Mercato dell'energia

Presentazione al forum e chiacchiere in libertà con la comunità. È importante leggere il regolamento all'interno e sono categoricamente vietate discussioni su politica e religione.
Regole della sezione
  • Vietate categoricamente discussioni e messaggi riguardanti politica e religione.
  • Evitare l'apertura di discussioni e sondaggi del tipo "mi sta bene questo taglio di capelli?", "che dentifricio usate?" e altre banalità simili.
  • Le discussioni che non rispettano le regole suddette, usano linguaggio e toni giudicati non adatti, saranno chiuse dal Gruppo Forum senza preavviso con eventuali provvedimenti sanzionatori.
  • Per il resto, è sempre valido il regolamento del forum.
Avatar utente
PC ZERO
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 449
Iscrizione: sabato 26 febbraio 2011, 12:06
Desktop: Xfce
Distribuzione: Manjaro
Sesso: Maschile

Re: Mercato dell'energia

Messaggio da PC ZERO »

Rispolvero sta discussione visto che si torna di nuovo a parlare dell'argomento e mi pareva interessane saperne di più.

https://www.switcho.it/blog/luce-gas/pr ... 2024-2025/

Ho capito che forse viene rimandato tutto di nuovo e leggevo in giro che tutto sommano chi è nel mercato tutelato (che dovrebbe sparire) ha ancora prezzi più bassi degli altri...consolazione magra...
Qualcuno ha fatto qualcosa in merito o tutti ritardatari come il sottoscritto? :D
HP 290 G4 Microtower PC Intel i3-10100 (8) @ 4.300GHz Intel CometLake-S GT2 [UHD Graphics 630] Ram 7776 MiB
Manjaro Xfce 64bit
Avatar utente
wilecoyote
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 15278
Iscrizione: giovedì 20 agosto 2009, 16:21
Desktop: Kubuntu et alii
Distribuzione: 9.04 32bit 14/18/20/22.04 LTS 64bit
Sesso: Maschile
Località: Ceranesi - Ge

Re: Mercato dell'energia

Messaggio da wilecoyote »

:) Salve, ma ogni 2 anni evochi questa discussione per farla riapparire ?

Comunque stai sereno, almeno fino al 24 Giugno 2024, voto pelle europee, rimarrà il mercato tutelato, nessuno s'azzarderebbe a rischiare di rifilare un mega cetriolone all'elettorato. :nono:

Per quanto sparuto ed evanescente esso sia… :asd:

:ciao: Ciao
ACER Extensa 5230E 2,2 Ghz cpu Celeron 900 hdd 160 GB Ram 1 GB scheda video Intel GM500
ACER Extensa 5635Z 2,2 Ghz cpu Celeron T3100 hdd 320 GB Ram 4 GB scheda video Intel Mobile 4
Quando una Finestra chiusa incontra un Pinguino la Finestra chiusa è una Finestra aperta.
Avatar utente
PC ZERO
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 449
Iscrizione: sabato 26 febbraio 2011, 12:06
Desktop: Xfce
Distribuzione: Manjaro
Sesso: Maschile

Re: Mercato dell'energia

Messaggio da PC ZERO »

wilecoyote ha scritto:
sabato 18 novembre 2023, 22:51
:) Salve, ma ogni 2 anni evochi questa discussione per farla riapparire ?
Visto che non ne parla nessuno, in tv non se ne sente parlare ed in giro fanno le solite mille proposte con mille scadenze a seconda a chi ti rivolgi mi sembrava opportuno farlo. :sisi:
HP 290 G4 Microtower PC Intel i3-10100 (8) @ 4.300GHz Intel CometLake-S GT2 [UHD Graphics 630] Ram 7776 MiB
Manjaro Xfce 64bit
korda
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1661
Iscrizione: giovedì 24 dicembre 2020, 15:58

Re: Mercato dell'energia

Messaggio da korda »

