Storie divertenti sull'informatica (NEW)

Presentazione al forum e chiacchiere in libertà con la comunità. È importante leggere il regolamento all'interno e sono categoricamente vietate discussioni su politica e religione.
Regole della sezione
  • Vietate categoricamente discussioni e messaggi riguardanti politica e religione.
  • Evitare l'apertura di discussioni e sondaggi del tipo "mi sta bene questo taglio di capelli?", "che dentifricio usate?" e altre banalità simili.
  • Le discussioni che non rispettano le regole suddette, usano linguaggio e toni giudicati non adatti, saranno chiuse dal Gruppo Forum senza preavviso con eventuali provvedimenti sanzionatori.
  • Per il resto, è sempre valido il regolamento del forum.

Re: Storie divertenti sull'informatica (NEW)

Messaggioda Marym » sabato 20 ottobre 2018, 6:40

ps67 Immagine ha scritto:E' in un'altra sede, mi chiama:
<<l'hai vista quella mail?>>
<<che mail?>>
<<mi è arrivata una mail di ***>>
glissando sul fatto che è arrivata a lui, non a me, e che non so chi sia *** gli dico di inoltrarmela.
<<come si fa?>>
<<clicca su inoltra.>>
<<è difficile, non mi riesce, io la stampo e te la mando via fax!>> :sisi:
inutile dire che dopo 10 minuti mi chiamano per dirmi che c'è un fax per me.


Ne ho trovati anch'io che non riescono ad inoltrare una mail, allegare un file, o fare altre cose banali. Però non lavorano davanti ad un pc, come forse lavora costui.
Ma tanto ci vuole ad andare a fare l'operaio o altro lavoro manuale...se non si è in grado di usare il pc?
Ma chi li paga per non saper fare un tubo?

Una mia amica, qualche giorno fa mi dice che il tablet ha problemi, play store non funziona più, dopo aver cancellato i dati di play store vedo che non si risolve, allora procedo col ripristino, chiedo se vi sono foto o altro da salvare e procedo. Questione di 1 minuto, poi si riavvia e fa da solo, la mia amica guarda con gli occhi di un bambino curioso e dice: 'beh, è facile'...'e che ti avevo detto?' rispondo. Arriva al login e le chiedo l'indirizzo gmail, password, ma non ricorda la psw. Li vicino c'è il marito, si chiede a lui...che ovviamente non sa neanche la sua, figuriamoci quella della moglie. Gliene creo una, e affido la nuova psw alla figlia di 8 anni, alla sua giovane memoria... :lol:

Non finisce qui, arriva un mega pippone di quanti problemi ha lo smartphone, sulla possibilità anche che lo smartphone sia lento perché da cambiare...e io rispondo 'reset di fabbrica', e le dico che l' hardware del suo smartphone è buono, lo ha identico al mio! Un Huawei P8 lite 2017 https://www.hdblog.it/schede-tecniche/h ... 017_i3373/
Le spiego però che non posso farlo subito come col tablet, perché ci sono da salvare le foto, e da recuperare la psw dell'account principale.
S'incupisce, dice che fa prima a cambiarlo o portarlo in un centro di assistenza.
Nb: l'unica cosa che le ho richiesto è fare un po' di pulizia, cioè cancellare foto inutili.
PS: ha la galleria piena di foto spazzatura di WhatsApp...mai cancellate! :o
ASRock H110M-DVS R2.0 - Pentium G4600 - 8 GB RAM - hdd 1TB 7200 rpm
Asus A551LB https://icecat.biz/en-sg/p/asus/90nb02a ... 80660.html
Avatar utente
Marym
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 597
Iscrizione: novembre 2012
Desktop: gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04 Mint 18 Manjaro 18 kde
Sesso: Femminile

Re: Storie divertenti sull'informatica (NEW)

Messaggioda ps67 » domenica 21 ottobre 2018, 21:33

Non lavorava principalmente davanti a un computer, tuttavia avrebbe dovuto far parte della sua normale vita lavorativa. La cosa curiosa è che con Windows Live Mail sapeva aprire le email, se però si trattava di inoltrarle lo trovava troppo difficile e allora un paio di volte o tre le ha stampate e me le ha mandate via fax, che è molto più laborioso.

