Problema installazione xubuntu su ssd esterno

Problemi riscontrati durante l'installazione di Ubuntu, degli aggiornamenti e degli avanzamenti del sistema.
Fabiano882
Prode Principiante
Messaggi: 4
Iscrizione: martedì 15 gennaio 2019, 18:04
Desktop: xubuntu
Distribuzione: Ubuntu 16.04.5 LTS
Sesso: Maschile

Problema installazione xubuntu su ssd esterno

Messaggio da Fabiano882 »

Salve a tutti, sto cercando di installare xubuntu 20.04 su un ssd esterno con l'intento di avviare xubuntu quando l'ssd è collegato al pc, mentre windows 10 quando l'ssd è scollegato.

Ho cercato mettere quante più immagini possibili dei punti salienti in modo che possa essere più chiaro cosa ho fatto. Vi chiedo scusa della qualità barbara di alcune foto, ma non ho idea di come fare screenshot durante l'installazione del sistema operativo.

Quello sopra descritto è l'obiettivo, la mia situazione è questa: io ho due computer, uno vecchio nel cui hard disk interno ho in dual boot xubuntu 18.04 e windows 10 e un computer nuovo in cui ho solo windows 10. Utilizzando il computer vecchio vorrei installare xubuntu 20.04 su un ssd esterno da utilizzare col computer nuovo; perché sto facendo questi salti mortali?
  • Il computer nuovo ha un ssd interno che è poco capiente, quindi non posso installarci xubuntu in dual boot;
  • Effettuo l'installazione col computer vecchio perché se qualcosa non va, e puntualmente non va, allora posso usare xubuntu 18.04 dall'hard disk interno per sistemare.
Alla fine del processo ho 2 problemi:
  • Se avvio il computer vecchio senza ssd inserito mi apre la pagina "minimal BASH-like" del GRUB.
    Tale problema so risolverlo -> apro xubuntu 18.04 ed eseguo i comandi

    Codice: Seleziona tutto

    sudo grub-install /dev/sda
    sudo update-grub
  • Pur connettendo l'ssd al computer nuovo questo avvia sempre e solo windows 10.
    Tale problema non so risolverlo e gradirei che gentilmente mi aiutaste a capire perché si presenta e come posso risolverlo.
Seguendo le istruzioni riportate nella pagina ufficiale Installazione Ubuntu su supporto USB ho proseguito all'istallazione.
  1. Inizio con un ssd completamente vuoto di nome /dev/sdb.
    Immagine
  2. Ho provato la procedura sia eseguendo sia non eseguendo questo passo, non cambia nulla.
    Utilizzando xubuntu 18.04, tramite gparted, ho creato una tabella delle partizioni GTP e ho creato una partizione EFI a cui ho assegnato il flag boot come riportato in questa guida Tabella Partizioni
    Il risultato a questo punto è il seguente:
    Immagine
  3. Ho spento il computer vecchio, ho inserito la chiavetta USB su cui ho l'iso di xubuntu 20.04 e ho riacceso il computer vecchio.
    Come tipo di installazione ho scelto Altro e mi sono ritrovato nella situazione riportata nell'immagine seguente.
    Immagine
  4. Cliccando sul +, ho creato una nuova partizione ext4 specificando come punto di mount "/".
    Immagine
    Immagine
  5. Faccio ben attenzione, come riporta anche la guida ufficiale, a selezionare dal menù a tendina Device per l'istallazione del boot loader l'ssd esterno.
    Immagine
  6. Proseguo con l'installazione fino a terminarla.
Ora, già a questo punto posso notare il primo dei due problemi a cui vi ho accennato sopra, cioè il fatto che se non inserisco l'ssd nel computer vecchio non posso avviare i sistemi operativi presenti sull'hard disk interno e ciò mi sembra molto strano perché la guida che ho linkato sopra dice espressamente
Qualora venga installato erroneamente il boot loader sul disco principale, non sarà possibile avviare i sistema operativi presenti sul pc senza collegare la periferica esterna USB.
... ma a me sembra di non aver sbagliato questo punto.

Comunque, quello che mi interessa è avviare il sistema operativo xubuntu 20.04 appena installato dal computer nuovo, quindi ho proseguito così:
  1. Ho acceso il computer nuovo
  2. Durante l'accensione ho premuto ossessivamente F10 per entrare nel BIOS Setup Utility
  3. In Boot Options ho impostato la priorità alle periferiche USB
    Immagine
    NOTA: Ho provato ad attivare il legacy support, impostare la priorità all'USB anche nel legacy boot order e avviare in questo modo, ma non cambia assolutamente nulla. Questa cosa me l'aspettavo perché dall'immagine precedente, nelle scritte a destra, si può leggere espressamente che qualora il Legacy Support fosse abilitato, comunque lo UEFI boot order avrebbe priorità, dunque se anche xubuntu richiedesse il legacy abilitato, windows avrebbe priorità (credo funzioni così, non sono un esperto).
Pur avendo fatto tutto ciò che ho descritto, quando accendo il computer nuovo con l'ssd collegato mi si avvia sempre e solo windows, dove ho sbagliato?
Ultima modifica di Fabiano882 il mercoledì 13 ottobre 2021, 13:25, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
OMBRA_Linux
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1821
Iscrizione: mercoledì 18 febbraio 2015, 14:24
Desktop: Android Linux Windows10
Distribuzione: Android / Linux / Windows10
Sesso: Maschile
Località: Napoli