PC ZERO ha scritto:
mercoledì 22 novembre 2023, 20:13
wilecoyote ha scritto:
sabato 18 novembre 2023, 22:51
:) Salve, ma ogni 2 anni evochi questa discussione per farla riapparire ?
Visto che non ne parla nessuno, in tv non se ne sente parlare ed in giro fanno le solite mille proposte con mille scadenze a seconda a chi ti rivolgi mi sembrava opportuno farlo. :sisi:
Adesso ne parlano in parecchi, però. A quanto dice il tiggì se non sei anziano e/o disabile come ex-cliente del mercato tutelato avrai il privilegio di divenire oggetto di asta dei concorrenti sul mercato libero. Ottimo :D

...e, per la cronaca, il cetriolone menzionato da @wilecoyote era già stato preparato e messo in frigo dai precedenti governi di molteplici colori. Quello attuale ha soltanto aperto lo sportello del frigo e tirato fuori il piatto :asd:
Io non sono Bagheera né Akela, io non frequento la Rupe.
Io sono Kaa: faccio ballare le scimmie alle Tane Fredde.
Avatar utente
Stealth
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 17334
Iscrizione: martedì 31 gennaio 2006, 22:55
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 22.04 LTS

Re: Mercato dell'energia

Messaggio da Stealth »

Qui la spiegano un po', l'utente mi sembra attendibile
https://twitter.com/ominodellaluce/stat ... 1305703480
Avatar utente
a323109
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1237
Iscrizione: venerdì 26 luglio 2013, 19:23
Desktop: Ubuntu
Distribuzione: Ubuntu 22.04 LTS
Sesso: Maschile
Località: Area 51

Re: Mercato dell'energia

Messaggio da a323109 »

PC ZERO ha scritto:
sabato 18 novembre 2023, 20:49
Rispolvero sta discussione visto che si torna di nuovo a parlare dell'argomento e mi pareva interessane saperne di più.

https://www.switcho.it/blog/luce-gas/pr ... 2024-2025/

Ho capito che forse viene rimandato tutto di nuovo e leggevo in giro che tutto sommano chi è nel mercato tutelato (che dovrebbe sparire) ha ancora prezzi più bassi degli altri...consolazione magra...
Qualcuno ha fatto qualcosa in merito o tutti ritardatari come il sottoscritto? :D
Amche io sono ritardatario
Keep calm
and :asd:
Return fire
Avatar utente
wilecoyote
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 15278
Iscrizione: giovedì 20 agosto 2009, 16:21
Desktop: Kubuntu et alii
Distribuzione: 9.04 32bit 14/18/20/22.04 LTS 64bit
Sesso: Maschile
Località: Ceranesi - Ge

Re: Mercato dell'energia

Messaggio da wilecoyote »

:) Salve,
korda ha scritto:
mercoledì 29 novembre 2023, 20:50
Adesso ne parlano in parecchi, però. A quanto dice il tiggì se non sei anziano e/o disabile come ex-cliente del mercato tutelato avrai il privilegio di divenire oggetto di asta dei concorrenti sul mercato libero. Ottimo

...e, per la cronaca, il cetriolone menzionato da @wilecoyote era già stato preparato e messo in frigo dai precedenti governi di molteplici colori. Quello attuale ha soltanto aperto lo sportello del frigo e tirato fuori il piatto

Ed ecco che già s'odono di qui e di là gli adontati che supplicano disadorni e prostrati un rinvio di mesi 6 per carità di patria… Immagine

Giustappunto e guarda caso quanto basta ad arrivare al 1° Luglio p.v. e scavallare il 24 Giugno p.v.… :asd:

Il giorno segnato dal destino delle irrevocabili elezioni europee, e dell'affluenza impalpabile alle urne… Immagine

Chiamatele, se volete, coincidenze… Immagine

:ciao: Ciao
ACER Extensa 5230E 2,2 Ghz cpu Celeron 900 hdd 160 GB Ram 1 GB scheda video Intel GM500
ACER Extensa 5635Z 2,2 Ghz cpu Celeron T3100 hdd 320 GB Ram 4 GB scheda video Intel Mobile 4
Quando una Finestra chiusa incontra un Pinguino la Finestra chiusa è una Finestra aperta.
Avatar utente
PC ZERO
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 449
Iscrizione: sabato 26 febbraio 2011, 12:06
Desktop: Xfce
Distribuzione: Manjaro
Sesso: Maschile

