Pagina 2391 di 2849

Re: un post al giorno da qui all'eternità

MessaggioInviato: domenica 12 agosto 2018, 8:22
da giacomosmit
Buon giorno. :ciao:

Re: un post al giorno da qui all'eternità

MessaggioInviato: domenica 12 agosto 2018, 9:10
da Conte Mascetti
bike60 ha scritto:Buongiorno a tutti, a quelli in ferie e anche a quelli che non le fanno :)


In un posto così sono sempre in ferie, anche quando lavoro. Quello sul ponte sono io.

http://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t ... e=5C08F37D

Re: un post al giorno da qui all'eternità

MessaggioInviato: domenica 12 agosto 2018, 12:58
da Marym
Io sono in ferie fino a fine mese... lavoratori....prrrrrrrr!! :D :D :D :D :D

Re: un post al giorno da qui all'eternità

MessaggioInviato: domenica 12 agosto 2018, 13:10
da giulux
Famosa battuta di 'I vitelloni': attenta a non fare la stessa fine!

Re: un post al giorno da qui all'eternità

MessaggioInviato: domenica 12 agosto 2018, 13:21
da wilecoyote
:) Salve,

giacomosmit ha scritto:Ho anche visto lampadine nella plafoniera, piene d acqua e il salvavita non scattò. Per cui ci sono molti fattori che possono influire.


Certo che può non scattare, ad esempio come fattore giustificativo il Salvavita in oggetto era composto solo da un interruttore differenziale, ed in siffatta guisa essendo i conduttori fase e neutro in cortocircuito, non c'era nessuna differenza di potenziale per cui scattare.

In situazioni come quella esplicitata ci vuole un interruttore magnetotermico, purché sia presente un sovraccarico superiore alla corrente per cui è tarato.

:ciao: Ciao

Re: un post al giorno da qui all'eternità

MessaggioInviato: domenica 12 agosto 2018, 15:23
da giacomosmit
wilecoyote Immagine ha scritto::) Salve,

giacomosmit ha scritto:Ho anche visto lampadine nella plafoniera, piene d acqua e il salvavita non scattò. Per cui ci sono molti fattori che possono influire.


Certo che può non scattare, ad esempio come fattore giustificativo il Salvavita in oggetto era composto solo da un interruttore differenziale, ed in siffatta guisa essendo i conduttori fase e neutro in cortocircuito, non c'era nessuna differenza di potenziale per cui scattare.

In situazioni come quella esplicitata ci vuole un interruttore magnetotermico, purché sia presente un sovraccarico superiore alla corrente per cui è tarato.

Ciao


C era anche quello, e per quanto strano possa sembrare, èra in una doccia sul soffitto. Credo che anche il cemento calce ecc., abbia fatto qualcosa di suo, fortuna che non si è bruciato nessuno, e non è esploso niente, stranamente non dovrebbe essere possibile una cosa simile.

Conte Mascetti ha scritto:
bike60 ha scritto:Buongiorno a tutti, a quelli in ferie e anche a quelli che non le fanno :)


In un posto così sono sempre in ferie, anche quando lavoro. Quello sul ponte sono io.

http://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t ... e=5C08F37D



Portati le canne da pesca, nel caso non si prendano i pesci, puoi sempre cercare di prendere qualche donsella per passare il tempo. :sisi:

Re: un post al giorno da qui all'eternità

MessaggioInviato: domenica 12 agosto 2018, 15:28
da wilecoyote
:) Salve, le uniche spiegazioni sensate sono o l'interruttore automatico era guasto oppure l'acqua non raggiungeva i conduttori elettrici.

:ciao: Ciao

Re: un post al giorno da qui all'eternità

MessaggioInviato: domenica 12 agosto 2018, 17:17
da giacomosmit
wilecoyote Immagine ha scritto::) Salve, le uniche spiegazioni sensate sono o l'interruttore automatico era guasto oppure l'acqua non raggiungeva i conduttori elettrici.

:ciao: Ciao


No, èrano tutto perfettamente funzionanti. Credo sia una di quelle casualità che capita una volta e non ripetibile manualmente. :birra:

Ho visto che in un altra discussione c è un utente che si diverte, male non fà ma però cosa vorrà sentirsi dire, perchè, a parte che sta facendo divertire un pò. Ma credo che come al solito certe discussioni, portino con il tempo a creare confuzione per non dire qualche altra cosa.

Re: un post al giorno da qui all'eternità

MessaggioInviato: domenica 12 agosto 2018, 17:55
da a323109
giacomosmit Immagine ha scritto:
wilecoyote Immagine ha scritto::) Salve, le uniche spiegazioni sensate sono o l'interruttore automatico era guasto oppure l'acqua non raggiungeva i conduttori elettrici.

:ciao: Ciao


No, èrano tutto perfettamente funzionanti. Credo sia una di quelle casualità che capita una volta e non ripetibile manualmente. :birra:

Ho visto che in un altra discussione c è un utente che si diverte, male non fà ma però cosa vorrà sentirsi dire, perchè, a parte che sta facendo divertire un pò. Ma credo che come al solito certe discussioni, portino con il tempo a creare confuzione per non dire qualche altra cosa.


Di solito si dimentica che l'acqua potabile è isolante. Non vorrei dare informazioni pericolose ma se fosse conduttore quando piove addio energia. Vabbè la pioggia dovrebbe essere distillata ma non lo è mai.

L'acqua più conduttore è quella con sapone dentro o sale o qualsiasi elettrolita. Quindi vasca da bagno = morte, traliccio alta tensione sotto nubifragio = sicuro.

