tool kismet

Installazione, configurazione e uso di Ubuntu come server: web, ftp, mail, news, proxy, dns, ecc.

tool kismet

Messaggioda xpixpi » lunedì 15 maggio 2017, 22:54

ciao a tutti
sono una persona nuova del gruppo!
dovrei istallare su ubuntu server 16.04 il tool kismet.
non ho mai programmato su linux, vorrei chiedervi un aiuto!
ho istallato una macchina virtuale, ora che devo fare?
per caso devo creare prima un access point?
:cry: :cry: :cry:
xpixpi
Prode Principiante
 
Messaggi: 6
Iscrizione: maggio 2017

Re: tool kismet

Messaggioda thece » lunedì 15 maggio 2017, 23:11

:ciao: e benvenuto sul Forum

Ti faccio il quiz di ingresso: uno di questi cinque termini non è visto di buon occhio qui sul Forum a causa delle derive che potrebbe avere. Indovina quale è.

- ubuntu server
- macchina virtuale
- programmazione
- kismet
- access point
Avatar utente
thece
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 8303
Iscrizione: aprile 2007
Distribuzione: Debian 9 (Stretch) - KDE

Re: tool kismet

Messaggioda Mdfalcubo » martedì 16 maggio 2017, 8:05

Pensiamo prima di tutto a dare supporto, per quanto sia lodevole il tuo intento, thece :)
"Il genere umano è stimolante, è la gente che non sopporto,, (Linus - Peanuts)
"Se vuoi una mano per essere aiutato la trovi alla fine del tuo braccio,,
Avatar utente
Mdfalcubo
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 20095
Iscrizione: dicembre 2008
Desktop: Solo XFCE
Distribuzione: Manjaro - PCLinuxOS - Xubuntu (64)
Sesso: Maschile

Re: tool kismet

Messaggioda thece » martedì 16 maggio 2017, 10:15

@mdfalcubo

voleva essere un modo simpatico per dire di prestare attenzione al contenuto delle richieste. :D Tengo a bada la deriva



Per ritornare "On Topic": la VM con Ubuntu Server l'hai creata, bene. Il tool kismet non credo, quindi puoi procedere alla sua installazione dai repository di Ubuntu.
Il fatto che non sai programmare potrebbe essere del tutto ininfluente. Per l'access point: si, ti serve almeno un access point funzionante. Crearne uno? Forse no, magari basta quello del tuo modem / router
Avatar utente
thece
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 8303
Iscrizione: aprile 2007
Distribuzione: Debian 9 (Stretch) - KDE

Re: tool kismet

Messaggioda Mdfalcubo » martedì 16 maggio 2017, 10:18

Lo avevo capito, tranquillo :)
"Il genere umano è stimolante, è la gente che non sopporto,, (Linus - Peanuts)
"Se vuoi una mano per essere aiutato la trovi alla fine del tuo braccio,,
Avatar utente
Mdfalcubo
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 20095
Iscrizione: dicembre 2008
Desktop: Solo XFCE
Distribuzione: Manjaro - PCLinuxOS - Xubuntu (64)
Sesso: Maschile

Re: tool kismet

Messaggioda thece » martedì 16 maggio 2017, 10:20

Mdfalcubo Immagine ha scritto:Lo avevo capito, tranquillo :)

Lo so
Avatar utente
thece
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 8303
Iscrizione: aprile 2007
Distribuzione: Debian 9 (Stretch) - KDE

Re: tool kismet

Messaggioda xpixpi » martedì 16 maggio 2017, 11:29

SCUSATE, SE SONO STATO INOPPORTUNO.
INIZIALMENTE HO PENSATO DI UTILIZZARE QUELLO DEL MIO PC, QUINI SONO ANDATO A CERCARE LA SCHEDA DI RETE.
TROVATA QUELLA, HO SCARICATO IL TOOL, MA MI OCCORRONO DETERMINATI VALORI.
ORA VI POSTO COSA HO FATTO.
GRAZIE MILLE
xpixpi
Prode Principiante
 
Messaggi: 6
Iscrizione: maggio 2017

Re: tool kismet

Messaggioda xpixpi » martedì 16 maggio 2017, 12:04

iL PROBLEMA ORA è CHE NON MI FA ISTALLARE NIENTE, POICHè MI DICE
[code]ERR http://it.archive.ubuntu.com trusty In release
Impossibile risolvere "it.archive.ubuntu.com"
E: impossibile recuperare http://it-archive.ubuntu.com/ubuntu/pool/...
xpixpi
Prode Principiante
 
Messaggi: 6
Iscrizione: maggio 2017

Re: tool kismet

Messaggioda thece » martedì 16 maggio 2017, 12:08

Hai detto che hai installato Ubuntu Server 16.04 - Xenial . L'errore che riporti si riferisce a Ubuntu Server 14.04 - Trusty. Sei sicuro di avere i repository configurati correttamente?

... posta gli output di questi comandi

Codice: Seleziona tutto
cat /etc/apt/sources.list

Codice: Seleziona tutto
ls -l /etc/apt/sources.list.d/



Hai verificato se la "rete" funziona?

