Pagina 15 di 17

Re: Linuxiani Fotografi

MessaggioInviato: giovedì 11 gennaio 2018, 18:47
da neolinux
Intanto arriverà un copystand senza luci, una vera rarità in Italia di cui pare manca il nome giusto per le parole chiave, in inglese si trova più varietà

Ho degli oggetti inclinati lucidi (/) da fotografare, ai lati della macchina fotografica (#) potrei mettere le luci (L), per far piovere la luce dall'alto, attorno all'oggetto sono indeciso se usare delle pareti nere o bianche per attenuare i riflessi. Poi i Led sono consigliabili che scaldano e consumano poco o meglio dell'altro?
Oppure per la luce potrebbero andar bene ai lati due ombrelli foderati all'interno di materiale chiaro come riflettori?
--L-#-L--
___/___

Re: Linuxiani Fotografi

MessaggioInviato: venerdì 12 gennaio 2018, 19:08
da neolinux
neolinux Immagine ha scritto:copystand rocwing tipo A (portata fino a 8 Kg di fotocamera o quel che si vuole), vite da 1/4 e 1/8.....


Per la K10D che voi sappiate c'è l'opzione specchio su per fare le foto da cavalletto?
Ho trovato solo l'opzione pulizia sensore con specchio su, con cui si fa nulla.

Re: Linuxiani Fotografi

MessaggioInviato: venerdì 12 gennaio 2018, 21:40
da Eresia
neolinux Immagine ha scritto:
neolinux Immagine ha scritto:copystand rocwing tipo A (portata fino a 8 Kg di fotocamera o quel che si vuole), vite da 1/4 e 1/8.....


Per la K10D che voi sappiate c'è l'opzione specchio su per fare le foto da cavalletto?
Ho trovato solo l'opzione pulizia sensore con specchio su, con cui si fa nulla.

perchè la vorresti? per il micromosso?

Re: Linuxiani Fotografi

MessaggioInviato: lunedì 15 gennaio 2018, 23:00
da neolinux
Eresia Immagine ha scritto:
neolinux Immagine ha scritto:
neolinux Immagine ha scritto:copystand rocwing tipo A (portata fino a 8 Kg di fotocamera o quel che si vuole), vite da 1/4 e 1/8.....

Per la K10D che voi sappiate c'è l'opzione specchio su per fare le foto da cavalletto?
Ho trovato solo l'opzione pulizia sensore con specchio su, con cui si fa nulla.

perchè la vorresti? per il micromosso?

Esattamente, è uso nelle esposizioni lunghe con cavalletto proprio alzare lo specchio per limitare il movimento al solo otturatore, o forse ci pensa lo stabilizzatore del sensore?
O meglio senza stabilizzatore e specchio su?

Re: Linuxiani Fotografi

MessaggioInviato: martedì 12 giugno 2018, 15:34
da noel80
http://www.wikilovesearth.it/
C'e' questo concorso da Wikipedia, se puo' essere interessante.

Re: Linuxiani Fotografi

MessaggioInviato: martedì 12 giugno 2018, 16:10
da cialu
Ciao a tutti!
Da un po' di tempo seguo con interesse il marchio Fujifilm e, sapendo che lo sviluppo dei RAW Fuji è spesso problematico anche con programmi come Lightroom su Win o Mac, mi stavo chiedendo come si comporta su Linux. Qualcuno ha esperienza di utilizzo di fotocamere mirrorless Fujifilm (in particolare sarei interessato alle X-T con sensore X-Trans, per capirci) con Linux?

