Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Presentazione al forum e chiacchiere in libertà con la comunità. È importante leggere il regolamento all'interno e sono categoricamente vietate discussioni su politica e religione.
Regole della sezione
  • Vietate categoricamente discussioni e messaggi riguardanti politica e religione.
  • Evitare l'apertura di discussioni e sondaggi del tipo "mi sta bene questo taglio di capelli?", "che dentifricio usate?" e altre banalità simili.
  • Le discussioni che non rispettano le regole suddette, usano linguaggio e toni giudicati non adatti, saranno chiuse dal Gruppo Forum senza preavviso con eventuali provvedimenti sanzionatori.
  • Per il resto, è sempre valido il regolamento del forum.
MastroLindux
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 325
Iscrizione: venerdì 29 maggio 2015, 16:35
Distribuzione: Lubuntu: LinuxMint
Sesso: Maschile

Re: Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Messaggio da MastroLindux »

vaeVictis ha scritto:
mercoledì 1 dicembre 2021, 11:33
@MastroLinux
Quanto hai ragione, è proprio così.

Senti, ma poi l'hai capito?
MastroLindux ha scritto:
martedì 30 novembre 2021, 0:43
Non si capisce niente.
https://www.iltempo.it/attualita/2021/1 ... -29134543/
Questi dicono che ci sono stati tutti quei morti di covid e invece sono pochissimi!!!
La dittatura sanitaria.
Il grafene nei vaccini, per non parlare dei microaghi.
I microchip!
Ora si sono inventati pure la nuova variante!

Tu che ne pensi di tutti questi argomenti? Fammi sapere, ciao.



Dicono che riveleranno cosa ce nei vaccini tra 50 anni quando la maggior parte di quelli che l hanno sostenuto saranno morti.
Io vorrei tanto sapere come fa Bassetti, e tutti gli altri virologi, che si contano sulle dita di una mano a dire che il vaccino è sicuro se non sanno neanche di cosa è fatto.
Forse tu con il cappello da pirata, e l'occhio orbo ce lo puoi spiegare.
Avatar utente
vaeVictis
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 4540
Iscrizione: venerdì 27 luglio 2012, 17:58
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04.4 64bit

Re: Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Messaggio da vaeVictis »

MastroLindux ha scritto:
mercoledì 1 dicembre 2021, 11:36
vaeVictis ha scritto:
mercoledì 1 dicembre 2021, 11:33
@MastroLinux
Quanto hai ragione, è proprio così.

Senti, ma poi l'hai capito?
MastroLindux ha scritto:
martedì 30 novembre 2021, 0:43
Non si capisce niente.
https://www.iltempo.it/attualita/2021/1 ... -29134543/
Questi dicono che ci sono stati tutti quei morti di covid e invece sono pochissimi!!!
La dittatura sanitaria.
Il grafene nei vaccini, per non parlare dei microaghi.
I microchip!
Ora si sono inventati pure la nuova variante!

Tu che ne pensi di tutti questi argomenti? Fammi sapere, ciao.



Dicono che riveleranno cosa ce nei vaccini tra 50 anni quando la maggior parte di quelli che l hanno sostenuto saranno morti.
Io vorrei tanto sapere come fa Bassetti, e tutti gli altri virologi, che si contano sulle dita di una mano a dire che il vaccino è sicuro se non sanno neanche di cosa è fatto.
Forse tu con il cappello da pirata, e l'occhio orbo ce lo puoi spiegare.
Secondo me non lo riveleranno neanche tra 50 anni, sai. Non sarei così fiducioso.

Io non ho nessuna spiegazione, solo una curiosità: tu quante dita hai su una mano?
Per favore, non ti fermare e illustrami tutte le tue analisi della situazione attuale.
Ti leggo con interesse e prendo appunti.
Pirates arrrrrrrrrrr awesome!!!
«I fear not the man who has practiced 10000 kicks once, but I fear the man who has practiced one kick 10000 times.»
MastroLindux
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 325
Iscrizione: venerdì 29 maggio 2015, 16:35
Distribuzione: Lubuntu: LinuxMint
Sesso: Maschile

Re: Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Messaggio da MastroLindux »

vaeVictis ha scritto:
mercoledì 1 dicembre 2021, 11:41
MastroLindux ha scritto:
mercoledì 1 dicembre 2021, 11:36
vaeVictis ha scritto:
mercoledì 1 dicembre 2021, 11:33
@MastroLinux
Quanto hai ragione, è proprio così.

