[Risolto] Dopo clonazione ssd impossibile accedere a Win10

Problemi riscontrati durante l'installazione di Ubuntu, degli aggiornamenti e degli avanzamenti del sistema.
Scrivi risposta
Avatar utente
gr1603
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 452
Iscrizione: giovedì 19 novembre 2009, 15:07
Desktop: GNOME Fallback
Distribuzione: Ubuntu 16.04 LTS 64-bit
Sesso: Maschile

[Risolto] Dopo clonazione ssd impossibile accedere a Win10

Messaggio da gr1603 » giovedì 2 gennaio 2020, 16:28

Salve ragazzi,
è da molto che non chiedo il vostro supporto. Spero mi possiate aiutare evitandomi la reinstallazione di Windows sulla stessa partizione che tra l'altro non saprei nemmeno fare.
Avevo la necessita di cambiare ssd, passando da un 120 ad un 512 pro della Samsung (tabella GPT e UEFI). Ho deciso di clonarlo, partizione dopo partizione con "dd".
Da usb live ho quindi clonato il tutto, compresa la partizione di Windows.
Ho anche ampliato home e root portandole a 100 Giga ciascuna. Il modus operandi è stato: creazione di una partizione perfettamente uguale, clonazione e ampliamento con Gparted.
Ora, al riavvio parte Grub, Ubuntu 16.04 si avvia ma Windows 10 no. Quando provo ad accedere appare una schermata blu di errore che mi indica di accedere al UEFI o riprovare con F1 o F8. L'ordine di boot in "UEFI" mi indica solo Ubuntu come SO primario.
Posso clonare la partizione di Windows da Windows nella partizione dedicata del nuovo SSD?
Ultima modifica di trekfan1 il mercoledì 15 gennaio 2020, 13:15, modificato 3 volte in totale.
Motivazione: Il [Risolto] va messo con le parentesi quadre e ad inizio titolo, evitando di scriverlo in maiuscolo!! Grazie
Notebook Sony Vaio VGN-NS21Z, Intel Penryn P8600 - RAM: 2 x 2 GB DDR2 800 MHz dual channel (4 GB)
HP 8300 sff - Intel® Core™ i5-3570 CPU @ 3.40GHz × 4

Avatar utente
dxgiusti
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 3608
Iscrizione: lunedì 19 novembre 2007, 14:10
Desktop: gnome
Distribuzione: ubuntu 19.10
Sesso: Maschile
Località: Lodi

Re: Dopo clonazione ssd impossibile accedere a Windows10

Messaggio da dxgiusti » giovedì 2 gennaio 2020, 17:16

puoi postare una immagine del tuo disco catturata da gparted?

Avatar utente
willy54
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 4478
Iscrizione: lunedì 18 dicembre 2017, 21:42
Desktop: Xorg, Plasma
Distribuzione: Ubuntu, Kubuntu 18.04 x86_64
Sesso: Maschile
Località: Castell'Alfero (AT)
Contatto:

Re: Dopo clonazione ssd impossibile accedere a Windows10

Messaggio da willy54 » giovedì 2 gennaio 2020, 19:14

Posta

Codice: Seleziona tutto

inxi -Fz
sudo parted -l
efibootmgr -v
Personalmente consiglio di windows clonarlo con gli opportuni programmi per windows, oltretutto è ottimo e gratuito quello fornito da Samsung Migration Tool ma vediamo se si riesce a sistemare.
Hp Pavilon 15-CS2093nl Win10, UbuntuStudio (provvisorio)
Toshiba Satellite A660 11M Win7, Win10, Ubuntu 18.04 LTS- Kubuntu 18.04 LTS gparted sda inxi -Fz
disattivare Avvio rapido in Windows10

Avatar utente
gr1603
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 452
Iscrizione: giovedì 19 novembre 2009, 15:07
Desktop: GNOME Fallback
Distribuzione: Ubuntu 16.04 LTS 64-bit
Sesso: Maschile

Re: Dopo clonazione ssd impossibile accedere a Windows10

Messaggio da gr1603 » giovedì 2 gennaio 2020, 20:37

Grazie ragazzi per la gentile disponibilità ma adesso sono lontano dal pc di interesse. Per willy54: mi spiegheresti cortesemente che cosa otterrei col primo e terzo comando e che cosa dovrei verificare e/o editare eventualmente? Volendo fare ricorso al Samsung migration tool potrei riclonare la sola partizione di Windows da Windows e poi reinstallare/aggiornare il grub da live con chroot sulla partizione di root? Funzionerebbe?
Notebook Sony Vaio VGN-NS21Z, Intel Penryn P8600 - RAM: 2 x 2 GB DDR2 800 MHz dual channel (4 GB)
HP 8300 sff - Intel® Core™ i5-3570 CPU @ 3.40GHz × 4

