un post al giorno da qui all'eternità

Presentazione al forum e chiacchiere in libertà con la comunità. È importante leggere il regolamento all'interno e sono categoricamente vietate discussioni su politica e religione.
Regole della sezione
  • Vietate categoricamente discussioni e messaggi riguardanti politica e religione.
  • Evitare l'apertura di discussioni e sondaggi del tipo "mi sta bene questo taglio di capelli?", "che dentifricio usate?" e altre banalità simili.
  • Le discussioni che non rispettano le regole suddette, usano linguaggio e toni giudicati non adatti, saranno chiuse dal Gruppo Forum senza preavviso con eventuali provvedimenti sanzionatori.
  • Per il resto, è sempre valido il regolamento del forum.

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggioda giulux » domenica 17 febbraio 2019, 8:19

L'ultimo sciopero fatto che ho sentito, si trattava di una ditta di trasporto pubblico persone; hanno scioperato andando lo stesso a lavoro gratis e non facendo pagare il biglietto alle persone che salivano sui bus...dimmi te che scioperò è...
beh, forse è un tentativo di ottenere l'effetto dello sciopero (danneggiare economicamente l'impresa) senza alienarsi le simpatie degli utenti (che è il problema per i sindacati che operano nel campo dei pubblici servizi).
con l'aiuto della comunità le cose si mettono quasi sempre a posto (e non apposto), a parte (e non apparte) qualche caso ...
Avatar utente
giulux
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 22917
Iscrizione: gennaio 2010
Località: Roma
Desktop: xubuntu - ubuntu 18.04
Distribuzione: Ubuntu+Xubuntu 18.04.2 LTS x86_64
Sesso: Maschile

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggioda maxbigsi » domenica 17 febbraio 2019, 8:34

Solo questo ti dà l'idea di quanto siano inutili i sindacati laggiù...

mentre da noi sono utili assai... :D

Immagine
W il software libero..... W Ubuntu -- Ubuntu User # 31322
Avatar utente
maxbigsi
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 16684
Iscrizione: maggio 2008
Desktop: Mate
Distribuzione: Ubuntu Mate 18.04 64bit
Sesso: Maschile

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggioda giacomosmit » domenica 17 febbraio 2019, 8:53

Sono utili per i datori,molto meno se non anche dannosi per l operaio. :sisi:

Buon giorno. :ciao:

@Ubu e @Derma, aspetto che mi ricambiate la birra, scrocconi. :lol:
Ricordo che sono da cell., non vogliatemene se non cito tutti o altro. Lo sapete che con quel display è un casino.
Avatar utente
giacomosmit
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3220
Iscrizione: dicembre 2010

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggioda GreYOwL » domenica 17 febbraio 2019, 8:54

giulux Immagine ha scritto:
L'ultimo sciopero fatto che ho sentito, si trattava di una ditta di trasporto pubblico persone; hanno scioperato andando lo stesso a lavoro gratis e non facendo pagare il biglietto alle persone che salivano sui bus...dimmi te che scioperò è...
beh, forse è un tentativo di ottenere l'effetto dello sciopero (danneggiare economicamente l'impresa) senza alienarsi le simpatie degli utenti (che è il problema per i sindacati che operano nel campo dei pubblici servizi).

Io sono anni che mi auspico uno sciopero del genere qui da noi.
Danneggi l' azienda ma non il pubblico.
Ah.
Buona Domenica
GreYOwL
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1226
Iscrizione: aprile 2007
Località: Roma
Desktop: Gnome 3.32-0
Distribuzione: Archlinux 64bit
Sesso: Maschile

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggioda giacomosmit » domenica 17 febbraio 2019, 8:57

GreYOwL Immagine ha scritto:
giulux Immagine ha scritto:
L'ultimo sciopero fatto che ho sentito, si trattava di una ditta di trasporto pubblico persone; hanno scioperato andando lo stesso a lavoro gratis e non facendo pagare il biglietto alle persone che salivano sui bus...dimmi te che scioperò è...
beh, forse è un tentativo di ottenere l'effetto dello sciopero (danneggiare economicamente l'impresa) senza alienarsi le simpatie degli utenti (che è il problema per i sindacati che operano nel campo dei pubblici servizi).

