[Risolto] Disco non bootable su Ubuntu server 20.04

Installazione, configurazione e uso di Ubuntu come server: web, ftp, mail, news, proxy, dns e altro.
korda
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1109
Iscrizione: giovedì 24 dicembre 2020, 15:58

[Risolto] Disco non bootable su Ubuntu server 20.04

Messaggio da korda »

Buongiorno a tutto il mondo,
rientro dalle "vacanze" con un quesito rognoso....

Devo installare Ubuntu Server 20.04 su un HP ZBook 17 G2: preciso che, per motivi non tecnici su cui non vorrei dilungarmi, devo installare esclusivamente Ubuntu Server 20.04 nativo.Non ci sono alternative: prego astenersi consigli di upgradare a 22.04 o mettere su macchine virtuali, grazie.

Detto questo, in ordine di apparizione:
1) ho scaricato la iso più volte in tempi diversi, facendone il checksum
2) ho caricato la iso su diverse pendrive (compreso il punto sopra ho provato diverse volte l'installazione con supporto e media diverso)
3) da BIOS Secure Boot e Fast Boot sono già disabilitati
4) il disco di storage è integro (per eliminare ogni dubbio ho provato a reinstallare montando sul PC un altro disco)
5) gli OS installati precedentemente (Winndows 10 e, successivamente CentOS) riesco a reinstallarli con successo
6) ho seguito questo post di Ask Ubuntu (si riferisce a Ubuntu Server 18.04 ma la sintomatica è identica)
7) da BIOS ho settato esclusivamente modalità legacy (MBR non ibrido ma nativo) e provato una installazione fresh in tale modalità

Non ho ancora risolto: l'installazione sembra sempre procedere tranquillamente senza messaggi di errore ma, al momento del reboot ad installazione ultimata, il BIOS butta fuori il solito messaggio che non trova alcun OS avviabile sui suoi device.

Suggerimenti?
Ultima modifica di korda il martedì 4 ottobre 2022, 11:29, modificato 1 volta in totale.
Io non sono Bagheera né Akela, io non frequento la Rupe.
Io sono Kaa: faccio ballare le scimmie alle Tane Fredde.
Avatar utente
GjMan78
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 2077
Iscrizione: mercoledì 22 novembre 2006, 19:15
Desktop: Gnome / Mate
Distribuzione: Manjaro / Parrot Security OS
Sesso: Maschile
Località: ~/Italia/Lazio/Viterbo/

Re: Disco non bootable su Ubuntu server 20.04

Messaggio da GjMan78 »

Forse il mio è un consiglio ingenuo ma dopo l'installazione hai provato ad avviare il sistema usando una pendrive con super grub disk?

Se funzionasse una volta avviato il sistema dovresti poter risolvere reinstallando grub.

EDIT.

Nel mio HP ho avuto problemi simili per via del firmware EFI che ho risolto agevolmente usando rEFInd.
Quindi un'altro tentativo che mi viene in mente è quello di installare in modalità UEFI con partizionamento GPT, non riavviare a fine installazione, entrare subito in chroot ed installare rEFInd.
HP Pavilion 15 - AMD A6-5200 - 8 Gbyte Ram DDR3 - SSD Samsung 500 Gbyte
Trashware 4 Fun : Asus EEEpc - Atom 1.6Ghz - 2 Gbyte Ram DDR2 - HDD 160 Gbyte - Manjaro minimal Xfce
Nel dubbio, cripta!
korda
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1109
Iscrizione: giovedì 24 dicembre 2020, 15:58

Re: Disco non bootable su Ubuntu server 20.04

Messaggio da korda »

GjMan78 ha scritto:
martedì 27 settembre 2022, 10:42
Forse il mio è un consiglio ingenuo ma dopo l'installazione hai provato ad avviare il sistema usando una pendrive con super grub disk?

Se funzionasse una volta avviato il sistema dovresti poter risolvere reinstallando grub.

EDIT.

Nel mio HP ho avuto problemi simili per via del firmware EFI che ho risolto agevolmente usando rEFInd.
Quindi un'altro tentativo che mi viene in mente è quello di installare in modalità UEFI con partizionamento GPT, non riavviare a fine installazione, entrare subito in chroot ed installare rEFInd.
Consigli preziosissimi, ti ringrazio...

