Linuxiani ciclisti

Presentazione al forum e chiacchiere in libertà con la comunità. È importante leggere il regolamento all'interno e sono categoricamente vietate discussioni su politica e religione.
Regole della sezione
  • Vietate categoricamente discussioni e messaggi riguardanti politica e religione.
  • Evitare l'apertura di discussioni e sondaggi del tipo "mi sta bene questo taglio di capelli?", "che dentifricio usate?" e altre banalità simili.
  • Le discussioni che non rispettano le regole suddette, usano linguaggio e toni giudicati non adatti, saranno chiuse dal Gruppo Forum senza preavviso con eventuali provvedimenti sanzionatori.
  • Per il resto, è sempre valido il regolamento del forum.

Linuxiani ciclisti

Messaggioda Danny90 » martedì 9 maggio 2017, 11:00

Ciao a tutti,
apro questa discussione per dare spazio a tutti i "fissati" del forum.

Spero di non essere l'unico haha :D

Inizio io:
sono relativamente nuovo del mondo delle fisse, giro da gennaio con una fissa economica, zero componenti da elencare, semplicemente una cinesata multicolor per imparare.

Quando diventerò più esperto e ne varrà la pena, inizierò ad acquistare componenti seri. O comprerò un altra bici :D

eccola:

Immagine

EDIT: ho modificato il titolo in modo che sia più chiaro l'argomento trattato.

EDIT 2: ho ri-modificato il titolo in modo da incontrare gli interessi di tutti gli utenti che amano il cliclismo, visto che le biciclette a scatto fisso le calcolo solo io :cry: :birra:
Ultima modifica di Danny90 il venerdì 12 maggio 2017, 15:53, modificato 4 volte in totale.
Im schlechten Kleide wohnt oft auch Weisheit.
Avatar utente
Danny90
Prode Principiante
 
Messaggi: 135
Iscrizione: maggio 2015
Località: Dresden (Germany)
Desktop: Unity
Distribuzione: Ubuntu 17.04
Sesso: Maschile

Re: Ubuntu a scatto fisso: le vostre fisse.

Messaggioda harpefalcata » martedì 9 maggio 2017, 11:39

Non ho capito una sola parola ne, tanto meno, l'intero senso del post.
Avatar utente
harpefalcata
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 645
Iscrizione: ottobre 2015
Località: Roma, Italia
Desktop: Unity
Distribuzione: Ubuntu 16.04.2 Xenial Xerus
Sesso: Maschile

Re: Ubuntu a scatto fisso: le vostre fisse.

Messaggioda GreYOwL » martedì 9 maggio 2017, 11:43

Se stai parlando di ottiche fisse, esiste un thread dedicato ai linuxiani fotografi.
Di nuovo Debian, perché la mamma è sempre la mamma!
Avatar utente
GreYOwL
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1037
Iscrizione: aprile 2007
Località: Roma
Desktop: Kde 5.8
Distribuzione: Debian 9. Stretch
Sesso: Maschile

Re: Ubuntu a scatto fisso: le vostre fisse.

Messaggioda Danny90 » martedì 9 maggio 2017, 11:48

Ragazzi intendo biciclette a scatto fisso. C'è anche una fotografia di una bicicletta allegata, di cosa potrei parlare.

E il post ha lo stesso senso del post "linuxiani motociclisti" o "il vostro film preferito" o "linuxiani fotografi" e tutte le altre discussioni solo per chiacchierare del nulla (o delle proprie passioni).
Im schlechten Kleide wohnt oft auch Weisheit.
Avatar utente
Danny90
Prode Principiante
 
Messaggi: 135
Iscrizione: maggio 2015
Località: Dresden (Germany)
Desktop: Unity
Distribuzione: Ubuntu 17.04
Sesso: Maschile

Re: Ubuntu a scatto fisso: le vostre fisse.