Senti, ma poi l'hai capito?
MastroLindux ha scritto:
martedì 30 novembre 2021, 0:43
Non si capisce niente.
https://www.iltempo.it/attualita/2021/1 ... -29134543/
Questi dicono che ci sono stati tutti quei morti di covid e invece sono pochissimi!!!
La dittatura sanitaria.
Il grafene nei vaccini, per non parlare dei microaghi.
I microchip!
Ora si sono inventati pure la nuova variante!

Tu che ne pensi di tutti questi argomenti? Fammi sapere, ciao.



Dicono che riveleranno cosa ce nei vaccini tra 50 anni quando la maggior parte di quelli che l hanno sostenuto saranno morti.
Io vorrei tanto sapere come fa Bassetti, e tutti gli altri virologi, che si contano sulle dita di una mano a dire che il vaccino è sicuro se non sanno neanche di cosa è fatto.
Forse tu con il cappello da pirata, e l'occhio orbo ce lo puoi spiegare.
Secondo me non lo riveleranno neanche tra 50 anni, sai. Non sarei così fiducioso.

Io non ho nessuna spiegazione, solo una curiosità: tu quante dita hai su una mano?
Per favore, non ti fermare e illustrami tutte le tue analisi della situazione attuale.
Ti leggo con interesse e prendo appunti.



Mi pare di capire che non lo sai.
Beh fatti una domanda e cerca di darti una risposta cosi farai felice Marzullo.
Avatar utente
vaeVictis
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 4540
Iscrizione: venerdì 27 luglio 2012, 17:58
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04.4 64bit

Re: Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Messaggio da vaeVictis »

@MastroLindux
Domanda e risposta riguardo cosa?

Hai sentito che in america sono sparite tutte le monete da venticinque centesimi?
Non lo dicono, ma secondo me sono rimaste attaccate alle braccia di chi si è fatto innoculare questo siero sperimentale.
Tu che ne pensi?
Pirates arrrrrrrrrrr awesome!!!
«I fear not the man who has practiced 10000 kicks once, but I fear the man who has practiced one kick 10000 times.»
Avatar utente
iononsbalgiomai
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 7332
Iscrizione: martedì 29 novembre 2011, 15:50

Re: Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Messaggio da iononsbalgiomai »

MastroLindux ha scritto:
martedì 30 novembre 2021, 0:43
Non si capisce niente.
https://www.iltempo.it/attualita/2021/1 ... -29134543/
Quel buontempone di Bechis ha voluto fare uno scherzone a tutti quanti, che birbante :D
Il rapporto dell'ISS l'hai letto poi, per vedere cos'è scritto veramente? Non ci sarai mica cascato?!
Comunque, visto che molti se la sono bevuta e che scherzare su chi a causa del Covid ci ha rimesso la vita è una davvero di cattivo gusto, l'ISS ha voluto rispondere in modo molto chiaro e diretto:
Immagine
Dai, non te la prendere, può capitare a tutti di cadere in queste burle di cattivo gusto. Certo, è passato oltre un mese da quando quella sciocchezza è stata sgamata. Però dai, nessuno è perfetto :)

Ti lascio qui un paio di link, buona lettura ;)
ISS - Report decessi 19 ottobre 2021
ISS - Comunicato Stampa N°55/2021 - Precisazioni sul report decessi
Non aprire una discussione se prima non hai cercato una soluzione nel Wiki né fatto una ricerca nel forum ;)
MastroLindux
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 325
Iscrizione: venerdì 29 maggio 2015, 16:35
Distribuzione: Lubuntu: LinuxMint
Sesso: Maschile

Re: Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Messaggio da MastroLindux »

vaeVictis ha scritto:
mercoledì 1 dicembre 2021, 11:46
@MastroLindux
Domanda e risposta riguardo cosa?