Io sono anni che mi auspico uno sciopero del genere qui da noi.
Danneggi l' azienda ma non il pubblico.
Ah.
Buona Domenica


Quoto, pienamente d accordo e forse se facessimo come in altri posti, le cose forse cambierebbero. :sisi:

Ciao @GreYOwL. :ciao:


@ete, ti ho visto. :p
Ricordo che sono da cell., non vogliatemene se non cito tutti o altro. Lo sapete che con quel display è un casino.
Avatar utente
giacomosmit
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3220
Iscrizione: dicembre 2010

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggioda Marym » domenica 17 febbraio 2019, 16:42

PC ZERO ha scritto:Pure qui c'é gente che dialoga con Siri e similari e neppure l'italia è esente dal fenomeno hikikomori, specie nel milanese se non erro...
Ad ogni modo non è che non tentino di curarli, non è semplice andarli a scovare...
L'ubriacone o il tossico per forza di cose lo noti, qui invece come fai?


Dialogare con Siri, sarebbe come dialogare con Cortana, o l'assistente vocale di Google, non è la stessa cosa, in quanto questi servizi non sono stati creati per soddisfare queste esigenze, è molto diverso. Chi vuole cenare a lume di candela, con un automa, non usa questi software, ma altri, tipo quelli creati da queste società giapponesi.
Che poi è la punta dell'iceberg, se si pensa a quante di queste diversificazioni di caratteri umani si potrebbero creare, che probabilmente hanno già creato e che già sostituiscono le persone vere.
Per scovarli...non basterebbe molto, se i genitori, nel caso di giovani, riconoscessero il problema dei figli, o se venissero usati profili falsi dalle forze dell'ordine, perchè queste persone sicuramente, prima o durante useranno la rete per dialogare, forum, chat, ecc..

PCZERO ha scritto:Eee i sindacati...stiamo parlando di una società dove la gente muore di e sul lavoro, queste cose non sono nuove per certi versi.
Poi uno può dire, anche qui si muore sul lavoro. Si, vero, però nei cantieri navali, muratori e lavori pesanti in generale; loro là fanno lavori di ufficio e muoiono per il troppo lavoro e per lo stress.
Parlando di scioperi, non so se hai mai notato che in certe serie a cartoni animati degli anni '80 tipo Gundam se non erro, in certi episodi si trovavano personaggi disegnati veramente male e con tratti del viso, colore dei capelli differenti da come erano stati concepiti e disegnati; il motivo sta nel fatto che i disegnatori dell'epoca si erano lamentati delle condizioni di lavoro e del salario non commisurato alle ore di lavoro, scioperando e smettendo di andare avanti con le produzioni delle serie in corso.
Per tutta risposta la ditta senza pensarci sù due volte appaltò il lavoro a dei disegnatori coreani che produssero gli episodi rimanenti senza lamentarsi del trattamento economico proposto.
Il risultato fu che dopo un periodo gli scioperanti furono costretti a tornare a lavorare alle stesse condizioni perché nessun'altro li avrebbe assunti.
L'ultimo sciopero fatto che ho sentito, si trattava di una ditta di trasporto pubblico persone; hanno scioperato andando lo stesso a lavoro gratis e non facendo pagare il biglietto alle persone che salivano sui bus...dimmi te che scioperò è...
Solo questo ti dà l'idea di quanto siano inutili i sindacati laggiù...


Finchè nessuno si lamenta di un lavoro fatto male, si continua così, è normale, per qualsiasi settore. Bisogna creare il disservizio, come per l'esempio degli autisti dei bus. Loro avevano il modo anche di programmare un disservizio invece che hanno fatto...sono andati a lavorare aggratis, non facendo pagare i biglietti ai passeggeri, da matti! :muro:
ASRock H110M-DVS R2.0 - Pentium G4600 - 8 GB RAM - hdd 1TB 7200 rpm
Asus A551LB https://icecat.biz/en-sg/p/asus/90nb02a ... 80660.html
Avatar utente
Marym
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 623
Iscrizione: novembre 2012
Desktop: gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04 Mint 18 Manjaro 18 kde
Sesso: Femminile

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggioda Marym » domenica 17 febbraio 2019, 16:47

giulux Immagine ha scritto:
L'ultimo sciopero fatto che ho sentito, si trattava di una ditta di trasporto pubblico persone; hanno scioperato andando lo stesso a lavoro gratis e non facendo pagare il biglietto alle persone che salivano sui bus...dimmi te che scioperò è...
beh, forse è un tentativo di ottenere l'effetto dello sciopero (danneggiare economicamente l'impresa) senza alienarsi le simpatie degli utenti (che è il problema per i sindacati che operano nel campo dei pubblici servizi).