Avatar utente
trekfan1
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 20465
Iscrizione: domenica 21 maggio 2006, 10:51
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 19.10 e 20.04 (dev) 64 bit
Sesso: Maschile
Località: Formigine (MO) | Accecante Asceta

Re: Dopo clonazione ssd impossibile accedere a Windows10

Messaggio da trekfan1 » giovedì 2 gennaio 2020, 20:49

Ma Windows 10 era già installato in UEFI anche sul disco di origine? Prova a seguire questo guida https://www.navigaweb.net/2019/04/passa ... disco.html

In quanto ai comandi postati da Willy54:

1) Il primo mostra le caratteristiche del pc da Ubuntu
2) Il secondo mostra il partizionamento
3) Il terzo mostra 'l'ordine di avvio UEFI

Il primo comando e l'ultimo devono essere installati se non presenti

In quanto all'ultima domanda: provare non ti costa nulla (al massimo perdi un pò di tempo) dato che cmq hai un disco di partenza che funziona

Avatar utente
willy54
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 4478
Iscrizione: lunedì 18 dicembre 2017, 21:42
Desktop: Xorg, Plasma
Distribuzione: Ubuntu, Kubuntu 18.04 x86_64
Sesso: Maschile
Località: Castell'Alfero (AT)
Contatto:

Re: Dopo clonazione ssd impossibile accedere a Windows10

Messaggio da willy54 » giovedì 2 gennaio 2020, 20:54

inxi quello che fa lo puoi vedere in mia firma, fornisce dati essenziali del pc e della distribuzione in uso.
efibootmgr fornisce la configurazione del bootloader efi
Non sono comandi che intaccano il SO ma forniscono informazioni per risolvere il problema , sono di sola lettura.
Quando ho sostituito il hdd con un SSD ho clonato le partizioni windows con quel programma ma manualmente per avere le partizioni di windows tutte contigue poi Ubuntu lo reinstallato fresco fresco.
Comunque si credo che clonando le partizioni windows e poi risistemando il boot uefi il tutto dovrebbe funzionare.
Non l'ho mai fatto quindi la certezza 100% non te la posso dare ma in teoria si.
Hp Pavilon 15-CS2093nl Win10, UbuntuStudio (provvisorio)
Toshiba Satellite A660 11M Win7, Win10, Ubuntu 18.04 LTS- Kubuntu 18.04 LTS gparted sda inxi -Fz
disattivare Avvio rapido in Windows10

Avatar utente
gr1603
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 452
Iscrizione: giovedì 19 novembre 2009, 15:07
Desktop: GNOME Fallback
Distribuzione: Ubuntu 16.04 LTS 64-bit
Sesso: Maschile

Re: Dopo clonazione ssd impossibile accedere a Windows10

Messaggio da gr1603 » giovedì 2 gennaio 2020, 21:05

La partizione di Windows sul disco di origine è su /dev/sda4 ed è pari a circa 68 giga. Ho ampliato anche questa dopo la clonazione portandola a 100G. Provvederò a rimpicciolirla alla dimensione d'origine, per evitare problemi.
Un quesito, il Samsung migration tool lo devo scaricare da internet e usare su Windows operando di fatto sulla stessa partizione da clonare?
Notebook Sony Vaio VGN-NS21Z, Intel Penryn P8600 - RAM: 2 x 2 GB DDR2 800 MHz dual channel (4 GB)
HP 8300 sff - Intel® Core™ i5-3570 CPU @ 3.40GHz × 4

Avatar utente
willy54
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 4478
Iscrizione: lunedì 18 dicembre 2017, 21:42
Desktop: Xorg, Plasma
Distribuzione: Ubuntu, Kubuntu 18.04 x86_64
Sesso: Maschile
Località: Castell'Alfero (AT)
Contatto:

Re: Dopo clonazione ssd impossibile accedere a Windows10

Messaggio da willy54 » giovedì 2 gennaio 2020, 21:09

Dati forniti insufficienti anche per fare ipotesi.
Hp Pavilon 15-CS2093nl Win10, UbuntuStudio (provvisorio)
Toshiba Satellite A660 11M Win7, Win10, Ubuntu 18.04 LTS- Kubuntu 18.04 LTS gparted sda inxi -Fz
disattivare Avvio rapido in Windows10

Avatar utente
frapox
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1054
Iscrizione: sabato 31 dicembre 2005, 19:22
Desktop: Gnome 3
Distribuzione: Arch, Debian Sid
Località: Lombardia

Re: Dopo clonazione ssd impossibile accedere a Windows10

Messaggio da frapox » giovedì 2 gennaio 2020, 21:09

Hai aggiornato la configurazione di Grub con

Codice: Seleziona tutto

sudo update-grub
dopo la clonazione?