Hai sentito che in america sono sparite tutte le monete da venticinque centesimi?
Non lo dicono, ma secondo me sono rimaste attaccate alle braccia di chi si è fatto innoculare questo siero sperimentale.
Tu che ne pensi?


Penso che ti arrampichi sugli specchi.
Se le risposte non sei in grado di darle, basta dire non lo so.
Avatar utente
vaeVictis
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 4540
Iscrizione: venerdì 27 luglio 2012, 17:58
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04.4 64bit

Re: Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Messaggio da vaeVictis »

MastroLindux ha scritto:
mercoledì 1 dicembre 2021, 13:02
vaeVictis ha scritto:
mercoledì 1 dicembre 2021, 11:46
@MastroLindux
Domanda e risposta riguardo cosa?

Hai sentito che in america sono sparite tutte le monete da venticinque centesimi?
Non lo dicono, ma secondo me sono rimaste attaccate alle braccia di chi si è fatto innoculare questo siero sperimentale.
Tu che ne pensi?


Penso che ti arrampichi sugli specchi.
Se le risposte non sei in grado di darle, basta dire non lo so.
Ma infatti io l'ho detto e lo ripeto: non lo so.
Per questo chiedevo a te le spiegazioni, perché è evidente che sei ferrato in materia.
Pirates arrrrrrrrrrr awesome!!!
«I fear not the man who has practiced 10000 kicks once, but I fear the man who has practiced one kick 10000 times.»
Avatar utente
frapox
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1963
Iscrizione: sabato 31 dicembre 2005, 19:22
Desktop: Gnome, Kde Plasma
Distribuzione: Arch, Debian
Località: Sud Europa

Re: Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Messaggio da frapox »

MastroLindux ha scritto:
mercoledì 1 dicembre 2021, 11:36
Dicono che riveleranno cosa ce nei vaccini tra 50 anni quando la maggior parte di quelli che l hanno sostenuto saranno morti.
si ma... L'AREA 51?!1? LI UFOOH??! NON CIELO ANO ANCORA DETO :(
MastroLindux ha scritto:
mercoledì 1 dicembre 2021, 11:36
Io vorrei tanto sapere come fa Bassetti, e tutti gli altri virologi, che si contano sulle dita di una mano a dire che il vaccino è sicuro se non sanno neanche di cosa è fatto.
Hanno fatto un test attendibilissimo: lo hanno diluito nel latte e se lo sono mangiato per 2 mesi a colazione coi biscotti. Quindi, essendo rimasti vivi, il vacchino È SICUROH!!1!
Avatar utente
vaeVictis
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 4540
Iscrizione: venerdì 27 luglio 2012, 17:58
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04.4 64bit

Re: Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Messaggio da vaeVictis »

Pirates arrrrrrrrrrr awesome!!!
«I fear not the man who has practiced 10000 kicks once, but I fear the man who has practiced one kick 10000 times.»
Avatar utente
frapox
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1963
Iscrizione: sabato 31 dicembre 2005, 19:22
Desktop: Gnome, Kde Plasma
Distribuzione: Arch, Debian
Località: Sud Europa

Re: Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Messaggio da frapox »

vaeVictis ha scritto:
mercoledì 1 dicembre 2021, 15:42
Allego infografica
Su "Stevie Wonder isn't blind" ho riso. Sono una brutta perzona? :lol:

Ps. bellissima infografica, la metto nei favoriti.
Avatar utente
vaeVictis
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 4540
Iscrizione: venerdì 27 luglio 2012, 17:58
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04.4 64bit

Re: Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Messaggio da vaeVictis »

Cito il sempre sul pezzo Marco Gerdol
Non posso allegare due immagini, lo farò più tardi.
Dose booster eterologa: notizie dal Cile

Mentre il mondo sembra preoccuparsi solo di Omicron, sarebbe forse il caso di non dimenticarsi che il problema al momento è Delta, che verosimilmente continuerà a farci compagnia ancora per un bel po' di tempo prima di lasciare (forse) campo a questa nuova variante di cui sappiamo ancora pochissimo. Per quanto riguarda l'efficacia del booster gli occhi sono stati a lungo puntati su Israele. Tuttavia c'è un altro paese da cui si possono già ricavare dati piuttosto solidi a riguardo: il Cile. Nel paese sudamericano sono oltre 6 milioni e mezzo di persone ad aver già ricevuto la somministrazione della terza dose di vaccino sa almeno 14 giorni, fornendo un numero molto consistente di osservazioni su contagi, ricoveri e decessi, che è possibile rapportare a quelli registrati nei 9 milioni di cileni vaccinati con due dosi e con i quasi 3 milioni di cileni ancora non vaccinati.

