Piccolo consiglio per uso pc condiviso

Presentazione al forum e chiacchiere in libertà con la comunità. È importante leggere il regolamento all'interno e sono categoricamente vietate discussioni su politica e religione.
Regole della sezione
  • Vietate categoricamente discussioni e messaggi riguardanti politica e religione.
  • Evitare l'apertura di discussioni e sondaggi del tipo "mi sta bene questo taglio di capelli?", "che dentifricio usate?" e altre banalità simili.
  • Le discussioni che non rispettano le regole suddette, usano linguaggio e toni giudicati non adatti, saranno chiuse dal Gruppo Forum senza preavviso con eventuali provvedimenti sanzionatori.
  • Per il resto, è sempre valido il regolamento del forum.

Piccolo consiglio per uso pc condiviso

Messaggioda Sam9999 » venerdì 11 gennaio 2019, 15:31

Ciao,
per un pc da mettere in un locale o ufficio a cui possono accedere anche altri, conviene fare l'accesso diretto e con il solo utente principale, con una password diversa da quella di root (per non fare tropi casini) oppure fare più utenti per ogni persona che vuole usare quel pc (non sapendo poi quante e perché)...

la comodità di un solo utente che entra direttamente è che tutti che accendono il computer potranno quindi navigare ecc senza dover avere un proprio utente e in caso va in salvaschermo serve una pwd diversa da root per rientrare.

Poi magari sono utenti che vanno e vengono quindi stare a creare un utente per ognuno mi pare esagerato...

In ogni caso è un consiglio che forse mi servirà nei prossimi mesi ..
-------------
S. @-M.
-------------
Avatar utente
Sam9999
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1348
Iscrizione: giugno 2014
Località: BO
Desktop: Studio Xfce
Distribuzione: Ubuntu 18.10 (Cosmic Cuttlefish)

Re: Piccolo consiglio per uso pc condiviso

Messaggioda DoctorStrange » venerdì 11 gennaio 2019, 15:34

Se non sai quanti utenti hai, come faresti a creare tanti diversi utenti?

Crea un'unica utenza guest alla quale darai privilegi di accesso minimi.
Avatar utente
DoctorStrange
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1494
Iscrizione: ottobre 2015
Località: Roma, Italia
Desktop: Unity
Distribuzione: Ubuntu 16.04.03 Xenial Xerus
Sesso: Maschile

Re: Piccolo consiglio per uso pc condiviso

Messaggioda Sam9999 » venerdì 11 gennaio 2019, 15:36

DoctorStrange Immagine ha scritto:Se non sai quanti utenti hai, come faresti a creare tanti diversi utenti?

Crea un'unica utenza guest alla quale darai privilegi di accesso minimi.


Eventualmente ogni volta che arriva uno che lo vuole usare gli crei un utente o usa un utente già creato... a seconda del tipo di uso e di utente.
ecco si ci stavo giusto pensando come di usare un utente guest senza password.. che accorgimenti prendere ?
-------------
S. @-M.
-------------
Avatar utente
Sam9999
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1348
Iscrizione: giugno 2014
Località: BO
Desktop: Studio Xfce
Distribuzione: Ubuntu 18.10 (Cosmic Cuttlefish)

Re: Piccolo consiglio per uso pc condiviso

Messaggioda Stealth » venerdì 11 gennaio 2019, 16:01

Ricordavo di aver visto la sessione ospite fino alla 16.04, sulla 18.04 non c'è più. Grazie alla tua richiesta ho scoperto il perchè.
Se vuoi riattivarla, come dicono loro "conscio delle implicazioni", in questa pagina spiegano come fare
ciao
Avatar utente
Stealth
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 15798
Iscrizione: gennaio 2006
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS

Re: Piccolo consiglio per uso pc condiviso

Messaggioda Sam9999 » venerdì 11 gennaio 2019, 17:15

Stealth Immagine ha scritto:Ricordavo di aver visto la sessione ospite fino alla 16.04, sulla 18.04 non c'è più. Grazie alla tua richiesta ho scoperto il perchè.
Se vuoi riattivarla, come dicono loro "conscio delle implicazioni", in questa pagina spiegano come fare
ciao



in pratica è questa vulnerabilità :

Vulnerabilità per Linux. Gli aggiornamenti in arrivo, ma per il momento…

Ma essendo un PC con accesso al pubblico, non ci sarebbero documenti sensibili... che invece userei in condivisione remota con netfs all'occorrenza.

Dipende sempre dall'uso.. se magari un'altra persona ne fa poi un uso piu' giornaliero e lascia dei documenti.. forse.

Creando invece un utente di default che accede senza password.. potrebbe anche lui scalare i permessi ?
-------------
S. @-M.
-------------
Avatar utente
Sam9999
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1348
Iscrizione: giugno 2014
Località: BO
Desktop: Studio Xfce
Distribuzione: Ubuntu 18.10 (Cosmic Cuttlefish)

Re: Piccolo consiglio per uso pc condiviso

Messaggioda Pike » venerdì 11 gennaio 2019, 22:25

Sam9999 Immagine ha scritto:Ciao,
per un pc da mettere in un locale o ufficio a cui possono accedere anche altri, conviene fare l'accesso diretto e con il solo utente principale, con una password diversa da quella di root (per non fare tropi casini) oppure fare più utenti per ogni persona che vuole usare quel pc (non sapendo poi quante e perché)...