Avatar utente
gr1603
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 452
Iscrizione: giovedì 19 novembre 2009, 15:07
Desktop: GNOME Fallback
Distribuzione: Ubuntu 16.04 LTS 64-bit
Sesso: Maschile

Re: Dopo clonazione ssd impossibile accedere a Windows10

Messaggio da gr1603 » giovedì 2 gennaio 2020, 21:14

Si già fatto ma non si avvia comunque. Ragazzi grazie per adesso. Vi aggiornerò domani su tutto non appena metterò mani sul pc.
Notebook Sony Vaio VGN-NS21Z, Intel Penryn P8600 - RAM: 2 x 2 GB DDR2 800 MHz dual channel (4 GB)
HP 8300 sff - Intel® Core™ i5-3570 CPU @ 3.40GHz × 4

Avatar utente
gr1603
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 452
Iscrizione: giovedì 19 novembre 2009, 15:07
Desktop: GNOME Fallback
Distribuzione: Ubuntu 16.04 LTS 64-bit
Sesso: Maschile

Re: Dopo clonazione ssd impossibile accedere a Windows10

Messaggio da gr1603 » mercoledì 15 gennaio 2020, 10:00

willy54 [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5170218#p5170218][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:Posta

Codice: Seleziona tutto

inxi -Fz
sudo parted -l
efibootmgr -v
Personalmente consiglio di windows clonarlo con gli opportuni programmi per windows, oltretutto è ottimo e gratuito quello fornito da Samsung Migration Tool ma vediamo se si riesce a sistemare.
Chiedo scusa per il ritardo con cui aggiorno la discussione. Ho risolto il problema, post clonazione, del mancato avvio di Windows10. Ora è tutto perfettamente funzionante.
Ho proceduto in questa maniera:
  • 1. Ho ricopiato, questa volta da gparted usb live (senza usare lo strumento dd - da linea di comando ) le partizioni da sda1 a sda3; quindi rispettivamente, "Ripristino Windows", /boot/efi ed una partizione, che non so se serva a qualcosa ormai, "Microsoft Reserved", che avevo e che non ho voluto cancellare per evitare problemi, visto che stavo clonando;

    2. Ho cancellato tutto dalla sda4 in poi;

    3. Sempre dal vecchio ssd, dopo aver avuto accesso a Windows10 e riuscendo comunque a vedere da esso le prime tre partizioni, ho creato una partizione in ntfs, sda4 (disco D - partizione 4), su cui, con lo strumento apposito ("Data Migration Software for Consumer" - Sezione DATA MIGRATION) ho clonato la partizione di Windows dal vecchio SSD;

    4. Ho poi portato alla dimensione di 100 Giga la partizione 4 sempre sotto Windows, in maniera tale che poi non l'avrei più toccata;

    5. Ho poi continuato a COPIARE il resto delle partizioni da live con GPARTED (sda5, sda6, sda7) sempre dopo aver creato delle partizioni identiche nell'ssd di destinazione (per poi di volta in volta allargarle sfruttando lo spazio libero disponibile);

    6. Ho infine (come da mia guida disponibile qui) ripristinato il boot (GRUB). Ad Ubuntu avviato, non vedendo Windows nella lista, ho dato il comando:

    Codice: Seleziona tutto

    sudo update-grub
    per aggiornare la configurazione.
Dalla foto (gparted) allegata si nota una partizione in più (sda5) - essa è stata creata da Windows in quanto ho fatto l'errore di eseguire gli aggiornamenti dopo la clonazione - la cosa non mi ha creato problemi in termini di montaggio delle partizioni, in quanto pur avendo spostato di un'unità le partizioni successive il loro UUID è rimasto lo stesso. Non ho dovuto mettere mano nemmeno in /etc/fstab. Diciamo che dal punto di vista estetico non è il massimo ma non credo che implichi alcunchè in termini funzionali.
Allegati
partizionamento_E_Clonazione.png
Notebook Sony Vaio VGN-NS21Z, Intel Penryn P8600 - RAM: 2 x 2 GB DDR2 800 MHz dual channel (4 GB)
HP 8300 sff - Intel® Core™ i5-3570 CPU @ 3.40GHz × 4

Avatar utente
trekfan1
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 20465
Iscrizione: domenica 21 maggio 2006, 10:51
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 19.10 e 20.04 (dev) 64 bit
Sesso: Maschile
Località: Formigine (MO) | Accecante Asceta

Re: RISOLTO:Dopo clonazione ssd impossibile accedere a Windo

Messaggio da trekfan1 » mercoledì 15 gennaio 2020, 13:15

Il [Risolto] vuole messo tra parentesi quadre evitando il tutto maiuscolo eventualmente si modifica il titolo, ricordalo per il futuro, per questa volta sistemo io.

Scrivi risposta

Torna a “Installazione e aggiornamento del sistema operativo”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: arseniko81, the_105_zoo, willy54 e 7 ospiti