Pagina 1 di 1

Il wiki, questo sconosciuto...

Inviato: lunedì 12 dicembre 2005, 23:51
da BlackDesert
Ciao a tutti,
mi chiamo Andrea e sono uno degli editori del Wiki di Ubuntu.
Ho letto qua e là alcuni messaggi che si riferivano al Wiki ed allora colgo l'occasione per chiarire un paio di cose che forse non sono abbastanza chiare.
Il wiki non è una semplice "guida" o un "howto" ...di quelli c'è piena la rete. E' uno strumento molto potente con il quale si possono integrare, migliorare, approfondire ed allargare le conoscenze. La sua forza, ma anche la sua debolezza, si chiama "partecipazione". Più persone leggono e correggono il wiki, più facilmente esso sarà corretto ed aggiornato. Non è necessario essere degli esperti (io non lo sono), un errore d'ortografia o di battitura scappa a tutti...ma se nessuno lo corregge rimane lì, fino a quando un bel giorno non salta fuori qualcuno che dice "hey, la guida xyz non funziona ...".
Fino ad ora, il wiki è stato amorevolmente curato da pochi utenti che dedicano tempo ed energie a favore di tutti, così facendo, con l'aumentare delle pagine , se non c'è una parallela crescita di utenti che "partecipano", dubito che questo strumento possa continuare ad essere utile. E' molto difficile seguire, aggiornare e correggere diverse decine di pagine, tanto più che la comunità è anche impegnata su altri fronti molto importanti, come la traduzione della documentazione ufficiale...quindi d'ora in poi...non chiedetevi solo che cosa deve fare il wiki per voi, ma anche che cosa avete fatto voi per il Wiki !
saluti
B.

Re: Il wiki, questo sconosciuto...

Inviato: martedì 13 dicembre 2005, 0:12
da Volans
Hai spiegato benissimo la filosofia del wiki, concordo in pieno e cercherò di contribuire quando posso. :)

Tra l'altro ho scoperto ieri il sistema Rosetta e Launchpad e mi sono messo a tradurre qua e là qualche cosa per la prossima Dapper. (anche ora sto traducendo... ;) )
Trovo che questo strumento sia potentissimo e sarebbe molto bello poter avere dentro a Rosetta anche un archivio di pagine del Wiki così tutti partecipano a tradurle e poi quando è pronta una pagina la si pubblica.
Questo potrebbe evitare di sprecare risorse, semplificare il lavoro e facilitare la partecipazione, io la butto lì come proposta...

Per il wiki di ubuntu soprattutto per la traduzione di HowTo di altre lingue c'è una "divisione dei lavori" oppure è lasciato tutto alla volontà di ognuno?
Attraverso il forum o altri canali si potrebbero "assegnare" delle traduzioni a chi volesse farle così che ognuno ne faccia una diversa e organizzare meglio i lavori...

Re: Il wiki, questo sconosciuto...

Inviato: martedì 13 dicembre 2005, 8:17
da pierba
Alcune informazioni utili le trovi qui: http://wiki.ubuntu-it.org/ToDo qui: http://wiki.ubuntu-it.org/GruppoDocumentazione ed inoltre la pagina iniziale: http://wiki.ubuntu-it.org/Documentation


ciao

Re: Il wiki, questo sconosciuto...

Inviato: martedì 13 dicembre 2005, 9:25
da BlackDesert
Come ha già scritto pierba, la pagina di riferimento è Todo: http://wiki.ubuntu-it.org/ToDo
qui c'è l'elenco dei documenti su cui si sta lavorando o che dovrebbero essere inseriti o tradotti. Capisco che all'inizio l Wiki può sembrare "ostico", ma c'è anche una guida semplice per iniziare, basta dargli una letta... http://wiki.ubuntu-it.org/GuidaWiki
B.

Re: Il wiki, questo sconosciuto...

Inviato: martedì 13 dicembre 2005, 11:56
da twilight
sono completamente d'accordo con BlackDesert, tranne che per un punto:
non chiedetevi solo che cosa deve fare il wiki per voi, ma anche che cosa avete fatto voi per il Wiki !
nessuno deve sentirsi obbligato a fare qualcosa per il wiki, perche e' un progetto "di volontari"...ma proprio per il fatto che e' un progetto portato avanti da volontari, non deve portare nessuno a pretendere la perfezione da esso.

Per il resto, sono perfettamente d'accordo con te.
ciao

Re: Il wiki, questo sconosciuto...

Inviato: martedì 13 dicembre 2005, 23:27
da Volans
Grazie per le info, ho visto i link che mi avete segnalato e anche vari documenti su come tradurre.
Capisco bene le esigenze di omogeneità e coerenza che bisogna dare alla documentazione affinché sia chiara per tutti e non induca in fraintendimenti, anche se questo "complica" un po' le cose per chi si avvicina e vuole iniziare a dare una mano...

Dalla mia piccola esperienza con Rosetta non ho ben capito se sia possibile conoscere il contesto per tradurre alcuni termini. Questo perché a volte è importante sapere quella parola o frase dove andrò a finire, se in un menu, un aiuto, ecc...

Re: Il wiki, questo sconosciuto...

Inviato: sabato 17 dicembre 2005, 13:09
da mdke
Volans ha scritto: Grazie per le info, ho visto i link che mi avete segnalato e anche vari documenti su come tradurre.
Capisco bene le esigenze di omogeneità e coerenza che bisogna dare alla documentazione affinché sia chiara per tutti e non induca in fraintendimenti, anche se questo "complica" un po' le cose per chi si avvicina e vuole iniziare a dare una mano...
{/quote]

Si, pero' e' necessario.
Dalla mia piccola esperienza con Rosetta non ho ben capito se sia possibile conoscere il contesto per tradurre alcuni termini. Questo perché a volte è importante sapere quella parola o frase dove andrò a finire, se in un menu, un aiuto, ecc...
Purtroppo, non credo sia possibile. La traduzione di software ha questo difetto per la gran parte. Se preferisci vedere tutte le stringhe davanti (anche se neanche questo ti da il contesto), puoi sempre scaricare l'intero po, editarlo con un editore tipo "poedit" o gtranslator (se usi kde, kbabel) e ricaricare la nuova versione.

Matt