... posta gli output di questi comandi

Codice: Seleziona tutto
ifconfig

Codice: Seleziona tutto
route -n

Codice: Seleziona tutto
cat /etc/resolv.conf

Codice: Seleziona tutto
ping -c 4 INDIRIZZO_IP_GATEWAY

dove INDIRIZZO_IP_GATEWAY è quello che viene fuori dal comando route di cui sopra, riga che inizia con 0.0.0.0, colonna Gateway

Codice: Seleziona tutto
ping -c 4 8.8.8.8

Codice: Seleziona tutto
dig -t any google.it

Codice: Seleziona tutto
ping -c 4 google.it
Avatar utente
thece
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 8303
Iscrizione: aprile 2007
Distribuzione: Debian 9 (Stretch) - KDE

Re: tool kismet

Messaggioda xpixpi » martedì 16 maggio 2017, 12:55

rISOLTO!!
NON AVEVO MESSO NAT NELLA CONNESSIONE DI RETE!
xpixpi
Prode Principiante
 
Messaggi: 6
Iscrizione: maggio 2017

Re: tool kismet

Messaggioda xpixpi » martedì 16 maggio 2017, 13:04

Grazie mille thece!!
ora che ho istallato kismet che devo fare?
Logicamente credo sia da configurare...

con sudo gedit /etc/kismet/kismet.conf
prims di fare questo ho istallato gedit e mi compre una finestra
kismet.conf(etc/kismed) gedit
xpixpi
Prode Principiante
 
Messaggi: 6
Iscrizione: maggio 2017

Re: tool kismet

Messaggioda xpixpi » martedì 16 maggio 2017, 13:30

Codice: Seleziona tutto
Kismet config file
# Most of the "static" configs have been moved to here -- the command line
# config was getting way too crowded and cryptic.  We want functionality,
# not continually reading --help!

# Version of Kismet config
version=2009-newcore

# Name of server (Purely for organizational purposes)
# If commented out, defaults to host name of system
# servername=Kismet Server

# Prefix of where we log (as used in the logtemplate later)
# logprefix=/some/path/to/logs

# Do we process the contents of data frames?  If this is enabled, data
# frames will be truncated to the headers only immediately after frame type
# detection.  This will disable IP detection, etc, however it is likely
# safer (and definitely more polite) if monitoring networks you do not own.
# hidedata=true

# Do we allow plugins to be used?  This will load plugins from the system
# and user plugin directiories when set to true (See the README for the default
# plugin locations).
allowplugins=true

# See the README for full information on the new source format
# ncsource=interface:options
# for example:
# ncsource=wlan0
# ncsource=wifi0:type=madwifi
# ncsource=wlan0:name=intel,hop=false,channel=11

# Comma-separated list of sources to enable.  This is only needed if you defined
# multiple sources and only want to enable some of them.  By default, all defined
# sources are enabled.
# For example, if sources with name=prismsource and name=ciscosource are defined,
# and you only want to enable those two:
# enablesources=prismsource,ciscosource

# Control which channels we like to spend more time on.  By default, the list
# of channels is pulled from the driver automatically.  By setting preferred channels,
# if they are present in the channel list, they'll be set with a timing delay so that
# more time is spent on them.  Since 1, 6, 11 are the common default channels, it makes
# sense to spend more time monitoring them.
# For finer control, see further down in the config for the channellist= directives.
preferredchannels=1,6,11

# How many channels per second do we hop?  (1-10)
channelvelocity=3

# By setting the dwell time for channel hopping we override the channelvelocity
# setting above and dwell on each channel for the given number of seconds.
#channeldwell=10

# Channels are defined as:
# channellist=name:ch1,ch2,ch3
# or
# channellist=name:range-start-end-width-offset,ch,range,ch,...
#
# Channels may be a numeric channel or a frequency
#
# Channels may specify an additional wait period.  For common default channels,
# an additional wait period can be useful.  Wait periods delay for that number
# of times per second - so a configuration hopping 10 times per second with a
# channel of 6:3 would delay 3/10ths of a second on channel 6.
#
# Channel lists may have up to 256 channels and ranges (combined).  For power
# users scanning more than 256 channels with a single card, ranges must be used.
#
# Ranges are meant for "power users" who wish to define a very large number of
# channels.  A range may specify channels or frequencies, and will automatically
# sort themselves to cover channels in a non-overlapping fashion.  An example
# range for the normal 802.11b/g spectrum would be:


che devo fare?
xpixpi
Prode Principiante
 
Messaggi: 6
Iscrizione: maggio 2017

Re: tool kismet

Messaggioda giulux » martedì 16 maggio 2017, 13:40

Spiacente, ma politica del forum è di consentire il supporto all'installazione di questo genere di programmi, non al loro uso.
Chiudo.
con l'aiuto della comunità le cose si mettono quasi sempre a posto (e non apposto), a parte (e non apparte) qualche caso ...
Avatar utente
giulux
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 19546
Iscrizione: gennaio 2010
Località: Roma
Desktop: xubuntu - ubuntu gnome
Distribuzione: Ubuntu 16.04.1 LTS x86_64
Sesso: Maschile


Torna a Ubuntu su server

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 5 ospiti