Un altro collega invece, che non ha problemi di comprensione informatica, mi ha chiesto di inviargli di nuovo una mail, l'ho persa, mi dice. Gliela invio e poi gli dico, ma l'hai eliminata anche dal cestino? Certo, io le email le stampo e poi le elimino dal computer! Ecco bravo così si risparmia la carta, spero abbia cambiato sistema.

E l'ultima, ora è in pensione anche lei, è quella che mi chiamò - non c'erano informatici in quel momento - perché il mouse senza fili non funzionava. Hai provato a vedere se sono le pile? Perché ci sono le pile? :muro:
ps67
Prode Principiante
 
Messaggi: 9
Iscrizione: ottobre 2018
Desktop: plasma
Distribuzione: Kubuntu 19.04 x86_64
Sesso: Maschile

Re: Storie divertenti sull'informatica (NEW)

Messaggioda neolinux » domenica 4 novembre 2018, 23:54

"Guarda in questa pagina c'è questo bellissimo testo, ma non riesco a copiare, sai come si può fare?

Sembra un testo ma è una immagine, occorre un ocr.

"Un ocr? Che cos'è? Ma non è un testo?"
Avatar utente
neolinux
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 5399
Iscrizione: dicembre 2008

Re: Storie divertenti sull'informatica (NEW)

Messaggioda neolinux » lunedì 19 novembre 2018, 19:41

"LibreOffice non lo voglio è imposto dalla UE ed io non l'ho chiesto, LibreOffice è a scopo di lucro a spese dei cittadini, LibreOffice è instabile ed è inaffidabile, voglio Office lo standard e lo pago di tasca mia, Office è perfettamente compatibile con i file più vetusti Microsoft..."

Affermazioni di un tecnico di laboratorio informatica che lavora nella UE...
Quindi: Microsoft fa beneficenza, è attento ai file in vecchio formato, le agenzie di spionaggio statunitensi con cui collabora sono al servizio della UE, LibreOffice è un doppione ed è inutile ... non lo sapevate?

Della UE mi fido di più, i segreti e saperi della UE meglio che rimangano nella UE.
Per retrocompatibilità con Microsoft spesso tremo con i miei file più vecchioti, con OpenOffice - LibreOffice non ho problemi...
Avatar utente
neolinux
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 5399
Iscrizione: dicembre 2008

Re: Storie divertenti sull'informatica (NEW)

Messaggioda PC ZERO » martedì 20 novembre 2018, 9:01

neolinux Immagine ha scritto:
"LibreOffice non lo voglio è imposto dalla UE ed io non l'ho chiesto, LibreOffice è a scopo di lucro a spese dei cittadini, LibreOffice è instabile ed è inaffidabile, voglio Office lo standard e lo pago di tasca mia, Office è perfettamente compatibile con i file più vetusti Microsoft..."

Affermazioni di un tecnico di laboratorio informatica che lavora nella UE...
Quindi: Microsoft fa beneficenza, è attento ai file in vecchio formato, le agenzie di spionaggio statunitensi con cui collabora sono al servizio della UE, LibreOffice è un doppione ed è inutile ... non lo sapevate?

Della UE mi fido di più, i segreti e saperi della UE meglio che rimangano nella UE.
Per retrocompatibilità con Microsoft spesso tremo con i miei file più vecchioti, con OpenOffice - LibreOffice non ho problemi...

Proponi questo sistema, il monaco copiatore:
Immagine
- Stabilità ed affidabilità assoluta data la devozione al lavoro ed il monastero che non può lasciare più in vita sua.
- Retrocompatibilità con ogni formato esistente dal medioevo.
- Volendo anche segretezza totale con permessi controfirmati dall'abate e volendo anche dal vaticano per un totale anonimato.
- Stampa in risoluzione oltre i 4K, volendo anche rilievi in filigrana.
- Totalmente gratuito, ma si accettando donazioni in tozzi di pane e acqua...per la sopravvivenza del monaco.
Una garanzia da secoli :D
Avatar utente
PC ZERO
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 424
Iscrizione: febbraio 2011
Desktop: LXQt
Distribuzione: Manjaro
Sesso: Maschile

