un post al giorno da qui all'eternità

Presentazione al forum e chiacchiere in libertà con la comunità. È importante leggere il regolamento all'interno e sono categoricamente vietate discussioni su politica e religione.
Regole della sezione
  • Vietate categoricamente discussioni e messaggi riguardanti politica e religione.
  • Evitare l'apertura di discussioni e sondaggi del tipo "mi sta bene questo taglio di capelli?", "che dentifricio usate?" e altre banalità simili.
  • Le discussioni che non rispettano le regole suddette, usano linguaggio e toni giudicati non adatti, saranno chiuse dal Gruppo Forum senza preavviso con eventuali provvedimenti sanzionatori.
  • Per il resto, è sempre valido il regolamento del forum.
Avatar utente
runblade
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 378
Iscrizione: martedì 3 aprile 2007, 14:28
Distribuzione: 16 Valvole monoalbero in testa.
Località: Soave

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da runblade »

PC ZERO ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 7:40
noel80 ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 22:36
Son andato a farmi un giro dai vecchi datori di lavoro, e non mi sono sorpreso dal sentir dire dai cuochi di non esser affatto soddisfatti dei giovani che si vedono arrivare come aiuti; luogo comune: arrivano e credon di far gli chef, e, cosa peggiore di tutte, non san riconoscere i propri errori, ne' san aver alcun rispetto per chi una esperienza se l' e' fatta (nel senso che non sappian cosa sia proprio). E le motivazioni eran sempre le stesse: che chiunque abbia iniziato 20 anni fa', se abagliava, ne sentiva tante, ma tante (ma proprio tante). Oggi tra minchiate, masterchef (il cuoco s'e' visto arrivare l' aiuto con indossata la maglietta del programma, tra le altre cose), la media e' stra-bassa (senza contare "quelli che fino a ieri facevan l'idraulico", e pretendon di fare gli "imparati", o quelli che credon d' aver fatto un capolavoro, e per terra han creato il cesso).
Quanto c'hai ragione, il discorso vale in parte anche per la pasticceria...aprono internet, scaricano ricette a gogo e si sentono dei fenomeni quando nessuno ha veramente capito che una ricetta veramente buona un fornaio non te la darà mai, né tantomeno la pubblicherà in rete.
Per le pizzerie pure, credono che un corso di 3 settimane sia sufficiente a capire come far un'impasto lievitato quando invece servono anni.
Io vedo che c'é stato proprio un cambio di mentalità verso il cibo, in peggioramento a mio parere.
Una volta si andava a mangiare fuori per stare in compagnia, si mangiava semplice ed in allegria; oggi si va per fare un'esperienza, non conta tanto la compagnia quanto la particolarità del piatto che poi devo valutare in rete.
Considerazioni che valgono in tutti gli ambiti professionistici.
Bazzicando nel mondo elettronico/firmware ho imparato ad aver molto più rispetto di chi magari è un perito o ha il diploma di geometra, ma che lavora da anni, piuttosto che laureati con mega master che per farsi sostituire una resistenza su una scheda, gli fanno il buco col saldatore pur di non scendere dal loro piedistallo ingegneristico...
E questo esempio è solo uno dei tanti vissuti in prima persona. :muro:
Bisognerebbe che la scuola prima di insegnare nozioni di cui gli studenti non ne capiscono il senso, li facesse lavorare per un anno. Così capirebbero il perché di imparare certe cose e la loro importanza, senza contare l'infinita importanza dell'umiltà nell'atteggiamento di quando si è agli inizi.
-Pensare che i videogames possano aver condizionato le menti delle persone è come se chi avesse giocato a pac-man ora ce lo ritovassimo in un ambiente buio, al suono di musica tecno, che gira attorno la pista e continuamente si impasticca...
-Non discutere mai con un idiota: ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza
Avatar utente
noel80
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1545
Iscrizione: giovedì 11 settembre 2014, 2:49
Desktop: plasma@linux-libre
Distribuzione: archlinux, Pop!_OS

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da noel80 »

@PCZERO, @runblade: non credo che questi cambiamenti siano avvenuti cosi', senza motivo... se gli insegnanti non son pagati abbastanza, quelli bravi (nel campo professionale almeno) vanno tranquillamente a fare qualcosaltro.
Da noi c'era gia' una differenza tra la scuola che avevan fatto gli chef che ci insegnavano e noi: ad esempio questi nelle ore di pratica servivano 500 persone al giorno, dato che la struttura era aperta al pubblico; mi ritengo fortunato a vedere istituti che fan si e no qualche ora la settimana, uno stagista mi diceva che loro hanno la mensa che gli porta il mangiare e se vogliono (a titolo volontario) potevan andare a dar una mano alla cuoca (che mi sa tanto da "cuoca dell' asilo").
Avatar utente
wilecoyote
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
Messaggi: 10974
Iscrizione: giovedì 20 agosto 2009, 16:21
Desktop: Kubuntu Lubuntu
Distribuzione: 9.04 32bit 14/16/18/20.04 LTS 64bit
Sesso: Maschile
Località: Ceranesi - Ge

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da wilecoyote »

:) Salve, @Noel80 e @PC ZERO non è una novità d'oggi l'arroganza dei pivelli in cucina.