Avresti qualche link su cui possa documentarmi e provare, per cortesia?
Io non sono Bagheera né Akela, io non frequento la Rupe.
Io sono Kaa: faccio ballare le scimmie alle Tane Fredde.
frapox
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 3254
Iscrizione: sabato 31 dicembre 2005, 19:22

Re: Disco non bootable su Ubuntu server 20.04

Messaggio da frapox »

GjMan78 ha scritto:
martedì 27 settembre 2022, 10:42
Nel mio HP ho avuto problemi simili per via del firmware EFI che ho risolto agevolmente usando rEFInd.
Quindi un'altro tentativo che mi viene in mente è quello di installare in modalità UEFI con partizionamento GPT, non riavviare a fine installazione, entrare subito in chroot ed installare rEFInd.
Anche senza riavviare. Al termine della procedura di installazione, si apre un terminale e si installa refind. Oltretutto il disco target dovrebbe essere già montato (forse proprio sotto /target, ma basta verificare con mount), quindi basta chrootarsi dentro.
Avatar utente
GjMan78
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 2077
Iscrizione: mercoledì 22 novembre 2006, 19:15
Desktop: Gnome / Mate
Distribuzione: Manjaro / Parrot Security OS
Sesso: Maschile
Località: ~/Italia/Lazio/Viterbo/

Re: Disco non bootable su Ubuntu server 20.04

Messaggio da GjMan78 »

korda ha scritto:
martedì 27 settembre 2022, 11:06

Avresti qualche link su cui possa documentarmi e provare, per cortesia?
Per super GRUB disk c'è poco da dire, scarichi la ISO e la scrivi su una pendrive.

https://www.supergrubdisk.org/super-grub2-disk/

In quanto a rEFInd è presente nei repo di Ubuntu e un buon punto di partenza è la sua man Page
https://manpages.ubuntu.com/manpages/bi ... all.8.html


Nel mio caso il problema era il BIOS che è stato scritto in modo che cercasse di avviare sempre Windows da un percorso specifico /boot/EFI/Microsoft ed ignorava le altre entry. Sono dovuto intervenire manualmente installando parte di rEFInd in quella cartella, ma non dovrebbe essere il tuo caso.
HP Pavilion 15 - AMD A6-5200 - 8 Gbyte Ram DDR3 - SSD Samsung 500 Gbyte
Trashware 4 Fun : Asus EEEpc - Atom 1.6Ghz - 2 Gbyte Ram DDR2 - HDD 160 Gbyte - Manjaro minimal Xfce
Nel dubbio, cripta!
Avatar utente
GjMan78
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 2077
Iscrizione: mercoledì 22 novembre 2006, 19:15
Desktop: Gnome / Mate
Distribuzione: Manjaro / Parrot Security OS
Sesso: Maschile
Località: ~/Italia/Lazio/Viterbo/

Re: Disco non bootable su Ubuntu server 20.04

Messaggio da GjMan78 »

frapox ha scritto:
martedì 27 settembre 2022, 11:10
GjMan78 ha scritto:
martedì 27 settembre 2022, 10:42
Nel mio HP ho avuto problemi simili per via del firmware EFI che ho risolto agevolmente usando rEFInd.
Quindi un'altro tentativo che mi viene in mente è quello di installare in modalità UEFI con partizionamento GPT, non riavviare a fine installazione, entrare subito in chroot ed installare rEFInd.
Anche senza riavviare. Al termine della procedura di installazione, si apre un terminale e si installa refind. Oltretutto il disco target dovrebbe essere già montato (forse proprio sotto /target, ma basta verificare con mount), quindi basta chrootarsi dentro.
Grazie per la correzione. Quindi non serve il chroot per installare rEFInd?oppure si? Perché rileggendo mi sembra che stiamo dicendo la stessa cosa...
HP Pavilion 15 - AMD A6-5200 - 8 Gbyte Ram DDR3 - SSD Samsung 500 Gbyte
Trashware 4 Fun : Asus EEEpc - Atom 1.6Ghz - 2 Gbyte Ram DDR2 - HDD 160 Gbyte - Manjaro minimal Xfce
Nel dubbio, cripta!
frapox
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 3254
Iscrizione: sabato 31 dicembre 2005, 19:22

Re: Disco non bootable su Ubuntu server 20.04

Messaggio da frapox »