Per danneggiare l'azienda possono girare a vuoto, con la scritta sopra al bus 'sciopero', non credo che non se ne siano mai visti. Di solito avvisano prima, per cui la gente si arrangia preventivamente, o si programmano poche corse garantite durante la giornata.
ASRock H110M-DVS R2.0 - Pentium G4600 - 8 GB RAM - hdd 1TB 7200 rpm
Asus A551LB https://icecat.biz/en-sg/p/asus/90nb02a ... 80660.html
Avatar utente
Marym
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 623
Iscrizione: novembre 2012
Desktop: gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04 Mint 18 Manjaro 18 kde
Sesso: Femminile

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggioda PC ZERO » domenica 17 febbraio 2019, 18:39

giacomosmit Immagine ha scritto:
GreYOwL Immagine ha scritto:
giulux Immagine ha scritto:
L'ultimo sciopero fatto che ho sentito, si trattava di una ditta di trasporto pubblico persone; hanno scioperato andando lo stesso a lavoro gratis e non facendo pagare il biglietto alle persone che salivano sui bus...dimmi te che scioperò è...
beh, forse è un tentativo di ottenere l'effetto dello sciopero (danneggiare economicamente l'impresa) senza alienarsi le simpatie degli utenti (che è il problema per i sindacati che operano nel campo dei pubblici servizi).

Io sono anni che mi auspico uno sciopero del genere qui da noi.
Danneggi l' azienda ma non il pubblico.
Ah.
Buona Domenica


Quoto, pienamente d accordo e forse se facessimo come in altri posti, le cose forse cambierebbero. :sisi:

Forse vi è sfuggito il fatto che lo sciopero in questione alla fine non è servito a nulla e gli scioperanti sono stati rimpiazzati con operai più diligenti...
Facessero una cosa simile in italia ci scommetto che come minimo verrebbero denunciati per aver usufruito di veicoli non loro in maniera impropria o di furto d'auto... :sisi:
L'italiano medio se ne frega degli altri e delle loro condizioni lavorative, il servizio è gratis perché scioperano?...che m'importa, anzi meglio, soldi risparmiati basta che mi porti dove devo andare; ma se ti blocco la corsa allora m'incazzo, rompo le scatole e mi lamento prima con i dipendenti e poi la ditta del perché la corsa non c'é, gli faccio cattiva pubblicità che danneggia molto di più di un semplice corsa non pagata, faccio pressioni perché si aggiustino le cose, eccetera...non dico che funzioni benissimo questo sistema ma di sicuro dà più risultati del modello giapponese.
Marym Immagine ha scritto:Dialogare con Siri, sarebbe come dialogare con Cortana, o l'assistente vocale di Google, non è la stessa cosa, in quanto questi servizi non sono stati creati per soddisfare queste esigenze, è molto diverso. Chi vuole cenare a lume di candela, con un automa, non usa questi software, ma altri, tipo quelli creati da queste società giapponesi.

Non è la stessa cosa ma ho visto gente farsi lunghe chiacchierate...ai limiti dell'assurdo...e poi non è detto che servi un software specifico, molti si accontentano di foto e video fatti su misura per portare avanti una conversazione...sì, è da manicomio..
Che poi è la punta dell'iceberg, se si pensa a quante di queste diversificazioni di caratteri umani si potrebbero creare, che probabilmente hanno già creato e che già sostituiscono le persone vere.

Ci stanno già le badanti robotiche per gli anziani...
Per scovarli...non basterebbe molto, se i genitori, nel caso di giovani, riconoscessero il problema dei figli, o se venissero usati profili falsi dalle forze dell'ordine, perchè queste persone sicuramente, prima o durante useranno la rete per dialogare, forum, chat, ecc..

