Pagina 2 di 12

Re: Il color cacca e un intervento interessante

Inviato: lunedì 20 aprile 2009, 16:55
da takeda007
Guiodic ha scritto: La gente che conosci tu è scema, non pignola.
La stragrande maggioranza usa e consiglia Ubuntu e non Suse, come mai?
Con molta probabilità, per il supporto in caso di difficoltà. ( non mi viene in mente altro )

Re: Il color cacca e un intervento interessante

Inviato: lunedì 20 aprile 2009, 16:56
da ciccoale
linuxbilly ha scritto:
ciccoale ha scritto:
Asterobelix ha scritto: Vorrei sapere il vostro parere su due questioni: la prima è il colore di Ubuntu ( che so che cambierà ).

Credete che ci penalizzi agli occhi del mondo esterno? Per i denigratori o i novizi ( mai installato Ubuntu ad un' amico? ) non è il  colore della terra, ma è color cacca  :-[

La seconda ( per i forumisti anglofoni ) è un parere su questo intervento:

http://ubuntard.com/2009/03/those-who-cant-contribute/

Io la penso come l' autore del blog, e voi? :-\

Ciao a tutti e Forza Ubuntu, indipendentemente dal colore, ma io spero si passi al verde.  :)
quando compri un'auto la scegli solo in base al colore oppure apri anche il cofano, guardi gli interni, gli accessori e il resto?
però un auto cambia prezzo anche in base al colore  :-[

A me piace il colore di Ubuntu, ma anche io conosco persone che non sono appassionate e per la scelta si basano su cose come il colore (purtroppo aggiungo)
Appunto lo cambi e non ti costa nulla  ;D

Re: Il color cacca e un intervento interessante

Inviato: lunedì 20 aprile 2009, 16:57
da GG_A
Se uno leggesse attentamente buona parte delle discussioni di questo forum comunque si farebbe un idea un po distorta della realtà ... la gente penserebbe che le priorità della comunità italiana di ubuntu sono vedere i nick colorati con i vari IM, far girare compiz e renderlo figo, cambiare tema di default e (non inziamo discussioni su ciò vi prego) introdurre la quadricromia su Gimp.

Re: Il color cacca e un intervento interessante

Inviato: lunedì 20 aprile 2009, 16:59
da linuxbilly
Vabbè ma è cosa certa e assodata che la priorità del nuovo utente medio di Ubuntu è "far ruotare il cubo"  (rotfl)

Re: Il color cacca e un intervento interessante

Inviato: lunedì 20 aprile 2009, 17:02
da Fdb
Sinceramente a me non dispiace il marrone/arancione di Ubuntu lo trovo originale, e se mi stanco cambio tema, per poi tornare al tema di default

Re: Il color cacca e un intervento interessante

Inviato: lunedì 20 aprile 2009, 17:03
da takeda007
linuxbilly ha scritto: Vabbè ma è cosa certa e assodata che la priorità del nuovo utente medio di Ubuntu è "far ruotare il cubo"  (rotfl)

(rotfl) giuro.
in due anni che uso ubuntu, mai usato il cubo -_-

Re: Il color cacca e un intervento interessante

Inviato: lunedì 20 aprile 2009, 17:07
da linuxbilly
Io l'ho usato ma preferisco la versione a scorrimento

Re: Il color cacca e un intervento interessante

Inviato: lunedì 20 aprile 2009, 17:40
da l3on4rdo
ho installato compiz, che poi ho disinstallato perchè mi dava alcuni fastidi...
ho modificato a piacere i colori di ubuntu, non mi pare sia tanto difficile...

ma non riesco a capire una cosa. che caspio di topic aprite ?

questo se la batte con la differenza tra gnu e linux    (good)

Re: Il color cacca e un intervento interessante

Inviato: lunedì 20 aprile 2009, 18:12
da Danielsan
Io mi sono colorato anche il grub per stare a tono con Ubuntu, ho messo la sequenza dei colori in firma!  (good)

Re: Il color cacca e un intervento interessante

Inviato: lunedì 20 aprile 2009, 23:18
da YourEmployer
Guiodic ha scritto: La gente che conosci tu è scema, non pignola.
La stragrande maggioranza usa e consiglia Ubuntu e non Suse, come mai?
Sei intrattabile...
Vedo che rispetti le idee degli altri.
(rotfl)

Re: Il color cacca e un intervento interessante

Inviato: lunedì 20 aprile 2009, 23:20
da Guiodic
vincenzo2342 ha scritto:
Guiodic ha scritto: La gente che conosci tu è scema, non pignola.
La stragrande maggioranza usa e consiglia Ubuntu e non Suse, come mai?
Sei intrattabile...
Vedo che rispetti le idee degli altri.
(rotfl)
Dico solo ciò che penso. E soprattutto porto *fatti* e *dati* non impressioni o esperienze personali.
Se il colore fosse così sgradito o fosse così importante, allora Ubuntu sarebbe la distro meno utilizzata di tutte. E invece...

