Pagina 1 di 1

Hard skills per un full stack developper

MessaggioInviato: martedì 8 gennaio 2019, 12:37
da cuccagna
Salve,
sono un ingegnere informatico con una minima esperienza nella programmazione sia accademica che lavorativa. Quindi so programmare.

Vorrei acquisire le competenze/conoscenze per sviluppare web-application sia il front-end che il back-end. Tuttavia la selva di cose da studiare cercando un pò in giro è veramente molto intricata e mi sono perso un pò di casa. E scrivo qui sperando di essere guidato, nel senso che mi indichi cosa conviene studiare, da qualcuno con esperienza nel settore.
In passato ho implementato un'application web quindi ho già studiato html-css-javascript-jquery-ajax-sql-jsp ecc. ma era il 2010 e c era ancora html4 e vorrei ripartire da zero.
Conosco l'inglese ma preferisco studiare in italiano. Preferisco libri cartacei a guide on-line.
Mi piacerebbe procedere in maniera studia e fai. Cioè ogni volta che finisco di studiare un argomento cimentarmi con qualche esercizietto pratico.

Per iniziare vorrei partire da html5 e css3 con un libro entry level come quello di Alessandra Salvaggio. Che ne pensate? O altro
Inoltre quale ide dovrei usare? AI tempi usavo Eclipse e mi trovavo molto bene. C'è anche Netbeans ed altri. Quale è meglio usare secondo voi. E mi indichereste quale versione di Eclipse o Netbeans dovrei scaricare? (ho una macchina a 64 bit)
Inoltre quale SO mi consigliate di usare (lo so siamo su forum Ubuntu :) ) nel senso se a vostro dire magari poi ci sono dei framework disponibili su un So e non su un altro (io ho sia WIndows 10 che Ubuntu).
Quale browser è meglio usare e se devo installare qualche plugin (tipo ricordo che usavo firebug).
Per servire pagine statiche che non hanno bisogno di un application server non è necessario il server. Ma conviene sin d'ora installarne uno? E quale è meglio? Tipo Apache ecc. Se magari avete delle guide per l'installazione.
Per iniziare sono già tante domande e per ora mi fermo qui.

SPero che mi consiglierete numerosi. Vi ascolto con umiltà. Chiunque mi vuole dare dei consigli e suggerimenti gliene sarò grato.
Inoltre se qualcuno vuole avventurarsi come me in questo viaggio digitale sarei molto contento di fare un percorso parallelo con qualcuno.

Re: Hard skills per un full stack developper

MessaggioInviato: martedì 8 gennaio 2019, 13:29
da Eresia
Se mastichi gia programmazione ti basta un infarinatura veloce su https://www.codecademy.com/ per imparare html, css, etc..
con una preparzione base di html+css+js ti consiglio:
- electron (per desktop app crossplatform) https://electronjs.org/
- react native (per mobile app crossplatform) https://facebook.github.io/react-native/ [devi conoscere react che ha una sua logica]
- laravel (web app) https://laravel.com/ [devi conoscere il php in questo caso]

Questione SO dipende da te, io sono più comodo ad utilizzare sistemi unix like. Il webserve te lo consiglio per familiarizzare con laravel e php, se prevedi l'utilizzo degli altri 2 framework invece non è obbligatorio.

ps: ti consiglio di scegliere una strada, anche perchè con la velocità con cui si evolvono i framework/tecnologie è difficile stare dietro a tutto, la combo php+html+css/less+js è gia un ottima cosa e puoi fare quasi tutto

Re: Hard skills per un full stack developper

MessaggioInviato: martedì 8 gennaio 2019, 13:32
da DoctorStrange
Io proverei anche a guardare i CMS più usati: Struts, Spring, Angular...

Re: Hard skills per un full stack developper

MessaggioInviato: martedì 8 gennaio 2019, 13:34
da Eresia
angular (se intendi quello di google) è un framework non un cms

Re: Hard skills per un full stack developper

MessaggioInviato: martedì 8 gennaio 2019, 14:51
da cuccagna
Eresia Immagine ha scritto:Se mastichi gia programmazione ti basta un infarinatura veloce su https://www.codecademy.com/ per imparare html, css, etc..
con una preparzione base di html+css+js ti consiglio:
- electron (per desktop app crossplatform) https://electronjs.org/
- react native (per mobile app crossplatform) https://facebook.github.io/react-native/ [devi conoscere react che ha una sua logica]
- laravel (web app) https://laravel.com/ [devi conoscere il php in questo caso]

