Lubuntu 18.04.2 su Lenovo IdeaPad 100s 11IBY

Problemi riscontrati durante l'installazione di Ubuntu, degli aggiornamenti e degli avanzamenti del sistema.

Re: Ubuntu Mate 18.04 su Lenovo IdeaPad 100s 11IBY

Messaggioda et4beta » lunedì 3 giugno 2019, 0:28

Non ho letto tutti i post precedenti ma ad un certo punto sbagli il percorso, quello giusto è(lo scrivo tutto):
Impostazioni-->Sistema(suono, aliment, ecc)-->Alimentazione e sospensione-->Clicchi su "Impostazioni e risparmio energia aggiuntive"(lo trovi un po' in basso)-->Poi clicchi su "Specifica comportamento pulsanti di alimentazione"-->In colore celestino hai "Modifica le impostazioni attualmente non disponibili" e ti sarà possibile togliere il segno di spunta da "Avvio rapido" che è poco sotto.
Vediamo se così ce la fai. :D
Linux User #485103 - Ubuntu User #38220 - Desktop: MoBo Asus X99-A - Intel i7 5820K - RAM G.Skill Ripjaws V DDR4 32 Gb - GPU Asus STRIX Nvidia GTX 970 - Monitor Asus MG278Q - SSD Samsung 970 EVO Plus M.2 PCIe NVMe 500 Gb - SSD Samsung 850 EVO 500 Gb + 3 HDD (2 Seagate 2Tb+ 1 WD 2Tb) - / - Asus TUF Gaming FX705GE - i7 8750H - RAM 16 Gb - / - Asus K55VD i7 3610QM RAM 8Gb.
Avatar utente
et4beta
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 7310
Iscrizione: gennaio 2008
Località: Ancona
Desktop: Gnome - (19.04 Cinnamon)
Distribuzione: 16.04-18.04-19.04-19.10 (NO UEFI)

Re: Ubuntu Mate 18.04 su Lenovo IdeaPad 100s 11IBY

Messaggioda Lapa » lunedì 3 giugno 2019, 22:53

et4beta Immagine ha scritto:Non ho letto tutti i post precedenti ma ad un certo punto sbagli il percorso, quello giusto è(lo scrivo tutto):
Impostazioni-->Sistema(suono, aliment, ecc)-->Alimentazione e sospensione-->Clicchi su "Impostazioni e risparmio energia aggiuntive"(lo trovi un po' in basso)-->Poi clicchi su "Specifica comportamento pulsanti di alimentazione"-->In colore celestino hai "Modifica le impostazioni attualmente non disponibili" e ti sarà possibile togliere il segno di spunta da "Avvio rapido" che è poco sotto.
Vediamo se così ce la fai. :D

Grazie, ce l'ho fatta!!! :D
Ho fatto un passettino avanti.
Ma ancora non sono riuscito a lanciare Ubuntu da pendrive.
Lubuntu 16.04 LTS su un antichissimo netbook Asus eee PC 900 e funzionava tutto!!! - Raspbian su Raspberry Pi per un paio di progettini e per il tentativo di imparare un po' di Python - Lubuntu 18.04.2 su Lenovo Ideapad 100S 11IBY dopo innumerevoli tentativi funziona quasi tutto!!! :D
Avatar utente
Lapa
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 271
Iscrizione: dicembre 2009

