[Risolto] Faccio ammenda. Upgrade Jammy Jellyfish

Installazione, configurazione e uso di Ubuntu come server: web, ftp, mail, news, proxy, dns e altro.
Scrivi risposta
Avatar utente
LucaZeta
Prode Principiante
Messaggi: 72
Iscrizione: giovedì 12 aprile 2018, 11:07
Distribuzione: Ubuntu 20.04.4 LTS

[Risolto] Faccio ammenda. Upgrade Jammy Jellyfish

Messaggio da LucaZeta »

Con immotivata sicurezza ho effettuato l'upgrade di un server zeppo di funzioni a Jammy Jellyfish. Mi ero riproposto di attendere almeno fino ad Agosto, ma mi sono lasciato trasportare.
La migrazione è avvenuta, tutto considerato, piuttosto bene, ma i virtual web server non sono ripartiti.
Avendo backuppato la partizione di SO decido quindi di tornare indietro e una volta nuovamente in Focal mi accorgo che il DB MariaDB si rifiuta di partire.
Un po' di indagini rileva che:

Codice: Seleziona tutto

"[ERROR] InnoDB: Unsupported redo log format. The redo log was created with MariaDB 10.6.7."
Il DB ha apportato modifiche che non consentono la gestione con la versione originale del DB manager. La directory data non è stata oggetto di backup, quindi impossibile fare roll-back.

Utilizzando su un altro server una installazione MariaDB compatibile trasferisco la directory 'data' e riesco a leggere il contenuto.

Giunto a questo punto confido di poter:
installare una versione MariaDB pulita, da zero e trasferire il contenuto tramite backup e restore tra le due versioni di MariaDB sui due server.

Infierite pure liberamente.

AGGIORNAMENTO:

Non è possibile fare un backup completo dell'intero DB perché la versione MariaDB utilizzata in JJ apporta modifiche non retrocompatibili, ma gestendo utenti e privilegi singolarmente e restorando gli shemi delle web application, il DB viene ripopolato e le applicazioni tornano a funzionare.
Ci sono stati momenti in cui avevo già cominciato ad accettare, a malincuore, di aver perso definitivamente tutti i dati.
Una parte già è stata ripristinata e per le restanti sono fiducioso.

Una lezione preziosa che nel migliore dei casi avrà insegnato molto ad un costo assolutamente accettabile.
Ultima modifica di LucaZeta il sabato 14 maggio 2022, 6:52, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
wilecoyote
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
Messaggi: 12940
Iscrizione: giovedì 20 agosto 2009, 16:21
Desktop: Kubuntu Lubuntu
Distribuzione: 9.04 32bit 14/18/20/22.04 LTS 64bit
Sesso: Maschile
Località: Ceranesi - Ge

Re: Faccio ammenda. Upgrade Jammy Jellyfish

Messaggio da wilecoyote »

:) Salve, motivo in più per apprezzare i backup.

:ciao: Ciao
ACER Extensa 5230E 2,2 Ghz cpu Celeron 900 hdd 160 GB Ram 1 GB scheda video Intel GM500
ACER Extensa 5635Z 2,2 Ghz cpu Celeron T3100 hdd 320 GB Ram 4 GB scheda video Intel Mobile 4
Quando una Finestra chiusa incontra un Pinguino la Finestra chiusa è una Finestra aperta.
Avatar utente
DoctorStrange
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 2360
Iscrizione: mercoledì 14 ottobre 2015, 9:33
Desktop: Gnome3
Distribuzione: Ubuntu 18.04 Bionic Beaver
Sesso: Maschile
Località: Roma, Italia

Re: Faccio ammenda. Upgrade Jammy Jellyfish

Messaggio da DoctorStrange »

Non mi è molto chiara la questo del mancato backup dei dati del DB. Per quale motivo non hai potuto fare backup e ripristino del DB?
korda
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 810
Iscrizione: giovedì 24 dicembre 2020, 15:58
Desktop: KDE Plasma
Distribuzione: solo Ubuntu LTS
Sesso: Maschile

Re: Faccio ammenda. Upgrade Jammy Jellyfish

Messaggio da korda »

wilecoyote ha scritto:
venerdì 13 maggio 2022, 10:59
:) Salve, motivo in più per apprezzare i backup.