Verso il 2004 in una cucina d'un ristorante si presentò un docente dell'alberghiero con 3 neomaturati, forse più esatto definirli acerbi perennis, per proporli al loro 1° stage.

Il 1° fece presente che aveva giurato che mai più in vita sua si sarebbe alzato prima delle ore 9 del mattino, peccato che alle ore 6 si deve andare al mercato.

Il 2° che detesta il pesce e i prodotti di mare in genere, ma cucina un coniglio al cioccolato divino, sì dopo 3 bottiglioni, ed anatre all'arancia imperdibili, mappa sbagliatissima.

Il 3° che Sabati e Domeniche erano riservati alla sua tipa, peccato che Sabati e Domeniche siano il 70% del fatturato.

E tutti e 3 esigevano ampie ferie estive, come no subito nelle riviere della Liguria.

Per fortuna arrivò giusto in tempo il genero per aiutarci a fermarlo, un bestione, altrimenti li spadellava col mestolone.

Nota di colore, il ristorante si rifornisce in primis dai pescatori appena rientrati all'alba, è ovviamente specializzato in cucina di mare ed è aperto 7 giorni su 7 durante il periodo estivo.

Ho rincontrato l'anno scorso 1 dei 3 geni del fornello, spentissimo manco a dirlo, che è commesso precario in un negozio di scarpe d'un centro commerciale, immaginate come sono i suoi fine settimana.

:ciao: Ciao
ACER Extensa 5230E 2,2 Ghz cpu Celeron 900 hdd 160 GB Ram 1GB scheda video Intel GM500
ACER Extensa 5635Z 2,2 Ghz cpu Celeron T3100 hdd 320 GB Ram 4 GB scheda video Intel Mobile 4
Quando una Finestra chiusa incontra un Pinguino la Finestra chiusa è una Finestra aperta.
Avatar utente
noel80
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1545
Iscrizione: giovedì 11 settembre 2014, 2:49
Desktop: plasma@linux-libre
Distribuzione: archlinux, Pop!_OS

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da noel80 »

@wilecoyote: scusa ma credo tu stia generalizzando, gli istituti statali alberghieri in effetti eran cosi' gia' da allora, 2 giornate di pratica da 4-5 ore a settimana, e in quarta e quinta probabilmente nemmeno quelle; in compenso molta piu' teoria tanto che alle professionali c'eran diversi compagni che arrivavano dopo esser stati bocciati due o tre volte, come anche c'era chi aveva fatto i licei per accontentare i genitori e poi faceva quello che gli sarebbe piaciuto. Quelle a cui mi riferivo erano le scuole professionali, di 2 o 3 anni, regionali: probabilmente non han piu' i soldi, perche' mi rendo conto che un corso di due anni con convitto obbligatorio costi, tenendo conto che appunto ci facevamo quotidianamente da mangiare per noi, e per un altra scuola professionale pure.
Un' altra di queste scuole organizzava stage all'estero, di due mesi; accompagnati dagli insegnanti da li' natii... ça va sans dire che ora sta cosa non esiste piu'.
Avatar utente
ivantu
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 5570
Iscrizione: sabato 8 giugno 2013, 9:25
Desktop: Lubuntu
Distribuzione: 18.04.5 LTS, 20.04 LTS, 20.10
Sesso: Maschile

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da ivantu »

Odio chi prende per i fondelli
odio chi arzigogola sulle esperienze altrui.