Re: Ubuntu Mate 18.04 su Lenovo IdeaPad 100s 11IBY

Messaggioda willy54 » martedì 4 giugno 2019, 14:20

Con Rufus nei post iniziali hai selezionato Mbr VEDI poi di seguito dici che il tuo computer supporta Uefi, quella selezione è sbagliata, devi selezionare Gpt e poi Uefi (non CSM) vedrai allora Usb ....Uefi nel gestore dei device di avvio.
Una alternativa è disattivare il Secure boot nel bios/firmware , con diversi problemi:
[*]La installazione ibrida genera problemi per conto suo, tutto il sistema avrà problemi di stabilità sia Windows che Ubuntu.
[*]Windows sarà più sensibile a virus e malaware .
Tutto era già stato enunciato in precedenza evidenziando Mbr in rosso.
Toshiba Satellite A660 11M Intel® Core™ i7 CPU Q 720 @ 1.60GHz × 8, SSD 250 gb + hdd 500 gb ram 2x4 Gb : Win7 - Win10 - Ubuntu 18.04 LTS - Kubuntu 18.04 LTS - - VisualBasic 2008 su win7 gparted sda inxi -Fz disattivare Avvio rapido in Windows10
Una cortesia per favore per chi cerca di aiutarvi, quando la soluzione è trovata, mettete il [Risolto] sul primo post, la discussione può aiutare altri.
Avatar utente
willy54
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 2973
Iscrizione: dicembre 2017
Località: Castell'Alfero (AT)
Desktop: Xorg, Plasma
Distribuzione: Ubuntu, Kubuntu 18.04 x86_64
Sesso: Maschile

Re: Ubuntu Mate 18.04 su Lenovo IdeaPad 100s 11IBY

Messaggioda Lapa » martedì 4 giugno 2019, 18:35

willy54 Immagine ha scritto:Con Rufus nei post iniziali hai selezionato Mbr VEDI poi di seguito dici che il tuo computer supporta Uefi, quella selezione è sbagliata, devi selezionare Gpt e poi Uefi (non CSM) vedrai allora Usb ....Uefi nel gestore dei device di avvio.
Una alternativa è disattivare il Secure boot nel bios/firmware , con diversi problemi:
[*]La installazione ibrida genera problemi per conto suo, tutto il sistema avrà problemi di stabilità sia Windows che Ubuntu.
[*]Windows sarà più sensibile a virus e malaware .
Tutto era già stato enunciato in precedenza evidenziando Mbr in rosso.


Grazie a tutti per la vostra pazienza con me!!!

La nuova pendrive l'ho fatta con Rufus scegliendo GPT al posto di MBR.
Lapa Immagine ha scritto:
et4beta Immagine ha scritto:Perfetto!
Ora il supporto avviabile di Ubuntu lo devi preparare selezionando "schema di partizione UEFI", non legacy o msdos.


1)Se non ho capito male il mio errore è stato nello scegliere nelle opzioni di Rufus Schema di partizione "MBR" le scelte in quel punto sono 2 MBR o GPT a quel punto nell'opzione "sistema di destinazione" la scelta è obbligata: UEFI (non CSM).

2) per l'ideapad 100s va bene l'immagine di ubuntu che ho scelto. cioè amd64?



Scelta schema di partizione

provo


Magari riprovo a farla o riprovo a Farne una con BalenaEtcher come consigliato anche in precedenza?

Grazie ancora

Saluti

LaPa
Lubuntu 16.04 LTS su un antichissimo netbook Asus eee PC 900 e funzionava tutto!!! - Raspbian su Raspberry Pi per un paio di progettini e per il tentativo di imparare un po' di Python - Lubuntu 18.04.2 su Lenovo Ideapad 100S 11IBY dopo innumerevoli tentativi funziona quasi tutto!!! :D
Avatar utente
Lapa
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 271
Iscrizione: dicembre 2009

Re: Ubuntu Mate 18.04 su Lenovo IdeaPad 100s 11IBY

Messaggioda noel80 » martedì 4 giugno 2019, 18:44

Scusa ancora ma una delle pricipali "difficolta'", per quel laptop-convertibile, dovrebbe essere (come detto nell'altra discussione) che (come altri dispositivi simili) utilizza di base un sistema di partizionamento che, per abilitare l'utilizzo di Windows (dalla fabbrica), nasce con un sistema operativo che viene installato utilizzando (dato che e' un BIOS recente, UEFI) una partizione EFI differente dalle piu' comuni, a 64 bit: quindi la partizione EFI e' a 32 bit, che non e' supportata di default da tutti i sistemi operativi Linux (Debian ne ha una versione, e credo anche Fedora)... a meno che' di sbattersi un po' dovendo metter mano a configurazioni-settaggi non proprio semplicissimi.
Quindi secondo me dovresti valutare quella cosa li', che non puoi bypassare (se ho capito correttamente).
Avatar utente
noel80
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1018
Iscrizione: settembre 2014
Località: Rest of the World
Desktop: i3 , plasma
Distribuzione: Arch

