disco GPT senza partizione EFI?

Problemi riscontrati durante l'installazione di Ubuntu, degli aggiornamenti e degli avanzamenti del sistema.
Scrivi risposta
duns
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 587
Iscrizione: domenica 5 febbraio 2006, 15:28
Desktop: KDE plasma5
Distribuzione: Kubuntu 20.04 e KDE Neon
Sesso: Maschile

disco GPT senza partizione EFI?

Messaggio da duns »

In un altro thread mi era stato detto che può convertire un disk (con gdisk) da MBR in GPT senza poi avviarlo tramite EFI (non essendoci una partizione EFI).
E' così? Cioè se io con gdisk rendo GPT un HD (sda) poi il computer continua ad avviarsi regolarmente o devo reinstallare un sistema operativo e creargli una partizione EFI?
Avatar utente
woddy68
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 8512
Iscrizione: sabato 12 febbraio 2011, 14:23
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: openSUSE Tumbleweed - KDE Neon
Sesso: Maschile

Re: disco GPT senza partizione EFI?

Messaggio da woddy68 »

E' possibile installare in modalità legacy su un disco in GPT (in realtà è quello che fanno quasi tutti gli install oggi) occorre però creare una partizione simile a quella efi, ma che si chiama boot-bios o qualcosa di simile, (lo trovi comunque pre-impostato nel menù a tendina di solito).
Edit. non so nel caso la conversione è effettuata post-installazione.
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) - Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd)
-Ho sempre accettato caramelle dagli sconosciuti-
🇺🇦 🇺🇦 🇺🇦
Avatar utente
GjMan78
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 2988
Iscrizione: mercoledì 22 novembre 2006, 19:15
Desktop: Gnome + I3WM
Distribuzione: Manjaro
Sesso: Maschile
Località: ~/Italia/Lazio/Viterbo/

Re: disco GPT senza partizione EFI?

Messaggio da GjMan78 »

Sono quasi sicuro che variando il tipo di partizionamento di un disco di sistema da MBR a GPT non si avii più nulla.

Sarebbe diverso se fosse un disco dati, ma dove risiede il sistema operativo io non toccherei nulla. Anche perché, se ora tutto funziona, quali sarebbero i motivi per passare a GPT? Non me ne viene in mente nessuno valido.
HP Pavilion 15 - AMD A6-5200 - 8 Gbyte Ram DDR3 - SSD Samsung 500 Gbyte Manjaro Gnome+I3 WM
Asus EEEpc - Intel Atom N450 - 2 Gbyte Ram DDR2 - HDD 160 Gbyte - antiX 64bit IceWM
Samsung NP-N130 - Intel Atom N270 - 2 Gbyte Ram DDR2 - HDD 160 Gbyte - Bodhi Linux 32bit Moksha
Avatar utente
dxgiusti
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 5361
Iscrizione: lunedì 19 novembre 2007, 14:10
Desktop: Mate
Distribuzione: PCLinuxOS-Mate
Sesso: Maschile
Località: Lodi

Re: disco GPT senza partizione EFI?

Messaggio da dxgiusti »

duns ha scritto:
venerdì 24 marzo 2023, 16:35
In un altro thread mi era stato detto che può convertire un disk (con gdisk) da MBR in GPT senza poi avviarlo tramite EFI (non essendoci una partizione EFI).
E' così? Cioè se io con gdisk rendo GPT un HD (sda) poi il computer continua ad avviarsi regolarmente o devo reinstallare un sistema operativo e creargli una partizione EFI?
la tua domanda è troppo generica e non specifica cosa hai su quel disco. vediamo se riesco a dire alcune cose.
il tuo computer si avvia in una determinata modalità, MBR oppure EFI.
diciamo che si avvia da MBR.
si è possibile trasformare una tabella MBR in GPT unica particolarità devi avere all'inizio oppure alla fine almeno 2 MB liberi. se hai su quel disco un sistema WINDOWS non puoi ( c'è una strada diversa ).
se invece hai una distribuzione Linux puoi farlo. dovrai poi creare una piccola partizione diciamo 8 MB non formattata ( quella che gparted vede con la cornice nera ) e dargli il flag >> boot_bios, non importa la posizione, può anche essere in un punto qualsiasi del disco. dovrai poi reinstallare l'avvio sempre su >> /dev/sda senza specificare la partizione ( questo si fa con una live ).
duns
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 587
Iscrizione: domenica 5 febbraio 2006, 15:28
Desktop: KDE plasma5
Distribuzione: Kubuntu 20.04 e KDE Neon
Sesso: Maschile

Re: disco GPT senza partizione EFI?