Direi che un professionista che fa questa domanda fa fare molte domande...
Incivile e maleducato. Come certificato dalla moderazione. You have been warned. Pigroidiorazione. Non fallisce MAI. Specialmente nel considerare offensivi solo certi contenuti.
Se pensi che il tuo tempo sia più importante del mio, significa che non hai bisogno del mio tempo.
Pike
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3469
Iscrizione: gennaio 2008
Desktop: xubuntu
Distribuzione: Bionic Beaver i686 (18.04)

Re: Piccolo consiglio per uso pc condiviso

Messaggioda Sam9999 » sabato 12 gennaio 2019, 1:51

Direi che un professionista che fa questa domanda fa fare molte domande...


Mi sembri come quelli che correggono la grammatica.. ma siamo al bar oppure in strada ? :birra:
Ho molto usato per conto mio mica in situazioni con molte persone e diverse esigenze.
Quindi sempre con utente principale e basta.
Oltre che Ubuntu è da un paio di anni che lo uso in modo principale e quasi esclusivamente, sono iscritto al forum da prima per qualche cosa che magari mi serviva per macchine remote, il serverino è praticamente dal 2017, fine anno, che l'ho messo su.

Alla fine ho deciso, dopo peripezie in cui Puppy mi a fottuto il grub ed ho reinstallato lubuntu, che IMHO non volendo usare il guest, metto in login automatico un utente con privilegi desktop.... e l'utente "amministratore" (privilegi misti) lo tengo per me e eventuali configurazioni.

In windows l'utente prende i privilegi dall'active directory... ma non è una cosa che al momento mi occorre, non devo gestire centinaia di pc in rete.
-------------
S. @-M.
-------------
Avatar utente
Sam9999
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1348
Iscrizione: giugno 2014
Località: BO
Desktop: Studio Xfce
Distribuzione: Ubuntu 18.10 (Cosmic Cuttlefish)

Re: Piccolo consiglio per uso pc condiviso

Messaggioda Pike » sabato 12 gennaio 2019, 2:54

Incivile e maleducato. Come certificato dalla moderazione. You have been warned. Pigroidiorazione. Non fallisce MAI. Specialmente nel considerare offensivi solo certi contenuti.
Se pensi che il tuo tempo sia più importante del mio, significa che non hai bisogno del mio tempo.
Pike
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3469
Iscrizione: gennaio 2008
Desktop: xubuntu
Distribuzione: Bionic Beaver i686 (18.04)

Re: Piccolo consiglio per uso pc condiviso

Messaggioda Sam9999 » sabato 12 gennaio 2019, 9:37

Pike Immagine ha scritto:https://it.wikipedia.org/wiki/Regolamento_generale_sulla_protezione_dei_dati
Non ho molto altro da aggiungere.



Non è una cosa che riguarda la privacy, in quanto eventualmente è un pc ad uso comune (internet, edit documenti ed immagini), con utente ospite, e su cui non vanno salvati dati personali o se li salvi sai che sono accessibili anche ad altri.

In caso di uso continuo e necessità di privacy allora occorre che richieda un account utente personale, sempre se gli viene poi accordato quel tipo di uso, non è che sto a creare utenti per qualcuno che lo usa una volta o due .....

La possibilità di scalare i privilegi, di certo c'è ma non credo che saranno degli hacker russi o iraniani ad usare il pc, inoltre non mi pare compreso in GDPR di tenere i documenti al sicuro anche da attacchi atomici e chimici... :)
Ultima modifica di Sam9999 il sabato 12 gennaio 2019, 10:59, modificato 1 volta in totale.
-------------
S. @-M.
-------------
Avatar utente
Sam9999
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1348
Iscrizione: giugno 2014
Località: BO
Desktop: Studio Xfce
Distribuzione: Ubuntu 18.10 (Cosmic Cuttlefish)

Re: Piccolo consiglio per uso pc condiviso

Messaggioda Stealth » sabato 12 gennaio 2019, 10:00

Sam9999 Immagine ha scritto:Non è una cosa che riguarda la privacy, in quanto eventualmente è un pc ad uso comune (internet, edit documenti ed immagini, con utente ospite, e su cui non vanno salvati dati personali o se li salvi sai che sono accessibili anche ad altri ...

Verifica, perchè se non ricordo male l'utente guest non può salvare proprio nulla sulla macchina, visto che la sua home e tutta la sua attività vengono create in /tmp
ciao
Avatar utente
Stealth
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 15798
Iscrizione: gennaio 2006
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS

Re: Piccolo consiglio per uso pc condiviso

Messaggioda Sam9999 » sabato 12 gennaio 2019, 11:01

Stealth Immagine ha scritto:
Sam9999 Immagine ha scritto:Non è una cosa che riguarda la privacy, in quanto eventualmente è un pc ad uso comune (internet, edit documenti ed immagini, con utente ospite, e su cui non vanno salvati dati personali o se li salvi sai che sono accessibili anche ad altri ...

Verifica, perchè se non ricordo male l'utente guest non può salvare proprio nulla sulla macchina, visto che la sua home e tutta la sua attività vengono create in /tmp
ciao



IMHO lo credo anche io... in quanto effettivamente non viene creato un nuovo utente per il guest... quindi ne sarà uno temporaneo.

Un utente nuovo appena creato anche non ha permessi, gli ho assegnato successivamente i permessi desktop... quindi potrà salvare dei file sul pc.
-------------
S. @-M.
-------------
Avatar utente
Sam9999
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1348
Iscrizione: giugno 2014
Località: BO
Desktop: Studio Xfce
Distribuzione: Ubuntu 18.10 (Cosmic Cuttlefish)


Torna a Bar Sport

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: Marym e 6 ospiti