anche per sapere se ho un saldo in attivo o sono in rosso.

2) Relativamente alla battuta (che spero non urti le sensibilità di nessuno) sulla signora in giallo, una frase tipo questa:
Dite che stavolta è ora di prendere qualche provvedimento serio, o dite che faccio prima ad andare a protestare altrove?

mi incuriosisce assai.
Cosa intendi per altrove?

3) Terza e ultima curiosità, mi è venuta leggendo questo:
Salve, mi sono iscritto appositamente per sollevare il seguente problema...

Vediamo se ho capito bene.
Tu non eri iscritto al forum, quindi (a meno che non ci siano altri modi di partecipare alla comunità) eri totalmente estraneo a questa realtà (da un pusto di vista attivo... poi passivamente è un altro discorso).
E ti iscrivi per portare l'attenzione su questo modo di vedere le cose espresso (ripeto, secondo me liberamente, a meno di non ridursi a vivere in una sorta di dittatura che vieti la minima critica)...
Se invece tu valutassi la tua iscrizione come un buon punto di partenza per dare supporto alle persone in difficoltà?
(ripeto, ovviamente, sempre che tu non faccia altro per Ubuntu seguendo canali di cui ignoro l'esistenza)

Altre questioni (soprattutto il sottolineare che nessun punto, nel regolamento (e aggiungerei per fortuna) vieta di esprimere la propria idea nel rispetto del prossimo... a meno che tale punto mi sia sfuggito, caso in cui suppongo tu possa mettermi una citazione) sono state già espresse da altri, di cui condivido il pensiero.
Ciao
Ultima modifica di l3on4rdo il sabato 25 febbraio 2012, 15:41, modificato 1 volta in totale.
l3on4rdo
 

Re: Comportamento inaccettabile

Messaggioda Ikitt » sabato 25 febbraio 2012, 15:49

Normalmente non posto mai in questa board, e dubito ci saranno mie future sortite qui.
Non ho neanche particolare interesse sul caso in questione, ne con gli attori o i personaggi in gioco.

Pero` stavolta vorrei notare che, per l'ennesima volta
Nei tempi moderni (diciamo dal 1900 in poi) in piu` o meno tutti i campi noti, credere nel proprio prodotto e supportarlo anche personalmente (esserne quindi utenti primi) e` uno dei requisiti base della produzione.
Nel mondo della produzione di software (questa non e` un'ipotesi, e` un fatto) essere utenti del proprio prodotto, e in particolare utenti contenti, e` uno dei prerequisiti della qualita` finale.

Nel mondo opensource, anche su questo forum, non ostentare, relativizzare, quando non addirittura sminuire o tollerare lo sbeffeggio del "proprio" prodotto e` visto come segno di equilibrio, maturita` e rispetto.

Ma probabilmente la malizia e` solo negli occhi di chi guarda (cioe` io, beninteso).

Non e` particolarmente lampante in questo caso, ne questo caso e` particolare. Solo, e` successo anche stavolta, e stavolta avevo voglia di scriverlo.

Cordialita` e buon proseguimento.
Ikitt Non specificato
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1815
Iscrizione: ottobre 2007

Re: Comportamento inaccettabile

Messaggioda Mdfalcubo » sabato 25 febbraio 2012, 15:53

E il fatto che una parte del nome dell'utente sia l'anagramma di Guido? ;D Semplice paranoia? Casualità? ;)
Ultima modifica di Mdfalcubo il sabato 25 febbraio 2012, 16:00, modificato 1 volta in totale.
"Il genere umano è stimolante, è la gente che non sopporto,, (Linus - Peanuts)
Da regolamento, non fornisco supporto in privato.
Avatar utente
Mdfalcubo Maschile
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 14638
Iscrizione: dicembre 2008
Distribuzione: Xubuntu 12.04 64 bit
Desktop: XFCE

Re: Comportamento inaccettabile

Messaggioda Ugo Re del Giudo » sabato 25 febbraio 2012, 15:54

Subject: Do you know what's going on in Ubuntu Italian Community?
From: Ugo Re del Giudo
To: jono AT ubuntu com

Hi Jono,

I don't know if i should write to you, but i would like you to know (for
future memory) what's going on in Ubuntu Italian Community... Despite the
great effort of the majority of members, there is something rotten inside
it....

When a Moderator put this in his signature:

"...# apt-get remove Unity && install GNOME Shell..."

and, at the same time, publicly declare that he doesn't suggest to install
Ubuntu to anyone no more, _AND_ the
Community Council publicly declare that there's nothing wrong with this...
i think that someone at Canonical should be informed

I know that a fistfull of Italian guys work right now for Canonical, i
would like to suggest you to ask them to translate the thread at this link:

http://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?t=510867

Sorry for my identity (and for my english), but i really want to remain
anonymous as much as possible

Best Regards
Ugo Re del Giudo Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 9
Iscrizione: febbraio 2012

Re: Comportamento inaccettabile

Messaggioda l3on4rdo » sabato 25 febbraio 2012, 15:57

Nella lettera manca la firma in calce.
l3on4rdo
 

Re: Comportamento inaccettabile

Messaggioda Angelus84 » sabato 25 febbraio 2012, 16:00

Ugo Re del Giudo ha scritto:Subject: Do you know what's going on in Ubuntu Italian Community?
From: Ugo Re del Giudo
To: jono AT ubuntu com

Hi Jono,

I don't know if i should write to you, but i would like you to know (for
future memory) what's going on in Ubuntu Italian Community... Despite the
great effort of the majority of members, there is something rotten inside
it....