Messaggio da duns »

dxgiusti ha scritto:
venerdì 24 marzo 2023, 20:47
duns ha scritto:
venerdì 24 marzo 2023, 16:35
In un altro thread mi era stato detto che può convertire un disk (con gdisk) da MBR in GPT senza poi avviarlo tramite EFI (non essendoci una partizione EFI).
E' così? Cioè se io con gdisk rendo GPT un HD (sda) poi il computer continua ad avviarsi regolarmente o devo reinstallare un sistema operativo e creargli una partizione EFI?
la tua domanda è troppo generica e non specifica cosa hai su quel disco. vediamo se riesco a dire alcune cose.
il tuo computer si avvia in una determinata modalità, MBR oppure EFI.
diciamo che si avvia da MBR.
si è possibile trasformare una tabella MBR in GPT unica particolarità devi avere all'inizio oppure alla fine almeno 2 MB liberi. se hai su quel disco un sistema WINDOWS non puoi ( c'è una strada diversa ).
se invece hai una distribuzione Linux puoi farlo. dovrai poi creare una piccola partizione diciamo 8 MB non formattata ( quella che gparted vede con la cornice nera ) e dargli il flag >> boot_bios, non importa la posizione, può anche essere in un punto qualsiasi del disco. dovrai poi reinstallare l'avvio sempre su >> /dev/sda senza specificare la partizione ( questo si fa con una live ).
ok, grazie. Siccome è un PC non mio, potrò riprendere la questione soltanto tra una decina di giorni.
Intanto do alcune info: sda, su cui penso sia l'MBR ha windows nelle partizioni iniziali e poi una partizione estesa con dentro varie partizioni; poi c'è l'SSD, con KDE Neon e Kubuntu, che sono usati come SO effettivi.
Il PC si avvia come MBR.
Avatar utente
dxgiusti
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 5361
Iscrizione: lunedì 19 novembre 2007, 14:10
Desktop: Mate
Distribuzione: PCLinuxOS-Mate
Sesso: Maschile
Località: Lodi

Re: disco GPT senza partizione EFI?

Messaggio da dxgiusti »

se /sda ha windows come ti ho gia detto non puoi.
duns
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 587
Iscrizione: domenica 5 febbraio 2006, 15:28
Desktop: KDE plasma5
Distribuzione: Kubuntu 20.04 e KDE Neon
Sesso: Maschile

Re: disco GPT senza partizione EFI?

Messaggio da duns »

Ecco, in questi giorni potrò lavorare su quel PC. Domani vi potrò dare tutte le informazioni che volete.

EDIT

Come dicevo vi posso dare qualche info in più:

Codice: Seleziona tutto

NAME   MAJ:MIN RM   SIZE RO TYPE MOUNTPOINTS
sda      8:0    0 465,8G  0 disk 
├─sda1   8:1    0   1,5G  0 part 
├─sda2   8:2    0  78,4G  0 part 
├─sda3   8:3    0  17,2G  0 part 
├─sda4   8:4    0     1K  0 part 
├─sda5   8:5    0 232,8G  0 part /mnt/condivisa
├─sda6   8:6    0   2,8G  0 part [SWAP]
├─sda7   8:7    0  61,7G  0 part 
├─sda8   8:8    0  59,6G  0 part 
└─sda9   8:9    0  11,7G  0 part /mnt/settings
sdb      8:16   0 223,6G  0 disk 
├─sdb1   8:17   0  68,9G  0 part 
├─sdb2   8:18   0  42,6G  0 part /mnt/kubuntu-ssd
├─sdb3   8:19   0  64,3G  0 part /mnt/dati
├─sdb5   8:21   0  39,6G  0 part /
└─sdb6   8:22   0   8,1G  0 part [SWAP]
sdc      8:32   1     0B  0 disk 
sr0     11:0    1  1024M  0 rom 
sdb è il disco ssd su cui si trovano i sistemi operativi linux, gli unici che di fatto vengono usati. E sdb ha una tabella di partizioni gpt

sda è un disco sata, con tabella delle partizioni "msdos", e su cui si trovano prevalentemente dei dati, oltre che windows di cui il PC era originalmente dotato, ma che non si usa più da almeno due anni e tutto sommato non prevedo verrà più utilizzato. In ogni caso se ne ha regolare licenza, quindi dovrebbe essere possibile reinstallarlo. Anche se sarebbe meglio se possibile evitarlo.