Re: Storie divertenti sull'informatica (NEW)

Messaggioda Foxbat1951 » giovedì 22 novembre 2018, 10:30

neolinux Immagine ha scritto:
"LibreOffice non lo voglio è imposto dalla UE ed io non l'ho chiesto, LibreOffice è a scopo di lucro a spese dei cittadini, LibreOffice è instabile ed è inaffidabile, voglio Office lo standard e lo pago di tasca mia, Office è perfettamente compatibile con i file più vetusti Microsoft..."

Affermazioni di un tecnico di laboratorio informatica che lavora nella UE...
Quindi: Microsoft fa beneficenza, è attento ai file in vecchio formato, le agenzie di spionaggio statunitensi con cui collabora sono al servizio della UE, LibreOffice è un doppione ed è inutile ... non lo sapevate?

Della UE mi fido di più, i segreti e saperi della UE meglio che rimangano nella UE.
Per retrocompatibilità con Microsoft spesso tremo con i miei file più vecchioti, con OpenOffice - LibreOffice non ho problemi...

Sulla retrocompatibilità di Microsoft, ho esperienza personale, che risale al secolo scorso.
Usavo e vendevo Word a commercialisti, avvocati, notai etc. Ci fu il passaggio da Windows 3.11 a Windows 95.
Tutti i professionisti sopracitati si trovarono che i loro documenti lunghi decine di pagine, avevano il salto pagina alterato, quindi col testo modificato.
Persi molto tempo a spiegare loro che la colpa non era del computer ma di Microsoft.
Microsoft, dopo molti reclami mise in commercio Office 97, tacendo sui danni arrecati ai professionisti.
All'epoca non esistevano ancora le patch (pezze).
Avatar utente
Foxbat1951
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 325
Iscrizione: febbraio 2014
Località: Polcenigo (PN)
Desktop: Ubuntu-Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04.1 LTS i686
Sesso: Maschile

Re: Storie divertenti sull'informatica (NEW)

Messaggioda ps67 » giovedì 22 novembre 2018, 19:43

A proposito di Word, questa me l'hanno raccontata ma so per certo che è vera:
- Come si fa a capire se la stampante funziona?
- Stampa qualcosa.
Apre word, senza aprire nessun file e senza scrivere niente, e stampa. Ovviamente esce fuori la pagina bianca.
- Non funziona! :cry:
Ultima modifica di ps67 il giovedì 22 novembre 2018, 19:47, modificato 1 volta in totale.
ps67
Prode Principiante
 
Messaggi: 9
Iscrizione: ottobre 2018
Desktop: plasma
Distribuzione: Kubuntu 19.04 x86_64
Sesso: Maschile

Re: Storie divertenti sull'informatica (NEW)

Messaggioda trekfan1 » giovedì 22 novembre 2018, 19:46

:muro: e pensare che io faccio così proprio per verificare se la stampante funziona.....
Avatar utente
trekfan1
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 19955
Iscrizione: maggio 2006
Località: Formigine (MO) | Tenace Tecnocrate
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 19.10 (dev) 64 bit
Sesso: Maschile

Re: Storie divertenti sull'informatica (NEW)

Messaggioda breynm_07 » giovedì 22 novembre 2018, 20:06

trekfan1 Immagine ha scritto::muro: e pensare che io faccio così proprio per verificare se la stampante funziona.....

Lo fai per risparmiare inchiostro e carta?
Grande è l'impossibile, osare la confusione, il cielo sopra e sotto, ci si può solo perdere (CCCP)
C'era una volta una mela davanti alla finestra, un giorno una fredda folata di vento antartico violò la finestra e bacò la mela
Avatar utente
breynm_07
Prode Principiante
 
Messaggi: 150
Iscrizione: novembre 2012
Località: Treviso-prov.
Desktop: mate
Distribuzione: Arch Linux 64
Sesso: Maschile

Re: Storie divertenti sull'informatica (NEW)