Re: Mercato dell'energia

Messaggio da PC ZERO »

Stealth ha scritto:
mercoledì 29 novembre 2023, 23:02
Qui la spiegano un po', l'utente mi sembra attendibile
https://twitter.com/ominodellaluce/stat ... 1305703480
Si...non ho twitter o X che dir si voglia, ed in 2 righe di post si capisce niente...
korda ha scritto:
mercoledì 29 novembre 2023, 20:50
Adesso ne parlano in parecchi, però. A quanto dice il tiggì se non sei anziano e/o disabile come ex-cliente del mercato tutelato avrai il privilegio di divenire oggetto di asta dei concorrenti sul mercato libero. Ottimo :D
Si so che han detto così ma se ho ben capito non lo possono fare perché ad ora non esistono leggi in nessun campo che fanno sì che uno possa decidere per te un qualsiasi contratto senza il tuo consenso e non possono nemmeno staccarti la corrente...quindi è tutto un po' un casino...
...e, per la cronaca, il cetriolone menzionato da @wilecoyote era già stato preparato e messo in frigo dai precedenti governi di molteplici colori. Quello attuale ha soltanto aperto lo sportello del frigo e tirato fuori il piatto :asd:
Si lo sapevo già...il thread è aperto da un bel po'...
Quello che non capisco è come regolarsi perché volente o nolente l'energia costerà di più, volente o nolente l'infrastuttura è sempre dell'enel e tutte le mille società di luce e gas che nascono ora si devono sempre appoggiare all'enel quindi proprio non capisco (spillare soldi a parte) che senso ha sta cosa del mercato libero se poi in realtà non lo è lo stesso.
Come dovrebbero calare in costi? Con quale criterio, visto che fino ad ora ho visto solo offerte più onerose?
HP 290 G4 Microtower PC Intel i3-10100 (8) @ 4.300GHz Intel CometLake-S GT2 [UHD Graphics 630] Ram 7776 MiB
Manjaro Xfce 64bit
noglep100
Prode Principiante
Messaggi: 46
Iscrizione: giovedì 19 maggio 2022, 13:35
Sesso: Maschile

Re: Mercato dell'energia

Messaggio da noglep100 »

ma il problema non è "solo" il costo dell'energia , se uno non ha consumi da azienda pagare 18 o 19 cent al kw non è che ti fa vivere o morire, il problema vero è che ci sono costi più elevati (rispetto alla tutela) per la gestione del cliente (il cosiddetto CCV,dove c'è dentro anche il costo della pubblicità con cui ci assillano), i costi di distribuzione, il fatto che pretendono che paghi con addebito su carta di credito, su conto corrente, servizi aggiuntivi inutili... questa è la seccatura che poi ogni anno/due devi ripetere cambiando fornitore alla ricerca di quello più conveniente (ma quello più conveniente l'energia dove la trova? sugli alberi?)
Il sito che confronta le offerte.. ma per favore.. 600 offerte una sola dove spendo di meno (con un fornitore distante 1000km e mai sentito nominare e che pretende un sacco di garanzie) e per il resto è tutto un +20% +30% o anche più
e nel frattempo tutti che dormono tranquilli... :devilmad:

io aspetterò fino al fine 2024 :sisi:
Avatar utente
frapox
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 3649
Iscrizione: sabato 31 dicembre 2005, 19:22