Re: Problema installazione xubuntu su ssd esterno

Messaggio da OMBRA_Linux »

1° Dalla schermata ''Minimal Bash'' basta scrivere ( exit ) invio, e si avvia.
2° Hai disattivato l'avvio rapido da Windows?.
Allegati
Windows Avvio Rapido
Windows Avvio Rapido
Se per vivere devi strisciare, alzati e muori.
Fabiano882
Prode Principiante
Messaggi: 4
Iscrizione: martedì 15 gennaio 2019, 18:04
Desktop: xubuntu
Distribuzione: Ubuntu 16.04.5 LTS
Sesso: Maschile

Re: Problema installazione xubuntu su ssd esterno

Messaggio da Fabiano882 »

OMBRA_Linux ha scritto:
mercoledì 13 ottobre 2021, 12:48
1° Dalla schermata ''Minimal Bash'' basta scrivere ( exit ) invio, e si avvia.
2° Hai disattivato l'avvio rapido da Windows?.
Non l'avevo fatto.
Ora l'ho fatto, ma non cambia nulla, spegnendo e riaccendendo il computer si avvia windows anche se l'ssd è inserito.
Avatar utente
OMBRA_Linux
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1821
Iscrizione: mercoledì 18 febbraio 2015, 14:24
Desktop: Android Linux Windows10
Distribuzione: Android / Linux / Windows10
Sesso: Maschile
Località: Napoli

Re: Problema installazione xubuntu su ssd esterno

Messaggio da OMBRA_Linux »

Allora siccome non ho capito bene come hai eseguito l'installazione, ti spiego come si procede per quello che vuoi fare tu.

1° Scrivi la ISO su penna USB Flash: Possibilmente con Rufus oppure Unetbootin. ( Io personalmente la scrivo da Linux Mint che ha un tool integrato. )
2° Inserisci la chiavetta Flash nel Pc.
3° Inserisci l'SSD esterno al Pc.
4° Avvia il Pc ed entra in Modalità ( Bios ) dove devi cambiare l ordine di avvio impostando la penna USB dove hai scritto la ISO come avvio, poi schiacci ( F10 ) per salvare le impostazione e riavviare.
Dopo di che, se hai fatto atto tutto per bene, visualizzerai l'apertura del sistema con i suoi metodi di installazione. Vai avanti fino a quando arriverai alle ( opzioni su dove vuoi installare il sistema ) e qui dovrai spuntare l'opzione ( Altro ) dove ti verranno mostrati i Dichi.
Una volta fatto, selezioni il Disco SSD dal menù a tendina che trovi in alto a destra e vai avanti con l installazione. ( Attento a selezionarlo prima nella visuale grafica prima di andare avanti )

Nota: Se devi usare Linux su tutto il Disco SSD puoi tranquillamente andare avanti con l installazione dopo che l hai selezionato. Ma se invece vuoi partizionarlo, allora il procedimento è diverso e bisogna fare un altro tipo di operazioni.
Nota2: Se decidi di installare Linux sull'SSD e vuoi che Linux si avvia solo quando attacchi l SSD, allora il Boot dovresti installarlo sull'SSD in modo che Windows parta da solo senza visualizzare nessun ( Grub. )
Cosi facendo, quando attacchi l SSD al pc, e cambi l ordine del Boot dal Bios ,Selezionando L'SSD dovrebbe partire solo Linux.

Spero di essere stato chiaro e di non aver tralasciato nulla. Magari chi legge può sempre correggere.
Se per vivere devi strisciare, alzati e muori.
Fabiano882
Prode Principiante
Messaggi: 4
Iscrizione: martedì 15 gennaio 2019, 18:04
Desktop: xubuntu
Distribuzione: Ubuntu 16.04.5 LTS
Sesso: Maschile

Re: Problema installazione xubuntu su ssd esterno

Messaggio da Fabiano882 »

OMBRA_Linux ha scritto:
mercoledì 13 ottobre 2021, 16:56
Allora siccome non ho capito bene come hai eseguito l'installazione, ti spiego come si procede per quello che vuoi fare tu.