E' doveroso specificare una cosa molto importante: questo booster è, nella quasi totalità dei casi, un booster eterologo, in quanto la campagna vaccinale cilena è stato supportata principalmente dal vaccino Sinovac, ovvero un vaccino "classico" a virus inattivato, il cui utilizzo non è stato approvato dall'EMA e che dunque non è stato utilizzato in Europa. dati di efficacia cileni non sono dunque necessariamente estensibili a ciò che accadrà in Europa, dove in sostanza avremo un mix tra persone che riceveranno un booster eterologo tra vaccini basati su vettore adenovirale ed mRNA e persone che riceveranno una terza somministrazione basata sullo stesso sistema delle prime due. Quella tra i "buoni e vecchi vaccini tradizionali", opposti ai pericolosissimi "sieri genici sperimentali", è una delle tante battaglie (perse) dei no-vax nostrani che, un po' come l'amico che tutti abbiamo che si professa grande esperto di vini pur non essendo in grado di distinguere un Tavernello da un Chianti, discettano amabilmente su sicurezza ed efficacia dei vaccini, pur non sapendo che differenza passa tra DNA ed RNA. Sinovac è stato indubbiamente, per velocità di rifornimento e questioni logistiche legate a trasporto e conservazione, una carta importante per combattere la pandemia in Sud America. Tuttavia, dati alla mano, bisogna dire le cose come stanno: non si è dimostrato essere un gran vaccino, ed è probabilmente tempo di pensare ad altro. La sua performance si è fin da subito dimostrata piuttosto scarsa, sia rispetto ai vaccini basati su vettori adenovirali, sia rispetto a quelli ad mRNA, con una protezione significativa ottenibile soltanto dopo la somministrazione della seconda dose (https://www.facebook.com/photo/?fbid=10 ... 3013699234). Protezione che in ogni caso non è stata eccezionale, soprattutto per quanto riguarda la riduzione della circolazione del virus, tant'è che abbiamo assistito al fenomeno paradossale per cui gli under 40, vaccinati tardivamente e dunque rimasti a lungo terreno fertile per il virus, erano diventati transitoriamente la classe di età con il maggior numero di ricoveri in terapia intensiva (https://www.facebook.com/photo/?fbid=10 ... 3013699234).

Oggi, a distanza di mesi, possiamo trarre alcune conclusioni riguardo all'efficacia di questo tipo di vaccino dal rapporto tra le incidenze dei decessi registrati nei vaccinati con due dosi e nei non vaccinati: questa è ridotta di circa 3 volte negli over 70 vaccinati. Le incidenze dei ricoveri in TI sono di 3 volte inferiori per settantenni, 5 volte inferiori per i sessantenni, circa 9 volte inferiori per i cinquantenni. Insomma, meglio di niente, ma siamo piuttosto lontani dalle performance di AZ, Pfizer e Moderna. Ed è proprio per questo motivo che il governo cileno ha preferito procedere immediatamente con la somministrazione dei booster (ovviamente basati su vaccini ad mRNA, in questo caso Pfizer) a tutte le classi di età, iniziando naturalmente dai più anziani, quelli che erano stati vaccinati prima. Questa scelta è stata davvero opportuna in quanto in Cile, analogamente a quanto sta accadendo in Europa e nonostante l'arrivo dei mesi più caldi, il numero di casi mostra una tendenza al rialzo. Questo, oltre ad essere il probabile risultato di un progressivo calo di efficacia del vaccino nel limitare i contagi, è anche conseguenza del fatto che delta sia oramai diventata l'unica variante presente sul territorio (che fino a pochi mesi fa vedeva una circolazione mista di gamma, lambda e mu).