Grazie anticipatamente per le risposte. :ciao:

Re: Linuxiani Fotografi

MessaggioInviato: martedì 12 giugno 2018, 20:38
da CGP
@cialu
Per l'editing dei file RAW utilizzo spesso Darktable. Questo programma, tra l'altro piuttosto intuitivo all'uso, si avvale di un nutrito database (Lensfun) di obiettivi e fotocamere delle marche più disparate. Qui, se ti può interessare, trovi i modelli supportati.
:ciao:

Re: Linuxiani Fotografi

MessaggioInviato: martedì 12 giugno 2018, 22:35
da cialu
CGP Immagine ha scritto:@cialu
Per l'editing dei file RAW utilizzo spesso Darktable. Questo programma, tra l'altro piuttosto intuitivo all'uso, si avvale di un nutrito database (Lensfun) di obiettivi e fotocamere delle marche più disparate. Qui, se ti può interessare, trovi i modelli supportati.
:ciao:


Conosco e utilizzo Darktable, lo trovo fantastico. Detto ciò, mi piacerebbe sentire qualche feedback da utenti Linux con macchine Fujifilm. :ciao:

Re: Linuxiani Fotografi

MessaggioInviato: mercoledì 8 agosto 2018, 23:34
da noel80
Questo sito mi sembra molto interessante, ma e' in inglese: https://antongorlin.com/blog/photograph ... ive-guide/

Re: Linuxiani Fotografi

MessaggioInviato: domenica 26 agosto 2018, 21:31
da neolinux
Chi sa come cambiare tutte le date dai file jpg prodotti dalla Pentax K-5 II?
Qui ho aperto la discussione a chi interessasse...

[RISOLTO] è un problema di makernote o makernotes nulla a che vedere con XMP exif IPTC, ben 4 formati metadata in una sola fotografia!!!
Una vera minaccia per la privacy
viewtopic.php?f=73&t=630040

Re: Linuxiani Fotografi

MessaggioInviato: venerdì 14 settembre 2018, 18:08
da neolinux
Qualcuno usa exiftool?
Qui sto sperimentando come cambiare i metadata dei file delle foto, con un comando è possibile fare più operazioni, ho anche scoperto che per lunghezza o tipo particolare di caratteri non processa i dati
viewtopic.php?f=8&t=630377

Re: Linuxiani Fotografi

MessaggioInviato: giovedì 27 settembre 2018, 2:51
da derma
cialu Immagine ha scritto:
Conosco e utilizzo Darktable, lo trovo fantastico. Detto ciò, mi piacerebbe sentire qualche feedback da utenti Linux con macchine Fujifilm. :ciao:



Vuoi sapere se l'algoritmo di conversione sia efficiente per i file "RAF" ?

Re: Linuxiani Fotografi

MessaggioInviato: lunedì 22 ottobre 2018, 10:05
da fileo
neolinux Immagine ha scritto:
neolinux Immagine ha scritto:copystand rocwing tipo A (portata fino a 8 Kg di fotocamera o quel che si vuole), vite da 1/4 e 1/8.....


Per la K10D che voi sappiate c'è l'opzione specchio su per fare le foto da cavalletto?
Ho trovato solo l'opzione pulizia sensore con specchio su, con cui si fa nulla.

Mi è capitato di leggere la discussione un bel po' in ritardo, e magari hai già risolto, comunque ...

Adesso sono in ufficio e non ho la k10 sotto mano però un paio di soluzioni ci sono:
1) se imposti l'autoscatto la macchina dovrebbe alzare subito lo specchio e quindi quando apre l'otturatore, eventuali vibrazioni dovrebbero essere già terminate. Credo funzioni anche con la posa B
2) prima di scattare tieni con una mano un cartoncino davanti all'obiettivo, per non far passare la luce, poi apri l'otturatore, aspetti qualche secondo e togli il cartoncino. Metodo utile anche per eliminare soggetti imprevisti nei panorami notturni, tipo vedi arrivare un autobus, piazzi il cartoncino prima che entri in campo e lo togli quando è passato.

Re: Linuxiani Fotografi

MessaggioInviato: venerdì 26 ottobre 2018, 22:53
da neolinux
Il cartoncino per cancellare in ripresa, non lo sapevo, ottima idea per le lunghe pose

Re: Linuxiani Fotografi

MessaggioInviato: domenica 2 dicembre 2018, 18:02
da neolinux
neolinux Immagine ha scritto:Qualcuno usa exiftool?
Qui sto sperimentando come cambiare i metadata dei file delle foto, con un comando è possibile fare più operazioni, ho anche scoperto che per lunghezza o tipo particolare di caratteri non processa i dati
viewtopic.php?f=8&t=630377

NB
fate molta attenzione se usate nomi dei file molto lunghi, nessun programma o quasi vi avvisa, Ubuntu genera false sicurezze... viewtopic.php?f=8&t=630377#p5086124

Re: Linuxiani Fotografi

MessaggioInviato: domenica 9 dicembre 2018, 15:08
da a323109
Vorrei provare a fare un video con la mia vecchia Sony.
Immagine
E poi lo accelero almeno 20x con ffmpeg :o vediamo cosa viene fuori. Ho gia' fatto dei video accelerati col cellulare...