Re: Ubuntu Mate 18.04 su Lenovo IdeaPad 100s 11IBY

Messaggioda willy54 » martedì 4 giugno 2019, 21:24

@noel80 Sei sicuro di quanto stai dicendo? Sui pc a 32 bit non è supportato Uefi come non è supportato il partizionamento Gpt.
Forse confondi con il fatto che la partizione Efi è formattata fat32 su tutti i pc con Uefi che è tutta una altra cosa, ovvero deve essere leggibile dal bios/firmware che notoriamente è solo in grado di leggere Fat16 ormai sorpassata e Fat32.

Quel pc supporta tranquillamente una installazione a 64Bit , problemi invece sono creati dalla grafica integrata nel processore Atom che non viene automaticamente riconosciuta dalla maggior parte di distribuzioni Linux.
Ritengo inoltre che su quel pc sia più adatta una distribuzione più leggera di Mate quale Lubuntu o Xubuntu per le scarse dotazioni hardware.
Toshiba Satellite A660 11M Intel® Core™ i7 CPU Q 720 @ 1.60GHz × 8, SSD 250 gb + hdd 500 gb ram 2x4 Gb : Win7 - Win10 - Ubuntu 18.04 LTS - Kubuntu 18.04 LTS - - VisualBasic 2008 su win7 gparted sda inxi -Fz disattivare Avvio rapido in Windows10
Una cortesia per favore per chi cerca di aiutarvi, quando la soluzione è trovata, mettete il [Risolto] sul primo post, la discussione può aiutare altri.
Avatar utente
willy54
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 2973
Iscrizione: dicembre 2017
Località: Castell'Alfero (AT)
Desktop: Xorg, Plasma
Distribuzione: Ubuntu, Kubuntu 18.04 x86_64
Sesso: Maschile

Re: Ubuntu Mate 18.04 su Lenovo IdeaPad 100s 11IBY

Messaggioda noel80 » martedì 4 giugno 2019, 21:59

willy54 Immagine ha scritto:@noel80 Sei sicuro di quanto stai dicendo? Sui pc a 32 bit non è supportato Uefi come non è supportato il partizionamento Gpt.
Forse confondi con il fatto che la partizione Efi è formattata fat32 su tutti i pc con Uefi che è tutta una altra cosa, ovvero deve essere leggibile dal bios/firmware che notoriamente è solo in grado di leggere Fat16 ormai sorpassata e Fat32.

Quel pc supporta tranquillamente una installazione a 64Bit , problemi invece sono creati dalla grafica integrata nel processore Atom che non viene automaticamente riconosciuta dalla maggior parte di distribuzioni Linux.
Ritengo inoltre che su quel pc sia più adatta una distribuzione più leggera di Mate quale Lubuntu o Xubuntu per le scarse dotazioni hardware.

Non e' un pc, e' un convertibile 2 in uno, e/o simile a quel genere di dispositivi: lo puoi vedere da te imho cercando in giro, molti di questi hanno specifiche similari (ed era citato anche nelle diverse guide per l'installazione di Linux su questo dispositivo).
Questo sistema era utilizzato per poter utilizzare una versione di Windows che utilizzasse meno RAM (dato dovrebbe esser a 32 bit il sistema operativo pure)... Il punto e' che per Linux non c'e' una versione compatibile EFI a 32-bit, tranne quelle che avevo citato (e forse qualcun altra: di certo non e' il default).
Altrimenti bisogna metter mano su file di configurazione..
No: non mi riferivo al fatto che la partizione EFI e' formatata in FAT32.
Avatar utente
noel80
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1018
Iscrizione: settembre 2014
Località: Rest of the World
Desktop: i3 , plasma
Distribuzione: Arch

Re: Ubuntu Mate 18.04 su Lenovo IdeaPad 100s 11IBY

Messaggioda Lapa » martedì 4 giugno 2019, 22:13

noel80 Immagine ha scritto:
willy54 Immagine ha scritto:@noel80 Sei sicuro di quanto stai dicendo? Sui pc a 32 bit non è supportato Uefi come non è supportato il partizionamento Gpt.
Forse confondi con il fatto che la partizione Efi è formattata fat32 su tutti i pc con Uefi che è tutta una altra cosa, ovvero deve essere leggibile dal bios/firmware che notoriamente è solo in grado di leggere Fat16 ormai sorpassata e Fat32.