Nonostante ciò report sull'efficacia del booster rilasciati dal ministero della salute sono piuttosto inequivocabili: per semplicità li riassumo sotto in 3 grafici, che mostrano il confronto tra incidenza di contagi sintomatici, ricoveri in terapia intensiva e decessi registrati nella settimana dal 14 al 20 novembre in soggetti non vaccinati, soggetti vaccinati con 2 dosi e soggetti che hanno già ricevuto il booster con vaccino Pfizer da almeno 14 giorni. PHo riportato solo le classi di età superiori ai 50 anni, che sono quelle di gran lunga di maggior rilievo per quanto riguarda il carico sul sistema sanitario. Partendo dal presupposto che il virus in questa fase stia circolando soprattutto nelle fasce di età più giovani della popolazione, il fatto che le barre blu non siano quasi visibili non è un errore: le incidenze riportate dal ministero della salute cileno sono proprio queste. In questo momento un ultrasessantenne che abbia ricevuto la somministrazione del booster ha un rischio ridotto di oltre 50 volte di contrarre un'infezione sintomatica rispetto ad una persona della stessa età non vaccinata e di oltre 20 inferiore rispetto ad una persona della stessa età vaccinata con due dosi. Per quanto riguarda la riduzione del rischio di ricovero in terapia intensiva siamo in tripla cifra per gli over 50 nel confronto con i non vaccinati ed in doppia cifra nel confronto con i vaccinati con due dosi. Non guardate troppo a ciò che succede nelle terapie intensive per gli over 80, visto che i dati in questo caso sono ingannevoli: persone così anziane non vengono ricoverate in questi reparti a causa delle loro fragilità, salvo rari casi. Infine quel che forse più conta, ovvero i decessi, anche se in questo caso i calcoli di incidenza hanno dei limiti in quanto sono basati su un numero assoluto di decessi settimanali piuttosto basso (poco più di un centinaio). Tuttavia i dati per la settimana dal 14 al 20 novembre confermano in tutto e per tutto quelli dei report delle settimane precedenti, dove si evidenziava lo stesso trend. Anche i questo caso le barre blu sono invisibili, o quasi. Se lo sono è perché nella settimana di riferimento, su oltre 6 milioni di cittadini di meno di 80 anni già vaccinati con booster, nessuno è morto di covid. Gli unici decessi registrati in vaccinati con booster si sono verificati tra gli over 80 dove, dati alla mano, l'incidenza dei decessi è stata circa 40 volte inferiore rispetto ai vaccinati con due dosi. In sostanza, in questo momento in Cile, un ultraottantenne vaccinato che abbia ricevuto il booster ha un rischio di decesso per covid inferiore a quello di un cinquantenne vaccinato con due dosi ed addirittura inferiore a quello ad un quarantenne non vaccinato.
Complessivamente, dal 14 al 20 novembre tra i deceduti per covid il 45% era non vaccinato, il 41% aveva ricevuto due dosi di vaccino ed il 2% aveva già ricevuto il booster (i rimanenti avevano ricevuto una singola dose, tenendo in considerazione anche il vaccino J&J). L'ultimo grafico mostra bene la tendenza dei tassi di incidenza dei decessi covid nei 3 gruppi nel tempo, che da un'idea abbastanza precisa di chi sia a contribuire principalmente alla crescita del numero di decessi che si sta registrando nel paese nelle ultime settimane (https://www.worldometers.info/coronavir ... try/chile/).
@frapox
Mi è capitata di vederla non so dove, sta spopolando negli ultimi giorni. È stata fatta da un gruppo di ricercatori di Boston nel campo della diffusione di disinformazione e "misinformation" online.
Pirates arrrrrrrrrrr awesome!!!
«I fear not the man who has practiced 10000 kicks once, but I fear the man who has practiced one kick 10000 times.»
Avatar utente
iononsbalgiomai
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 7332
Iscrizione: martedì 29 novembre 2011, 15:50

Re: Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Messaggio da iononsbalgiomai »