:ciao: Ciao
Come conferma @LucaZeta stesso, talvolta i backup non sono sufficienti per salvarsi.

O, meglio, il giusto settaggio per allestire un backup completo, funzionale e a misura richiede esperienza e tentativi (a volte dolorosi).

Confidare nelle configurazioni di default di un sistema di backup, affidandosi alla buona fede dello sviluppatore che deve entrare nella testa delle esigenze specifiche dell'utente finale, è una scommessa molto rischiosa che fanno in tantissimi. Che spesso poi si ritrovano sorprese molto molto spiacevoli.
Io non sono Bagheera né Akela, io non frequento la Rupe.
Io sono Kaa: faccio ballare le scimmie alle Tane Fredde.
Avatar utente
frapox
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 2469
Iscrizione: sabato 31 dicembre 2005, 19:22
Desktop: Gnome, Kde Plasma
Distribuzione: Arch, Debian
Località: Sud Europa

Re: Faccio ammenda. Upgrade Jammy Jellyfish

Messaggio da frapox »

A me non è chiara la richiesta di assistenza che stai facendo. Hai fatto un upgrade a Jammy, poi sei tornato indietro e il db era stato modificato in maniera non retrocompatibile; hai preso un backup e lo stai restorando con una versione di Maria compatibile... quindi? Mi sembra che te la stai cavando egregiamente.

Piccolo consiglio: anziché fare subito una "retrocessione" di Ubuntu, io avrei indagato sul perché le web apps non partivano, magari risolvevi con poco sforzo. Ok che Jammy è stata rilasciata da poco, ma basta un check delle note di rilascio e sopratutto fare dei test su macchine dedicate prima di apportare le modifiche in produzione. Se tutto va bene, deploy, se no aspetti.
MySQL 8.0

MySQL has been updated to version 8.0.28 in Jammy Jellyfish alongside Focal Fossa and Impish Indri.
It contains new features such as:

The audit_log_disable system
Data type updates
The CPU_TIME statement metric

See the 8.0.28 upstream release notes 7 for more information.
Non mi pare nulla di esagerato.
MP: frapox at suchat dot org (Jabber) || frapox at gmail dot com (mail) ; echo $richieste_di_supporto > /dev/null
Slava Ukraïni! 🇺🇦
Avatar utente
trekfan1
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 22680
Iscrizione: domenica 21 maggio 2006, 10:51
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 22.04 e 22.10 (dev) x64
Sesso: Maschile
Località: Formigine (MO) | Accecante Asceta

Re: Faccio ammenda. Upgrade Jammy Jellyfish

Messaggio da trekfan1 »

Sposto in Ubuntu su server
Avatar utente
LucaZeta
Prode Principiante
Messaggi: 72
Iscrizione: giovedì 12 aprile 2018, 11:07
Distribuzione: Ubuntu 20.04.4 LTS

Re: Faccio ammenda. Upgrade Jammy Jellyfish

Messaggio da LucaZeta »

wilecoyote ha scritto:
venerdì 13 maggio 2022, 10:59
:) Salve, motivo in più per apprezzare i backup.

:ciao: Ciao
Assolutamente si, una buona pianificazione dei backup è garanzia di sonni sereni. Poco sforzo, molta resa.
DoctorStrange ha scritto:
venerdì 13 maggio 2022, 12:03
Per quale motivo non hai potuto fare backup e ripristino del DB?
in Focal Fossa la versione del DB manager è 10.3.34-MariaDB-0ubuntu0.20.04.1
in Jammy Jellyfish la versione del DB manager è 10.6.7-MariaDB-2ubuntu1