Messaggioda GreYOwL » martedì 9 maggio 2017, 11:51

a ok.. scusa l´ignoranza, ma io non sono molto esperto di bici, :D
le mie fisse ce le ho anche io, ma di solito sono tutte in altri ambiti.. :lol:
Di nuovo Debian, perché la mamma è sempre la mamma!
Avatar utente
GreYOwL
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1037
Iscrizione: aprile 2007
Località: Roma
Desktop: Kde 5.8
Distribuzione: Debian 9. Stretch
Sesso: Maschile

Re: Ubuntu a scatto fisso: le vostre fisse.

Messaggioda brasil » martedì 9 maggio 2017, 11:53

E la cinesata multicolor per imparare che sarebbe ?
Avatar utente
brasil
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 602
Iscrizione: gennaio 2011
Distribuzione: Ubuntu 16.04-Xubuntu 16.04

Re: Ubuntu a scatto fisso: le vostre fisse.

Messaggioda mikexu » martedì 9 maggio 2017, 11:57

Più che altro, mi ci vorrebbe il tuo coraggio, per andare in giro con quel parafango che monti sulla bici.
Spero che tu te ne renda conto. Immagine
Il gruppo con il quale esco ad allenarmi, non mi permetterebbe mai di aggregarmi con una roba del genere appiccata sulla bicicletta. Se lo facessi mi scaccerebbero all’istante. Li sento già: vai via! Non ti permettere ... Ma che ca**o è ‘sta roba … stacci 5 km indietro … ma pensa te! ...
Una volta mi hanno fatto levare una cinesata di un conta km da bici molto fico, praticamente era grande come un tablet da 10”; mi hanno scortato fino a casa per farmelo riporre, maledicendomi per il ritardo causato.Immagine
Ho intenzione di rimontarlo e postarlo qui Immagine
Avatar utente
mikexu
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 325
Iscrizione: novembre 2012
Distribuzione: Lubuntu 16.04 (i686)
Sesso: Maschile

Re: Ubuntu a scatto fisso: le vostre fisse.

Messaggioda Danny90 » martedì 9 maggio 2017, 12:04

@brasil se intendi il modello non ne ho idea, l'ho pagata 90€ usata, siamo sul livello delle fisse da supermercato credo.

@mikexu hahah no ma è momentaneo, cioè lo monto solo quando piove o la strada è bagnata, normalmente sto senza :lol:
Im schlechten Kleide wohnt oft auch Weisheit.
Avatar utente
Danny90
Prode Principiante
 
Messaggi: 135
Iscrizione: maggio 2015
Località: Dresden (Germany)
Desktop: Unity
Distribuzione: Ubuntu 17.04
Sesso: Maschile

Re: Ubuntu a scatto fisso: le vostre fisse.

Messaggioda noel80 » martedì 9 maggio 2017, 12:47

mikexu Immagine ha scritto:Più che altro, mi ci vorrebbe il tuo coraggio, per andare in giro con quel parafango che monti sulla bici.
Spero che tu te ne renda conto. Immagine
Il gruppo con il quale esco ad allenarmi, non mi permetterebbe mai di aggregarmi con una roba del genere appiccata sulla bicicletta. Se lo facessi mi scaccerebbero all’istante. Li sento già: vai via! Non ti permettere ... Ma che ca**o è ‘sta roba … stacci 5 km indietro … ma pensa te! ...
Una volta mi hanno fatto levare una cinesata di un conta km da bici molto fico, praticamente era grande come un tablet da 10”; mi hanno scortato fino a casa per farmelo riporre, maledicendomi per il ritardo causato.

Immagine esplicativa :
Immagine
@Danny90 : Scusa ma "a scatto fisso " non dovrebbe avere i freni mi pare ...
noel80
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 960
Iscrizione: settembre 2014
Località: Rest of the World
Desktop: i3 , plasma
Distribuzione: Arch

Re: Ubuntu a scatto fisso: le vostre fisse.

Messaggioda Danny90 » martedì 9 maggio 2017, 12:54

Scatto fisso definisce solo il tipo di trasmissione in realtà, poi che uno abbia i freni o meno è più una scelta personale... io li ritengo utili e ho deciso di tenerli, soprattutto per le frenate di emergenza.