Non basterebbe molto ma è quel poco che è difficile da attuare:
- spesso sono proprio i genitori a nascondere il problema dei figli, lo riconoscono ma per la vergogna, in quanto la società giapponese è molto più critica e razzista della nostra, lo vita da hikikomori ha bisogno di essere sostenuta economicamente da un'aiuto esterno a meno che il soggetto in questione non abbia il modo di fare denaro in rete
- alle forze dell'ordine del giappone non frega nulla dei falsi profili in rete per cose simili, se non fanno reati sono a posto

Intanto oggi dopo una settimana che non mi sono potuto muovere sono riuscito a farmi una bella passeggiata di due orette, c'era anche una bella giornata quasi primaverile, lepri a destra e manca e pieno di passeri a cinguettare in giro. :)
Avatar utente
PC ZERO
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 428
Iscrizione: febbraio 2011
Desktop: LXQt
Distribuzione: Manjaro
Sesso: Maschile

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggioda giacomosmit » domenica 17 febbraio 2019, 21:36

Hai ragione, purtroppo chi sta bene non importa dei problemi altrui qua in italia e forse un pò d appertutto. E il male sta proprio li, almeno, parlo per quel che ho visto, sentito, qua finché stanno bene non frega niente degli altri e la cosa è sbagliata e fino adesso hanno giocato proprio su quello, speriamo cambi. Mentre per i telefonini, oramai fanno a gara a chi lo cambia piu spesso o ha quello che costa di piu, i genitori al lavoro e i figli lasciati in quel mondo virtuale fatto anche di molte illusioni.

Hai trovato la giornata buona per passeggiare, anche qua oggi sole e temperatura mite, al sole si stava bene, io aspetto ancora un po che si alzino di piu le temperature e poi provo a muovermi a piedi, sarà molto dura è da molto che non mi muovo , ma onde evitare problemi lo faro quando il fratello è a casa , almeno in caso di blocco lo chiamero che venga a prendermi. :lol:

:birra:

edit : @Marym, c è anche alexa oltre a siri. Immaginate metterli vicino e lasciarli dialogare tra loro. :lol:
No, in casa mia mai, ho già il cell. ed è già tanto.
Ricordo che sono da cell., non vogliatemene se non cito tutti o altro. Lo sapete che con quel display è un casino.
Avatar utente
giacomosmit
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3220
Iscrizione: dicembre 2010

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggioda Marym » domenica 17 febbraio 2019, 22:06

PCZERO ha scritto:Facessero una cosa simile in italia ci scommetto che come minimo verrebbero denunciati per aver usufruito di veicoli non loro in maniera impropria o di furto d'auto.


No, aspe'! I scioperi non funzionano così. Sono organizzati d'accordo con i sindacati, il problema è che non sono per tutti, ma solo per le grandi aziende, o dipendenti pubblici.
In alcuni casi pure alcuni autonomi hanno un sindacato (es: i tassisti).
Questi scioperi non sono mai a sorpresa, specie se si parla di servizi.
Se lo sciopero non è stato indetto dai sindacati è assenza ingiustificata dal lavoro, ancora peggio se usi un mezzo non di tua proprietà (l'esempio degli autisti di linea), per fare altro.
La corruzione ci sarà sempre, ma non tutto è da buttare, e buttare tutto non ci conviene.
Il fatto che ci siano pochi risultati non è motivo per lasciare perdere.

Io, non so come funziona in Giappone, ma in Italia non si viene licenziati perché si sciopera.

PCZERO ha scritto:alle forze dell'ordine del giappone non frega nulla dei falsi profili in rete per cose simili, se non fanno reati sono a posto


Come un po' dappertutto, ma se ci fosse un po' di prevenzione, monitorando siti specifici, chat, forum, anche se penso sia più facile lasciarli liberi di fare quello che vogliono, in fin dei conti non recano danno a nessuno.
ASRock H110M-DVS R2.0 - Pentium G4600 - 8 GB RAM - hdd 1TB 7200 rpm
Asus A551LB https://icecat.biz/en-sg/p/asus/90nb02a ... 80660.html
Avatar utente
Marym
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 623
Iscrizione: novembre 2012
Desktop: gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04 Mint 18 Manjaro 18 kde
Sesso: Femminile

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggioda noel80 » domenica 17 febbraio 2019, 22:45

Marym Immagine ha scritto:
PCZERO ha scritto:alle forze dell'ordine del giappone non frega nulla dei falsi profili in rete per cose simili, se non fanno reati sono a posto


Come un po' dappertutto, ma se ci fosse un po' di prevenzione, monitorando siti specifici, chat, forum, anche se penso sia più facile lasciarli liberi di fare quello che vogliono, in fin dei conti non recano danno a nessuno.

