Notizia:
  • Rilasciata Ubuntu 14.04 LTS Trusty Tahr. Per ottenerla, visitate questa pagina oppure visualizzate la dimostrazione.
  • È uscito il numero 26 della Newsletter italiana di Ubuntu. Lo trovate a questo indirizzo.
  • È uscito il numero 80 di Full Circle Magazine in italiano. Lo trovate a questo indirizzo.

[Risolto] Gestione energetica in kubuntu 11.04: manca qualcosa?

Configurazione e uso delle applicazioni del desktop manager alla base di Kubuntu.

[Risolto] Gestione energetica in kubuntu 11.04: manca qualcosa?

Messaggioda silverboy » martedì 23 agosto 2011, 19:50

Salve,
ho appena installato kubuntu 11.04 sul mio portatile ed ho riscontrato delle anomalie nella gestione del risparmio energetico.
L'unico profilo energetico presente è "Performance" e, se vado in "Impostazioni di sistema" -> "Gestione energetica", le uniche due schermate che trovo sono queste:
http://wstaw.org/m/2011/08/23/schermata1.png
http://wstaw.org/m/2011/08/23/schermata2.png .

Non dovrebbe esserci anche un pannello del tipo "Cpu e sistema" come presente in kub 10.04? Qualcosa del tipo:
http://wstaw.org/m/2011/08/23/schermata3.png ?

Non credo che sia la causa del mio problema però, per completezza, riporto che la batteria del mio portatile è "andata" e che al primo avvio il plasmoide "Gestione energetica" (quello della batteria, per intenderci) non era presente nel "Vassoio di sistema". La stessa cosa accade se faccio partire l'immagine live. Se invece faccio partire l'immagine live di kub 10.04, il plasmoide non è presente, però nella scheda gestione energetica  ritrovo sia i vari profili, sia la scheda "Cpu e sistema".

Un'altra cosa: Ho provato a fare una ricerca sul forum ed ho trovato questo topic:
http://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?t=423010
ed ho provato a seguirne le istruzioni. L'output di cpufreq-info è:
Codice: Seleziona tutto
cpufrequtils 007: cpufreq-info (C) Dominik Brodowski 2004-2009
Per favore, comunicare errori e malfunzionamenti a cpufreq@vger.kernel.org.
analisi della CPU 0:
  modulo acpi-cpufreq
  CPU che operano alla stessa frequenza hardware: 0 1
  CPU che è necessario siano coordinate dal software: 0
  latenza massima durante la transizione: 10.0 us.
  limiti hardware: 800 MHz - 2.00 GHz
  frequenze disponibili: 2.00 GHz, 2.00 GHz, 1.60 GHz, 1.20 GHz, 800 MHz
  gestori disponibili: conservative, ondemand, userspace, powersave, performance
  gestore attuale: la frequenza deve mantenersi tra 800 MHz e 2.00 GHz.
                   Il gestore "powersave" può decidere quale velocità usare
                  in questo intervallo.
  la frequenza attuale della CPU è 800 MHz.
 statistiche cpufreq:2.00 GHz:7,61%, 2.00 GHz:0,79%, 1.60 GHz:1,14%, 1.20 GHz:1,26%, 800 MHz:89,20%  (10209)
analisi della CPU 1:
  modulo acpi-cpufreq
  CPU che operano alla stessa frequenza hardware: 0 1
  CPU che è necessario siano coordinate dal software: 1
  latenza massima durante la transizione: 10.0 us.
  limiti hardware: 800 MHz - 2.00 GHz
  frequenze disponibili: 2.00 GHz, 2.00 GHz, 1.60 GHz, 1.20 GHz, 800 MHz
  gestori disponibili: conservative, ondemand, userspace, powersave, performance
  gestore attuale: la frequenza deve mantenersi tra 800 MHz e 2.00 GHz.
                   Il gestore "ondemand" può decidere quale velocità usare
                  in questo intervallo.
  la frequenza attuale della CPU è 2.00 GHz.
 statistiche cpufreq:2.00 GHz:20,10%, 2.00 GHz:1,88%, 1.60 GHz:2,45%, 1.20 GHz:3,35%, 800 MHz:72,22%  (41619)


