Pagina 2297 di 2930

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Inviato: giovedì 8 marzo 2018, 20:31
da maxbigsi
ma ho ancora il lusso di potermi sfogare qui e farmi anche qualche risata con voi, e di questo vi ringrazio :)
... sfogarsi è cosa buona e non fa male ;) ...quando lavoravo in fabbrica gli infortuni erano all'ordine del giorno a causa della pressione produttiva alle stelle, per la fretta di produrre non ti accorgevi dei pericoli, io stesso mi sono infortunato diverse volte e ho accompagnato diversi colleghi in ospedale, alcuni dei quali ci hanno lasciato qualche dito della mano, così vanno le cose da noi purtroppo :sisi:

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Inviato: giovedì 8 marzo 2018, 20:50
da giacomosmit
maxbigsi [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5047211#p5047211][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:
ma ho ancora il lusso di potermi sfogare qui e farmi anche qualche risata con voi, e di questo vi ringrazio :)
... sfogarsi è cosa buona e non fa male ;) ...quando lavoravo in fabbrica gli infortuni erano all'ordine del giorno a causa della pressione produttiva alle stelle, per la fretta di produrre non ti accorgevi dei pericoli, io stesso mi sono infortunato diverse volte e ho accompagnato diversi colleghi in ospedale, alcuni dei quali ci hanno lasciato qualche dito della mano, così vanno le cose da noi purtroppo :sisi:
Ne parlavo ieri con una persona , sarebbe ora di fermarli , ma c é solo un modo purtroppo . Arrivati a questo punto , o loro o noi , meglio che spariscano loro . :sisi:

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Inviato: giovedì 8 marzo 2018, 21:27
da Hitogj
Ciao Disanbigui :D



Re: un post al giorno da qui all'eternità

Inviato: venerdì 9 marzo 2018, 15:24
da wilecoyote
:) Salve,
Hitogj ha scritto:Ciao Disanbigui :D
Fixed ! Disambigui vorrai dattilografare, almeno spero, seppur ignori come disambiguare il non so cosa…

:ciao: Ciao

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Inviato: venerdì 9 marzo 2018, 16:19
da giacomosmit
Buon pomeriggio . :ciao:

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Inviato: venerdì 9 marzo 2018, 17:00
da Hitogj
wilecoyote [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5047312#p5047312][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto::) Salve,
Hitogj ha scritto:Ciao Disanbigui
Fixed ! Disambigui vorrai dattilografare, almeno spero, seppur ignori come disambiguare il non so cosa…

:ciao: Ciao
Ciao, poltroni :D
@wile scusa, tu hai sempre ragione!
Certe volte credo che ho proprio sbagliato a nascere :cry:

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Inviato: venerdì 9 marzo 2018, 17:08
da wilecoyote
:) Salve, avessi sempre ragione saprei cosa disambiguare, invece non lo so proprio… :sisi:


:ciao: Ciao

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Inviato: venerdì 9 marzo 2018, 18:40
da Darkness18
:ciao:

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Inviato: venerdì 9 marzo 2018, 20:17
da bike60
Finito di potare la vigna e frutteto,da domani se il tempo tiene ho 46 rosai da potare,poi penso che mi ubriacherò :birra:

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Inviato: venerdì 9 marzo 2018, 21:18
da giacomosmit

:ciao:
bike60 ha scritto:Finito di potare la vigna e frutteto,da domani se il tempo tiene ho 46 rosai da potare,poi penso che mi ubriacherò :birra:
Buon divertimento . :birra: n

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Inviato: venerdì 9 marzo 2018, 23:01
da Marym
maxbigsi [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5047211#p5047211][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:
ma ho ancora il lusso di potermi sfogare qui e farmi anche qualche risata con voi, e di questo vi ringrazio :)
... sfogarsi è cosa buona e non fa male ;) ...quando lavoravo in fabbrica gli infortuni erano all'ordine del giorno a causa della pressione produttiva alle stelle, per la fretta di produrre non ti accorgevi dei pericoli, io stesso mi sono infortunato diverse volte e ho accompagnato diversi colleghi in ospedale, alcuni dei quali ci hanno lasciato qualche dito della mano, così vanno le cose da noi purtroppo :sisi:
Sento storie così da anni su ambienti di fabbrica, per questo ci sto lontana, dopo alcune esperienze a dir poco alienanti...ci saranno anche le eccezioni, ma io non le ho mai viste, o vissute, o sentite, se non alla TV, e a questo punto non so neppure se esistano veramente, forse sono leggende metropolitane o specchietti per le allodole...:(

Ci vorrebbe una classe politica che veramente pensi ai lavoratori, non che faccia finta con falsi ideali a cui non crede più nessuno.