Che altri dati devo/posso fornirvi?
Grazie!
Avatar utente
dxgiusti
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 5361
Iscrizione: lunedì 19 novembre 2007, 14:10
Desktop: Mate
Distribuzione: PCLinuxOS-Mate
Sesso: Maschile
Località: Lodi

Re: disco GPT senza partizione EFI?

Messaggio da dxgiusti »

se hai windows ( quale? ) non puoi.
hai due scelte, la prima rimuovere windows poi con gdisk trasformi il tuo /dev/sda in gpt. questo ti scombussolerà un poco l'ordine delle tue partizioni.
la seconda scelta è eliminare tutto meno windows e trasformare il disco in gpt usando una iso di avvio di windows.
ognuno è libero di fare quello che vuole però mi sfugge il motivo di fare questo lavoro.
duns
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 587
Iscrizione: domenica 5 febbraio 2006, 15:28
Desktop: KDE plasma5
Distribuzione: Kubuntu 20.04 e KDE Neon
Sesso: Maschile

Re: disco GPT senza partizione EFI?

Messaggio da duns »

dxgiusti ha scritto:
venerdì 7 aprile 2023, 12:53
se hai windows ( quale? ) non puoi.
hai due scelte, la prima rimuovere windows poi con gdisk trasformi il tuo /dev/sda in gpt. questo ti scombussolerà un poco l'ordine delle tue partizioni.
la seconda scelta è eliminare tutto meno windows e trasformare il disco in gpt usando una iso di avvio di windows.
ognuno è libero di fare quello che vuole però mi sfugge il motivo di fare questo lavoro.
se è così, lascio perdere. Il motivo, hai ragione, l'aveva già chiesto un altro e non avevo risposto, è che vorrei eliminare la partizione estesa, ulteriormente partizionata. Mi sembra complichi troppo le cose.
Avatar utente
GjMan78
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 2988
Iscrizione: mercoledì 22 novembre 2006, 19:15
Desktop: Gnome + I3WM
Distribuzione: Manjaro
Sesso: Maschile
Località: ~/Italia/Lazio/Viterbo/

Re: disco GPT senza partizione EFI?

Messaggio da GjMan78 »

La partizione estesa è naturale che abbia al suo interno altre partizioni, è esattamente la sua funzione quella di fare da container con il fine di superare il limite imposto di 4 partizioni per disco.
http://www.pluto.it/sites/default/files ... /x911.html
HP Pavilion 15 - AMD A6-5200 - 8 Gbyte Ram DDR3 - SSD Samsung 500 Gbyte Manjaro Gnome+I3 WM
Asus EEEpc - Intel Atom N450 - 2 Gbyte Ram DDR2 - HDD 160 Gbyte - antiX 64bit IceWM
Samsung NP-N130 - Intel Atom N270 - 2 Gbyte Ram DDR2 - HDD 160 Gbyte - Bodhi Linux 32bit Moksha
duns
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 587
Iscrizione: domenica 5 febbraio 2006, 15:28
Desktop: KDE plasma5
Distribuzione: Kubuntu 20.04 e KDE Neon
Sesso: Maschile

Re: disco GPT senza partizione EFI?

Messaggio da duns »

GjMan78 ha scritto:
venerdì 7 aprile 2023, 18:21
La partizione estesa è naturale che abbia al suo interno altre partizioni, è esattamente la sua funzione quella di fare da container con il fine di superare il limite imposto di 4 partizioni per disco.
http://www.pluto.it/sites/default/files ... /x911.html
si, si, questo lo so, grazie.
Scrivi risposta

Ritorna a “Installazione e aggiornamento del sistema operativo”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti iscritti e 10 ospiti