GjMan78 ha scritto:
martedì 27 settembre 2022, 11:51
frapox ha scritto:
martedì 27 settembre 2022, 11:10
GjMan78 ha scritto:
martedì 27 settembre 2022, 10:42
Nel mio HP ho avuto problemi simili per via del firmware EFI che ho risolto agevolmente usando rEFInd.
Quindi un'altro tentativo che mi viene in mente è quello di installare in modalità UEFI con partizionamento GPT, non riavviare a fine installazione, entrare subito in chroot ed installare rEFInd.
Anche senza riavviare. Al termine della procedura di installazione, si apre un terminale e si installa refind. Oltretutto il disco target dovrebbe essere già montato (forse proprio sotto /target, ma basta verificare con mount), quindi basta chrootarsi dentro.
Grazie per la correzione. Quindi non serve il chroot per installare rEFInd?
Azzo avevo letto male... :mumble: Serve, serve
non riavviare a fine installazione, entrare subito in chroot ed installare rEFInd.
Esatto, era quello che volevo dire. Fare il chroot a termine installazione, senza riavviare.
korda
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1109
Iscrizione: giovedì 24 dicembre 2020, 15:58

Re: Disco non bootable su Ubuntu server 20.04

Messaggio da korda »

frapox ha scritto:
martedì 27 settembre 2022, 12:09
GjMan78 ha scritto:
martedì 27 settembre 2022, 11:51
frapox ha scritto:
martedì 27 settembre 2022, 11:10
GjMan78 ha scritto:
martedì 27 settembre 2022, 10:42
Nel mio HP ho avuto problemi simili per via del firmware EFI che ho risolto agevolmente usando rEFInd.
Quindi un'altro tentativo che mi viene in mente è quello di installare in modalità UEFI con partizionamento GPT, non riavviare a fine installazione, entrare subito in chroot ed installare rEFInd.
Anche senza riavviare. Al termine della procedura di installazione, si apre un terminale e si installa refind. Oltretutto il disco target dovrebbe essere già montato (forse proprio sotto /target, ma basta verificare con mount), quindi basta chrootarsi dentro.
Grazie per la correzione. Quindi non serve il chroot per installare rEFInd?
Azzo avevo letto male... :mumble: Serve, serve
non riavviare a fine installazione, entrare subito in chroot ed installare rEFInd.
Esatto, era quello che volevo dire. Fare il chroot a termine installazione, senza riavviare.
Ci provo... come faccio ad entrare in un terminale a fine installazione? Il solito Ctrl+Alt+[numero]?
Io non sono Bagheera né Akela, io non frequento la Rupe.
Io sono Kaa: faccio ballare le scimmie alle Tane Fredde.
Avatar utente
GjMan78
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 2077
Iscrizione: mercoledì 22 novembre 2006, 19:15
Desktop: Gnome / Mate
Distribuzione: Manjaro / Parrot Security OS
Sesso: Maschile
Località: ~/Italia/Lazio/Viterbo/

Re: Disco non bootable su Ubuntu server 20.04

Messaggio da GjMan78 »

Direi di sì.
HP Pavilion 15 - AMD A6-5200 - 8 Gbyte Ram DDR3 - SSD Samsung 500 Gbyte
Trashware 4 Fun : Asus EEEpc - Atom 1.6Ghz - 2 Gbyte Ram DDR2 - HDD 160 Gbyte - Manjaro minimal Xfce
Nel dubbio, cripta!
korda
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1109
Iscrizione: giovedì 24 dicembre 2020, 15:58

Re: Disco non bootable su Ubuntu server 20.04

Messaggio da korda »

Purtoppo, @GjMan78 e @frapox ho ulteriori limitazioni su questo PC da allestire...

Come funziona il pacchetto rEFInd???

Le direttive sono che non devo toccare* il BIOS di quel PC (se rEFInd gira tutto su disco senza toccare il firmware allora ok a procedere)

*: inteso come aggiornare il firmware, le impostazioni esistenti le posso gestire
Ultima modifica di korda il mercoledì 28 settembre 2022, 10:08, modificato 1 volta in totale.
Io non sono Bagheera né Akela, io non frequento la Rupe.
Io sono Kaa: faccio ballare le scimmie alle Tane Fredde.
Avatar utente
GjMan78
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 2077
Iscrizione: mercoledì 22 novembre 2006, 19:15
Desktop: Gnome / Mate
Distribuzione: Manjaro / Parrot Security OS
Sesso: Maschile
Località: ~/Italia/Lazio/Viterbo/

Re: Disco non bootable su Ubuntu server 20.04

Messaggio da GjMan78 »

Da quello che ne so si installa nella partizione di boot.

Semplificando: quando il BIOS va a leggere la partizione anziché fare partire il sistema operativo avvia rEFInd che a sua volta elenca tutti i sistemi installati sul disco.

Ma aspetta comunque il parere degli altri prima di procedere.