Messaggioda trekfan1 » giovedì 22 novembre 2018, 20:08

Ovviamente
Avatar utente
trekfan1
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 19955
Iscrizione: maggio 2006
Località: Formigine (MO) | Tenace Tecnocrate
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 19.10 (dev) 64 bit
Sesso: Maschile

Re: Storie divertenti sull'informatica (NEW)

Messaggioda -eternauta- » giovedì 22 novembre 2018, 22:43

Anch'io, ma ci metto quattro puntini uno per colore: . . . .
Braccino corto! :lol:
A questo mondo niente rimane uguale, la notte più lunga eterna non è. (Bertolt Brecht)
Avatar utente
-eternauta-
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1620
Iscrizione: maggio 2007
Località: Auronzo di Cadore (BL)
Desktop: Cinnamon
Distribuzione: Mint 19.1 Tessa 64bit
Sesso: Maschile

Re: Storie divertenti sull'informatica (NEW)

Messaggioda runblade » venerdì 23 novembre 2018, 15:18

-eternauta- Immagine ha scritto:Anch'io, ma ci metto quattro puntini uno per colore: . . . .
Braccino corto! :lol:

Ma se glielo dici di fare ti rispondono:
Ma la mia monocromatica laser continua a non funzionare: li fa tutti grigi... :D
-Pensare che i videogames possano aver condizionato le menti delle persone è come se chi avesse giocato a pac-man ora ce lo ritovassimo in un ambiente buio, al suono di musica tecno, che gira attorno la pista e continuamente si impasticca...
-Non discutere mai con un idiota: ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza
Avatar utente
runblade
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 366
Iscrizione: aprile 2007
Località: Soave

Re: Storie divertenti sull'informatica (NEW)

Messaggioda ps67 » giovedì 29 novembre 2018, 18:32

Ieri una mia collega ha cercato di stampare, la prima pagina è uscita tutta accartocciata, nella seconda c'era un povero geco, piccolino di 3 centimetri, tutto spiaccicato... :( :( :(
Con tutti i posti del mondo dove andare a finire si era rifugiato nella stampante laser...
ps67
Prode Principiante
 
Messaggi: 9
Iscrizione: ottobre 2018
Desktop: plasma
Distribuzione: Kubuntu 19.04 x86_64
Sesso: Maschile

Re: Storie divertenti sull'informatica (NEW)

Messaggioda derma » giovedì 29 novembre 2018, 22:11

ps67 Immagine ha scritto:Ieri una mia collega ha cercato di stampare, la prima pagina è uscita tutta accartocciata, nella seconda c'era un povero geco, piccolino di 3 centimetri, tutto spiaccicato... :( :( :(
Con tutti i posti del mondo dove andare a finire si era rifugiato nella stampante laser...




Geeko.
__Ŧ__
'\°°/'
Γı /\ ı\   |7 Γı Γı Γı -|-
Avatar utente
derma
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 7037
Iscrizione: settembre 2006
Località: Sicilia
Distribuzione: Ubuntu 15.10 (Wily Werewolf)

Re: Storie divertenti sull'informatica (NEW)

Messaggioda melfnt » mercoledì 12 dicembre 2018, 19:52

Mio amico: "Potresti aiutarmi per favore? Non carica questo sito web. Dice che ci sono... (traducendo dall'inglese) 403 servizi non disponibili"

XD
melfnt
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1312
Iscrizione: ottobre 2011

Re: Storie divertenti sull'informatica (NEW)

Messaggioda Marym » mercoledì 12 dicembre 2018, 20:15

Non so se fa ridere..e non è proprio una storia informatica. Mio papà sale con me in auto, la prima volta, da quando l'ho presa, si attacca come al suo solito su tutte le maniglie che trova, e poi se ne sta zitto per un po'..ad un certo punto mi dice:

Ma c'è qualcosa che non va nella macchina?

Io: cosa?

C'è una scritta, dice, 'fuori controllo' sul display.