Quel pc supporta tranquillamente una installazione a 64Bit , problemi invece sono creati dalla grafica integrata nel processore Atom che non viene automaticamente riconosciuta dalla maggior parte di distribuzioni Linux.
Ritengo inoltre che su quel pc sia più adatta una distribuzione più leggera di Mate quale Lubuntu o Xubuntu per le scarse dotazioni hardware.

Non e' un pc, e' un convertibile 2 in uno, e/o simile a quel genere di dispositivi: lo puoi vedere da te imho cercando in giro, molti di questi hanno specifiche similari (ed era citato anche nelle diverse guide per l'installazione di Linux su questo dispositivo).
Questo sistema era utilizzato per poter utilizzare una versione di Windows che utilizzasse meno RAM (dato dovrebbe esser a 32 bit il sistema operativo pure)... Il punto e' che per Linux non c'e' una versione compatibile EFI a 32-bit, tranne quelle che avevo citato (e forse qualcun altra: di certo non e' il default).
Altrimenti bisogna metter mano su file di configurazione..
No: non mi riferivo al fatto che la partizione EFI e' formatata in FAT32.


Io su "sistema->informazioni su" ho trovato questo:
Immagine

Non so se fuga il dubbio.

Saluti

LaPa
Lubuntu 16.04 LTS su un antichissimo netbook Asus eee PC 900 e funzionava tutto!!! - Raspbian su Raspberry Pi per un paio di progettini e per il tentativo di imparare un po' di Python - Lubuntu 18.04.2 su Lenovo Ideapad 100S 11IBY dopo innumerevoli tentativi funziona quasi tutto!!! :D
Avatar utente
Lapa
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 271
Iscrizione: dicembre 2009

Re: Ubuntu Mate 18.04 su Lenovo IdeaPad 100s 11IBY

Messaggioda noel80 » martedì 4 giugno 2019, 22:58

LaPa, appunto: il sistema operativo di base e' a 32 bit, che significa (dato che comunuqe utilizza un BIOS recente, UEFI) che anche la partizione (necessaria per il sistema operativo in modalita' UEFI) EFI e' a 32 bit.
Linux non ha problemi con le comuni EFI a 64 bit, e' lo standard, ma per queste particolari situazioni non e' proprio compatibile, di default.
Windows utilizza un sistema a 32 bit, su questi dispositivi, perche' permette di essere piu' performante anche su dispositivi con meno RAM.
Tu comunque intendi mantenere anche la partizione di Windows?
Hai provato la versione .iso di debian, appositamente creata, per questo genere di dispositivi (creata per funzionare con EFI a 32 bit)? (che era stata consigliata nell'altra discussione?)
Avatar utente
noel80
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1018
Iscrizione: settembre 2014
Località: Rest of the World
Desktop: i3 , plasma
Distribuzione: Arch

Re: Ubuntu Mate 18.04 su Lenovo IdeaPad 100s 11IBY

Messaggioda willy54 » martedì 4 giugno 2019, 23:32

Quel pc era commercializzato con Windows 10 Home a 64 bit, come da pagine di recensioni on line.
Pertanto se è installata una versione a 32 bit , non è una installazione originale ed è sicuramente installata in modalità Csm/Legacy con partizionamento Mbr.
Toshiba Satellite A660 11M Intel® Core™ i7 CPU Q 720 @ 1.60GHz × 8, SSD 250 gb + hdd 500 gb ram 2x4 Gb : Win7 - Win10 - Ubuntu 18.04 LTS - Kubuntu 18.04 LTS - - VisualBasic 2008 su win7 gparted sda inxi -Fz disattivare Avvio rapido in Windows10
Una cortesia per favore per chi cerca di aiutarvi, quando la soluzione è trovata, mettete il [Risolto] sul primo post, la discussione può aiutare altri.
Avatar utente
willy54
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 2973
Iscrizione: dicembre 2017
Località: Castell'Alfero (AT)
Desktop: Xorg, Plasma
Distribuzione: Ubuntu, Kubuntu 18.04 x86_64
Sesso: Maschile