Odio chi si rende capo di sapere tutto
Buona giornata utenti del forum. :ciao: ivantu
Avatar utente
Zombie17
Prode Principiante
Messaggi: 136
Iscrizione: domenica 22 marzo 2020, 15:06

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da Zombie17 »

Ok ora è chiaro, è l'imitazione di puffo brontolone XD
Trollino amoroso dudu dadada
:devilmad:
༺Zomͥbıͣeͫ༻
༺⑰༻
Avatar utente
PC ZERO
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 433
Iscrizione: sabato 26 febbraio 2011, 12:06
Desktop: LXQt
Distribuzione: Manjaro
Sesso: Maschile

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da PC ZERO »

noel80 ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 11:02
@PCZERO, @runblade: non credo che questi cambiamenti siano avvenuti cosi', senza motivo... se gli insegnanti non son pagati abbastanza, quelli bravi (nel campo professionale almeno) vanno tranquillamente a fare qualcosaltro.
Da noi c'era gia' una differenza tra la scuola che avevan fatto gli chef che ci insegnavano e noi: ad esempio questi nelle ore di pratica servivano 500 persone al giorno, dato che la struttura era aperta al pubblico; mi ritengo fortunato a vedere istituti che fan si e no qualche ora la settimana, uno stagista mi diceva che loro hanno la mensa che gli porta il mangiare e se vogliono (a titolo volontario) potevan andare a dar una mano alla cuoca (che mi sa tanto da "cuoca dell' asilo").
Lo stringher di udine funziona così: fanno tanta teoria su materie generali perché il diploma sia riconosciuto come una normale scuola superiore ma di pratica di cucina fanno praticamente niente, dove ho studiato io avevano 8 ore al giorno dal lunedì al venerdì, 4 ore di studio, 4 ore di pratica seria visto che dovevamo rifornire di pane la mensa della scuola, di dolci il bar ed all'occorrenza preparare il necessario (in supporto ai cuochi e camerieri) quando c'erano ricevimenti, riunioni, catering ed altro con politici e gente della regione fvg che ti tenevano di molto oltre l'orario scolastico.
La sveglia alle 5 di mattina per andare a controllare gli impasti dei panettoni, la sera tardi per finire di preparare l'assistenza alle cene, i fine settimana alle fiere regionali...non so se c'é ancora qualcuno che fa cose simili.
Ma noi eravamo il reparto fornai, ricordo già all'epoca che i camerieri imparavano a fare cocktail solo uno alla volta ed i cuochi dipendeva dalla classe e dalle finanze che davano in base ai risultati ottenuti.
C'erano classi che facevano fare un tot di piatti ad ogni studente ma in altre solo uno faceva mentre gli altri guardavano; i miei vecchi prof si sono rifiutati di fare una cosa simile ed han dimostrato coi fatti che il loro metodo era migliore, ovvero far lavorare tutti come fosse una ditta vera, comprese pulizie e scelta degli ingredienti.
Acer Veriton M460
Intel(R) Pentium(R) Dual CPU E2220 2.40GHz 2gb RAM
Manjaro LXQt 64bit
Avatar utente
wilecoyote
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
Messaggi: 10974
Iscrizione: giovedì 20 agosto 2009, 16:21
Desktop: Kubuntu Lubuntu
Distribuzione: 9.04 32bit 14/16/18/20.04 LTS 64bit
Sesso: Maschile
Località: Ceranesi - Ge

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da wilecoyote »

:) Salve,
Zombie17 ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 19:33
Ok ora è chiaro, è l'imitazione di puffo brontolone XD

Preferisci qualche altro puffo ? Chessò proviamo così:
Prende per i fondelli che è meglio.
Arzigogola sulle esperienze altrui che è meglio.
Si rende capo di sapere tutto che è meglio.

:ciao: Ciao
ACER Extensa 5230E 2,2 Ghz cpu Celeron 900 hdd 160 GB Ram 1GB scheda video Intel GM500
ACER Extensa 5635Z 2,2 Ghz cpu Celeron T3100 hdd 320 GB Ram 4 GB scheda video Intel Mobile 4
Quando una Finestra chiusa incontra un Pinguino la Finestra chiusa è una Finestra aperta.
Avatar utente
giacomosmit
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 3223
Iscrizione: venerdì 3 dicembre 2010, 22:04

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da giacomosmit »

@maxbigsi e @UbuNuovo , meglio cambiare le terapie qua . :lol:
Ricordo che sono da cell., non vogliatemene se non cito tutti o altro. Lo sapete che con quel display è un casino.
Avatar utente
mikexu
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 514
Iscrizione: mercoledì 28 novembre 2012, 9:45
Distribuzione: Lubuntu 18.04
Sesso: Maschile

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da mikexu »

Scommetto che adesso arriva @maxbigsi e ci piazza l'ometto puffo...
Arriva, arriva... vedrai che tra un po' arriva. Immagine
Avete visto la Balena Bianca?