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Inviato: venerdì 9 marzo 2018, 23:04
da Marym
bike60 [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5047403#p5047403][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:Finito di potare la vigna e frutteto,da domani se il tempo tiene ho 46 rosai da potare,poi penso che mi ubriacherò :birra:
Guarda il lato positivo:
1 risparmi i soldi per un giardiniere.
2 hai un giardino molto grande.
3 sai fare un mestiere: il giardiniere.
4 alla fine ti ubriachi (con il tuo vino?), guardando il tuo bellissimo giardino.
;)

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Inviato: sabato 10 marzo 2018, 8:31
da PC ZERO
maxbigsi [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5047211#p5047211][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:quando lavoravo in fabbrica gli infortuni erano all'ordine del giorno a causa della pressione produttiva alle stelle, per la fretta di produrre non ti accorgevi dei pericoli, io stesso mi sono infortunato diverse volte e ho accompagnato diversi colleghi in ospedale, alcuni dei quali ci hanno lasciato qualche dito della mano, così vanno le cose da noi purtroppo :sisi:
Io però sta cosa continuo a non capirla....se un dipendente è felice di andare a lavorare nel suo posto di lavoro e riceve il giusto salario, né più né meno...insomma ci sono i diritti ma anche i doveri, ne risente positivamente anche il suo rendimento lavorativo.
Ed allora non capisco sta abitudine diffusa di sfruttare fino al midollo la gente, che poi la sottapaghi e ti lavora male lo stesso, col risultato che non ci guadagna niente nessuno, nemmeno la reputazione della ditta ed il prodotto finale scarso.
Mah...io ho sto pensiero fisso in testa e magari a qualcuno sembrerò un fannullone però vista la scarsità di medici che ci sarà negli anni a venire, visti come stanno messi gli ospedali oggi e gli aiuti a malati ed indigenti, piuttosto di andare a lavorare per rimetterci la salute per uno stipendio da fame vado direttamente in caritas, sia ad aiutare che ad essere aiutato, che faccio prima e sto meno male. :sisi:
bike60 [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5047403#p5047403][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:Finito di potare la vigna e frutteto,da domani se il tempo tiene ho 46 rosai da potare,poi penso che mi ubriacherò :birra:
Azz già potato? Non è un po' troppo presto?
Io aspetto ancora un paio di settimane, non si sa mai che arrivi qualche colpo di freddo improvviso dell'ultima ora...
Posso chiedere che rosai hai? Cavoli 46 :o Io ne ho al massimo un paio.

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Inviato: sabato 10 marzo 2018, 8:52
da giacomosmit
@PC , lo fanno per divertirsi ai danni dei lavoratori e farli sentire nullità , Sono d accordo con té del rendimento se il lavoratore sta bene , ma a loro non gliene frega niente . Giocano poi su tutto una serie di cose , anche per pagare meno tasse , sempre a scapito del lavoratore . Sono solo codardi e malati , si sentono delle persone superiori e invece non valgono niente . Poi lo stato e i sindacati sono dalla loro parte . Io ci ho rimesso la schiena e non é servito a niente informare dimostrare ecc. . Se avessimo veramente un qualcuno che fermerebbe questo scempio , ci sarebbero meno invalidi , malati con varie patologie e , quindi anche un risparmio della sanità e piú produzione . Ma é lo stesso gioco dei politi , creare e tenere la popolazione sulla paura indebolirli ecc. . Forse sto andando fuori , ma é la verità .

Se hai la possibilità , cerca di non farti male o ammalarti seriamente che poi ci rimetti solo tu .