Re: Ubuntu Mate 18.04 su Lenovo IdeaPad 100s 11IBY

Messaggioda noel80 » mercoledì 5 giugno 2019, 0:06

willy54 Immagine ha scritto:Quel pc era commercializzato con Windows 10 Home a 64 bit, come da pagine di recensioni on line.
Pertanto se è installata una versione a 32 bit , non è una installazione originale ed è sicuramente installata in modalità Csm/Legacy con partizionamento Mbr.

https://pcsupport.lenovo.com/it/en/prod ... /downloads
Windows 32 bit (Only)
Avatar utente
noel80
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1018
Iscrizione: settembre 2014
Località: Rest of the World
Desktop: i3 , plasma
Distribuzione: Arch

Re: Ubuntu Mate 18.04 su Lenovo IdeaPad 100s 11IBY

Messaggioda Lapa » mercoledì 5 giugno 2019, 22:03

Grazie a tutti veramente per le informazioni.

La mia intenzione sarebbe riuscire a fare il boot da pendrive e poi istallare una versione di Ubuntu (o, se non è possibile, con altra distribuzione linux) per poi installarla sul pc eliminando windows.
Dunque se non ho capito male, su Lenovo Ideapas 100s non può essere installato un Ubuntu o simili in quanto non vi sono versioni a 32 bit. O comunque se venissero preparate ad hoc darebbero dei problemi su questo PC.

Dovrei pertanto ripiegare su un Debian a 32 bit. A quel punto se preparo correttamente la pendrive con debian a 32 bit dovrebbe fare il boot da chiavina.

Chiedo conferma su quanto ho capito.

Grazie
Saluti
LaPa
Lubuntu 16.04 LTS su un antichissimo netbook Asus eee PC 900 e funzionava tutto!!! - Raspbian su Raspberry Pi per un paio di progettini e per il tentativo di imparare un po' di Python - Lubuntu 18.04.2 su Lenovo Ideapad 100S 11IBY dopo innumerevoli tentativi funziona quasi tutto!!! :D
Avatar utente
Lapa
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 271
Iscrizione: dicembre 2009

Re: Ubuntu Mate 18.04 su Lenovo IdeaPad 100s 11IBY

Messaggioda Lapa » giovedì 6 giugno 2019, 22:22

Per capire qualcosa in più su Debian a 32 bit mi sono imbattuto nella guida all'installazione. In Hardware supportati ho scelto Laptop, da qui a Pagine di Linux Laptop e da lì ho scelto Lenovo e poi ideapad-100s-11iby. La guida praticamente consiglia una procedura piuttosto lunga per installare Lubuntu 18.04.1 Desktop e per fare il boot da pendrive (implica un mouse e una tastiera esterna e consiglia di preparare la pendrive con Unetbootin :suspett: ).

Però ci sono arrivato dal sito ufficiale di Debian.

Vi convince la procedura?

Grazie per l'attenzione

Un saluto

LaPa
Lubuntu 16.04 LTS su un antichissimo netbook Asus eee PC 900 e funzionava tutto!!! - Raspbian su Raspberry Pi per un paio di progettini e per il tentativo di imparare un po' di Python - Lubuntu 18.04.2 su Lenovo Ideapad 100S 11IBY dopo innumerevoli tentativi funziona quasi tutto!!! :D
Avatar utente
Lapa
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 271
Iscrizione: dicembre 2009

Re: Ubuntu Mate 18.04 su Lenovo IdeaPad 100s 11IBY

Messaggioda Lapa » giovedì 13 giugno 2019, 21:03

Buonasera a tutti,
Ho seguito fino ad ora solo parzialmente la suddetta guida. Sono riuscito a fare il boot da pendrive :D !!!

Ho installato Lubuntu 18.04.2, ma molte cose non funzionano come in effetti indica la guida. Pertanto mi accingo ad utilizzare isorespin.sh per installare la definitiva distribuzione ad hoc lubuntu-18.04.1-desktop-amd64.iso-atom.