Questione SO dipende da te, io sono più comodo ad utilizzare sistemi unix like. Il webserve te lo consiglio per familiarizzare con laravel e php, se prevedi l'utilizzo degli altri 2 framework invece non è obbligatorio.

ps: ti consiglio di scegliere una strada, anche perchè con la velocità con cui si evolvono i framework/tecnologie è difficile stare dietro a tutto, la combo php+html+css/less+js è gia un ottima cosa e puoi fare quasi tutto


Grazie della risposta.
Vorrei però provare a procedere per gradi. Prima html-html5 e css3. Poi javascript 6 (di tutti e tre ho un'infarinatura).
Vorrei fare le cose non dico benissimo ma abbastanza bene senza troppa fretta e step by step.
Ad esempio già alcune cose che hai citato mi hanno confuso. Ad esempio non conosco electronjs. è un cms? è un framework? a che serve? è alternativo ad angular.JS?
Per il back-end anche io avevo intenzione di orientarmi su php7 dato che questa ultima versione è più veloce di node.js, e su laravel.

Ma come prima cosa che devo fare?
Ho deciso di usare Ubuntu visto che non ci sono controindicazioni, sto aggiornando la versione 16.04 a 18.04 lts.
ed iniziare a studiare html-html5 (darò un'occhiata al sito che mi hai indicato che immagino sia simile a w3cschool e sono molto utili perchè ci sono degli esempini fatti che eseguono del codice d'esempio) senza l'ausilio di CMS ecc. per ora.

Posso installare Eclipse? O le cose che mi hai indicato (tipo electronjs) sono alternative ad esso? E se si mi sapresti dire quale versione dovrei installare?
(o come ide mi consigli altro?)

Re: Hard skills per un full stack developper

MessaggioInviato: martedì 8 gennaio 2019, 15:01
da cuccagna
DoctorStrange Immagine ha scritto:Io proverei anche a guardare i CMS più usati: Struts, Spring, Angular...

Correggetemi se sbaglio ma un CMS (tipo Drupal o WordPress) dovrebbe essere l'ultima cosa da imparare perchè fa delle cose al posto tuo, e di solito li usa chi non sa programmare e chi vuole snellire notevolemnte il suo lavoro. Ma siccome non tutto si può fare tramite di essi, perchè offrono dei contenuti predefiniti, se vuoi fare delle cose un pò più avanzate devi fare da te.
Se ti riferisci ai framework , si ho intenzione di impararne qualcuno (sarei orientato su ANgular.js e Laravel) ma in un secondo momento
Grazie comunque

Re: Hard skills per un full stack developper

MessaggioInviato: martedì 8 gennaio 2019, 15:11
da DoctorStrange
Mai parlato di Drupal. Leggi il mio messaggio. Ho detto Struts e Spring. Dove lo leggi Drupal?

Re: Hard skills per un full stack developper

MessaggioInviato: martedì 8 gennaio 2019, 15:42
da cuccagna
DoctorStrange Immagine ha scritto:Mai parlato di Drupal. Leggi il mio messaggio. Ho detto Struts e Spring. Dove lo leggi Drupal?

Visto che parlavi di cms e non ne hai citato neanche uno ho pensato di farlo io :lol:

Re: Hard skills per un full stack developper

MessaggioInviato: martedì 8 gennaio 2019, 15:45
da DoctorStrange
Struts E' un CMS.

Re: Hard skills per un full stack developper

MessaggioInviato: martedì 8 gennaio 2019, 18:43
da Eresia
puoi cominciare a imparare html+css (https://www.codecademy.com/catalog/language/html-css) tramite codecademy, impari in maniera interattiva step by step, e ti propone esercizi a ogni fine lezione.

Re: Hard skills per un full stack developper

MessaggioInviato: mercoledì 9 gennaio 2019, 0:46
da Pike
DoctorStrange Immagine ha scritto:Struts E' un CMS.

... bè...
https://it.wikipedia.org/wiki/Apache_Struts
In informatica Apache Struts è un framework open source per lo sviluppo di applicazioni web su piattaforma Java EE.

Inizialmente sviluppato come sotto-progetto di Apache Jakarta, ma ora divenuto un progetto a sé, estende le Java Servlet, incoraggiando gli sviluppatori all'utilizzo del design pattern Model-View-Controller (MVC). Il suo ideatore è Craig McClanahan ed è stato donato alla Apache Software Foundation nel maggio del 2000 da parte di IBM.

https://struts.apache.org/
Apache Struts is a free, open-source, MVC framework for creating elegant, modern Java web applications. It favors convention over configuration, is extensible using a plugin architecture, and ships with plugins to support REST, AJAX and JSON.