Buon giorno . :ciao:

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Inviato: sabato 10 marzo 2018, 14:30
da Marym
PC ZERO ha scritto: Io però sta cosa continuo a non capirla....se un dipendente è felice di andare a lavorare nel suo posto di lavoro e riceve il giusto salario, né più né meno...insomma ci sono i diritti ma anche i doveri, ne risente positivamente anche il suo rendimento lavorativo.
Ed allora non capisco sta abitudine diffusa di sfruttare fino al midollo la gente, che poi la sottapaghi e ti lavora male lo stesso, col risultato che non ci guadagna niente nessuno, nemmeno la reputazione della ditta ed il prodotto finale scarso.
Mah...io ho sto pensiero fisso in testa e magari a qualcuno sembrerò un fannullone però vista la scarsità di medici che ci sarà negli anni a venire, visti come stanno messi gli ospedali oggi e gli aiuti a malati ed indigenti, piuttosto di andare a lavorare per rimetterci la salute per uno stipendio da fame vado direttamente in caritas, sia ad aiutare che ad essere aiutato, che faccio prima e sto meno male.
Diciamo che gli imprenditori che si comportano così (di solito piccoli) prima o poi scoppiano, un infortunio non passa inosservato, hanno poi dei controlli e se non sono rispettate le norme di sicurezza, sanzioni. L'importante è che l'operaio denunci l'infortunio.
Le regole già ci sono, basta farle rispettare, denunciare, cercare di unirsi fra dipendenti, anche se i ci vogliono dividere.
Anche le paghe, non abbiamo bisogno di niente, i contratti nazionali già ce li abbiano, e bastano quelli.

Ci vorrebbe solo una forza politica, con il coraggio di cancellare definitivamente forme strane di contratto (co.co.pro e simili), e limitare i contratti a chiamata, e controlli, tanti controlli nelle aziende, e non solo dopo una denuncia.
Poi, vorrei vedere, se si inasprissero le pene, e per lo sfruttamento o negligenza ci fosse il carcere, invece al massimo c'è una multa, e magari poi patteggiano e pagano una cavolata...:(

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Inviato: sabato 10 marzo 2018, 15:12
da wilecoyote
:) Salve, @Marym una precisazione, tutti gli imprenditori che agiscono male prima o poi gli scoppia comunque l'azienda, piccola o grande non cambia, solo che cadono sempre in piedi.

Ma il vero schifo è che queste bestie di regola operano in nero, e con ottime protezioni, quindi l'azienda salta, i lavoratori idem con patate, chi s'è fatto male s'arrangi, e loro ricominciano da capo da un'altra parte.

:ciao: Ciao


EDIT: ci siamo giocati anche @Darkness18 a quanto pare da questa lettura

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Inviato: sabato 10 marzo 2018, 17:45
da Darkness18
Attenzione !!!! magari voi che siete iscritti da tanto tempo lo conoscete già questo "signore" e magari ha già seguito e importunato anche voi, ma vi avverto ugualmente prima della cancellazione (a moooolto breve termine) del mio utente.

PACHISAPIU

Persona tossica.

https://www.focus.it/comportamento/psic ... te-tossica

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Inviato: sabato 10 marzo 2018, 18:01
da wilecoyote
:) Salve, @Darkness18 in effetti sì, è piuttosto conosciuto, eufemismo, però la presenza del soggetto non è un buon motivo per cancellarsi.

Per questi problemi si deve segnalare ai Mod & Admin, allegando i link alle discussioni incriminate.

E come dice il saggio: "Non ti curar dell'imperfetto, altro eufemismo :D , e passa oltre".

:ciao: Ciao

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Inviato: sabato 10 marzo 2018, 18:06
da -eternauta-
Dark, lascia perdere, é solo un idiota! :sisi: Non vale la pena cancellarsi per lui. E voglio vedere se adesso sospendono me per aver dato dell'idiota a un cretino. :D Probabilmente si, ci vediamo fra qualche giorno. :ciao: :)

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Inviato: sabato 10 marzo 2018, 18:13
da wilecoyote
:) Salve @-eternauta- forse sei ancora in tempo per modificare i termini, chessò mangiabanane, primate, scimmione, arboricolo… ;)

Vedi un po' te.

:ciao: Ciao