Re: Il color cacca e un intervento interessante

Inviato: lunedì 20 aprile 2009, 23:24
da sixx
Io ho ubuntu, ma di marrone sul mio desktop non c'è nemmeno l'ombra (rotfl)

Re: Il color cacca e un intervento interessante

Inviato: martedì 21 aprile 2009, 0:14
da Devnull
sixx ha scritto: Io ho ubuntu, ma di marrone sul mio desktop non c'è nemmeno l'ombra (rotfl)
Forse ha ragione sixx...quello che forse da più fastidio al nuovo utente, dal punto di vista estetico,  non è il colore del tema ma quello dello sfondo appena si installa Ubuntu.
Personalmente il colore arancio di Ubuntu mi piace. ;)

Re: Il color cacca e un intervento interessante

Inviato: martedì 21 aprile 2009, 2:24
da francok
io la prima volta che ho installato unbuntu l'estate scorsa non ho fatto caso più di tanto allo sfondo,ma non mi piaceva il colore delle finestre,poi dopo 10 minuti mi muovevo tra i menù,abbastanza facilmente ed è stato questo che mi ha colpito.
comunque i giovani tra i 15 e 25 anni fanno molto caso al colore,almeno a primo impatto,anche perchè non sanno a che livelli si puo' modificare ubuntu.
giorni fa parlando con il fratello di un mio amico che ha circa 18 19 anni ,mi ha detto ma ubuntu è brutto.appena gli ho fatto vedere il mio  non ha detto una parola per 15 secondi,e fissava il monitor
mentre io gli spiegavo come facevo a muovere le finestre con il mouse,grazie a compiz fusion
ma dove gli stava per venire un collasso,fu appena ho chiuso e riaperto le finestre senza nemmeno cliccare il tasto sx,e qualche altro effetto che si ottiene con ubuntu tweak. (rotfl)
lui ha vista,ma senza effetti 3d ,mi ha detto:e l ho pure pagato (rotfl)

Re: Il color cacca e un intervento interessante

Inviato: martedì 21 aprile 2009, 2:29
da l3on4rdo
io uso ubuntu perchè...si intona con la carta igienica che riciclo... (rotfl) (rotfl) (rotfl)

Re: Il color cacca e un intervento interessante

Inviato: martedì 21 aprile 2009, 2:50
da ItalyBlackStar
Marrone in tutte le tonalità è orribile, arancione appena decente

Ok l'utente alle prime armi ma se non sa cambiare nemmeno sfondo e tema è grave  (rotfl)

Re: Il color cacca e un intervento interessante

Inviato: martedì 21 aprile 2009, 4:55
da ilcontegis
Io sono sempre stato il primo a dire che ubuntu, essendo personalizzabile, non da problemi di estetica. Infatti come detto su siti come gnome-look trovi davvero tante personalizzazioni.
Però curioso di questa cosa ho fatto un test.
Ho chiesto a 10 persone del mio laboratorio di darmi un parere tra 2 pc. Uno il mio con ubuntu jaunty installato e personalizzato (nulla di particolare, semplicemente ho cambiato icone e frame delle finestre, tutto il resto standard e lo sfondo ovviamente) e uno su un altro pc con la live di jaunty. Solo guardare, niente effetti o qualsiasi altra cosa.
Ho semplicemente chiesto, se tu guardi questi 2 pc quale ti attrae di più? Con quale ti sentiresti di lavorare meglio? Mi han tutti risposto con quello personalizzato.
Allora ho chiesto cosa non piaceva del pc con jaunty live e la risposta più ricorrente è stata troppo vecchio (icone sembrano come quelle di win98 o altre cose del genere e il colore non piace).
Infine ho spiegato che era lo stesso OS ma che il mio lo avevo personalizzato. Al che in molti mi hanno risposto, se lo puoi fare diventare come il tuo perché non lo mettono di default? Invece di lasciare questo brutto?
Il mio parere lo sapete. in 2 minuti mi faccio ubuntu come voglio. Però questo esperimento mi ha fatto capire, persone che non ne capiscono nulla di pc o usano solo win non sono abituati a cambiare il tema (dato che non esiste su win, customizzazzioni particolari a parte) quindi quello che vedono è quello che loro useranno.
MORALE: Fare ubuntu un pò più bello servirebbe a attrarre gli utonti, ai quali interessa che il pc sia bello. Infatti abituati a vista non pensano a prestazioni o che altro. Il primo impatto è importantissimo.

Re: Il color cacca e un intervento interessante

Inviato: martedì 21 aprile 2009, 8:32
da l3on4rdo
@  ilcontegis
io penso che purtroppo quello che hai detto corrisponde a una triste verità...a me hanno anche sfottuto per il nome
pero' penso che questa gente in fin dei conti windows se lo meriti

Re: Il color cacca e un intervento interessante

Inviato: martedì 21 aprile 2009, 8:54
da ilcontegis
l3on4rdo ha scritto: @  ilcontegis
io penso che purtroppo quello che hai detto corrisponde a una triste verità...a me hanno anche sfottuto per il nome
pero' penso che questa gente in fin dei conti windows se lo meriti
io non faccio nessun commento :) riporto semplicemente un esperimento fatto e i suoi risultati.

Re: Il color cacca e un intervento interessante

Inviato: martedì 21 aprile 2009, 9:02
da l3on4rdo
ilcontegis ha scritto:
l3on4rdo ha scritto: @  ilcontegis
io penso che purtroppo quello che hai detto corrisponde a una triste verità...a me hanno anche sfottuto per il nome
pero' penso che questa gente in fin dei conti windows se lo meriti
io non faccio nessun commento :) riporto semplicemente un esperimento fatto e i suoi risultati.

???