Utilizzando mysqldump --all-databases in JJ si ottiene in output struttura e contenuto dell'intero DB, ma si ottiene "ERROR 1071 (42000) at line nnn: Specified key was too long; max key length is 1000 bytes" quando si importa in FF.
La nuova versione del DB manager utilizza chiavi più lunghe di indicizzazione non compatibili con la precedente versione. Quindi l'esigenza di esportare i singoli schemi e gestire gli utenti manualmente. Almeno questa è la soluzione che ho adottato.
frapox ha scritto:
venerdì 13 maggio 2022, 14:07
A me non è chiara la richiesta di assistenza che stai facendo. Hai fatto un upgrade a Jammy, poi sei tornato indietro e il db era stato modificato in maniera non retrocompatibile; hai preso un backup e lo stai restorando con una versione di Maria compatibile... quindi? Mi sembra che te la stai cavando egregiamente.

Piccolo consiglio: anziché fare subito una "retrocessione" di Ubuntu, io avrei indagato sul perché le web apps non partivano, magari risolvevi con poco sforzo.
Nessuna richiesta di assistenza, semplicemente la condivisione di una brutta esperienza a lieto fine.
L'apprendimento passa anche per i fallimenti e alcuni sono dolorosi. La condivisione consente di tramandare l'esperienza senza esporsi a rischio e aiuta a fissarla.

Il sistema acquisisce quotidianamente dati che altrimenti vengono perduti, il tempo è una risorsa significativa e il roll-back la strategia più conservativa.
La prossima volta metterò in conto un fermo più lungo e procederò diversamente.
frapox ha scritto:
venerdì 13 maggio 2022, 14:07
Non mi pare nulla di esagerato.
Processi misteriosi ed affascinanti si articolano e sovrappongono nella tua mente.
Ultima modifica di LucaZeta il domenica 15 maggio 2022, 15:47, modificato 3 volte in totale.
Avatar utente
frapox
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 2469
Iscrizione: sabato 31 dicembre 2005, 19:22
Desktop: Gnome, Kde Plasma
Distribuzione: Arch, Debian
Località: Sud Europa

Re: Faccio ammenda. Upgrade Jammy Jellyfish

Messaggio da frapox »

LucaZeta ha scritto:
venerdì 13 maggio 2022, 18:47
frapox ha scritto:
venerdì 13 maggio 2022, 14:07
A me non è chiara la richiesta di assistenza che stai facendo. Hai fatto un upgrade a Jammy, poi sei tornato indietro e il db era stato modificato in maniera non retrocompatibile; hai preso un backup e lo stai restorando con una versione di Maria compatibile... quindi? Mi sembra che te la stai cavando egregiamente.

Piccolo consiglio: anziché fare subito una "retrocessione" di Ubuntu, io avrei indagato sul perché le web apps non partivano, magari risolvevi con poco sforzo.
Nessuna richiesta di assistenza, semplicemente la condivisione di una brutta esperienza a lieto fine.
L'apprendimento passa anche per i fallimenti e alcuni sono dolorosi. La condivisione consente di tramandare l'esperienza senza esporsi a rischio e aiuta a fissarla.
Ok, semplicemente non avevo compreso che l'intento del tuo post fosse solo questo. ;)
LucaZeta ha scritto:
venerdì 13 maggio 2022, 18:47
Il sistema acquisisce quotidianamente dati che altrimenti vengono perduti, il tempo è una risorsa significativa e il roll-back la strategia più conservativa.
La prossima volta metterò in conto un fermo più lungo e procederò diversamente.
O magari prima di fare un dist-upgrade a occhi bendati di macchine in produzione, farai prima dei test su delle macchine (virtuali) separate con un dump del db e del resto che ti serve. E solo se tutto funziona come t'aspetteresti, farai il dist-upgrade sui server in produzione. ;)
LucaZeta ha scritto:
venerdì 13 maggio 2022, 18:47
Non mi pare nulla di esagerato.
Processi misteriosi ed affascinanti si articolano e sovrappongono nella tua mente.
Pensa alla tua di mente, che alla mia ci penso io. ;) Nulla di particolarmente misterioso e affascinante comunque, fare dei test e leggere le note di rilascio sono delle pratiche noiose ma abbastanza comuni quando si maneggiano queste cose, così come fare un backup. Meno male che a 1 di 3 ci eri arrivato da solo. :asd:
MP: frapox at suchat dot org (Jabber) || frapox at gmail dot com (mail) ; echo $richieste_di_supporto > /dev/null
Slava Ukraïni! 🇺🇦
Avatar utente
trekfan1
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 22680
Iscrizione: domenica 21 maggio 2006, 10:51
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 22.04 e 22.10 (dev) x64
Sesso: Maschile
Località: Formigine (MO) | Accecante Asceta