Ho cercato di tradurre ed interpretare la parte della guida che comporta diversi passaggi con il terminale. Potreste dirmi se vi saltano agli occhi degli errori prima di procedere?

Dopo l'installazione minimale di Lubuntu 18.04.2 avviare tutta la procedura per correggere i difetti di Lubuntu su Lenovo (audio HDMI, Bluetooth etc. Etc.):

scaricare il file Isorespin.sh da qui https://goo.gl/ZnUd6H
controlla che sia scaricato nella cartella downloads
aprire un terminale
scrivere

Codice: Seleziona tutto
sudo su


poi spostarsi nella cartella downloads con il seguente comando sostituendo l'username a " YOUR USERNAME"

Codice: Seleziona tutto
cd /home/YOUR USERNAME/Downloads


Spostare il file isorespin.sh nella cartella usr/local/bin scrivendo nel terminale

Codice: Seleziona tutto
mv isorespin.sh /usr/local/bin


Chiudere il terminale

Per rendere isorespin eseguibile cliccare sulla cartella blu o verde in basso a sinistra, nella cartella si trova isorespin.sh, cliccare sopra con il tasto destro del mouse e selezionare proprietà->permessi e cambiare da nessun a tutti, premere il tasto OK.

Assicurarsi di essere connessi ad Internet e aprire di nuovo il terminale

Scrivere nel terminale uno alla volta i seguenti comandi:

Codice: Seleziona tutto
cd /usr/local/bin


Codice: Seleziona tutto
sudo su


installare Zenity per lanciare propriamente isorespin.sh scrivendo nel terminale

Codice: Seleziona tutto
sudo apt-get install zenity


infine scrivere nel terminale

Codice: Seleziona tutto
isorespin.sh



Si apre una bella interfaccia grafica. L'ISO dovrebbe già essere selezionato di default. Seleziona anche quello successivo (aggiungi le opzioni usate di frequente per Intel Atom ....).

8. Fare clic su Continua e vai a Lubuntu ISO (lubuntu-18.04.1-desktop-amd64.iso) scaricato in precedenza (cartella download o pendrive). Selezionalo e fai clic su OK.

9. Confermare "Aggiungi le opzioni più usate per un Intel Atom ....". Clicca OK.

10. Confermare l'immagine ISO (lubuntu-18.04.1-desktop-amd64.iso-atom)

11. Assicurati di essere connesso a Internet per continuare a scaricare i file.

12. permetti di lanciare di nuovo la ISO (???).

13. Alla fine del processo, dovresti avere linuxium-atom-lubuntu-18.04.1-desktop-amd64.iso


Grazie dell'attenzione,

Saluti

LaPa
Lubuntu 16.04 LTS su un antichissimo netbook Asus eee PC 900 e funzionava tutto!!! - Raspbian su Raspberry Pi per un paio di progettini e per il tentativo di imparare un po' di Python - Lubuntu 18.04.2 su Lenovo Ideapad 100S 11IBY dopo innumerevoli tentativi funziona quasi tutto!!! :D
Avatar utente
Lapa
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 271
Iscrizione: dicembre 2009

Re: Ubuntu Mate 18.04 su Lenovo IdeaPad 100s 11IBY

Messaggioda Lapa » domenica 16 giugno 2019, 22:38

Carissimi,

C'ho provato, mi sembra che abbia fatto buoni passi avanti.


Sono riuscito ad installare Lubuntu18.04.2 nella versione Linuxium cioè adattata per il Lenovo Ideapad 100s seguendo questa guida

Sono necessari un paio di pendrive da almeno 3 giga e un mouse e tastiera esterna.

In breve le tappe salienti sono le seguenti:

1) disabilitare il Secure Boot: a computer spento premere il tasto "novo" e spostarsi su "bios setup",
scheda configuration, spostarsi con la freccia in basso fino a "secure boot" mettere su "off"(F5/F6), uscire e salvare (F10).

