un post al giorno da qui all'eternità

Presentazione al forum e chiacchiere in libertà con la comunità. È importante leggere il regolamento all'interno e sono categoricamente vietate discussioni su politica e religione.
Regole della sezione
  • Vietate categoricamente discussioni e messaggi riguardanti politica e religione.
  • Evitare l'apertura di discussioni e sondaggi del tipo "mi sta bene questo taglio di capelli?", "che dentifricio usate?" e altre banalità simili.
  • Le discussioni che non rispettano le regole suddette, usano linguaggio e toni giudicati non adatti, saranno chiuse dal Gruppo Forum senza preavviso con eventuali provvedimenti sanzionatori.
  • Per il resto, è sempre valido il regolamento del forum.
Avatar utente
Marym
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 772
Iscrizione: giovedì 22 novembre 2012, 11:07
Desktop: gnome cinnamon kde
Distribuzione: Ubuntu Mint Manjaro
Sesso: Femminile

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da Marym » giovedì 9 aprile 2020, 23:32

Certo che dirtelo prima che dovevi accelerare no, eh?
Secondo me non vedeva l'ora di vedere la tua faccia mentre sprofondavi...
ASRock H110M-DVS R2.0 - Pentium G4600 - 8 GB RAM - hdd 1TB 7200 rpm
Asus A551LB https://icecat.biz/en-sg/p/asus/90nb02a ... 80660.html

Avatar utente
Zombie17
Prode Principiante
Messaggi: 121
Iscrizione: domenica 22 marzo 2020, 15:06

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da Zombie17 » venerdì 10 aprile 2020, 0:01

Da oggi la doccia è un istituzione abolita!

Prima mentre mi vestivo non sapevo ci fosse una fottuta vespa che girava dentro la felpa e appena me la sono buttata addosso la stronza mi ha dato una scarica di punture a modi mitra tra le scapole in prossimità di una vertebra.

Bastarda che dolore mi ha inflitto.

Comunque io un ape l'ho guidata per un periodo, è scomoda, poi dato che ero poco cauto spesso la ruota posteriore esterna alla curva si sollevava da terra ma con la pioggia non se la cava male.

Non vorrei dire una boiata ma mi pare che avesse il cambio manuale a quattro marce, un pedale per il freno posteriore e la leva al manubrio per il freno anteriore, ma se effettivamente aveva il cambio manuale non ho conservato alcun ricordo di come innestavo le marce, troppe sostanze psicotrope sono passate da sti neuroni da allora...
Trollino amoroso dudu dadada
:devilmad:

Avatar utente
a323109
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1221
Iscrizione: venerdì 26 luglio 2013, 19:23
Desktop: Ubuntu
Distribuzione: Ubuntu 20.04 LTS
Sesso: Maschile
Località: Area 51

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da a323109 » venerdì 10 aprile 2020, 0:26

Altra storiella divertente.

C'erano tantissimi vicentini con noi, un bel.giorno.doveva arrivare un camion con un gatto delle nevi. E dovevano portarlcelo i vicentini. E aspetta e aspetta e aspetta e sto gatto non si vede. Uno salta fuori all'improvviso con un colpo di genio e dice: Mah...si vede che lo hanno mangiato.

Battutaccia terribbile ma in quel momento non riuscivamo.piu a smettere di ridere. :D
Keep calm
and :asd:
Return fire

Avatar utente
UbuNuovo
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 3786
Iscrizione: sabato 12 dicembre 2009, 20:58
Desktop: Mate
Distribuzione: Ubuntu 14.04
Sesso: Maschile
Contatti:

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da UbuNuovo » venerdì 10 aprile 2020, 0:34

Le marce dell'ape si cambiavano come con la vespa, girando la manopola.
Nel caso in cui sia il primo a rispondere ad una richiesta di aiuto...chiunque abbia una soluzione migliore o anche solo diversa dalla mia è incoraggiato ad intervenire liberamente senza inviarmi alcun messaggio privato. In programmazione è basilare sapere che si può ottenere il medesimo risultato utilizzando metodi diversi.

Avatar utente
Zombie17
Prode Principiante
Messaggi: 121
Iscrizione: domenica 22 marzo 2020, 15:06

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da Zombie17 » venerdì 10 aprile 2020, 0:44

UbuNuovo ha scritto:
venerdì 10 aprile 2020, 0:34
Le marce dell'ape si cambiavano come con la vespa, girando la manopola.
Vero!!!!!