Pero' penso che con una camera cosi' viene meglio.

Re: Linuxiani Fotografi

MessaggioInviato: martedì 11 dicembre 2018, 16:55
da a323109
Ultimo video fatto e accelerato almeno 60 volte.



Era in origine un video accelerato 30 volte col software interno del cellulare e poi col comando
Codice: Seleziona tutto
ffmpeg -i "20181211_145651.mp4" -an -vf "setpts=0.1*PTS" highspeed.mp4
ulteriormente accelerato non so bene di quanto. Forse anche 300 volte, non so'.

Non ci riuscivo perche' bisogna usare anche il parametro -an. Cioe' togliere l'audio del tutto oppure il risultato e' un video accelerato nella prima parte poi un immagine fissa fino a che finisce la traccia audio :o

#Edit

Ho fatto il conto, e' accelerato 300 volte :birra:

Re: Linuxiani Fotografi

MessaggioInviato: giovedì 13 dicembre 2018, 9:53
da cialu
Domandone, forse OT, per Linuxiano Fotografo obbligato a utilizzare Adobe Lightroom.

Io vado benissimo con le app disponibili per Linux, ma non riesco a convertire alcuni amici. Volendoli far passare a Linux in tutti i modi ed essendo loro inamovibili da Lightroom, vorrei sapere quale è il sistema ottimale per utilizzare Lightroom avendo un PC Linux e se esiste qualche fotografo che lo usa con successo tutti i giorni. Ho provato con Wine e alcune versioni vecchie, il programma gira ma le controindicazioni sono troppe.

A questo punto pensavo di proporre una soluzione dedicata al solo Lightroom con macchina virtuale con Win e Lightroom, oppure il dualboot sempre con Win e Lightroom, e la macchina Linux per tutto il resto. Prima però vorrei sentire le esperienze di qualche fotografo Linuxiano in proposito, in particolare se effettivamente sia una via percorribile oppure no.

Spero di essere stato chiaro.
Grazie anticipatamente per le risposte. :ciao:

Re: Linuxiani Fotografi

MessaggioInviato: giovedì 13 dicembre 2018, 10:09
da corradoventu
k10d sollevamento specchio: da qui sembra ci sia...
https://www.juzaphoto.com/recensione.ph ... entax_k10d

edit: ho scoperto l'esistenza di hugin panorama creator (da Ubuntu software) per montare più foto in una, facile da usare: ho ottenuto risultati accettabili dopo pochi minuti di prove.
in allegato un montaggio di 6 immagini - 3 sopra e 3 sotto - scattate da telefonino. L'immagine originale formato .tiff è circa 50 MB

Re: Linuxiani Fotografi

MessaggioInviato: venerdì 14 dicembre 2018, 0:44
da xavier77
A proposito di foto panoramiche, vorrei una conferma. Se poi il discorso si dilunga apro una discussione apposita.
Il mio scanner di pellicole (molto entry-level) purtroppo non prende tutta la superficie dello scatto, lasciando fuori una minima porzione laterale.
Su alcune fotografie alla fine non me ne importa tanto, ma su altre ciò va a rompere la composizione.
Arrivo al dunque.
Ho ovviato usando un programma per panorami, di solito Microsoft ICE che è "stupido" e rapido da utilizzare (alla fine non devo raddrizzare, ritagliare, correggere nulla: si tratta di unire foto identiche al 90%).
Per Linux ho trovato solo Hugin e plugin di Gimp. Che però come facilità e immediatezza sono lontani da ICE.
Ma per Linux questo passa il convento :( Mi sbaglio?