Domani terza dose, e sarà "omologa" (Moderna).
Non aprire una discussione se prima non hai cercato una soluzione nel Wiki né fatto una ricerca nel forum ;)
Avatar utente
frapox
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1963
Iscrizione: sabato 31 dicembre 2005, 19:22
Desktop: Gnome, Kde Plasma
Distribuzione: Arch, Debian
Località: Sud Europa

Re: Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Messaggio da frapox »

vaeVictis ha scritto:
mercoledì 1 dicembre 2021, 16:00
@frapox
Mi è capitata di vederla non so dove, sta spopolando negli ultimi giorni. È stata fatta da un gruppo di ricercatori di Boston nel campo della diffusione di disinformazione e "misinformation" online.
Ma infatti è fantastica, la tirerò fuori alla bisogna. :D

Devo dire che quelli nelle fasce mediane (in violetto/giallo) sono quelle che mi hanno divertito di più. Povera Avril Lavigne, pure lei hanno rimpiazzato... :lol: :lol:
Avatar utente
corradoventu
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 2876
Iscrizione: domenica 27 aprile 2008, 22:23
Desktop: GNOME
Distribuzione: Ubuntu 18.04, 20.04, 21.04, 21.10
Sesso: Maschile
Località: Rezzoaglio (GE)
Contatti:

Re: Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Messaggio da corradoventu »

Sabato 27 terza dose Moderna. Le prime 2 erano Pfizer. Bozzo dolente sulla spalla per circa 24 ore.
Con o senza religione, i buoni si comportano bene e i cattivi male, ma ci vuole la religione per far comportare male i buoni.
(Steven Weinberg)
Avatar utente
iononsbalgiomai
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 7332
Iscrizione: martedì 29 novembre 2011, 15:50

Re: Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Messaggio da iononsbalgiomai »

corradoventu ha scritto:
mercoledì 1 dicembre 2021, 17:43
Sabato 27 terza dose Moderna. Le prime 2 erano Pfizer. Bozzo dolente sulla spalla per circa 24 ore.
Spero di cavarmela anch'io con solo un po' di dolore al braccio, che domani ho un sacco di cose da fare :lol:
Non aprire una discussione se prima non hai cercato una soluzione nel Wiki né fatto una ricerca nel forum ;)
korda
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 599
Iscrizione: giovedì 24 dicembre 2020, 15:58
Desktop: KDE Plasma
Distribuzione: solo Ubuntu LTS
Sesso: Maschile

Re: Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Messaggio da korda »

Io non sono Bagheera né Akela, io non frequento la Rupe.
Io sono Kaa: faccio ballare le scimmie alle Tane Fredde.
Avatar utente
frapox
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1963
Iscrizione: sabato 31 dicembre 2005, 19:22
Desktop: Gnome, Kde Plasma
Distribuzione: Arch, Debian
Località: Sud Europa

Re: Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Messaggio da frapox »

Von der Leyen apre all'obbligo vaccinale in Europa
https://www.ansa.it/canale_saluteebenes ... 19de0.html

Daje!
Avatar utente
vaeVictis
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 4540
Iscrizione: venerdì 27 luglio 2012, 17:58
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04.4 64bit

Re: Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Messaggio da vaeVictis »

A conferma dell'inutilità di chiudere le frontiere con il Sud Africa: la variante omicron era presente in Europa, in particolare in Olanda, almeno dal 19/23 novembre. E al momento è presente in almeno 20 Stati.
frapox ha scritto:
mercoledì 1 dicembre 2021, 23:20
Von der Leyen apre all'obbligo vaccinale in Europa
https://www.ansa.it/canale_saluteebenes ... 19de0.html

Daje!
Se ho capito bene, ha detto che iniziano a discuterne. A occhio e croce non passa, ma la speranza è l'ultima a morire.
Pirates arrrrrrrrrrr awesome!!!
«I fear not the man who has practiced 10000 kicks once, but I fear the man who has practiced one kick 10000 times.»
Avatar utente
giulux
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 25048
Iscrizione: domenica 10 gennaio 2010, 12:17
Desktop: ubuntu 18.04
Distribuzione: Ubuntu 18.04.3 LTS x86_64
Sesso: Maschile
Località: Roma

Re: Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Messaggio da giulux »