Grande ubu
Trollino amoroso dudu dadada
:devilmad:

Avatar utente
PC ZERO
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 430
Iscrizione: sabato 26 febbraio 2011, 12:06
Desktop: LXQt
Distribuzione: Manjaro
Sesso: Maschile

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da PC ZERO » venerdì 10 aprile 2020, 7:54

Te lo davano anche con una comdoa scatola-valigia degli atrezzi :sisi:
https://www.veicolielettricinews.it/fil ... Ecobee.jpg
Acer Veriton M460
Intel(R) Pentium(R) Dual CPU E2220 2.40GHz 2gb RAM
Manjaro LXQt 64bit

Avatar utente
a323109
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1221
Iscrizione: venerdì 26 luglio 2013, 19:23
Desktop: Ubuntu
Distribuzione: Ubuntu 20.04 LTS
Sesso: Maschile
Località: Area 51

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da a323109 » venerdì 10 aprile 2020, 8:05

Ma sono ancora in produzione le Api e le Vespe. Vedo sempre le stesse in giro.

Ho chiesto a un vecchio con l'Ape: ma quanto fa un ape con un litro?

Risposta: Con un litro di miele??
Keep calm
and :asd:
Return fire

Avatar utente
runblade
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 375
Iscrizione: martedì 3 aprile 2007, 14:28
Distribuzione: 16 Valvole monoalbero in testa.
Località: Soave

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da runblade » venerdì 10 aprile 2020, 8:33

a323109 ha scritto:
venerdì 10 aprile 2020, 8:05
Ma sono ancora in produzione le Api e le Vespe. Vedo sempre le stesse in giro.
Per forza, vedi anche quelle che negli anni 70/80 erano state sotterrate! Ora restaurano persino vespe di cui e' rimasto soltanto i 10cm indicanti il nr. di telaio.
-Pensare che i videogames possano aver condizionato le menti delle persone è come se chi avesse giocato a pac-man ora ce lo ritovassimo in un ambiente buio, al suono di musica tecno, che gira attorno la pista e continuamente si impasticca...
-Non discutere mai con un idiota: ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza

Avatar utente
maxbigsi
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 16861
Iscrizione: mercoledì 21 maggio 2008, 14:05
Desktop: Mate
Distribuzione: Ubuntu Mate 18.04 64bit
Sesso: Maschile
Contatti:

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da maxbigsi » venerdì 10 aprile 2020, 12:51

UbuNuovo ha scritto:
venerdì 10 aprile 2020, 0:34
Le marce dell'ape si cambiavano come con la vespa, girando la manopola.
mi hai fatto venire in mente la mia vespa 50 di colore nero (questa foto è presa dal web) truccata con motore 130 - due candele - carburatore 24 e ho dovuto farla saldare in più punti perchè la lamiera si stava aprendo dalle vibrazioni :D velocità intorno ai 140 km/h :D mi ha dato tante soddisfazioni :sisi:

Immagine
W il software libero..... W Ubuntu -- Ubuntu User # 31322
https://www.ergosumracalmuto.org/inform ... /index.php

Avatar utente
wilecoyote
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
Messaggi: 10123
Iscrizione: giovedì 20 agosto 2009, 16:21
Desktop: Kubuntu Lubuntu
Distribuzione: 9.04 32bit 14/16/18/20.04 LTS 64bit
Sesso: Maschile
Località: Ceranesi - Ge

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da wilecoyote » venerdì 10 aprile 2020, 16:38

:) Salve,
Zombie17 ha scritto:
venerdì 10 aprile 2020, 0:01

Comunque io un ape l'ho guidata per un periodo, è scomoda, poi dato che ero poco cauto spesso la ruota posteriore esterna alla curva si sollevava da terra ma con la pioggia non se la cava male.

Non vorrei dire una boiata ma mi pare che avesse il cambio manuale a quattro marce, un pedale per il freno posteriore e la leva al manubrio per il freno anteriore, ma se effettivamente aveva il cambio manuale non ho conservato alcun ricordo di come innestavo le marce, troppe sostanze psicotrope sono passate da sti neuroni da allora...
Semmai s'alzava la ruota interna, quanto alle marce e manubrio ci sono modelli che montano cloche e volante.

:ciao: Ciao
ACER Extensa 5230E 2,2 Ghz cpu Celeron 900 hdd 160 GB Ram 1GB scheda video Intel GM500
ACER Extensa 5635Z 2,2 Ghz cpu Celeron T3100 hdd 320 GB Ram 4 GB scheda video Intel Mobile 4
Quando una Finestra chiusa incontra un Pinguino la Finestra chiusa è una Finestra aperta.