Re: Mercato dell'energia

Messaggio da frapox »

il problema vero è che ci sono costi più elevati (rispetto alla tutela) per la gestione del cliente (il cosiddetto CCV,dove c'è dentro anche il costo della pubblicità con cui ci assillano), i costi di distribuzione, il fatto che pretendono che paghi con addebito su carta di credito, su conto corrente, servizi aggiuntivi inutili...
E ma perché una parte di utenza li deve pagare al posto degli altri? mi sfugge. Il mercato tutelato doveva già finire ANNI, non mesi, fa. L'hanno prorogato, anche giustamente per certi versi, per ANNI. Ma prima o poi deve finire, visto che è contrario ai principi sulla concorrenza.
noglep100 ha scritto:
venerdì 1 dicembre 2023, 11:10
poi ogni anno/due devi ripetere cambiando fornitore alla ricerca di quello più conveniente (ma quello più conveniente l'energia dove la trova? sugli alberi?)
Semplicemente applicano uno sconto ai nuovi clienti. Non è che sei obbligato a fare un nuovo contratto ogni due anni, lo fai se vuoi pagare meno.
Messaggi privati (via Jabber/XMPP): frapox@suchat.org
korda
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1661
Iscrizione: giovedì 24 dicembre 2020, 15:58

Re: Mercato dell'energia

Messaggio da korda »

...e i prezzi saliranno ancora di più, considerato che di tutte le riforme green finora sembra si stia lavorando solo in ottica greenwashing mentre l'OpecPlus sembra abbia dichiarato tagli sulla produzione petrolifera :birra:
Io non sono Bagheera né Akela, io non frequento la Rupe.
Io sono Kaa: faccio ballare le scimmie alle Tane Fredde.
noglep100
Prode Principiante
Messaggi: 46
Iscrizione: giovedì 19 maggio 2022, 13:35
Sesso: Maschile

Re: Mercato dell'energia

Messaggio da noglep100 »

ma non è che c'è una parte di utenza che non paga questi costi e per differenza c'è qualcun altro che deve pagare di più
anche con il mercato "tutelato" il kwh è salito a 56 cent (alla faccia della tutela...)
con il mercato tutelato si pagano lo stesso i costi di distribuzione e vendita, circa 6 euro al mese..quelli a mercato libero, in maggioranza, chiedono quasi tutti 12 euro al mese, giustificati da cosa? da un loro minore potere di acquisto al''ingrosso e da costi pubblicitari nel tentativo di accaparrarsi i clienti della concorrenza? o cos'altro? la qualità dell'energia che tiene accesa la lampadina?

il mercato è già libero, se uno vuole cambia fornitore, contratto, non è obbligato a restare con quello attuale, il prezzo dell'energia cambia ogni 3 mesi (anche quello tutelato) qual'è il concetto di concorrenza che si vuole proporre prossimamente? 2000 fornitori della stessa cosa comprata all'ingrosso, il cui prezzo dipende da 1000 fattori esterni, che si differenziano come zuppa e pan bagnato, impegnati soltanto a fare ore di pubblicità con proposte che spesso sono fumose, furbe, impossibili da comprendere ai più e con i relativi costi scaricati sui clienti?

il fatto che altri abbiano già scelto il mercato libero (contenti o magari scontenti) con anticipo non significa che "mal comune mezzo gaudio" quindi adesso finalmente deve toccare agli altri, hanno fatto la loro scelta, vorrei poter fare la mia

edit:
non sono contrario alla variabilità del prezzo dell'energia, è che quello che si prospetta a mio modo di vedere è una giungla incontrollabile di contratti, clausole, prezzi, vincoli che sarà un massacro per molti
Avatar utente
frapox
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 3649
Iscrizione: sabato 31 dicembre 2005, 19:22

Re: Mercato dell'energia

Messaggio da frapox »

il fatto che altri abbiano già scelto il mercato libero (contenti o magari scontenti) con anticipo non significa che "mal comune mezzo gaudio" quindi adesso finalmente deve toccare agli altri, hanno fatto la loro scelta, vorrei poter fare la mia
E invece significa proprio questo, spiacente. Il nostro caso nazionale è un'anomalia nel panorama europeo — e forse mondiale — in cui una parte è soggetta alle leggi di mercato (belle o brutte che siano) e una parte è in un mercato "tutelato" dove alcuni costi sono calmierati dallo stato. Il che significa proprio quanto detto sopra: una parte paga anche per gli altri. Questa situazione deve finire, non è un'opzione, ed è già stato deciso. Da qui si deve partire, secondo me.