Post polemico e antipatico.
Mesi or sono abbiamo qui discusso della opportunità (da me sostenuta) dell'obbligo vaccinale generalizzato quale più efficace alternativa al green pass con tutte le sue lacune e complicazioni. Mi fu risposto dai vari difensori del GP:
- che l'iter legislativo dell'obbligo era troppo lungo rispetto alla urgenza della situazione;
- che mai nella storia tale obbligo era stato imposto con un decreto legge, che sarebbe comunque incostituzionale;
- che l'orientamento dell'Europa era contrario (versione in negativo dell'abusato 'ce lo chiede l'Europa', la quale, peraltro, non ha competenza in materia);
- che l'obbligo non può essere imposto finché i vaccini non ricevano l'approvazione definitiva di EMA e AIFA;
- che non c'erano sufficienti carabinieri per inseguire siringhe alla mano i riottosi e assicurare l'adempimento dell'obbligo.
- che ... (aggiungasi obiezioni varie che eventualmente abbia dimenticato).

Noto che ultimamente alcuni che muovevano simili obiezioni si mostrano ora, viceversa, disponibili all'obbligo e anzi sperano ardentemente che venga imposto.
Se fossi mosso da 'logica della curva sud' sarei felice di questa repentina conversione, ma a me è stato insegnato che, in una discussione seria, cambiare opinione è lecito e segno di autonomia di pensiero, purché si spieghino (per onestà intellettuale, direbbe qualcuno) i motivi che hanno indotto al ripensamento. Altrimenti si fanno solo vuote chiacchiere e cazzeggio, ripetendo acriticamente quel che naviga nel mainstream mediatico giorno per giorno.
Non ne vedo finora traccia, ma sono fiducioso che presto detti motivi saranno esplicitati, così come troverà una qualche considerazione il mio dubbio circa la probabile tardività dell'imposizione, oggi, dell'obbligo, visto quanto nelle more accaduto sul piano sociale. Questione che non mi pare ancora presente nel dibattito mediatico e che forse, proprio per questo, sarebbe divertente e utile affrontare, tanto per esercitare la materia grigia, senza attendere d'essere imbeccati.

La speranza è l'ultima a morire, è stato testé ricordato e resto dunque in fervente attesa.
:ciao:
korda
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 599
Iscrizione: giovedì 24 dicembre 2020, 15:58
Desktop: KDE Plasma
Distribuzione: solo Ubuntu LTS
Sesso: Maschile

Re: Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Messaggio da korda »

vaeVictis ha scritto:
giovedì 2 dicembre 2021, 0:03
frapox ha scritto:
mercoledì 1 dicembre 2021, 23:20
Von der Leyen apre all'obbligo vaccinale in Europa
https://www.ansa.it/canale_saluteebenes ... 19de0.html

Daje!
Se ho capito bene, ha detto che iniziano a discuterne. A occhio e croce non passa, ma la speranza è l'ultima a morire.
Io sono più ottimista invece considerata pure la notizia del rilascio del vaccino pediatrico. Se la Von der Leyen ha lanciato la proposta è probabile che forse abbia pure qualche indiscrezione riguardo il nulla osta da parte dell'EMA (me lo auguro vivamente).

Detto questo, io non ho per nulla cambiato le considerazioni che ho scritto in merito all'obbligo vaccinale e quali siano i rischi di introdurlo senza seguire l'iter proposto. Mi fa specie che un moderatore/admin faccia un post piagnucolone di polemiche e gnègnè solo per ribadire il suo polemico pappappero. Mi fa specie che non si possa segnalarlo, in quanto sarebbe inutile. Mi fa specie che lo stesso abbia l'ipocrisia di affermare di essere aperto alle posizioni altrui, ma all'atto pratico faccia sempre un pernacchione ancor prima di leggere per bene la proposta altrui. E stai a vedere che, in risposta a questo post ti dirà ironicamente che lui è un poco vecchio e ha perso memoria dei misfatti di cui lo si accusa.
Io non sono Bagheera né Akela, io non frequento la Rupe.
Io sono Kaa: faccio ballare le scimmie alle Tane Fredde.
Scrivi risposta

Ritorna a “Bar Sport”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: Bing [Bot], mikexu e 8 ospiti