Più avanti penserò se togliere il freno dietro, ma credo che rimarrano entrambi visto che così fastidio non danno e non cerco la leggerezza assoluta :)
Im schlechten Kleide wohnt oft auch Weisheit.
Avatar utente
Danny90
Prode Principiante
 
Messaggi: 135
Iscrizione: maggio 2015
Località: Dresden (Germany)
Desktop: Unity
Distribuzione: Ubuntu 17.04
Sesso: Maschile

Re: Ubuntu a scatto fisso: le vostre bici fisse.

Messaggioda wilecoyote » martedì 9 maggio 2017, 15:36

:) Salve, premetto che vado in bicicletta da tutta la vita, ed anch'io ho delle fisse sulle biciclette, ma non la trasmissione il codice della strada... :mad:

Consiglierei di cominciare dal leggere nel codice della strada cos'è la bicicletta o velocipede articolo 50, quali caratteristiche deve avere articolo 68 e le norme di circolazione perspicue articolo 182.

Più tutti gli altri articoli relativi su come si guida.

Dalle letture si evince che le biciclette a scatto fisso senza freni in Italia non possono circolare, sono obbligatori impianti luce, segnalatore acustico e catarifrangenti, che è vietato circolare affiancati, ecc.

Francamente sono stufo, ma proprio stufo, d'incocciare in buzzurri scimmiottatori di corridori professionisti privi di luci e catarifrangenti, campanello, che vagolano come un gregge di pecore, che se ne infischiano delle regole della circolazione, senza uno straccio di casco omologato seriamente, ecc.

A questi sciagurati un solo augurio: Scannati con multe siderali !

:ciao: Ciao
ACER Extensa 5230E 2,2 Ghz 160 Gb HDD 1Gb Ram
ACER Extensa 5635Z 2,2 Ghz 320 Gb HDD 4 Gb Ram
Quando una Finestra chiusa incontra un Pinguino la Finestra chiusa è una Finestra aperta.
Avatar utente
wilecoyote
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 5024
Iscrizione: agosto 2009
Località: Ceranesi - Ge
Desktop: Kubuntu Lubuntu
Distribuzione: 9.04 32bit 14.04LTS 16.04 LTS 64bit
Sesso: Maschile

Re: Ubuntu a scatto fisso: le vostre bici fisse.

Messaggioda Danny90 » martedì 9 maggio 2017, 15:52

wilecoyote Immagine ha scritto::) Salve, premetto che vado in bicicletta da tutta la vita, ed anch'io ho delle fisse sulle biciclette, ma non la trasmissione il codice della strada... :mad:

Consiglierei di cominciare dal leggere nel codice della strada cos'è la bicicletta o velocipede articolo 50, quali caratteristiche deve avere articolo 68 e le norme di circolazione perspicue articolo 182.

Più tutti gli altri articoli relativi su come si guida.

Dalle letture si evince che le biciclette a scatto fisso senza freni in Italia non possono circolare, sono obbligatori impianti luce, segnalatore acustico e catarifrangenti, che è vietato circolare affiancati, ecc.

Francamente sono stufo, ma proprio stufo, d'incocciare in buzzurri scimmiottatori di corridori professionisti privi di luci e catarifrangenti, campanello, che vagolano come un gregge di pecore, che se ne infischiano delle regole della circolazione, senza uno straccio di casco omologato seriamente, ecc.

A questi sciagurati un solo augurio: Scannati con multe siderali !

:ciao: Ciao

Meno male allora che vivo in Germania, ho le luci, i catarinfrangenti, entrambi i freni e che non me ne infischio del codice della strada :lol: visto che qui in bicicletta arrivano multe come se piovesse :lol:

Una cosa che stimo molto dei tedeschi è che qui la bicicletta è assolutamente alla pari con gli altri mezzi di trasporto che circolano sulla strada in termini di diritti e di doveri.
Non è che se hai la bici puoi fare quello che ti pare, perché poi ti prendi la multa se procedi su un marciapiede o se passi con il rosso.
Ma allo stesso tempo hai esattamente lo stesso diritto di circolare come lo hanno le automobili e gli automobilisti pongono molta più attenzione e hanno anche molto più rispetto nei confronti dei ciclisti.