e se digito:
Codice: Seleziona tutto
sudo cpufreq-set -g powersave


apparentemente, il sistema non sembra cambiare la politica energetica. Infatti, ridigitando cpufreq-info,
Codice: Seleziona tutto
cpufrequtils 007: cpufreq-info (C) Dominik Brodowski 2004-2009
Per favore, comunicare errori e malfunzionamenti a cpufreq@vger.kernel.org.
analisi della CPU 0:
  modulo acpi-cpufreq
  CPU che operano alla stessa frequenza hardware: 0 1
  CPU che è necessario siano coordinate dal software: 0
  latenza massima durante la transizione: 10.0 us.
  limiti hardware: 800 MHz - 2.00 GHz
  frequenze disponibili: 2.00 GHz, 2.00 GHz, 1.60 GHz, 1.20 GHz, 800 MHz
  gestori disponibili: conservative, ondemand, userspace, powersave, performance
  gestore attuale: la frequenza deve mantenersi tra 800 MHz e 2.00 GHz.
                   Il gestore "conservative" può decidere quale velocità usare
                  in questo intervallo.
  la frequenza attuale della CPU è 2.00 GHz (ottenuta da una chiamata diretta all'hardware).
 statistiche cpufreq:2.00 GHz:6,28%, 2.00 GHz:0,70%, 1.60 GHz:2,82%, 1.20 GHz:2,44%, 800 MHz:87,76%  (10336)
analisi della CPU 1:
  modulo acpi-cpufreq
  CPU che operano alla stessa frequenza hardware: 0 1
  CPU che è necessario siano coordinate dal software: 1
  latenza massima durante la transizione: 10.0 us.
  limiti hardware: 800 MHz - 2.00 GHz
  frequenze disponibili: 2.00 GHz, 2.00 GHz, 1.60 GHz, 1.20 GHz, 800 MHz
  gestori disponibili: conservative, ondemand, userspace, powersave, performance
  gestore attuale: la frequenza deve mantenersi tra 800 MHz e 2.00 GHz.
                   Il gestore "ondemand" può decidere quale velocità usare
                  in questo intervallo.
  la frequenza attuale della CPU è 2.00 GHz (ottenuta da una chiamata diretta all'hardware).
 statistiche cpufreq:2.00 GHz:19,84%, 2.00 GHz:1,89%, 1.60 GHz:2,48%, 1.20 GHz:3,45%, 800 MHz:72,33%  (52276)


il gestore attuale non sembra cambiare. Forse mi manca qualche modulo del kernel? Il mio portatile è un sony vaio fz21m ed il processore è un intel Core 2 Duo T7250.

Grazie anticipatamente,
rino
Ultima modifica di silverboy il giovedì 25 agosto 2011, 19:03, modificato 1 volta in totale.
silverboy Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 18
Iscrizione: giugno 2008

Re: Gestione energetica in kubuntu 11.04: manca qualcosa?

Messaggioda steff » mercoledì 24 agosto 2011, 8:34

La scheda cpu non c'è più nel kde recente e che non puoi selezionare altri profili per solo batterie è logico. Pero cliccando sul icona della batteria dovresti poter scegliere tra i tre profili che hai.

Il comando agisce solo su un core della cpu e infatti funziona, sono diversi i risultati per cpu0 e cpu1.

Dovresti mettere
Codice: Seleziona tutto
sudo cpufreq-set -c 0 -g  powersave
sudo cpufreq-set -c 1 -g  powersave

per regolare entrambi.
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
$ rsync -auv --delete /home/NOME/ /media/disco_USB/BACKUP
:: ArchLinux KDE 4.13.2 ::::  Xu|Lu|U|buntu su macchine virtuali ::
Avatar utente
steff Maschile
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 31037
Iscrizione: febbraio 2007
Località: Toscana
Distribuzione: Arch Linux 64bit
Desktop: Kde con desktop LXQT

Re: Gestione energetica in kubuntu 11.04: manca qualcosa?

Messaggioda silverboy » mercoledì 24 agosto 2011, 19:23

steff ha scritto:La scheda cpu non c'è più nel kde recente e che non puoi selezionare altri profili per solo batterie è logico.

steff, prima di tutto grazie per la risposta.  :)

Quindi il nuovo layout della gestione energetica è proprio così come ce l'ho io, giusto?
Comunque, lasciami dire che resto davvero stupito perché per me era davvero una soluzione comoda... ad esempio gli altri anni, con il caldo che sta facendo in questo periodo, fissavo la cpu in powersave per evitare che si surriscaldasse troppo, semplicemente cambiando il profilo dal plasmoide.  ???

Pero cliccando sul icona della batteria dovresti poter scegliere tra i tre profili che hai.

Si, però quei profili li ho fatti io a mano e, visto che non ho settato da nessuna parte la politica energetica della cpu, è praticamente certo che, cambiando profilo, non cambierò la policy della cpu...

Il comando agisce solo su un core della cpu e infatti funziona, sono diversi i risultati per cpu0 e cpu1.