Beh, il display era l'autoradio integrata, con una canzone dei Negrita, tramite usb. :lol:
ASRock H110M-DVS R2.0 - Pentium G4600 - 8 GB RAM - hdd 1TB 7200 rpm
Asus A551LB https://icecat.biz/en-sg/p/asus/90nb02a ... 80660.html
Avatar utente
Marym
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 597
Iscrizione: novembre 2012
Desktop: gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04 Mint 18 Manjaro 18 kde
Sesso: Femminile

Re: Storie divertenti sull'informatica (NEW)

Messaggioda Pike » giovedì 13 dicembre 2018, 23:43

Potere agli ID3...
Perchè rispondere a tema quando la puoi mandare in vacca? Ah già.... dimenticavo. C'è chi ha ragione per regolamento.
Come certificato dalla moderazione, incivile e maleducato. You have been warned.
Se il tuo tempo è più importante del mio, allora non hai bisogno del mio tempo.
Pike
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3914
Iscrizione: gennaio 2008
Desktop: xubuntu
Distribuzione: Bionic Beaver i686 (18.04)

Re: Storie divertenti sull'informatica (NEW)

Messaggioda xavier77 » venerdì 21 dicembre 2018, 10:45

Richiesta di aiuto:
«buongiorno,io ho installato ubuntu 18.04 server ma quando accedo non vedo ambiente grafico,come posso fare?»
Avatar utente
xavier77
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
 
Messaggi: 5580
Iscrizione: settembre 2012
Desktop: GNOME, Xfce (e altri)
Distribuzione: Ubuntu/Xubuntu 18.04 (e altre)
Sesso: Maschile

Re: Storie divertenti sull'informatica (NEW)

Messaggioda Pierfrancesco » venerdì 21 dicembre 2018, 14:50

Amica (stavamo facendo un documento) metti questa riga più in basso
io hmm, più in basso? Mi sa che sta meglio attaccata all'altra
Amica sì, ok, va bene così...

E fin qua, tutto a posto. Ma dopo un po' arriva:

Prof qua sta sbagliato...
io ok ,cambio (era già in pdf, quindi esco dal pdf, entro nel progetto originale, cambio, salvo e ri-esporto in PDF)
Prof (continua a leggere) anche qui, dovete correggere, manca la conclusione
io ah sì, ora aggiungo (rifaccio il procedimento velocemente)
Prof ma perché devi fare sempre tutto 'sto procedimento, fammi vedere il testo normale :sospiro:
io giusto, non ci avevo pensato :lol:
Il ruolo di un utente nel forum
Amministratori visualizza, Consiglio di Ubuntu-it visualizza, Moderatori globali visualizza, Gruppo Documentazione visualizza, Gruppo Promozione visualizza, Gruppo Sviluppo visualizza, Gruppo Web visualizza
Pierfrancesco
Prode Principiante
 
Messaggi: 55
Iscrizione: dicembre 2016
Località: Grottaglie
Desktop: GNOME 3
Distribuzione: Ubuntu 18.04 con Yaru
Sesso: Maschile

Re: Storie divertenti sull'informatica (NEW)

Messaggioda smurf » venerdì 21 dicembre 2018, 23:20

ps67 Immagine ha scritto:E' in un'altra sede, mi chiama:
<<l'hai vista quella mail?>>
<<che mail?>>
<<mi è arrivata una mail di ***>>
glissando sul fatto che è arrivata a lui, non a me, e che non so chi sia *** gli dico di inoltrarmela.
<<come si fa?>>
<<clicca su inoltra.>>
<<è difficile, non mi riesce, io la stampo e te la mando via fax!>> :sisi:
inutile dire che dopo 10 minuti mi chiamano per dirmi che c'è un fax per me.


Beh a te hanno mandato un fax della mail stampata, a me invece in una situazione del genere mi hanno mandato una foto dello schermo, fatta con il cellulare, via Whatsapp :nono: :lol: :birra:
La terra non è una eredità che riceviamo dai nostri genitori, ma un prestito che ci fanno i nostri figli.
Avatar utente
smurf
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 5475
Iscrizione: luglio 2006
Località: Lima - Perú
Desktop: MATE con Compiz
Distribuzione: Ubuntu 18.04 con kernel 5.0
Sesso: Maschile

PrecedenteSuccessiva

Torna a Bar Sport

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 4 ospiti