Avatar utente
Marym
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 772
Iscrizione: giovedì 22 novembre 2012, 11:07
Desktop: gnome cinnamon kde
Distribuzione: Ubuntu Mint Manjaro
Sesso: Femminile

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da Marym » venerdì 10 aprile 2020, 17:22

maxbigsi ha scritto:
venerdì 10 aprile 2020, 12:51
UbuNuovo ha scritto:
venerdì 10 aprile 2020, 0:34
Le marce dell'ape si cambiavano come con la vespa, girando la manopola.
mi hai fatto venire in mente la mia vespa 50 di colore nero (questa foto è presa dal web) truccata con motore 130 - due candele - carburatore 24 e ho dovuto farla saldare in più punti perchè la lamiera si stava aprendo dalle vibrazioni :D velocità intorno ai 140 km/h :D mi ha dato tante soddisfazioni :sisi:

Immagine
Io invece avevo un ciao del 78, e per una ditta di consegne 20 anni fa il califfo....quanti ricordi....
ASRock H110M-DVS R2.0 - Pentium G4600 - 8 GB RAM - hdd 1TB 7200 rpm
Asus A551LB https://icecat.biz/en-sg/p/asus/90nb02a ... 80660.html

Avatar utente
maxbigsi
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 16861
Iscrizione: mercoledì 21 maggio 2008, 14:05
Desktop: Mate
Distribuzione: Ubuntu Mate 18.04 64bit
Sesso: Maschile
Contatti:

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da maxbigsi » venerdì 10 aprile 2020, 18:54

sempre parlando di vespa, a tal proposito all'epoca ero con un amico in una zona balneare dove c'era una strada molto lunga e dritta, incontrammo due ragazzi con un caballero fantic motor truccato (forse qualcuno si ricorda) :D che sentendo il rombo del motore mi sfidò a fare una corsa, io e il mio amico accettammo e io partì a razzo e arrivato allo stop ci voltammo indietro e ancora non vi era traccia dei due sul caballero :lol: poco dopo si affiancarono a me domandandomi cosa avevo messo dentro al motore :D ... ricordi di ragazzo sorry :(
W il software libero..... W Ubuntu -- Ubuntu User # 31322
https://www.ergosumracalmuto.org/inform ... /index.php

Avatar utente
Conte Mascetti
Prode Principiante
Messaggi: 2
Iscrizione: domenica 7 gennaio 2018, 21:04
Desktop: xfce
Sesso: Maschile

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da Conte Mascetti » venerdì 10 aprile 2020, 20:13

una birra e giù chiacchiere l'avrete fatta, spero.
FIRMA

Avatar utente
PC ZERO
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 430
Iscrizione: sabato 26 febbraio 2011, 12:06
Desktop: LXQt
Distribuzione: Manjaro
Sesso: Maschile

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da PC ZERO » venerdì 10 aprile 2020, 20:16

a323109 ha scritto:
venerdì 10 aprile 2020, 8:05
Ma sono ancora in produzione le Api e le Vespe. Vedo sempre le stesse in giro.
Oggi producono solo l'ape, stesso modello di una volta; la vespa a marce sul manubrio l'hanno prodotta fino a qualche anno fa ma ora son solo scooter dal nome vespa.
wilecoyote ha scritto:
venerdì 10 aprile 2020, 16:38
Zombie17 ha scritto:
venerdì 10 aprile 2020, 0:01

Comunque io un ape l'ho guidata per un periodo, è scomoda, poi dato che ero poco cauto spesso la ruota posteriore esterna alla curva si sollevava da terra ma con la pioggia non se la cava male.
Semmai s'alzava la ruota interna
Wile...tutti sanno che con un po' di buon manico si riesce a par mandare in piega un'ape tipo una moto... :asd:
Marym ha scritto:
venerdì 10 aprile 2020, 17:22
Io invece avevo un ciao del 78, e per una ditta di consegne 20 anni fa il califfo....quanti ricordi....
Io ho avuto il culo di provarli un po' tutti: ho provato la vespa di un mio amico che suo padre ci vide ed a momenti ci ammazzava essendo restaurata, il califfone dello zio lo usavo per girare per i campi quando non mi scopriva e le prendevo, provato un minicaliffo in coppia con un'amico sotto la pioggia sempre per una strada di campo...un'impresa tornare a casa poi da tutto il fango accumulato ovunque che in due non riuscivamo a spingerlo.
Di mio c'avevo solo un ciao che ha girato ovunque...asfalto, sterrato, campo arato e pista da motocross...bei tempi veramente. :sisi:
Acer Veriton M460
Intel(R) Pentium(R) Dual CPU E2220 2.40GHz 2gb RAM
Manjaro LXQt 64bit

Avatar utente
a323109
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1221
Iscrizione: venerdì 26 luglio 2013, 19:23
Desktop: Ubuntu
Distribuzione: Ubuntu 20.04 LTS
Sesso: Maschile
Località: Area 51

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da a323109 » venerdì 10 aprile 2020, 21:28

Io avevo a 16 anni una moto Laverda.Custom 125cc e a 16 non si poteva portare il passeggero ma io menefregavo e andavo a prendere un amico e andavamo a scuola. C'era sempre un vigile urbano a piedi che fischiava e si buttava in mezzo alla strada per fermarci. Ma noi scappavamo col mio amico dietro che nascondeva la targa con le mani.