1° Scrivi la ISO su penna USB Flash: Possibilmente con Rufus oppure Unetbootin. ( Io personalmente la scrivo da Linux Mint che ha un tool integrato. )
2° Inserisci la chiavetta Flash nel Pc.
3° Inserisci l'SSD esterno al Pc.
4° Avvia il Pc ed entra in Modalità ( Bios ) dove devi cambiare l ordine di avvio impostando la penna USB dove hai scritto la ISO come avvio, poi schiacci ( F10 ) per salvare le impostazione e riavviare.
Dopo di che, se hai fatto atto tutto per bene, visualizzerai l'apertura del sistema con i suoi metodi di installazione. Vai avanti fino a quando arriverai alle ( opzioni su dove vuoi installare il sistema ) e qui dovrai spuntare l'opzione ( Altro ) dove ti verranno mostrati i Dichi.
Una volta fatto, selezioni il Disco SSD dal menù a tendina che trovi in alto a destra e vai avanti con l installazione. ( Attento a selezionarlo prima nella visuale grafica prima di andare avanti )

Nota: Se devi usare Linux su tutto il Disco SSD puoi tranquillamente andare avanti con l installazione dopo che l hai selezionato. Ma se invece vuoi partizionarlo, allora il procedimento è diverso e bisogna fare un altro tipo di operazioni.
Nota2: Se decidi di installare Linux sull'SSD e vuoi che Linux si avvia solo quando attacchi l SSD, allora il Boot dovresti installarlo sull'SSD in modo che Windows parta da solo senza visualizzare nessun ( Grub. )
Cosi facendo, quando attacchi l SSD al pc, e cambi l ordine del Boot dal Bios ,Selezionando L'SSD dovrebbe partire solo Linux.

Spero di essere stato chiaro e di non aver tralasciato nulla. Magari chi legge può sempre correggere.
Grazie dell'aiuto, ma ho fatto praticamente quello che hai scritto tu... in particolare nella prima nota ho percorso la via "usare Linux su tutto l'SSD".
L'unica differenza sta nel fatto che io ho eseguito l'installazione di Linux sull'SSD usando un computer, mentre vorrei utilizzarlo usandone un altro; nel primo ho ovviamente dovuto cambiare l'ordine di boot dal bios per poter effettuare l'installazione, sul secondo ho cambiato l'ordine di boot con l'intento di avviare il pc dall'SSD (l'ultima immagine del mio messaggio mostra proprio che ho fatto ciò), ma non succede.
Avatar utente
et4beta
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 7813
Iscrizione: mercoledì 9 gennaio 2008, 10:15
Desktop: Gnome
Distribuzione: 18.04-20.04-20.10-21.04 (NO UEFI)
Località: Ancona

Re: Problema installazione xubuntu su ssd esterno

Messaggio da et4beta »

Nel BIOS del PC nuovo deve essere abilitato il "Legacy support" dato che l'OS che hai installato nell'SSD è in questa modalità, però se non hai installato il bootloader(grub) di Xubuntu nell'MBR dell'SSD il PC nuovo non riuscirà ad avviarlo e "skipperà" passando a ciò che trova, ovvero Win in UEFI nel disco interno.
Quando hai installato Xubuntu nell'SSD ha fatto installare il bootloader nell'MBR di questo?
Il mio ragionamento parte dal presupposto, non so se esatto, che il PC vecchio abbia gli OS in legacy.
Linux User #485103 - Ubuntu User #38220 - Desktop: MoBo Asus X99-A - Intel i7 5820K - RAM G.Skill Ripjaws V DDR4 32 Gb - GPU Asus STRIX Nvidia GTX 970 - Monitor Asus MG278Q - SSD Samsung 970 EVO Plus M.2 PCIe NVMe 500 Gb - SSD Samsung 850 EVO 500 Gb + 3 HDD (2 Seagate 2Tb+ 1 WD 2Tb) - / - Asus TUF Gaming FX705GE - i7 8750H - RAM 16 Gb - / - Asus K55VD i7 3610QM RAM 8Gb.
Avatar utente
OMBRA_Linux
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1821
Iscrizione: mercoledì 18 febbraio 2015, 14:24
Desktop: Android Linux Windows10
Distribuzione: Android / Linux / Windows10
Sesso: Maschile
Località: Napoli

Re: Problema installazione xubuntu su ssd esterno

Messaggio da OMBRA_Linux »

Se ho capito bene hai installato Xubuntu dal Pc vecchio e vuoi portarlo sul nuovo?.
Beh, ma anche ammettendo che tu ci riesca, ti rimane il problema di avere un Sistema con installato i Driver per essere usato su un Pc diverso dal Pc nuovo che vuoi usare.
Quindi secondo me, se nn sbaglio, dovresti prima di tutto eliminare i driver vecchi dal Sistema Xubuntu, e fare una aggiornamento del sistema sul Pc nuovo. Ma è troppo laborioso, e se non sai cosa vai a toccare rischi di fare danni.

Secondo me fai prima a formattare l'SSD e reinstalli usando il Pc nuovo stando attento però a tutti i passaggi senza fare pasticci.

Se fossi al tuo posto agirei sul Pc nuovo in questo modo.
Staccherei dal Pc nuovo l'Hard Disk fisico con Windows e al suo posto ci monterei l'SSD formattato, giusto per non fare danni.
Dopo di che sull'SSD farei due Partizioni, in una ci installi Windows e nell'altra Xubuntu. Cosi almeno in caso di danni avrei sempre la possibilità di rimontare l'Hard Disk dove era montato Windows.
Se per vivere devi strisciare, alzati e muori.
Scrivi risposta

Ritorna a “Installazione e aggiornamento del sistema operativo”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: Bing [Bot] e 5 ospiti