Seee allora pollice in su' per stalking tipo su what's app? Le ragazze che si propongono sui social con foto e video nude credo faccian molto meno male dello stupido (per dirla molto, molto leggera) che "condivide" in quel genere di posti/gruppi.
Avatar utente
noel80
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1036
Iscrizione: settembre 2014
Località: Rest of the World
Desktop: i3 , plasma
Distribuzione: Arch

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggioda a323109 » domenica 17 febbraio 2019, 23:36

;D Comunque sanremo è una grande kermesss canora
Keep calm and carry on!
Avatar utente
a323109
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1139
Iscrizione: luglio 2013
Località: Area 51
Desktop: LXDE
Distribuzione: Eoan
Sesso: Maschile

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggioda giacomosmit » lunedì 18 febbraio 2019, 8:38

Buon giorno. :ciao:

Lunedi. :p
Ricordo che sono da cell., non vogliatemene se non cito tutti o altro. Lo sapete che con quel display è un casino.
Avatar utente
giacomosmit
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3220
Iscrizione: dicembre 2010

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggioda PC ZERO » lunedì 18 febbraio 2019, 9:37

Marym Immagine ha scritto:Io, non so come funziona in Giappone, ma in Italia non si viene licenziati perché si sciopera.

Ufficialmente no, nemmeno in giappone, ma volendo un motivo alternativo lo si trova, magari poi è l'operaio in questione che si allontana per sfinimento...
Avatar utente
PC ZERO
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 428
Iscrizione: febbraio 2011
Desktop: LXQt
Distribuzione: Manjaro
Sesso: Maschile

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggioda Marym » lunedì 18 febbraio 2019, 12:21

noel80 Immagine ha scritto:
Marym Immagine ha scritto:
PCZERO ha scritto:alle forze dell'ordine del giappone non frega nulla dei falsi profili in rete per cose simili, se non fanno reati sono a posto


Come un po' dappertutto, ma se ci fosse un po' di prevenzione, monitorando siti specifici, chat, forum, anche se penso sia più facile lasciarli liberi di fare quello che vogliono, in fin dei conti non recano danno a nessuno.

Seee allora pollice in su' per stalking tipo su what's app? Le ragazze che si propongono sui social con foto e video nude credo faccian molto meno male dello stupido (per dirla molto, molto leggera) che "condivide" in quel genere di posti/gruppi.


Stavamo parlando di quelle persone che si chiudono talmente tanto nei confronti del mondo, da rifugiarsi in realtà virtuali, con persone virtuali (intelligenza arificiale), per dialogare, sfogarsi, sposarsi, ecc.. Insomma, prima di ridursi così, penso che qualche monito, da qualche parte ci sia stato. E la realtà è che non ci si può far nulla, le forze dell'ordine non hanno di certo tempo per queste cose, ed eventuali volontari sarebbero inutili se si pensa che comunque alla fine sono difficili da scovare per i motivi elencati prima.
Quello che dici tu è cyber bullismo, revenge porn, altro fenomeno incontrastabile, almeno è reato qui da noi...
ASRock H110M-DVS R2.0 - Pentium G4600 - 8 GB RAM - hdd 1TB 7200 rpm
Asus A551LB https://icecat.biz/en-sg/p/asus/90nb02a ... 80660.html
Avatar utente
Marym
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 623
Iscrizione: novembre 2012
Desktop: gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04 Mint 18 Manjaro 18 kde
Sesso: Femminile

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggioda noel80 » lunedì 18 febbraio 2019, 13:12

@Marym: Scusate, pensavo poi aveste generalizzato, e fatto "di tutta l'erba un fascio" :sisi: .

Cacchio questa cosa in edicola e' carina davvero -imho- , ma non dicono quante uscite ci saranno (la prima 1,49 euro, la seconda a meta' prezzo, ma quelle successive sono a 10 euro l'una).
http://www.costruiscilavespa.it/

Spero si possa intendere non come spam, dato che credo il prezzo diventi come quello di una Vespa di seconda mano.. (magari se risparmiavano sul suono del motore...).
Avatar utente
noel80
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1036
Iscrizione: settembre 2014
Località: Rest of the World
Desktop: i3 , plasma
Distribuzione: Arch

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggioda giacomosmit » lunedì 18 febbraio 2019, 14:24

noel80 Immagine ha scritto:@Marym: Scusate, pensavo poi aveste generalizzato, e fatto "di tutta l'erba un fascio" :sisi: .

Cacchio questa cosa in edicola e' carina davvero -imho- , ma non dicono quante uscite ci saranno (la prima 1,49 euro, la seconda a meta' prezzo, ma quelle successive sono a 10 euro l'una).
http://www.costruiscilavespa.it/

Spero si possa intendere non come spam, dato che credo il prezzo diventi come quello di una Vespa di seconda mano.. (magari se risparmiavano sul suono del motore...).