Hai avuto modo di provare super GRUB disk?
HP Pavilion 15 - AMD A6-5200 - 8 Gbyte Ram DDR3 - SSD Samsung 500 Gbyte
Trashware 4 Fun : Asus EEEpc - Atom 1.6Ghz - 2 Gbyte Ram DDR2 - HDD 160 Gbyte - Manjaro minimal Xfce
Nel dubbio, cripta!
korda
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1109
Iscrizione: giovedì 24 dicembre 2020, 15:58

Re: Disco non bootable su Ubuntu server 20.04

Messaggio da korda »

GjMan78 ha scritto:
mercoledì 28 settembre 2022, 10:02
Da quello che ne so si installa nella partizione di boot.

Semplificando: quando il BIOS va a leggere la partizione anziché fare partire il sistema operativo avvia rEFInd che a sua volta elenca tutti i sistemi installati sul disco.

Ma aspetta comunque il parere degli altri prima di procedere.

Hai avuto modo di provare super GRUB disk?
Ho appena provato super GRUB disk: lo lancio, trovo il boot di Ubuntu Server e tutto si avvia tranquillamente.

Una volta loggato su Ubuntu, come da guida faccio sudo grub-install /dev/sda e sudo update-grub: nessun messaggio di errore, sembrerebbe tutto ok.

Riavvio quindi il PC e mi ritrovo di nuovo al punto di partenza :muro:
Io non sono Bagheera né Akela, io non frequento la Rupe.
Io sono Kaa: faccio ballare le scimmie alle Tane Fredde.
Avatar utente
GjMan78
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 2077
Iscrizione: mercoledì 22 novembre 2006, 19:15
Desktop: Gnome / Mate
Distribuzione: Manjaro / Parrot Security OS
Sesso: Maschile
Località: ~/Italia/Lazio/Viterbo/

Re: Disco non bootable su Ubuntu server 20.04

Messaggio da GjMan78 »

Se non ricordo male sei in modalità legacy, quindi BIOS e MBR.

Penso che avrai già verificato l'ordine di avvio nel bios...

Come workaround potresti lasciare sempre inserita la pendrive di SuperGrub impostando il boot da USB.
HP Pavilion 15 - AMD A6-5200 - 8 Gbyte Ram DDR3 - SSD Samsung 500 Gbyte
Trashware 4 Fun : Asus EEEpc - Atom 1.6Ghz - 2 Gbyte Ram DDR2 - HDD 160 Gbyte - Manjaro minimal Xfce
Nel dubbio, cripta!
korda
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1109
Iscrizione: giovedì 24 dicembre 2020, 15:58

Re: Disco non bootable su Ubuntu server 20.04

Messaggio da korda »

GjMan78 ha scritto:
venerdì 30 settembre 2022, 12:38
Se non ricordo male sei in modalità legacy, quindi BIOS e MBR.

Penso che avrai già verificato l'ordine di avvio nel bios...

Come workaround potresti lasciare sempre inserita la pendrive di SuperGrub impostando il boot da USB.
Hai ragione, non ho postato gli ultimi tentativi...

Per provare rEFInd ho prima riconfigurato il BIOS e reinstallato in UEFI.

Super GRUB Disk l'ho quindi lanciato in EFI a cercare l'installazione su GPT

Potrei usare il boot da pennetta come consiglieresti. Quasi quasi racconto all'utente che si tratta di una misura di sicurezza in più :lol:
Io non sono Bagheera né Akela, io non frequento la Rupe.
Io sono Kaa: faccio ballare le scimmie alle Tane Fredde.
Avatar utente
GjMan78
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 2077
Iscrizione: mercoledì 22 novembre 2006, 19:15
Desktop: Gnome / Mate
Distribuzione: Manjaro / Parrot Security OS
Sesso: Maschile
Località: ~/Italia/Lazio/Viterbo/

Re: Disco non bootable su Ubuntu server 20.04

Messaggio da GjMan78 »

Quindi non ha funzionato nemmeno rEFInd?

Ci sono stati errori, o anche lui viene ignorato come grub?
HP Pavilion 15 - AMD A6-5200 - 8 Gbyte Ram DDR3 - SSD Samsung 500 Gbyte
Trashware 4 Fun : Asus EEEpc - Atom 1.6Ghz - 2 Gbyte Ram DDR2 - HDD 160 Gbyte - Manjaro minimal Xfce
Nel dubbio, cripta!
korda
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1109
Iscrizione: giovedì 24 dicembre 2020, 15:58

Re: Disco non bootable su Ubuntu server 20.04

Messaggio da korda »

GjMan78 ha scritto:
venerdì 30 settembre 2022, 12:53
Quindi non ha funzionato nemmeno rEFInd?