When a Moderator put this in his signature:

"...# apt-get remove Unity && install GNOME Shell..."

and, at the same time, publicly declare that he doesn't suggest to install
Ubuntu to anyone no more, _AND_ the
Community Council publicly declare that there's nothing wrong with this...
i think that someone at Canonical should be informed

I know that a fistfull of Italian guys work right now for Canonical, i
would like to suggest you to ask them to translate the thread at this link:

http://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?t=510867

Sorry for my identity (and for my english), but i really want to remain
anonymous as much as possible

Best Regards


Fammi capire cosa vorresti dimostrare con questa mail, se ti sei iscritto per creare casino torna da dove sei venuto
Avatar utente
Angelus84 Non specificato
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 268
Iscrizione: gennaio 2012
Località: Cassolnovo

Re: Comportamento inaccettabile

Messaggioda Mdfalcubo » sabato 25 febbraio 2012, 16:02

(ot)E sulla ferma volontà di rimanere anonimi...che altro dire? Io mi fermo, la palla al Concilio. (ot)
"Il genere umano è stimolante, è la gente che non sopporto,, (Linus - Peanuts)
Da regolamento, non fornisco supporto in privato.
Avatar utente
Mdfalcubo Maschile
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 14638
Iscrizione: dicembre 2008
Distribuzione: Xubuntu 12.04 64 bit
Desktop: XFCE

Re: Comportamento inaccettabile

Messaggioda Devnull » sabato 25 febbraio 2012, 16:05

Mdfalcubo ha scritto: (ot)E sulla ferma volontà di rimanere anonimi...che altro dire? Io mi fermo, la palla al Concilio. (ot)


Quoto.

Community Council publicly declare that there's nothing wrong with this...
i think that someone at Canonical should be informed


Questa è una grassa bugia. Non ha risposto nemmeno un membro del Consiglio della Comunità.
Da regolamento (Sez. I punto 15) è vietato inviare messaggi privati per richieste di supporto tecnico, si prega di aprire una discussione nella giusta sezione.
Hai domande sul forum? Leggi le FAQ e il Regolamento.
→ → → → Partecipa alla documentazione ← ← ← ←
Avatar utente
Devnull Non specificato
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8066
Iscrizione: novembre 2005
Località: Ancona

Re: Comportamento inaccettabile

Messaggioda steff » sabato 25 febbraio 2012, 16:07

Ugo Re del Giudo ha scritto:  
Sorry for my identity (and for my english), but i really want to remain
anonymous as much as possible

Best Regards


Chi chiede teste di amministratori  dovrebbe avere il coraggio di metterci la faccia e la firma IMHO

Il destinatario  della mail anonima è
Jono Bacon is a leading community manager, author, consultant, and engineering manager. He works currently as the Ubuntu Community Manager, is the author of The Art of Community (published by O’Reilly), and is the founder of the annual Community Leadership Summit.
Ultima modifica di steff il sabato 25 febbraio 2012, 16:10, modificato 1 volta in totale.
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
$ rsync -auv --delete /home/NOME/ /media/disco_USB/BACKUP
:: ArchLinux KDE 4.13.2 ::::  Xu|Lu|U|buntu su macchine virtuali ::
Avatar utente
steff Maschile
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 31312
Iscrizione: febbraio 2007
Località: Toscana
Distribuzione: Arch Linux 64bit
Desktop: Kde con desktop LXQT

Re: Comportamento inaccettabile

Messaggioda Sargonsei » sabato 25 febbraio 2012, 16:08

Ugo Re del Giudo ha scritto:...
Firma del moderatore in questione:
# apt-get remove Unity && install GNOME Shell

...


Più che un'opinione, mi pare un'informazione.
Magari è un fan accanito di Unity e, stufo delle proteste nei confronti di questa interfaccia grafica, ha messo sotto il proprio avatar le istruzioni per rimuoverla.
In effetti, chi usa quell' istruzione, sicuramente usa Ubuntu, visto che su altri S.O.- Linux tale istruzione non servono a nulla...
L'hardware ed il Sistema Operativo di Sargonsei:
http://sargonsei.altervista.org/hardwar ... r-fisso-2/
Inserisci anche tu, nella tua firma, la configurazione del tuo PC o il link alla configurazione stessa. Sarà di aiuto a chi ti vuole aiutare.
Avatar utente
Sargonsei Non specificato
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1275
Iscrizione: febbraio 2008

Successiva

Torna a Community Council

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 1 ospite