Un bel giorno abbiamo trovato il vigile dotato di Moto Guzzi V50 quella col motore di ghisa che pesava 3 quintali, la radio a valvole dietro che la poteva usare solo da fermo e il parabriz da 2 metri quadri. :D

È la stata la mia mezzora di celebrità. Questo accende la sirena e ci insegue. Non capendo che con la sirena apriva la strada anche a noi. Quindi stop e semafori o rossi o verdi sempre bucati, tanto si fermavano tutti gli altri veicoli.

Gli ho fatto fare 2 volte il giro di tutta la citta, salendo anche sui marciapiedi, andando contromano, impennando in centro davanti al municipio di tutto abbiamo fatto quella volta.

Si fà tardi e decido di seminarlo, quattro curve ben fatte e entriamo a scuola impennando, dentro c'è un cortile con una fontana e ci ribaltiamo. Ma ormai eravamo al sicuro. Io avevo un casco integrale nero anche se non era obbligatorio e ero vestito di nero e anche la moto era nera.

Siamo.andati in classe e c'era questo fuori che continuava ad andare avanti e indietro, non capiva in che scuola eravamo entrati.

Il giorno dopo ero fermo in piazza, e si avvicina la Guzzi del vigile, mi affianca e mi fa: guidi mica male ragazzino! E si mette a ridere Mi faccio una risata anche io e penso adesso chissa che multa che mi fa. Invece niente, mi dice di stare attento e se ne va.

Pareva la scena di un film

Bei tempi quello, era il 1982

Apparte quello col camion piu o meno abbiamo fatto una cosa cosi :asd:

Keep calm
and :asd:
Return fire

noel80
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1214
Iscrizione: giovedì 11 settembre 2014, 2:49
Desktop: plasma@linux-libre-lts
Distribuzione: archlinux, Ubuntu Studio

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da noel80 » venerdì 10 aprile 2020, 22:31

Da quand'e' che c'e', il sito di https://stellarium-web.org/ ? Imho carino proprio.
( https://soundcloud.com/jimihendrix/3rd- ... perience-2 )
Ps: https://soundcloud.com/jimihendrix/12-bar-with-horns non la conoscevo, come pure https://soundcloud.com/jimihendrix/20-fine
Pps: Porcapalettachettirchi!!

Avatar utente
giacomosmit
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 3222
Iscrizione: venerdì 3 dicembre 2010, 22:04

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da giacomosmit » sabato 11 aprile 2020, 11:53

Tutti pronti per domani . :)
Ricordo che sono da cell., non vogliatemene se non cito tutti o altro. Lo sapete che con quel display è un casino.

Avatar utente
a323109
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1221
Iscrizione: venerdì 26 luglio 2013, 19:23
Desktop: Ubuntu
Distribuzione: Ubuntu 20.04 LTS
Sesso: Maschile
Località: Area 51

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da a323109 » sabato 11 aprile 2020, 18:28

Ehi!

Ancora tutti vivi qui?
Buona Pascua
Keep calm
and :asd:
Return fire

Avatar utente
Zombie17
Prode Principiante
Messaggi: 121
Iscrizione: domenica 22 marzo 2020, 15:06

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da Zombie17 » sabato 11 aprile 2020, 18:29

No ma la resurrezione ė vicina quindi non ci preoccupiamo
Trollino amoroso dudu dadada
:devilmad:

Avatar utente
-eternauta-
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1641
Iscrizione: domenica 6 maggio 2007, 15:37
Desktop: Cinnamon
Distribuzione: LMDE 4 Debbie 64bit
Sesso: Maschile
Località: Auronzo di Cadore (BL)
Contatti:

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da -eternauta- » sabato 11 aprile 2020, 18:44

... e se lo dici tu! :lol:

:ciao:
A questo mondo niente rimane uguale, la notte più lunga eterna non è. (Bertolt Brecht)
Sperem... :S

Scrivi risposta

Ritorna a “Bar Sport”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: Google [Bot], saxtro e 7 ospiti