Si vede anche sperimentalmente volendo. Servono filo elettrico un bicchiere una lampadina a 12 volt una batteria per automobile acqua sale ecc

Fate il circuito con lampada e batteria in serie e lo chiudete attraverso il bicchiere con acqua, solo con acqua la lampadina rimarrà spenta. Ma se aggiungete il sale comincerà a fare luce.

Io lo avevo fatto col 220 :) ero arrivato al punto che l'acqua bolliva! Ma dispongo di guanti isolanti e tutto l'ambaradam necessario per fare esperimenti.pericolosi.

Re: un post al giorno da qui all'eternità

MessaggioInviato: domenica 12 agosto 2018, 18:45
da basic
Immagine

Re: un post al giorno da qui all'eternità

MessaggioInviato: domenica 12 agosto 2018, 20:41
da giacomosmit
Meglio cambiare argomento, siamo entrati troppo su pratiche poco adatte a ragazzi che potrebbero fare delle prove. NON FATELO È TROPPO PERICOLOSO FARE ESPERIMENTI SENZA SAPERE MINIMAMENTE COSA PUÒ SUCCEDERE SE QUALCOSA VA STORTO.

basic ha scritto:Immagine


Quoto
Tutti chiusi in casa per potere avere un po di fresco e respirare. Non va bene. :nono:

Re: un post al giorno da qui all'eternità

MessaggioInviato: lunedì 13 agosto 2018, 11:19
da a323109
Ho visto al telegiornale; una ragazza vittima di cyber-bullismo e sua nonna.

La nonna:"Ma che è sto saiberbullismo e dove stà? Che nun cè nessuno in giro?

La ragazza spiega di internet e dei post su facebook...il cellilare ecc

La nonna: Ma sono tutte fesserie!

Prende il telefono della ragazza, lo spegne e dice: Ecco; appossto! Fine del saiber bulll...sei contenta???

Re: un post al giorno da qui all'eternità

MessaggioInviato: lunedì 13 agosto 2018, 11:25
da maxbigsi
Immagine

Re: un post al giorno da qui all'eternità

MessaggioInviato: lunedì 13 agosto 2018, 12:35
da giacomosmit
Buon giorno. :ciao:

Oggi ci sono delle nuvole che fanno pensare alla pioggia, forse. :lol:

Re: un post al giorno da qui all'eternità

MessaggioInviato: lunedì 13 agosto 2018, 13:00
da maxbigsi
le nuvole vanno messe tra i tag code :D
Immagine

Re: un post al giorno da qui all'eternità

MessaggioInviato: lunedì 13 agosto 2018, 13:24
da wilecoyote
:) Salve,

giacomosmit ha scritto:Meglio cambiare argomento, siamo entrati troppo su pratiche poco adatte a ragazzi che potrebbero fare delle prove. NON FATELO È TROPPO PERICOLOSO FARE ESPERIMENTI SENZA SAPERE MINIMAMENTE COSA PUÒ SUCCEDERE SE QUALCOSA VA STORTO.


Verissimo, per cui la questione la concludo specificando che tutte le acque sono più o meno conduttrici, comprese le potabili, con la sola esclusione di quella distillata, od acqua pura.

maxbigsi ha scritto:le nuvole vanno messe tra i tag code :D


Vanno bene anche i tag img ? :p

Immagine

:ciao: Ciao

Re: un post al giorno da qui all'eternità

MessaggioInviato: lunedì 13 agosto 2018, 15:40
da giacomosmit
maxbigsi Immagine ha scritto:le nuvole vanno messe tra i tag code :D
Immagine

:lol:

Ma purtroppo ci siamo persi @Grey. :cry:
Lo so, sono un sentimentale, e non mi piace perdere degli amici. :birra:

@wile, mi son preso anche quella con il temporale. :birra:

Re: un post al giorno da qui all'eternità

MessaggioInviato: lunedì 13 agosto 2018, 15:46
da basic
..che fosse Grey con la sua danza a far piovere? ..ritorna!!
..e :ciao: ..e :birra:

Re: un post al giorno da qui all'eternità

MessaggioInviato: lunedì 13 agosto 2018, 16:28
da wilecoyote
:) Salve,

basic ha scritto:..che fosse Grey con la sua danza a far piovere? ..ritorna!!


Quando cercavo dov'erano finiti i dimessi, l'ho rintracciato qui https://bubs.altervista.org/ .

Purtroppo a causa d'un conflitto molto conflittuoso :bash: , eufemismo, non posso provvedere ad iscrivermi per perorarne il ritorno a scanso d'apertura della caccia al Coyote… :minacc:,

Se qualcun'altro potesse provvedervi… :boogie:

:ciao: Ciao

Re: un post al giorno da qui all'eternità

MessaggioInviato: lunedì 13 agosto 2018, 17:40
da a323109
giacomosmit Immagine ha scritto:Meglio cambiare argomento, siamo entrati troppo su pratiche poco adatte a ragazzi che potrebbero fare delle prove. NON FATELO È TROPPO PERICOLOSO FARE ESPERIMENTI SENZA SAPERE MINIMAMENTE COSA PUÒ SUCCEDERE SE QUALCOSA VA STORTO.


Ma seriamente, secondo voi, un ragazzo tipo del 2018, ecco. Si mette a prendere cavi elettrici da impianti interni, capisce come collegarli, capisce cosa ho detto???

Ma a quello gli basta il cellulare nuovo con ricarica del papa' :lol: se gli do' in mano un filo scommetto che cerca la usb dove e'...."ma qui' non c'e' la usb, e come lo collego questo? Dove?"