2)disabilitare "Avvio rapido" Impostazioni-->Sistema(suono, aliment, ecc)-->
Alimentazione e sospensione-->Clicchi su "Impostazioni e risparmio energia aggiuntive"(lo trovi un po' in basso)-->Poi clicchi su "Specifica comportamento pulsanti di alimentazione"-->
In colore celestino hai "Modifica le impostazioni attualmente non disponibili" e ti sarà possibile togliere il segno di spunta da "Avvio rapido" che è poco sotto.

3) scaricare Lubuntu18.04.2 deskto.ISO (64Bit)

4) scaricare il file bootia32.efi da [url=https://goo.gl/ZnUd6H][url=https://goo.gl/ZnUd6H]qui[/url][/url]

5) Formattare una pendrive di almeno 3 giga in Fat 32

5) con Rufus, usando i seguenti parametri
a)selezione boot = immagine disco o iso
b) schema di partizione = GPT
c)sitema destinazione = UEFI (non CSM)
d) File System = FAT32
e) Formattazione = Veloce
https://postimg.cc/qgjcmpG5
preparare una pendrive avviabile con Lubuntu 18.04 con la iso che avevamo precedentemente scaricato

6) A questo punto nella pendrive avviabile andare nella cartella EFI>Boot della pendrive cancellare tutti i file contenuti nella cartella e copiare all'interno il file. Bootia32.efi

7)A questo punto spegnere il computer, inserire la pendrive con Lubuntu e premere il tasto Novo.
Scegliere il boot da pendrive con lubuntu
Avviare Lubuntu da usb
attaccare il mouse e tastiera esterna e vai su strumenti di sistema-> aggiornamenti software
Dopo l'aggiornamento il mouse e la tastiera del Lenovo dovrebbero funzionare bene.
A questo punto istallare lubuntu dul lenovo scegliendo configurazione minima.
Se dal Lenovo mouse e tastiera non funzionano aggiornare ancora mediante tastiera e mouse esterno.

Il Lubuntu installato ha alcuni difetti, ad esempio i video di youtube sono irriproducibili e l'audio non funziona.

Peratanto è necessario scaricare isorespin.sh che permette di creare la linuxium-atom-lubuntu-18.04.1-desktop-amd64.iso.
Da questa .iso si deve creare un'altra pendrive formattate FAT32 (io anche qui ho utilizzato Rufus con gli stessi parametri usati in precedenza) e reistallare su Lenovo di nuovo
Lubuntu 18.04.2 ma questa volta migliorato

I passaggi salienti di questa seconda parte sono i seguenti:

1) scacricare il file Isorespin.sh da qui https://goo.gl/ZnUd6H
2) spostare isorespin.sh nella cartella /usr/bin
3) dare ad isorespin.sh tutti i permessi, io l'ho fatto da terminale scrivendo
Codice: Seleziona tutto
 chmod 777 /usr/bin/isorespin.sh


4)Installare i pacchetti necessari con questi comandi su terminale uno alla volta


Codice: Seleziona tutto
cd /usr/bin


Codice: Seleziona tutto
sudo apt -y install p7zip-full bc curl klibc-utils iproute2 genisoimage dosfstools


Codice: Seleziona tutto
sudo apt -y install squashfs-tools rsync unzip wget findutils xorriso


poi dai

Codice: Seleziona tutto
sudo su


installare zenity per lanciare propriamente isorespin.sh scrivendo nel terminale

Codice: Seleziona tutto
sudo apt-get install zenity


5) infine scrivere nel terminale

Codice: Seleziona tutto
isorespin.sh




Si apre una interfaccia grafica. L'ISO dovrebbe già essere selezionato di default. Seleziona anche quello successivo (Add frequently used options .... Intel Atom ....).

6) Fare clic su Continua e vai a Lubuntu ISO (lubuntu-18.04.1-desktop-amd64.iso) scaricato in precedenza (cartella download o pendrive. ATTENZIONE
7) Confermare "Aggiungi le opzioni più usate per un Intel Atom ....". Clicca OK.

8) Confermare l'immagine ISO (lubuntu-18.04.1-desktop-amd64.iso-atom)

9) Assicurati di essere connesso a Internet per continuare a scaricare i file.

10) permetti di lanciare di nuovo la ISO.

