A. I. (Intelligenza Artificiale) - Whoami

Presentazione al forum e chiacchiere in libertà con la comunità. È importante leggere il regolamento all'interno e sono categoricamente vietate discussioni su politica e religione.
Regole della sezione
  • Vietate categoricamente discussioni e messaggi riguardanti politica e religione.
  • Evitare l'apertura di discussioni e sondaggi del tipo "mi sta bene questo taglio di capelli?", "che dentifricio usate?" e altre banalità simili.
  • Le discussioni che non rispettano le regole suddette, usano linguaggio e toni giudicati non adatti, saranno chiuse dal Gruppo Forum senza preavviso con eventuali provvedimenti sanzionatori.
  • Per il resto, è sempre valido il regolamento del forum.
korda
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 899
Iscrizione: giovedì 24 dicembre 2020, 15:58

Re: A. I. (Intelligenza Artificiale) - Whoami

Messaggio da korda »

Beh... anche un qualsiasi batterio è vivo, ma credo che proprio manchi di propriocezione (a meno che nel concetto di propriocezione decidiamo di fare entrare a mani basse un po' di chimica-fisica e termodinamica) :sisi:
Io non sono Bagheera né Akela, io non frequento la Rupe.
Io sono Kaa: faccio ballare le scimmie alle Tane Fredde.
Avatar utente
derma
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 7139
Iscrizione: martedì 5 settembre 2006, 20:07
Desktop: mate
Distribuzione: Ubuntu 20.04.4 LTS
Località: Sicilia
Contatti:

Re: A. I. (Intelligenza Artificiale) - Whoami

Messaggio da derma »

Secondo Harari, anche gli esseri umani sono un "insieme"di algortimi, o "istruzioni" che dir si voglia, inseriti da influenze indotte e da comportamenti "eterodiretti", sebbene ogni essereumano si senta protagonista dela propria vita, ovvero la negazione del libero arbitrio; e tale sua teoria - la quale è per certuni più che una teoria, è un "credo";e questi "certuni" hanno i soldi, il potere, le entrature, la convinzione e il cinismo necessari per mettere in pratica, o quanto meno per sperimentare quanto sia vera questa teoria e quali sviluppi e conseguenze può avere metterla in pratica - ha delle conseguenze che si sono viste da un decennio (circa) a questa parte, e che hanno toccato livelli mai visti prima - leggasi preoccupanti - tanto in Europa quanto nell'estrmo Oriente.
“Siediti lungo la riva del fiume e aspetta,        __Ŧ__  
prima o poi vedrai passare il cadavere del tuo nemico”     '\°°/'
💉  🡺  ⚠️         ⏺       False Flag   🡺   🇺🇦                                                              | | | | Drive | _/- Γı |V| F · Γ| |7 F · |\| Γı -|- · |-| |_| |V| Γ| |\| () Γı /\ ı\   |7 Γı Γı Γı -|-
LUBO-BACK
Prode Principiante
Messaggi: 83
Iscrizione: mercoledì 19 gennaio 2022, 1:00
Sesso: Maschile

Re: A. I. (Intelligenza Artificiale) - Whoami

Messaggio da LUBO-BACK »

korda ha scritto:
martedì 5 luglio 2022, 13:46
Beh... anche un qualsiasi batterio è vivo, ma credo che proprio manchi di propriocezione (a meno che nel concetto di propriocezione decidiamo di fare entrare a mani basse un po' di chimica-fisica e termodinamica) :sisi:
Sì, hai ragione su questo. Anni fa lessi di qualcuno che speculava sulle aggregazioni di cristalli di sale (non rammento quali) sostenendo che si trattasse di una forma di vita o, comunque, dell'anello di congiunzione tra la mera chimica e la biologia.
LUBO-BACK
Prode Principiante
Messaggi: 83
Iscrizione: mercoledì 19 gennaio 2022, 1:00
Sesso: Maschile

Re: A. I. (Intelligenza Artificiale) - Whoami

Messaggio da LUBO-BACK »

@Derma, ho verificato e non me l'ero inventato che il tizio sta litigando con Google "On June 6, Lemoine posted on Medium that Google put him on paid administrative leave "in connection to an investigation of AI ethics concerns I was raising within the company" and that he may be fired "soon".

Poi magari avrà pure ragione, ma è in atto uno scontro col suo datore di lavoro.
korda
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 899
Iscrizione: giovedì 24 dicembre 2020, 15:58

Re: A. I. (Intelligenza Artificiale) - Whoami

Messaggio da korda »

LUBO-BACK ha scritto:
martedì 5 luglio 2022, 14:26
korda ha scritto:
martedì 5 luglio 2022, 13:46
Beh... anche un qualsiasi batterio è vivo, ma credo che proprio manchi di propriocezione (a meno che nel concetto di propriocezione decidiamo di fare entrare a mani basse un po' di chimica-fisica e termodinamica) :sisi:
Sì, hai ragione su questo. Anni fa lessi di qualcuno che speculava sulle aggregazioni di cristalli di sale (non rammento quali) sostenendo che si trattasse di una forma di vita o, comunque, dell'anello di congiunzione tra la mera chimica e la biologia.
Non mi trovo a mio agio a taggare altri ma... eri tu, @corradoventu, che ti eri appassionato e documentato sulle teorie relative a forme di vita ancestrali basate su RNA? (quondi non solo RNA come veicolo di informazione, ma anche con funzioni strutturali, regolatorie e catalitiche come oggi osserviamo in rRNA, miRNA e ribozimi)
Io non sono Bagheera né Akela, io non frequento la Rupe.
Io sono Kaa: faccio ballare le scimmie alle Tane Fredde.
Avatar utente
frapox
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 2781
Iscrizione: sabato 31 dicembre 2005, 19:22
Desktop: Kde Plasma, Gnome
Distribuzione: Arch, Debian
Località: Sud Europa

Re: A. I. (Intelligenza Artificiale) - Whoami

Messaggio da frapox »

Si puo essere vivi anche se non autocoscienti. Si.
Si può essere autocoscienti senza essere vivi? Credo di no.