Sono anche d'accordo col fatto che alcuni costi fissi siano abnormi e assurdi, ma in questi costi, oltre alla pubblicità, ci finisce dentro anche altro, per esempio il decommisioning delle vecchie centrali nucleari — alcune nemmeno finite di costruire e smantellate dopo i refedendum contro il nucleare. Tanto per dirne una.
Messaggi privati (via Jabber/XMPP): frapox@suchat.org
Avatar utente
PC ZERO
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 449
Iscrizione: sabato 26 febbraio 2011, 12:06
Desktop: Xfce
Distribuzione: Manjaro
Sesso: Maschile

Re: Mercato dell'energia

Messaggio da PC ZERO »

noglep100 ha scritto:
venerdì 1 dicembre 2023, 11:10
ma il problema non è "solo" il costo dell'energia , se uno non ha consumi da azienda pagare 18 o 19 cent al kw non è che ti fa vivere o morire, il problema vero è che ci sono costi più elevati (rispetto alla tutela) per la gestione del cliente (il cosiddetto CCV,dove c'è dentro anche il costo della pubblicità con cui ci assillano)
Cavoli sta cosa me la volevano fare anche sul conto corrente.
Son stato un ora di tempo in banca perché volevano farmi mettere la loro app sul telefono, io gli ho detto che lo smartphone non lo uso e non sapevano come fare...il tutto per 6 centesimi per ogni messaggio che ora mi finiscono gratis nella spam gestendomi il conto da pc.
È inconcepibile. :devilmad:
frapox ha scritto:
venerdì 1 dicembre 2023, 12:41
E ma perché una parte di utenza li deve pagare al posto degli altri? mi sfugge. Il mercato tutelato doveva già finire ANNI, non mesi, fa. L'hanno prorogato, anche giustamente per certi versi, per ANNI. Ma prima o poi deve finire, visto che è contrario ai principi sulla concorrenza.
Ma dove sta la concorrenza se l'apparato fisico (ovvero cavi e pali della corrente e tutto il resto) è dell'enel?
Alla fine i prezzi di base li decide sempre lei e gli altri che si devono appoggiare non potranno mai farti un prezzo più basso e finiscono col proporti mille castronerie come per i contratti telefonici.
Semplicemente applicano uno sconto ai nuovi clienti. Non è che sei obbligato a fare un nuovo contratto ogni due anni, lo fai se vuoi pagare meno.
Lo sai che di solito si paga anche per disdire un contratto?
Quindi anche li la convenienza dove sta?
frapox ha scritto:
venerdì 1 dicembre 2023, 15:17
E invece significa proprio questo, spiacente. Il nostro caso nazionale è un'anomalia nel panorama europeo — e forse mondiale — in cui una parte è soggetta alle leggi di mercato (belle o brutte che siano) e una parte è in un mercato "tutelato" dove alcuni costi sono calmierati dallo stato. Il che significa proprio quanto detto sopra: una parte paga anche per gli altri. Questa situazione deve finire, non è un'opzione, ed è già stato deciso. Da qui si deve partire, secondo me.
Si ma gli altri europei hanno una situazione economica completamente diversa dalla nostra e noi siamo iper tartassati di tasse rispetto ai servizi offerti.
Se ci fosse più equità e parità (e soprattutto onestà) nessuno avrebbe da lamentarsi invece messa così chi ora fatica ad arrivare a fine mese sarà ancora più in difficoltà.