Moby Dick non ti cerca. Sei tu, tu che insensato cerchi lei!
Avatar utente
giacomosmit
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 3223
Iscrizione: venerdì 3 dicembre 2010, 22:04

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da giacomosmit »

mikexu ha scritto:
venerdì 18 settembre 2020, 18:14
Scommetto che adesso arriva @maxbigsi e ci piazza l'ometto puffo...
Arriva, arriva... vedrai che tra un po' arriva. Immagine
L ho citato apposta per te , poi Ubu sistema tutto . :lol:
Ricordo che sono da cell., non vogliatemene se non cito tutti o altro. Lo sapete che con quel display è un casino.
Avatar utente
UbuNuovo
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 3980
Iscrizione: sabato 12 dicembre 2009, 20:58
Desktop: Mate
Distribuzione: Ubuntu 14.04
Sesso: Maschile
Contatti:

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da UbuNuovo »

Visto che siamo nell'era covid, oltre che cambiare le terapie, si deve cambiare anche il metodo di somministrazione!
Questo è il nuovo applicatore di mega-suppostoni:
Immagine
Nel caso in cui sia il primo a rispondere ad una richiesta di aiuto...chiunque abbia una soluzione migliore o anche solo diversa dalla mia è incoraggiato ad intervenire liberamente senza inviarmi alcun messaggio privato. In programmazione è basilare sapere che si può ottenere il medesimo risultato utilizzando metodi diversi.
Avatar utente
noel80
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1545
Iscrizione: giovedì 11 settembre 2014, 2:49
Desktop: plasma@linux-libre
Distribuzione: archlinux, Pop!_OS

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da noel80 »

i soldi, perche' mi rendo conto che un corso di due anni con convitto obbligatorio costi, tenendo conto che appunto ci facevamo quotidianamente da mangiare per noi, e per un' altra scuola professionale pure.
Un' altra di queste scuole organizzava stage all'estero, di due mesi; accompagnati dagli insegnanti da li' natii... ça va sans dire che ora sta cosa non esiste piu'.
OMG fixed.
@PCZERO: ma poi a che ora cominciavate lavoro, per fare il pane?
Per noi lo standard era una settimana teoria, ed una pratica, in quella di pratica 8:30-14:30 e 17:00-21:30, con mezz'ora di teoria assieme allo chef. Durante la settimana di teoria a mezzogiorno e alle 18:30 (si cenava all'orario delle galline) ci si doveva cambiare e presentarsi in cravatta o papillon in sala (anche quelli piu' selvatici lo dovevan fare).

Ps: non so' se hai visto ma leggevo di un progetto atto ad incentivare qui in regione la formazione di associazioni, in piccoli paesi, che svolgan piu' attivita' (anche commerciali) assieme. L'articolo non specificava bene i dettagli pero'.
Avatar utente
giacomosmit
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 3223
Iscrizione: venerdì 3 dicembre 2010, 22:04

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da giacomosmit »

UbuNuovo ha scritto:
venerdì 18 settembre 2020, 20:17
Visto che siamo nell'era covid, oltre che cambiare le terapie, si deve cambiare anche il metodo di somministrazione!
Questo è il nuovo applicatore di mega-suppostoni:
Immagine
Meglio saltare la terapia . :lol:
Ricordo che sono da cell., non vogliatemene se non cito tutti o altro. Lo sapete che con quel display è un casino.
Avatar utente
PC ZERO
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 433
Iscrizione: sabato 26 febbraio 2011, 12:06
Desktop: LXQt
Distribuzione: Manjaro
Sesso: Maschile

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da PC ZERO »

noel80 ha scritto:
venerdì 18 settembre 2020, 20:23
@PCZERO: ma poi a che ora cominciavate lavoro, per fare il pane?
Per noi lo standard era una settimana teoria, ed una pratica, in quella di pratica 8:30-14:30 e 17:00-21:30, con mezz'ora di teoria assieme allo chef. Durante la settimana di teoria a mezzogiorno e alle 18:30 (si cenava all'orario delle galline) ci si doveva cambiare e presentarsi in cravatta o papillon in sala (anche quelli piu' selvatici lo dovevan fare).