La notizia iniziale riguardava l'eventuale autocoscienza di Lambda, o magari ho capito male io...

Sul fatto che una AI sia viva, anche li credo che non ci siano molti dubbi sul fatto che non lo sia. Almeno non allo stato attuale.
MP: frapox at suchat dot org (Jabber) || frapox at gmail dot com (mail) ; echo $richieste_di_supporto > /dev/null
Slava Ukraïni! 🇺🇦
korda
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 899
Iscrizione: giovedì 24 dicembre 2020, 15:58

Re: A. I. (Intelligenza Artificiale) - Whoami

Messaggio da korda »

mmmh... sono alquanto perplesso sulla possibile coscienza di sé di un AI per il fatto che l'approccio al machine learning, e non solo, implicitamente non è pensato per perseguire tale obiettivo (da qui il fatto che il termine intelligenza nell'acronimo AI possa essere un poco fuorviante se cerchiamo un confronto/analogia diretto con ciò che è vivente non necessariamente senziente).

Credo occorra un passaggio di paradigma per questo nell'ambito delle discipline informatiche, nella più completa accezione (post)positivista. Non sono sicuro che questo passaggio ci sia stato, perlomeno da parte di chi sviluppa (non di chi ci specula sui media).
Io non sono Bagheera né Akela, io non frequento la Rupe.
Io sono Kaa: faccio ballare le scimmie alle Tane Fredde.
LUBO-BACK
Prode Principiante
Messaggi: 83
Iscrizione: mercoledì 19 gennaio 2022, 1:00
Sesso: Maschile

Re: A. I. (Intelligenza Artificiale) - Whoami

Messaggio da LUBO-BACK »

La notizia iniziale parlava di vita e di paura della AI di morire, cui si aggiungeva il fatto che questo Lemoine aveva fatto parlare l'AI, in modo privato, con un avvocato, il quale aveva inizialmente accettato l'incarico. Poi l'articolo che ho letto su quest'ultima parte, confonde un po' i nomi e non si capisce se l'avvocato abbia rinunciato per non essere radiato o se fosse Lemoine a temere conseguenze. Cattiva traduzione e non ho trovato articoli in inglese più precisi.
Avatar utente
derma
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 7139
Iscrizione: martedì 5 settembre 2006, 20:07
Desktop: mate
Distribuzione: Ubuntu 20.04.4 LTS
Località: Sicilia
Contatti:

Re: A. I. (Intelligenza Artificiale) - Whoami

Messaggio da derma »

Sia per quanto riguarda il sapere d'esser vivo, quindi averne coscienza, sia per la paura della morte, dunque la consapevolenzza esperenziale che l'esser vivi in questa forma non è infinito - entrambe facce della stessa medaglia - esse sono "figlie" della senzienza, osssia dell'essere senzienti.
Se non ci si mette d'accordo sul cosa si intenda con "essere senziente", allora discutere di vita, e conseguentemente di morte, per una "intelligenza artificiale" - ma ciò vale per qualsiasi essere considerato vivente dall'Uomo, quindi comprendendo lui stesso - diventa un circuito vizioso, un cul-de-sac.
“Siediti lungo la riva del fiume e aspetta,        __Ŧ__  
prima o poi vedrai passare il cadavere del tuo nemico”     '\°°/'
💉  🡺  ⚠️         ⏺       False Flag   🡺   🇺🇦                                                              | | | | Drive | _/- Γı |V| F · Γ| |7 F · |\| Γı -|- · |-| |_| |V| Γ| |\| () Γı /\ ı\   |7 Γı Γı Γı -|-
Avatar utente
a323109
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1237
Iscrizione: venerdì 26 luglio 2013, 19:23
Desktop: Ubuntu
Distribuzione: Ubuntu 22.04 LTS
Sesso: Maschile
Località: Area 51

Re: A. I. (Intelligenza Artificiale) - Whoami

Messaggio da a323109 »

Keep calm
and :asd:
Return fire
Avatar utente
derma
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 7139
Iscrizione: martedì 5 settembre 2006, 20:07
Desktop: mate
Distribuzione: Ubuntu 20.04.4 LTS
Località: Sicilia
Contatti:

Re: A. I. (Intelligenza Artificiale) - Whoami

Messaggio da derma »

https://www.economist.com/by-invitation ... ra-y-arcas

Artificial neural networks are making strides towards consciousness, according to Blaise Agüera y Arcas

(Le reti neurali artificiali stanno facendo passi da gigante verso la coscienza, secondo Blaise Agüera y Arcas)

9 Giugno2022
“Siediti lungo la riva del fiume e aspetta,        __Ŧ__  
prima o poi vedrai passare il cadavere del tuo nemico”     '\°°/'
💉  🡺  ⚠️         ⏺       False Flag   🡺   🇺🇦                                                              | | | | Drive | _/- Γı |V| F · Γ| |7 F · |\| Γı -|- · |-| |_| |V| Γ| |\| () Γı /\ ı\   |7 Γı Γı Γı -|-
Scrivi risposta

Ritorna a “Bar Sport”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti iscritti e 4 ospiti