Comunque tutto sto casino è n ottimo incentivo per quelli che vogliono (e possono) mettersi pannelli solari e batterie in casa per staccarsi dalla rete "pubblica" perché mi pare che a sto punto convenga più un mutuo a tasso fisso che non l'imprevidibilità del costo della corrente deciso da non si sa chi e per chissà quali motivi come ogni cosa che regola i mercati.
HP 290 G4 Microtower PC Intel i3-10100 (8) @ 4.300GHz Intel CometLake-S GT2 [UHD Graphics 630] Ram 7776 MiB
Manjaro Xfce 64bit
Avatar utente
frapox
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 3649
Iscrizione: sabato 31 dicembre 2005, 19:22

Re: Mercato dell'energia

Messaggio da frapox »

Al di là di come uno la pensa, il mercato tutelato doveva finire nel 2019 per legge, invece siamo a fine 2023 e ce lo stiamo ancora menando con le proroghe... Fare come adesso che una fetta di utenza è nel tutelato, una nel libero, è una classica cialtronata all'italiana in cui la legge è uguale per tutti, ma per qualcuno è più uguale degli altri...

Come se poi il mercato "tutelato" fosse la panacea di tutti i mali! Io fino al 2022 ero nel tutelato e, grazie alla guerra e alla estrema variabilità dei prezzi, ho speso un capitale, sia di riscaldamento che di elettricità. Nel 2023 ho fatto un contratto sul mercato libero e le bollette sono calate nettamente. Non penso di essere l'unico.

Quindi, prima di pontificare e lagnarvi, guardate le offerte e fate delle comparazioni. Cambiare operatore è gratuito per le offerte nel mercato libero. C'è il sito Arera e ci sono anche altri comparatori. Poi al limite discutiamo di quello. Altrimenti non fate niente, che con i buffoni che ci governano avrete altri 3 anni di "tutele graduali" garantite. Chi si contenta, gode, dicono. :asd:

La concorrenza sta anche, e soprattutto, nel costo della materia prima. Un conto è pagare 20 cents al Kwh, un conto è 60! Tanto per dirne una. Poi ci sono offerte bloccate per 12 o 24 mesi, che tutelano nel caso di aumento dei prezzi dell'energia. Non esiste un caso unico per tutti, esistono vari casi e situazioni, che dipendono anche da quanta energia uno consuma. La differenza è che col tutelato t'accatti quello che ti danno, col libero puoi scegliere in base alle tue esigenze.
Messaggi privati (via Jabber/XMPP): frapox@suchat.org
Avatar utente
PC ZERO
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 449
Iscrizione: sabato 26 febbraio 2011, 12:06
Desktop: Xfce
Distribuzione: Manjaro
Sesso: Maschile

Re: Mercato dell'energia

Messaggio da PC ZERO »

frapox ha scritto:
sabato 2 dicembre 2023, 18:14
Come se poi il mercato "tutelato" fosse la panacea di tutti i mali! Io fino al 2022 ero nel tutelato e, grazie alla guerra e alla estrema variabilità dei prezzi, ho speso un capitale, sia di riscaldamento che di elettricità. Nel 2023 ho fatto un contratto sul mercato libero e le bollette sono calate nettamente. Non penso di essere l'unico.
No in fatti, non sei il primo che sento dire che da quando ha cambiato gli son calate le bollette, salvo poi passato un tot di tempo (6 mesi, 2 anni ora non ricordo il caso specifico, so che era stato uno dei primi a fare il cambio da quando è uscito sto discorso un paio di anni fa) venire a sapere che ora si lamenta lo stesso che gli hanno aumentato i prezzi pari pari a prima se non oltre...e come causa principale era sempre la guerra in ucraina...
Che poi sta guerra in ucraina in giro per il globo è stata usata come scusa per aumentare i prezzi di qualsiasi cosa possibile, anche il prezzo del cibo in Canada.
HP 290 G4 Microtower PC Intel i3-10100 (8) @ 4.300GHz Intel CometLake-S GT2 [UHD Graphics 630] Ram 7776 MiB
Manjaro Xfce 64bit
Avatar utente
frapox
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 3649
Iscrizione: sabato 31 dicembre 2005, 19:22

Re: Mercato dell'energia

Messaggio da frapox »

PC ZERO ha scritto:
domenica 3 dicembre 2023, 18:02

No in fatti, non sei il primo che sento dire che da quando ha cambiato gli son calate le bollette, salvo poi passato un tot di tempo (6 mesi, 2 anni ora non ricordo il caso specifico, so che era stato uno dei primi a fare il cambio da quando è uscito sto discorso un paio di anni fa) venire a sapere che ora si lamenta lo stesso che gli hanno aumentato i prezzi pari pari a prima se non oltre...e come causa principale era sempre la guerra in ucraina...
Se in quei mesi di contratto ho risparmiato di media 40-50 di euro a bolletta, in un anno sono 480-600 euro. Per l'elettricita un po' meno ma cmq cifre paragonabili. Fai che ho risparmiato a spanne 1000€ rispetto all'anno precedente... Schifo non mi fanno.