Ps: non so' se hai visto ma leggevo di un progetto atto ad incentivare qui in regione la formazione di associazioni, in piccoli paesi, che svolgan piu' attivita' (anche commerciali) assieme. L'articolo non specificava bene i dettagli pero'.
La durata della scuola era all'epoca di due anni più uno, in prima si lavorava di pomeriggio cominciando all'1 fino alle 5 e si imparavano tutte le basi di panetteria e pasticceria, in seconda si cominciava alle 8 di mattina fino alle 12, la terza classe si speciallizzava in lavorazioni di pasticceria fini; questo era l'orario normale della pratica.
Tuttavia se c'erano da fare panettoni gli orari della seconda venivano stravolti e capitava di dover iniziare alle 4-5 di mattina per andare a controllare l'impasto (compito di solito affidato a chi stava in convitto), per poi continuare la lavorazione la mattina e poi il pomeriggio per fare altri impasti (magari quello che la mattina si era svegliato presto era stanco e lo lasciavano dormire un po' in classe o in laboratorio).
Ma se c'erano altri eventi potevano essere coinvolti anche quelli di prima e terza che dovevano stare di più in laboratorio per finire i lavori, cosa che per uno che era in convitto come me fregava poco, tanto il mangiare buono ce lo facevamo tenere da parte dalla cucina e poi andavamo direttamente in camera a dormire, ma ricordo di gente che ha perso il bus per un soffio incazzata a morte corrergli dietro :asd:
Poi alla fine una soluzione si trovava, magari era proprio il prof che ti portava a casa o un compagno di classe.

PS: di quel progetto non so nulla...
Acer Veriton M460
Intel(R) Pentium(R) Dual CPU E2220 2.40GHz 2gb RAM
Manjaro LXQt 64bit
Avatar utente
a323109
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1230
Iscrizione: venerdì 26 luglio 2013, 19:23
Desktop: Ubuntu
Distribuzione: Ubuntu 20.04 LTS
Sesso: Maschile
Località: Area 51

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da a323109 »

Ho avuto una idea da premio nobel per la medicina:

Se uno ha la pressione del sangue alta invece di prendere medicine non basterebbe toglierli un po di sangue? Se pomate una ruota a mettiamo 3 atmosfere e dite: oops è troppo. Cosa fate? La sgonfiate un po, e per sgonfiarla cosa fate? Fate uscire aria. Quindi basta far uscire sangue per abbassare la pressione sanguignia. O no???
Keep calm
and :asd:
Return fire
Avatar utente
maxbigsi
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 16911
Iscrizione: mercoledì 21 maggio 2008, 14:05
Desktop: Mate
Distribuzione: Ubuntu Mate 18.04 64bit
Sesso: Maschile
Contatti:

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da maxbigsi »

mikexu ha scritto:
venerdì 18 settembre 2020, 18:14
Scommetto che adesso arriva @maxbigsi e ci piazza l'ometto puffo...
Arriva, arriva... vedrai che tra un po' arriva. Immagine
Immagine
W il software libero..... W Ubuntu -- Ubuntu User # 31322
https://www.ergosumracalmuto.org/inform ... /index.php
Avatar utente
wilecoyote
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
Messaggi: 10974
Iscrizione: giovedì 20 agosto 2009, 16:21
Desktop: Kubuntu Lubuntu
Distribuzione: 9.04 32bit 14/16/18/20.04 LTS 64bit
Sesso: Maschile
Località: Ceranesi - Ge

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da wilecoyote »

:) Salve, @maxbigsi puffo sbagliato, @Zombie17 si riferiva a questo:

Immagine

:ciao: Ciao
ACER Extensa 5230E 2,2 Ghz cpu Celeron 900 hdd 160 GB Ram 1GB scheda video Intel GM500
ACER Extensa 5635Z 2,2 Ghz cpu Celeron T3100 hdd 320 GB Ram 4 GB scheda video Intel Mobile 4
Quando una Finestra chiusa incontra un Pinguino la Finestra chiusa è una Finestra aperta.
Avatar utente
maxbigsi
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 16911
Iscrizione: mercoledì 21 maggio 2008, 14:05
Desktop: Mate
Distribuzione: Ubuntu Mate 18.04 64bit
Sesso: Maschile
Contatti:

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da maxbigsi »

Immagine
W il software libero..... W Ubuntu -- Ubuntu User # 31322
https://www.ergosumracalmuto.org/inform ... /index.php
Avatar utente
mikexu
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 514
Iscrizione: mercoledì 28 novembre 2012, 9:45
Distribuzione: Lubuntu 18.04
Sesso: Maschile

Re: un post al giorno da qui all'eternità

Messaggio da mikexu »

maxbigsi ha scritto:
sabato 19 settembre 2020, 18:53
Immagine
I puffi li ho sempre odiati.... Anche più degli ometti :p
comunque vi informo che ho portato la taglia su @derma a $50.000.
Vivo o morto... 50 k dollari a chiunque lo rintracci e dia informazioni utili Immagine
Avete visto la Balena Bianca?

Moby Dick non ti cerca. Sei tu, tu che insensato cerchi lei!
Scrivi risposta

Ritorna a “Bar Sport”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: CGP, neolinux e 8 ospiti