11) Alla fine del processo, dovresti avere linuxium-atom-lubuntu-18.04.1-desktop-amd64.iso

12) Sono andato su un'altro computer con Windows e con Rufus (stesse opzioni di prima ) ho rifatto la pendrive con linuxium-atom-lubuntu-18.04.1-desktop-amd64.iso

13) nella cartella EFI/BOOT c'era già il file Bootia32.efi e quindi non è stato necessario reinserirlo.

14) rifare il boot da pendrive con le stesse modalità precedenti e

15) installare Lubuntu sul Lenovo con le stesse modalità di prima.

16) settare l'audio come da guida in inglese.

L'audio e i video su Youtube funzionano perfettamente, purtroppo non ho potuto provare l'HDMI in qunto anche con Windows ad un certo punto aveva
smesso di funzionare e penso che dipenda da un problema Hardware.

Bluetooth non funziona :( .

Se trovate error/incongruenze nella procedura fatemelo sapere.

Se qualcuno ha qualche idea per risolvere il Bluetooth sono qui.

Grazie per l'attenzione

Saluti

LaPa
Lubuntu 16.04 LTS su un antichissimo netbook Asus eee PC 900 e funzionava tutto!!! - Raspbian su Raspberry Pi per un paio di progettini e per il tentativo di imparare un po' di Python - Lubuntu 18.04.2 su Lenovo Ideapad 100S 11IBY dopo innumerevoli tentativi funziona quasi tutto!!! :D
Avatar utente
Lapa
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 271
Iscrizione: dicembre 2009

Re: Lubuntu 18.04.2 su Lenovo IdeaPad 100s 11IBY

Messaggioda Lapa » sabato 6 luglio 2019, 19:18

Salve a tutti!

Piccolo aggiornamento sul tema in seguito ad mese di utilizzo (web, videostreaming, LibreOffice, altri usuali applicazioni, VNC SSH ).

Direi che per le mie esigenze Lubuntu 18.04.2 su Lenovo IdeaPad 100s 11IBY va abbastanza bene.

Non sono sicuro riguardo all'uscita HDMI e al collegamento bluetooth ma forse c'è un un problema hardware.

C'è un qualche comando da terminale per verificare se bluetooth HDMI hanno problemi hardware?

Un altro piccolo problema, che qualcun altro lamentava e che capita ogni tanto anche a me, che non va il la tastiera e il mouse pad. In quel caso per risolvere devo riavviare.

Per il resto sono veramente soddisfatto delle prestazioni considerando le risorse hardware molto limitate: è diventato un laptop veramente veloce :D

Grazie per il vostro supporto

Saluti

LaPa
Lubuntu 16.04 LTS su un antichissimo netbook Asus eee PC 900 e funzionava tutto!!! - Raspbian su Raspberry Pi per un paio di progettini e per il tentativo di imparare un po' di Python - Lubuntu 18.04.2 su Lenovo Ideapad 100S 11IBY dopo innumerevoli tentativi funziona quasi tutto!!! :D
Avatar utente
Lapa
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 271
Iscrizione: dicembre 2009

Re: Lubuntu 18.04.2 su Lenovo IdeaPad 100s 11IBY

Messaggioda tokijin » mercoledì 10 luglio 2019, 7:58

Se Lubuntu va bene inserisci pure il prefisso [Risolto] nel titolo del primo messaggio.

Per eventuali altri problemi, per lasciare ordinata questa discussione, apri discussioni dedicate sempre che no ntrovi nulla prima con una ricerca.

Ciao
Sei abbruzzese se dopo che ti sei strafogato un chilogrammo di pasta, hai il coraggio di dire alla cuoca "cacc ch'è cott" - Se entra un piccione in casa..chiudi le finestre!
Ubuntu User #28657 - Il mio vecchio hardware - Tag Codice - Giusto per occupare un po' di spazio..
Avatar utente
tokijin
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 4199
Iscrizione: giugno 2009
Località: Abruzzo
Desktop: Plasma 5.14.5
Distribuzione: KDE Neon User Edition 5.14 x86_64

Precedente

Torna a Installazione e aggiornamento del sistema operativo

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 8 ospiti