Comunque hai assolutamente ragione.
Im schlechten Kleide wohnt oft auch Weisheit.
Avatar utente
Danny90
Prode Principiante
 
Messaggi: 135
Iscrizione: maggio 2015
Località: Dresden (Germany)
Desktop: Unity
Distribuzione: Ubuntu 17.04
Sesso: Maschile

Re: Ubuntu a scatto fisso: le vostre bici fisse.

Messaggioda axilot » martedì 9 maggio 2017, 16:00

io mi sono sempre chiesto, ma come si fanno le curve con una scatto fisso?
Vi fermate e girate la bici? o vi impuntate e vi spalmate per terra?
Poi togliere i freni credo che sia un tantino pericoloso.
"Experience, the name men give to their mistakes" (O.Wilde)
Avatar utente
axilot
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1816
Iscrizione: luglio 2008
Distribuzione: Ubuntu 14.04 64bit

Re: Ubuntu a scatto fisso: le vostre bici fisse.

Messaggioda Mdfalcubo » martedì 9 maggio 2017, 16:08

Semplicemente girando il manubrio, come ogni altra bici... urge spiegazione di "scatto fisso" :)
@Danny90: se devi modificare il titolo, fallo bene. Ubuntu non c'azzecca nulla e la definizione corretta è a scatto fisso. Non stupisce che alcuni non abbiano capito il senso del post...modifica, su :)
"Il genere umano è stimolante, è la gente che non sopporto,, (Linus - Peanuts)
"Se vuoi una mano per essere aiutato la trovi alla fine del tuo braccio,,
Avatar utente
Mdfalcubo
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 19984
Iscrizione: dicembre 2008
Desktop: Solo XFCE
Distribuzione: Manjaro - PCLinuxOS - Xubuntu (64)
Sesso: Maschile

Re: Ubuntu a scatto fisso: le vostre bici fisse.

Messaggioda axilot » martedì 9 maggio 2017, 16:18

Si lo sò cosa è lo scatto fisso, il pignone è fisso sulla ruota, in pratica i pedali girano sempre, come su un triciclo.
per cui mi chiedo come fate a non cadere pedalando in curva? I pedali non toccano l'asfalto?
"Experience, the name men give to their mistakes" (O.Wilde)
Avatar utente
axilot
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1816
Iscrizione: luglio 2008
Distribuzione: Ubuntu 14.04 64bit

Re: Le vostre bici a scatto fisso.

Messaggioda Mdfalcubo » martedì 9 maggio 2017, 16:22

non vedo il nesso. Anche una bici normale non tocca quando sterza, perchè dovrebbe farlo una a scatto fisso? Quando sei in curva, su una bici classica, tu smetti forse di pedalare? E poi parliamo di bici, mica di superbike. :) Mica si piega a 40 gradi :)
"Il genere umano è stimolante, è la gente che non sopporto,, (Linus - Peanuts)
"Se vuoi una mano per essere aiutato la trovi alla fine del tuo braccio,,
Avatar utente
Mdfalcubo
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 19984
Iscrizione: dicembre 2008
Desktop: Solo XFCE
Distribuzione: Manjaro - PCLinuxOS - Xubuntu (64)
Sesso: Maschile

Re: Le vostre bici a scatto fisso.

Messaggioda Danny90 » martedì 9 maggio 2017, 16:23

@Mdfalcubo volevo fare il simpatico :cry: fatto comunque.

