Imparare a programmare davvero

Linguaggi di programmazione: php, perl, python, C, bash, ecc.

Imparare a programmare davvero

Messaggioda lollofabbrism » sabato 5 maggio 2012, 19:30

Ciao a tutti. Sono nuovissimo del forum e mi sono avvicinato a Linux qualche giorno fa con la nuova 12.04 perché mi sto un po' stancando del mondo Mac... Ma sono qui per parlarvi di altro. A settembre mi sono iscritto all'università e dopo due mesi a matematica sono passato a ingegneria informatica perché mi piaceva di più. Ora ho smesso del tutto perché ho optato definitivamente per medicina soprattutto perché a ingegneria informatica mi sono trovato malissimo e i professori mi hanno fatto davvero passare la voglia di scrivere codice...
Ora sono deciso a imparare a programmare perché oltre a piacermi come "hobby" voorei poterlo anche utilizzare in futuro nel mio lavoro!
Ho usato la funzione cerca due volte ma: la prima volta nelle prime 5 pagine mi dava risultati completamente diversi e la seconda volta mi diceva che era impossibile effettuare la ricerca. Così ho decido di scrivere personalmente visto che in giro per la rete non ho trovato proprio quello che sto cercando e che ora finalmente vi spiego.
Oltre a voler iniziare da zero a programmare con un linguaggio di programmazione (credo il java nonostante ci sia questa diatriba interazione tra quale sia il miglior linguaggio di programmazione per iniziare tra il buon vecchio c e linguaggi più "moderni"), ho letto in un forum che bisognerebbe innanzitutto iniziare col studiare la logica di base, magari un po' di aritmetica e la logica prettamente informatica (tipo diagrammi di flusso etc...). Sono quindi qui a chiedervi se potete consigliarmi un percorso completo per diventare piccolo programmatore partendo dalle basi ma capendo passo passo quello che sto facendo e non come la mia piccola esperienza universitaria, consigliarmi quindi anche dei manuali (magari gratis perché sono a corto di soldi e quelli che mi rimangono li voglio investire il 15 di maggio... :) ) e se avete dei consigli o altro potete dirmi tutto...
Grazie e buon week end a tutti. Ciao
lollofabbrism Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 8
Iscrizione: maggio 2012
Distribuzione: Linux Ubuntu

Re: Imparare a programmare davvero

Messaggioda ingframin » sabato 5 maggio 2012, 20:27

Guarda, il miglior modo di imparare a programmare è... Programmare :D
Il mio consiglio è di partire da qui http://www.greenteapress.com/thinkpytho ... ython.html
o da qui http://www.greenteapress.com/thinkapjava/
A seconda delle tue preferenze. Non è importante il linguaggio.
Una volta che cominci a essere fluente poi avrai tempo di approfondire le cose (tipo studiare algoritmi, ecc...).
In bocca al lupo!
;)
ingframin Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 43
Iscrizione: aprile 2010

Re: Imparare a programmare davvero

Messaggioda lollofabbrism » sabato 5 maggio 2012, 20:46

Grazie davvero!! Allora intanto incomincerò a studiare uno dei due poi approfondirò... Buona serata
lollofabbrism Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 8
Iscrizione: maggio 2012
Distribuzione: Linux Ubuntu

Re: Imparare a programmare davvero

Messaggioda Eni » domenica 6 maggio 2012, 12:34

se vuoi davvero imparare a programmare inizia col C... poi col java e poi coi linguaggi web... esattamente come si fa in uni... se inizi con linguaggi di alto livello allora non prenderla sul facile perche lo è il linguaggio... devi capire esattamente i meccanismi e i ragionamenti altrimenti cambiando linguaggio devi studiare tutto da 0... per questo consiglio il C ti fa entrare direttamente nell'ottica della programmazione...è una gran botta in testa per iniziare ma poi ti verranno facili moltissimi linguaggi...
disse il saggio Ping Pong...windows si "impala" un passo alla volta..........linux si "impala" difficilmente...
Avatar utente
Eni Non specificato
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 652
Iscrizione: luglio 2009
Località: Campania

Re: Imparare a programmare davvero

Messaggioda lollofabbrism » domenica 6 maggio 2012, 12:39

Non so che dire, ho letto molto e ci sono pareri contrastanti sul fatto di iniziare col c o meno... Ora vedo, i manuali li ho scaricati
lollofabbrism Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 8
Iscrizione: maggio 2012
Distribuzione: Linux Ubuntu

Re: Imparare a programmare davvero

Messaggioda Eni » domenica 6 maggio 2012, 12:45

i pareri dipendono in base a cosa devi farci, se tu dici che vuoi imparare a programmare seriamente ti consiglio il C... così entri nell'ottica della programmazione e imparando il java capirai gli oggetti e puoi passare facilmente al C++ che a mio parere è uno dei linguaggi piu potenti...