Dovresti mettere
Codice: Seleziona tutto
sudo cpufreq-set -c 0 -g  powersave
sudo cpufreq-set -c 1 -g  powersave

per regolare entrambi.


Hai ragione! non mi ero reso conto che stavo cambiando la policy della prima cpu perché guardavo solo la seconda! Non credevo che con il mio processore potessi settare le due policy indipendemente!  :-[

Adesso che so che cpufreq-set funziona, ho pensato che potrei associare, ai vari profili, degli script contenenti le policy desiderate per le cpu. L'unico inconveniente è che ho bisogno di attribuire al mio account i permessi per la gestione di tali policy. In pratica ho bisogno di fare in modo che possa usare cpufreq-set senza "sudo". Credo che dovrei creare un gruppo, con i permessi per utilizzare quel comando, e poi associare il mio account a quel gruppo, ma so come questo si faccia in pratica... Qualcuno sa come si fa?
silverboy Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 18
Iscrizione: giugno 2008

Re: Gestione energetica in kubuntu 11.04: manca qualcosa?

Messaggioda steff » mercoledì 24 agosto 2011, 21:46

Potrebbe funzionare editare
Codice: Seleziona tutto
sudo visudo
e inserire una riga
Codice: Seleziona tutto
nome_del_tuo_utente         ALL=(ALL) NOPASSWD: /usr/bin/cpufreq-set

ma è molto delicato se rovini quel file son storie, aspetta prima di provare.
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
$ rsync -auv --delete /home/NOME/ /media/disco_USB/BACKUP
:: ArchLinux KDE 4.13.2 ::::  Xu|Lu|U|buntu su macchine virtuali ::
Avatar utente
steff Maschile
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 31037
Iscrizione: febbraio 2007
Località: Toscana
Distribuzione: Arch Linux 64bit
Desktop: Kde con desktop LXQT

[Risolto] Re: Gestione energetica in kubuntu 11.04: manca qualcosa?

Messaggioda silverboy » giovedì 25 agosto 2011, 17:39

Facendo qualche ricerca su internet, ho visto che tutti adottavano la soluzione proposta da te. Quindi, ho ignorato i rischi ed ho provato a modificare quel file...

Così, dopo due giorni, sono finalmente riuscito a riottenere le stesse funzionalità che avevo con kde 4.4... grazie di cuore sviluppatori di powerdevil!  (bad)

L'unico inconveniente è che se immetto in "avvia script" comandi del tipo:
Codice: Seleziona tutto
sudo cpufreq-set -c 0 -g powersave && sudo cpufreq-set -c 1 -g ondemand

lo script non ha effetto. Probabilmente lo dovrei incapsulare... boh!

Alla fine mi sono limitato ad usare l'istruzione:
Codice: Seleziona tutto
sudo cpufreq-set -r -g $governor_desiderato


steff, grazie ancora per il tuo aiuto!
rino
Ultima modifica di silverboy il giovedì 25 agosto 2011, 17:43, modificato 1 volta in totale.
silverboy Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 18
Iscrizione: giugno 2008

Re: Gestione energetica in kubuntu 11.04: manca qualcosa?

Messaggioda steff » giovedì 25 agosto 2011, 18:55

Potresti inserirli in /etc/rc.local senza sudo, una riga per comando, ma forse al login kde fa quel che vuole.

Metti risolto nel primo titolo ("modifica" sotto).
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
$ rsync -auv --delete /home/NOME/ /media/disco_USB/BACKUP
:: ArchLinux KDE 4.13.2 ::::  Xu|Lu|U|buntu su macchine virtuali ::
Avatar utente
steff Maschile
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 31037
Iscrizione: febbraio 2007
Località: Toscana
Distribuzione: Arch Linux 64bit
Desktop: Kde con desktop LXQT

Re: [Risolto] Re: Gestione energetica in kubuntu 11.04: manca qualcosa?

Messaggioda fearshee » giovedì 25 agosto 2011, 18:59

silverboy ha scritto:Facendo qualche ricerca su internet, ho visto che tutti adottavano la soluzione proposta da te. Quindi, ho ignorato i rischi ed ho provato a modificare quel file...

Così, dopo due giorni, sono finalmente riuscito a riottenere le stesse funzionalità che avevo con kde 4.4... grazie di cuore sviluppatori di powerdevil!  (bad)

L'unico inconveniente è che se immetto in "avvia script" comandi del tipo:
Codice: Seleziona tutto
sudo cpufreq-set -c 0 -g powersave && sudo cpufreq-set -c 1 -g ondemand

lo script non ha effetto. Probabilmente lo dovrei incapsulare... boh!

