Rimpiazzo cryptkeeper

Installazione, configurazione e uso di programmi e strumenti.
Avatar utente
Wilson
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 3539
Iscrizione: domenica 20 novembre 2005, 14:47
Desktop: Unity
Distribuzione: Edubuntu 15.04 x86_64
Località: Torino

Rimpiazzo cryptkeeper

Messaggio da Wilson » sabato 20 aprile 2013, 12:33

Sono un affezionato utilizzatore di Cryptkeeper per avere cartelle cifrate, che però si può usare solo come "indicator" vecchia maniera e su Raring non c'è più modo di visualizzarlo (hanno abolito la whitelist).

Per ora mi arrangio montando e smontando le cartelle da terminale, ma vorrei tornare ad avere anche un tool grafico, cosa mi consigliate?

Mi hanno indicato Gnome EncFS Manager, ma nei repo non c'è: vale la pena? funziona bene?
-- Provate Ubuntu! Innocuo se usato secondo le istruzioni --

Avatar utente
aleandro
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1343
Iscrizione: mercoledì 30 agosto 2006, 22:04
Contatti:

Re: Rimpiazzo cryptkeeper

Messaggio da aleandro » martedì 23 aprile 2013, 20:11

encfs è sempre quello ma al postyo di crypkeeper usi Gnome Encfs Manager 1.6.10-raring1. Se trovo il link per una rapida installazione te lo metto qui.

http://www.libertyzero.com/GEncfsM/

Questo tool è simile ma va decisamente meglio anche per la facilità nella configurazione.

Avatar utente
Wilson
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 3539
Iscrizione: domenica 20 novembre 2005, 14:47
Desktop: Unity
Distribuzione: Edubuntu 15.04 x86_64
Località: Torino

Re: Rimpiazzo cryptkeeper

Messaggio da Wilson » martedì 23 aprile 2013, 22:29

aggiunto il ppa e installato. Sembra molto ben fatto, speriamo entri presto dei repo.
-- Provate Ubuntu! Innocuo se usato secondo le istruzioni --

Avatar utente
aleandro
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1343
Iscrizione: mercoledì 30 agosto 2006, 22:04
Contatti:

Re: Rimpiazzo cryptkeeper

Messaggio da aleandro » martedì 23 aprile 2013, 23:27

avevo cryptkeeper installato sulla 12.04 e ho aggiornato alla 13.04 avendo il disguido di non visualizzare 80gb di dati. Per fortuna ho rimontato la cartella crittata da linea di comando.

Scusa la domanda ma ci sono speranze di riavere cryptkeeper?

Avatar utente
Wilson
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 3539
Iscrizione: domenica 20 novembre 2005, 14:47
Desktop: Unity
Distribuzione: Edubuntu 15.04 x86_64
Località: Torino

Re: Rimpiazzo cryptkeeper

Messaggio da Wilson » mercoledì 24 aprile 2013, 13:44

Da quel che ho capito ce ne sono poche , ma onestamente non è la mia prima speranza:

Unity ha (da quando è uscita, più o meno) un nuovo sistema (direi migliore) di gestione del "vassoio", avevano fatto un workaround per permettere alle applicazioni che ancora usavano solo il vecchio metodo di funzionare.
Ora l'hanno tolto con l'argomentazione "hanno avuto tutto il tempo necessario", probabilmente anche perché il doppio standard era sgradevole e tutti davano la colpa a unity (ha notato che Cryptkeeper era l'unica icona non comandabile da HUD e con un menu separato dalla altre?).
Ho l'impressione che gli sviluppatori di Cryptkeeper non abbiano molto a cuore la faccenda e difficilmente quelli di Unity torneranno sui propri passi; oltretutto Gnome Encfs Manager sembra davvero migliore (fa tutto quello che fa Cryptkeeper, è più integrato e ha altre funzioni aggiuntive), quindi mi pare più probabile (e desiderabile) un inserimento di quest'ultimo nei repo ufficiali.
-- Provate Ubuntu! Innocuo se usato secondo le istruzioni --

Avatar utente
aleandro
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1343
Iscrizione: mercoledì 30 agosto 2006, 22:04
Contatti:

Re: Rimpiazzo cryptkeeper

Messaggio da aleandro » mercoledì 24 aprile 2013, 15:31

Capisco ed in effetti dopo averlo provato sono anche io contento. Certo per uno che aggiorna la mazzata dei dati che soariscono non è da poco! Per fortuna che usando un punto di mount e il terminale ho recuperato il tutto.

Avatar utente
Wilson
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 3539
Iscrizione: domenica 20 novembre 2005, 14:47
Desktop: Unity
Distribuzione: Edubuntu 15.04 x86_64
Località: Torino

Re: Rimpiazzo cryptkeeper

Messaggio da Wilson » mercoledì 24 aprile 2013, 18:40

Beh, per recuperare i dati ci sono un paio di modi (quasi) a prova di nabbo:
1) usa una live di una vecchia versione (o di una derivata, tipo xubuntu), installa cryptkeeper, importa la cartella
2) avvia il sistema con un altra sessione grafica (ce ne sono ancora di standard? io ne ho un sacco perché continuo a non reinstallar e amo provare cose strane, ma mi viene il dubbio che non ci sia più un'alternativa standard)

In ambo i casi basta accedere quella volta e copiare altrove.

ps: prima di usare un qualsiasi software di cifratura, inclusa la cifratura automatica della home, assicurarsi sempre di avere un modo di recuperare i dati a pc guasto.
-- Provate Ubuntu! Innocuo se usato secondo le istruzioni --

Scrivi risposta

Ritorna a “Applicazioni”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: Google [Bot], Pilliesat e 17 ospiti