Ci sono stati errori, o anche lui viene ignorato come grub?
GjMan78 ha scritto:
mercoledì 28 settembre 2022, 10:02
Da quello che ne so si installa nella partizione di boot.

Semplificando: quando il BIOS va a leggere la partizione anziché fare partire il sistema operativo avvia rEFInd che a sua volta elenca tutti i sistemi installati sul disco.

Ma aspetta comunque il parere degli altri prima di procedere.
rEFInd non ho provato per cautela, non sapendo se toccasse il firmware (quindi ho solo l'OS installato in modalità EFI)
Io non sono Bagheera né Akela, io non frequento la Rupe.
Io sono Kaa: faccio ballare le scimmie alle Tane Fredde.
Avatar utente
GjMan78
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 2077
Iscrizione: mercoledì 22 novembre 2006, 19:15
Desktop: Gnome / Mate
Distribuzione: Manjaro / Parrot Security OS
Sesso: Maschile
Località: ~/Italia/Lazio/Viterbo/

Re: Disco non bootable su Ubuntu server 20.04

Messaggio da GjMan78 »

Io ti consiglio di provarlo, alla fine è solo un bootloader alternativo a grub.
HP Pavilion 15 - AMD A6-5200 - 8 Gbyte Ram DDR3 - SSD Samsung 500 Gbyte
Trashware 4 Fun : Asus EEEpc - Atom 1.6Ghz - 2 Gbyte Ram DDR2 - HDD 160 Gbyte - Manjaro minimal Xfce
Nel dubbio, cripta!
Avatar utente
OMBRA_Linux
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 2291
Iscrizione: mercoledì 18 febbraio 2015, 14:24
Desktop: Android Linux Windows
Distribuzione: Android / Linux / Windows10-11
Sesso: Maschile
Località: Napoli

Re: Disco non bootable su Ubuntu server 20.04

Messaggio da OMBRA_Linux »

1° Se hai installato Ubuntu Server cambiando il ''BIOS'' in ''MBR'' su un Pc di nuova generazione che molto probabilmente usa un Disco in '' GPT '' la cosa da verificare prima di installare è di convertire il Disco in ''MBR.''
( Non sono sicuro, ma se hai un secondo disco in '' MBR'' potresti provare con quello, oppure convertirlo in MBR e provare a installare per vedere se funziona. )
2° Con cosa hai scritto la ISO? Io ti consiglierei di scriverla con il '' Creatore Dischi di avvio '' nativo di Linux.
Se per vivere devi strisciare, alzati e muori.
korda
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1109
Iscrizione: giovedì 24 dicembre 2020, 15:58

Re: Disco non bootable su Ubuntu server 20.04

Messaggio da korda »

OMBRA_Linux ha scritto:
venerdì 30 settembre 2022, 16:51
1° Se hai installato Ubuntu Server cambiando il ''BIOS'' in ''MBR'' su un Pc di nuova generazione che molto probabilmente usa un Disco in '' GPT '' la cosa da verificare prima di installare è di convertire il Disco in ''MBR.''
( Non sono sicuro, ma se hai un secondo disco in '' MBR'' potresti provare con quello, oppure convertirlo in MBR e provare a installare per vedere se funziona. )
2° Con cosa hai scritto la ISO? Io ti consiglierei di scriverla con il '' Creatore Dischi di avvio '' nativo di Linux.
1. Già provato la conversione del disco da GPT a MBR, già provato installazioni fresh (previa modifica opzioni BIOS E formattazione del disco) sia in MBR che GPT (vedi post precedenti). Nessun risultato ottenuto (almeno fino al workaround dell'ultimo post che, appunto, è un workaround e non propriamente una soluzione)

2. Il problema non risiede in come ho scritto la iso dal momento che funziona correttamente su altri PC (oltre al fatto che Win32 Disk Imager non ha mai sbagliato un colpo finora)

Grazie per la pazienza
Io non sono Bagheera né Akela, io non frequento la Rupe.
Io sono Kaa: faccio ballare le scimmie alle Tane Fredde.
Avatar utente
trekfan1
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 22942
Iscrizione: domenica 21 maggio 2006, 10:51
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 22.10 e 23.04 (dev)
Sesso: Maschile
Località: Formigine (MO) | Accecante Asceta

Re: Disco non bootable su Ubuntu server 20.04

Messaggio da trekfan1 »

Potresti avviare una LIVE della versione desktop e postare una schermata di GParted? Non vorrei che fosse il BUG che ha creato una partizione EFI, cmq assicurati che l'ordine di avvio nel BIOS sia corretto
Scrivi risposta

Ritorna a “Ubuntu su server”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti iscritti e 4 ospiti