poi dipende, se vuoi imparare velocemente studia il java e cerca di entrare nell'ottica della programmazione non di studiare il linguaggio che alla fine è solo lo strumento per spiegare il problema al calcolatore non di piu...
disse il saggio Ping Pong...windows si "impala" un passo alla volta..........linux si "impala" difficilmente...
Avatar utente
Eni Non specificato
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 652
Iscrizione: luglio 2009
Località: Campania

Re: Imparare a programmare davvero

Messaggioda lollofabbrism » domenica 6 maggio 2012, 12:53

Io voglio si imparare bene a programmare poi comunque vorrò anche applicare le mie conoscenze nel futuro campo lavorativo quindi poi li deciderò in base alle esigenze un linguaggio di programmazione specifico
lollofabbrism Non specificato
Prode Principiante
 
Messaggi: 8
Iscrizione: maggio 2012
Distribuzione: Linux Ubuntu

Re: Imparare a programmare davvero

Messaggioda D4rkang3l » domenica 6 maggio 2012, 13:54

Secondo me impari a programmare quando inizzi a lavorare...all'uni impari le basi di un po' tutto ma ovviamente non sei un vero programmatore...il giorno che inizzi a lavorare in azienda su una certa tecnologia la approfondisci nel dettaglio e ne diventi padrone...stop
D4rkang3l Non specificato
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 419
Iscrizione: novembre 2005

Re: Imparare a programmare davvero

Messaggioda arwen » domenica 6 maggio 2012, 23:55

Se sei completamente digiuno di programmazione ti consiglio di dare un'occhiata qui : http://programmazione.html.it/guide/leggi/36/guida-programmazione-di-base/
Non che sia un documento eccelso ma sicuramente introduce i concetti di base ,
Testo sicuramente migliore ma prolisso è Appunti di informatica libera che puoi scaricare da qui :
https://docs.google.com/leaf?id=0B7kc1cYTL1pjZjdjNGQ3MGYtNjIwMS00MDIyLWExYjctMzI3ZjgwY2E1Y2Fh&sort=name&layout=list&pid=0B7kc1cYTL1pjMjYwZmVjNTQtNWNiMy00ZDEyLWJjOWQtNjkwZGQ5ZjQyNTYz&cindex=14

Il linguaggio con cui inizierai non è fondamentale , ovviamente a mio parere , perchè un buon programmatore non ne conosce solo uno .
Il mio consiglio visto che dovrai fare da solo , a quanto ho capito , e di non sceglierti un linguaggio ostico per i primi passi altrimenti corri il rischio di scoraggiarti subito.
Se non vuoi spenderti un patrimonio in libri ( sono cari ) scegli un linguaggio che abbia molta documentazione disponibile gratuitamente .

Secondo me il python è un buon punto di partenza e questo è un buon libro tradotto in italiano (che rende ancora più facile la sua lettura) :
http://www.python.it/doc/Howtothink/HowToThink_ITA.pdf

Se ti chiedi il perchè iniziare con python ti rispondo citandoti l'itroduzione del libro :
...
potresti ancora chiederti “Perchè Python?” o “Perchè insegnare la programmazione
con Python?”.
Rispondere a queste domande non è cosa semplice, specialmente
quando l’interesse generale è rivolto ad alternative più masochistiche quali C++
e Java.
Penso comunque che la risposta più diretta sia che la programmazione
in Python è semplice, divertente e più produttiva.


Qui puoi trovare un'introduzione rapida al linguaggio (funziona anche su windows) :
http://www.flussiliberi.it/programmazione/python/indice-tutorial-pyton/

E qui una raccolta di manuali gratuiti :
http://www.flussiliberi.it/programmazione/manuali-gratuiti/

A te l'ardua sentenza .

PS : se vuoi iniziare con qualcosa di ancora più rapido da apprendere ti consiglio Gambas che è un ambiente (linguaggio) di sviluppo molto simile al VisualBasic ma molto più elegante e soprattutto gratuito.
Basilarmente però ricorda che imparare a programmare implica studio e dedizione come l'apprendimento di qualunque altra materia scientifica.


Spero di esserti stato utile . Ciao
====================================
http://www.flussiliberi.it/
====================================
Avatar utente
arwen Maschile
Prode Principiante
 
Messaggi: 236
Iscrizione: novembre 2007
Località: Bra
Distribuzione: Xubuntu 13.10 / Wheezy 7.3
Desktop: XFCE / OpenBox


Torna a Programmazione

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 1 ospite