Alla fine mi sono limitato ad usare l'istruzione:
Codice: Seleziona tutto
sudo cpufreq-set -r -g $governor_desiderato


steff, grazie ancora per il tuo aiuto!
rino


powerdevil è stato riscritto nelle ultime versioni di KDE per essere completamente HAL-indipendente... magari nelle future versioni di kde aggiungeranno le features che sono state rimosse...
fearshee
 

Re: Gestione energetica in kubuntu 11.04: manca qualcosa?

Messaggioda silverboy » giovedì 25 agosto 2011, 19:39

steff ha scritto:Potresti inserirli in /etc/rc.local senza sudo, una riga per comando, ma forse al login kde fa quel che vuole.

Si però in questo caso la politica la posso scegliere solo all'avvio, o sbaglio? Invece, con la prima soluzione da te proposta, sono riuscito ad ottenere esattamente quello che volevo. :)
Metti risolto nel primo titolo ("modifica" sotto).

Fatto! :)

@ fearshee: In realtà, da quello che ho letto, non hanno intenzione di reintrodurre questa funzionalità perché secondo loro e secondo i kernel developer, cito testualmente:
you don’t need to change the CPU governor
.

Ed è talmente vero quello che dicono [sarcasmo] che due giorni fa, grazie alla loro brillante idea la temperatura della mia cpu si aggirava sotto gli 80°C. Oggi, a parità di temperatura esterna è fissa a 61°C...

Tra l'altro, non so se lo hanno più fatto perché a me i profili energetici nel plasmoide non sono comparsi (e non compaiono neanche se faccio partile kub live), ma stavano pensando anche di rimuovere il profilo "Presentazione" perché inutile e perché poteva confondere le idee...
...ed infatti ieri ho dovuto rifarlo perché altrimenti non potevo vedere un film collegando il laptop al televisore...  >:(


Fonti:
http://drfav.wordpress.com/2010/10/03/t ... mment-1192
http://drfav.wordpress.com/2010/11/10/u ... evelopers/
Ultima modifica di silverboy il giovedì 25 agosto 2011, 19:41, modificato 1 volta in totale.
silverboy Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 18
Iscrizione: giugno 2008

Re: Gestione energetica in kubuntu 11.04: manca qualcosa?

Messaggioda fearshee » giovedì 25 agosto 2011, 21:12

silverboy ha scritto:@ fearshee: In realtà, da quello che ho letto, non hanno intenzione di reintrodurre questa funzionalità perché secondo loro e secondo i kernel developer, cito testualmente:
you don’t need to change the CPU governor
.

Ed è talmente vero quello che dicono [sarcasmo] che due giorni fa, grazie alla loro brillante idea la temperatura della mia cpu si aggirava sotto gli 80°C. Oggi, a parità di temperatura esterna è fissa a 61°C...

Tra l'altro, non so se lo hanno più fatto perché a me i profili energetici nel plasmoide non sono comparsi (e non compaiono neanche se faccio partile kub live), ma stavano pensando anche di rimuovere il profilo "Presentazione" perché inutile e perché poteva confondere le idee...
...ed infatti ieri ho dovuto rifarlo perché altrimenti non potevo vedere un film collegando il laptop al televisore...  >:(


Fonti:
http://drfav.wordpress.com/2010/10/03/t ... mment-1192
http://drfav.wordpress.com/2010/11/10/u ... evelopers/


azz non lo sapevo... sarà perché sono tornato a gnome...
fearshee
 

Re: [Risolto] Gestione energetica in kubuntu 11.04: manca qualcosa?

Messaggioda Maxiride » giovedì 15 dicembre 2011, 12:19

Nonostante la discussione sia stata risolta non ho ancora capito come mai ci sia stato questo downgrade di funzionalità per la gestione energetica! Col mio Asus N53SV e Kubuntu 11.10 stò avendo seri problemi con la durata della batteria (neanche due ore scarse, quando sotto win 7 si aggirava sulle 4 ore e mezza) il portatile è nuovo e la batteria in ottimo stato.
Per quel che mi concerne credo proverò a installare la 10.04 e vedere se va meglio.
Avatar utente
Maxiride Non specificato
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 696
Iscrizione: settembre 2007

Re: [Risolto] Gestione energetica in kubuntu 11.04: manca qualcosa?

Messaggioda fearshee » martedì 20 dicembre 2011, 12:24

penso che questo sia dovuto più al famossissimo "bug" di ASPM nel kernel linux che alla gestione su kde... con la versione 12.04 questo bug verrà risolto a quanto si legge in giro...
fearshee
 


Torna a KDE

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 4 ospiti