Scade il contratto? E che problema c'è, chiedi all'operatore di rinnovare l'offerta e se non te la rinnova cambi operatore gratis. Non è una tragedia.
Che poi sta guerra in ucraina in giro per il globo è stata usata come scusa per aumentare i prezzi di qualsiasi cosa possibile, anche il prezzo del cibo in Canada.
Siamo in un mondo globalizzato dove i prezzi di una parte del globo vengono influenzati da ciò che avviene dall'altra parte, e chi ha ideato questa guerra lo sa bene...

Comunque finché i prezzi avranno questa variabilità , chi verra inculato in un modo o nell'altro sono sempre gli utenti/consumatori finali. Si possono solo mettere in atto strategie per "mitigare" il problema.
Messaggi privati (via Jabber/XMPP): frapox@suchat.org
Avatar utente
giulux
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 25419
Iscrizione: domenica 10 gennaio 2010, 12:17
Desktop: ubuntu 18.04
Distribuzione: Ubuntu 18.04.3 LTS x86_64
Sesso: Maschile
Località: Roma

Re: Mercato dell'energia

Messaggio da giulux »

frapox ha scritto:
domenica 3 dicembre 2023, 19:15
Comunque finché i prezzi avranno questa variabilità , chi verra inculato in un modo o nell'altro sono sempre gli utenti/consumatori finali. Si possono solo mettere in atto strategie per "mitigare" il problema.
Tipo allacciarsi all'utenza del vicino? :D
"Non è una segno di buona salute l'essere ben adattato ad una società malata". (Jiddu Krishnarmurti)
Avatar utente
wilecoyote
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 15278
Iscrizione: giovedì 20 agosto 2009, 16:21
Desktop: Kubuntu et alii
Distribuzione: 9.04 32bit 14/18/20/22.04 LTS 64bit
Sesso: Maschile
Località: Ceranesi - Ge

Re: Mercato dell'energia

Messaggio da wilecoyote »

:) Salve,
giulux ha scritto:
domenica 3 dicembre 2023, 19:44
frapox ha scritto:
domenica 3 dicembre 2023, 19:15
Comunque finché i prezzi avranno questa variabilità , chi verra inculato in un modo o nell'altro sono sempre gli utenti/consumatori finali. Si possono solo mettere in atto strategie per "mitigare" il problema.
Tipo allacciarsi all'utenza del vicino? :D

L'ultima volta che mi sono imbattuto in un furto d'energia elettrica, il genialoide della pensata s'è beccato una denuncia penale.

Stai broccolando clienti ? :asd:

:ciao: Ciao
ACER Extensa 5230E 2,2 Ghz cpu Celeron 900 hdd 160 GB Ram 1 GB scheda video Intel GM500
ACER Extensa 5635Z 2,2 Ghz cpu Celeron T3100 hdd 320 GB Ram 4 GB scheda video Intel Mobile 4
Quando una Finestra chiusa incontra un Pinguino la Finestra chiusa è una Finestra aperta.
Avatar utente
noel80
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 2240
Iscrizione: giovedì 11 settembre 2014, 2:49
Desktop: Gnome w/Tile || KDE
Distribuzione: Pop!_OS || SteamOS

Re: Mercato dell'energia

Messaggio da noel80 »

Scusate ma la migliore non rimane sempre, semplicemente, questa (Servizio Elettrico Nazionale)? https://www.servizioelettriconazionale. ... -base1.pdf
Scrivi risposta

Ritorna a “Bar Sport”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti iscritti e 3 ospiti