Per il modellismo anni fà ( tanti) parlando al bar con chi era appassionato, si lamentava sempre che per un motivo o un altro non riusciva mai a completare finche non si arrese e cambio hobbi. :lol:
Ricordo che sono da cell., non vogliatemene se non cito tutti o altro. Lo sapete che con quel display è un casino.
Avatar utente
giacomosmit
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3220
Iscrizione: dicembre 2010

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggioda wilecoyote » lunedì 18 febbraio 2019, 15:23

:) Salve, @noel80 mica esiste solo la Vespa, negli anni in scatola di montaggio sono uscite almeno 9 navi lunghe dagli 80 cm in su *, non meno di 11 mezzi d'emergenza *, svariati altri veicoli, e diversi monumenti.

A queste scatole di montaggio vanno aggiunte le collezioni, dai mezzi di cantiere* per 76 pezzi, ai mezzi d'emergenza* per 116 pezzi, un'intera ferrovia, e poi carte da gioco, pupazzi, elettroutensili, fino alla più assurda degli elmi e dintorni circa una decina d'anni fà.

@giacomosmit non serve aspettare le varie uscite in edicola, si può comprare il tutto subito dall'editore.

:ciao: Ciao

* conosco 1 sciagurato che negli ultimi 14 anni ha fatto queste collezioni, ha riempito un'intera stanza di casa e pure il tempo da pensionato, ringraziando il cielo sua moglie è molto comprensiva… :sisi:
ACER Extensa 5230E 2,2 Ghz cpu Celeron 900 hdd 160 GB Ram 1GB scheda video Intel GM500
ACER Extensa 5635Z 2,2 Ghz cpu Celeron T3100 hdd 320 GB Ram 4 GB scheda video Intel Mobile 4
Quando una Finestra chiusa incontra un Pinguino la Finestra chiusa è una Finestra aperta.
Avatar utente
wilecoyote
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 9272
Iscrizione: agosto 2009
Località: Ceranesi - Ge
Desktop: Kubuntu Lubuntu
Distribuzione: 9.04 32bit 14/16/18.04 LTS 64bit
Sesso: Maschile

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggioda giacomosmit » lunedì 18 febbraio 2019, 17:06

@wile, non lo sapevo, ma ricordo che quello diventava matto per riuscire a finire qualche modellino, ma appunto non so se abbia contattato la casa produttrice. Anche lui aveva una stanza piena di modellini di ogni tipo e molti mai finiti. :lol:
Ricordo che sono da cell., non vogliatemene se non cito tutti o altro. Lo sapete che con quel display è un casino.
Avatar utente
giacomosmit
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3220
Iscrizione: dicembre 2010

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggioda runblade » lunedì 18 febbraio 2019, 17:12

noel80 Immagine ha scritto:@Marym: Scusate, pensavo poi aveste generalizzato, e fatto "di tutta l'erba un fascio" :sisi: .

Cacchio questa cosa in edicola e' carina davvero -imho- , ma non dicono quante uscite ci saranno (la prima 1,49 euro, la seconda a meta' prezzo, ma quelle successive sono a 10 euro l'una).
http://www.costruiscilavespa.it/

Spero si possa intendere non come spam, dato che credo il prezzo diventi come quello di una Vespa di seconda mano.. (magari se risparmiavano sul suono del motore...).


Considera che un PX 125 anni 80 funzionante in discrete condizioni puoi rischiare di trovarlo a 1800 eur.
Boh francamente ste cose anche io non le capisco, ok che una GS 150 del 56' in buone condizioni sei nel range dei 6000-10000 eur, ma del modellino scala 1:3 che ti costa qualche centinaio di euro francamente non saprei che farmene, anche perché fai fatica a metterlo in qualche vetrina/mensola. :nono:
-Pensare che i videogames possano aver condizionato le menti delle persone è come se chi avesse giocato a pac-man ora ce lo ritovassimo in un ambiente buio, al suono di musica tecno, che gira attorno la pista e continuamente si impasticca...
-Non discutere mai con un idiota: ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza
Avatar utente
runblade
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 367
Iscrizione: aprile 2007
Località: Soave

PrecedenteSuccessiva

Torna a Bar Sport

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: corradoventu, Marym e 9 ospiti