@axilot se ti riferisci al fatto che non si può "piegare" perché c'è il rischio che i pedali tocchino terra visto che sono sempre in movimento, in realtà non mi è mai successo. Forse perché non sono Valentino Rossi e non devo toccare terra con il ginocchio in piega :lol:
Im schlechten Kleide wohnt oft auch Weisheit.
Avatar utente
Danny90
Prode Principiante
 
Messaggi: 135
Iscrizione: maggio 2015
Località: Dresden (Germany)
Desktop: Unity
Distribuzione: Ubuntu 17.04
Sesso: Maschile

Re: Le vostre bici a scatto fisso.

Messaggioda wilecoyote » martedì 9 maggio 2017, 16:27

:) Salve,

axilot ha scritto:Si lo sò cosa è lo scatto fisso, il pignone è fisso sulla ruota, in pratica i pedali girano sempre, come su un triciclo.
per cui mi chiedo come fate a non cadere pedalando in curva? I pedali non toccano l'asfalto?


Facile, inclinandosi meno del necessario per toccare l'asfalto col pedale, of course... :sisi:

Oppure tenendo la bicicletta «poco» inclinata ed inclinandosi/sporgendosi, velocità in curva più alta ma ovviamente richiede allenamento pedalare in codesto modo... :D

In una con ruota libera basta tenere alzata la pedivella interna di curva, e non serve essere Valentino Rossi per fiondarsi oltre i 40 kmh in curva... :asd:

:ciao: Ciao
ACER Extensa 5230E 2,2 Ghz 160 Gb HDD 1Gb Ram
ACER Extensa 5635Z 2,2 Ghz 320 Gb HDD 4 Gb Ram
Quando una Finestra chiusa incontra un Pinguino la Finestra chiusa è una Finestra aperta.
Avatar utente
wilecoyote
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 5024
Iscrizione: agosto 2009
Località: Ceranesi - Ge
Desktop: Kubuntu Lubuntu
Distribuzione: 9.04 32bit 14.04LTS 16.04 LTS 64bit
Sesso: Maschile

Re: Le vostre bici a scatto fisso.

Messaggioda axilot » martedì 9 maggio 2017, 16:30

Io ai bei tempi (quando ero giovine ed atletico) con la mia Bianchi da corsa con telaio Columbus (si parla del secolo scorso) in curva non potevo pedalare altrimenti strisciavo i pedali, era obbligo mantenerli paralleli se non alzare il pedale all' interno della curva.
Siccome vedo tante scatto fisso con manubrio da corsa me lo sono chiesto, ma come fanno?
"Experience, the name men give to their mistakes" (O.Wilde)
Avatar utente
axilot
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1816
Iscrizione: luglio 2008
Distribuzione: Ubuntu 14.04 64bit

Re: Le vostre bici a scatto fisso.

Messaggioda axilot » martedì 9 maggio 2017, 16:32

wilecoyote Immagine ha scritto::) Salve,

axilot ha scritto:Si lo sò cosa è lo scatto fisso, il pignone è fisso sulla ruota, in pratica i pedali girano sempre, come su un triciclo.
per cui mi chiedo come fate a non cadere pedalando in curva? I pedali non toccano l'asfalto?


Facile, inclinandosi meno del necessario per toccare l'asfalto col pedale, of course... :sisi:

Oppure tenendo la bicicletta «poco» inclinata ed inclinandosi/sporgendosi, velocità in curva più alta ma ovviamente richiede allenamento pedalare in codesto modo... :D

In una con ruota libera basta tenere alzata la pedivella interna di curva, e non serve essere Valentino Rossi per fiondarsi oltre i 40 kmh in curva... :asd:

:ciao: Ciao


Si infatti io facevo così ai tempi.
Sarà per quello che dismessa la bicicletta sono passato alla motocicletta.. per non strisciare i pedali, ma le pedaline..... :D
Ultima modifica di axilot il martedì 9 maggio 2017, 16:35, modificato 1 volta in totale.
"Experience, the name men give to their mistakes" (O.Wilde)
Avatar utente
axilot
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1816
Iscrizione: luglio 2008
Distribuzione: Ubuntu 14.04 64bit

Successiva

Torna a Bar Sport

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 4 ospiti