Re: [Risolto] Faccio ammenda. Upgrade Jammy Jellyfish

Messaggio da trekfan1 »

@LucaZeta non fare risposte consecutive se non ci sono risposte ma clicca sulla matita e aggiungi il nuovo testo eventualmente preceduto da EDIT, grazie :)
Avatar utente
Ubuntello
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 512
Iscrizione: sabato 27 novembre 2010, 19:42

Re: [Risolto] Faccio ammenda. Upgrade Jammy Jellyfish

Messaggio da Ubuntello »

Considera anche che “tornare indietro” può significare solo rimandare l'inevitabile* (ovvero capire come porre rimedio a un determinato problema), che chiaramente può avere senso se al momento non si ha sufficiente tempo per approfondire.

* È probabile che sia così quando un programma rifiuta di avviarsi e indica esattamente cosa c'è che non va per l'attuale versione, e quindi ciò dovrebbe essere previsto dai suoi sviluppatori; sempre che non ci siano cambiamenti nelle versioni successive.

:ciao:
mednafen-it - Gruppo di utenti italiani dell'emulatore Mednafen | Retro games: hidden gems - top titles - genre guides | Configurazione giochi Windows: Wine Staging con esync (dalla 4.6), disco c case-insensitive, patch ntdll-NtAlertThreadByThreadId disabilitata + DXVK + patch force feedback
Avatar utente
LucaZeta
Prode Principiante
Messaggi: 72
Iscrizione: giovedì 12 aprile 2018, 11:07
Distribuzione: Ubuntu 20.04.4 LTS

Re: [Risolto] Faccio ammenda. Upgrade Jammy Jellyfish

Messaggio da LucaZeta »

trekfan1 ha scritto:
sabato 14 maggio 2022, 6:58
@LucaZeta non fare risposte consecutive se non ci sono risposte ma clicca sulla matita e aggiungi il nuovo testo eventualmente preceduto da EDIT, grazie :)
Corretto come suggerito. La rimozione dei "consecutivi" non è permessa all'utente.
Ubuntello ha scritto:
sabato 14 maggio 2022, 14:04
Considera anche che “tornare indietro” può significare solo rimandare l'inevitabile* (ovvero capire come porre rimedio a un determinato problema), che chiaramente può avere senso se al momento non si ha sufficiente tempo per approfondire.

* È probabile che sia così quando un programma rifiuta di avviarsi e indica esattamente cosa c'è che non va per l'attuale versione, e quindi ciò dovrebbe essere previsto dai suoi sviluppatori; sempre che non ci siano cambiamenti nelle versioni successive.
A meno di disporre di una finestra di disservizio illimitata, il roll-back quale estrema ratio permette di rimanere nei tempi previsti.
Evidente che dopo il roll-back deve seguire una fase di analisi in ambiente adeguato atta a risolvere il problema, oppure come in questo caso, attendere con la speranza che il problema venga risolto dagli amministratori Ubuntu.

Ho iniziato con Ubuntu 16.04, la migrazione in 18.04 l'ho dovuta fare a partire dall'istallazione ed è stata impegnativa, invece per quella 20.04 è bastata la procedura do-release-upgrade.
sono uno pari, quindi. Speriamo bene.
Scrivi risposta

Ritorna a “Ubuntu su server”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti iscritti e 6 ospiti