Non è che ti sei trovat di fronte ad un CMS fatto in Struts?

Re: Hard skills per un full stack developper

MessaggioInviato: mercoledì 9 gennaio 2019, 8:38
da stefano_carniel
Io consiglio vivamente freecodecamp. Ha il percorso sia front che back con certificazione. Si parte da esercizi elementari fino a quelli più complessi da sviluppare in modo indipendente. Ci sono progetti sia di web development che algoritmi (dai un'occhiata al curriculum). Ti fa scoprire un sacco di tecnologie interessanti per sviluppare senza installarti tutto sul pc: Codepen, mlab, glitch,...

Re: Hard skills per un full stack developper

MessaggioInviato: giovedì 10 gennaio 2019, 16:31
da cuccagna
Eresia Immagine ha scritto:puoi cominciare a imparare html+css (https://www.codecademy.com/catalog/language/html-css) tramite codecademy, impari in maniera interattiva step by step, e ti propone esercizi a ogni fine lezione.

Ottima risorsa. Gli ho dato un'occhiata. Ho trovato un collega che ha però il libro che ti citavo prima(Salvaggio) e penso che studierò da lì.

Intanto ho installato Ubuntu 18.04 (tutto liscio) e Netbeans. Su Netbeans sconsiglio per ora la versione 10 Apache (l'ultima) che è uscita da poco e non è stabile. Io perlomeno ho avuto un sacco di problemi ed ho installato Netbeans 8.2 che funziona bene. Se non serve Java 11 e ci si accontenta di Java 8 (che a me non serve tra l'altro, per inciso per programmare in Java il migliore è Intellij) meglio Netbeans 8.2

Infine prima o mentre parto nello studiare html/html5 vedrò prima un pò di ripasso di reti di calcolatori/elaboratori. Architettura client-server, protocollo http (metodi get e post),ftp, ecc.
Lo scrivo per chi in futuro vuole intraprendere lo stesso percorso.

Re: Hard skills per un full stack developper

MessaggioInviato: giovedì 10 gennaio 2019, 16:33
da cuccagna
stefano_carniel Immagine ha scritto:Io consiglio vivamente freecodecamp. Ha il percorso sia front che back con certificazione. Si parte da esercizi elementari fino a quelli più complessi da sviluppare in modo indipendente. Ci sono progetti sia di web development che algoritmi (dai un'occhiata al curriculum). Ti fa scoprire un sacco di tecnologie interessanti per sviluppare senza installarti tutto sul pc: Codepen, mlab, glitch,...

Ho fatto 3-4 esercizietti dal sito che mi hai consigliato. Sembra buono ed ho visto anche tutto il programma che offrono ma fare tutto dal computer mi snerverebbe troppo ed alla fine ho optato per un libro. Grazie comunque.

Re: Hard skills per un full stack developper

MessaggioInviato: giovedì 10 gennaio 2019, 21:02
da Pike
In inglese e online troverai molte più risorse, spesso di maggiore potenza o qualità. Considera questa opportunità su più lati, per migliorare le "hard skills".

E cerca di impratichirti anche di metodi e sistemi di versioning.

Re: Hard skills per un full stack developper

MessaggioInviato: lunedì 21 gennaio 2019, 13:03
da cuccagna
Pike Immagine ha scritto:In inglese e online troverai molte più risorse, spesso di maggiore potenza o qualità. Considera questa opportunità su più lati, per migliorare le "hard skills".

E cerca di impratichirti anche di metodi e sistemi di versioning.

Ho avuto a che fare con git sia all'università (tesi di laurea) che al lavoro, ed usavo i 4 comandi base quasi a memoria e mi facevo aiutare in caso di problemi.
Adesso ho studiato allora dal libro Pro Git di di Scott Chacon (in realtà ho trovato una traduzione in italiano online). Non tutto ma le cose fondamentali sia in locale che da remoto. Questo perchè i codici di esempio che svilupperò li volevo replicare su github per sicurezza ed anche per una futura condivisione ed anche per potere tornare indietro in caso di errori. (anche se git è maggiormente utile quando si lavora in più di una persona anche in questo caso mi è utile). Il tutto configurato all'interno di netbeans.

Grazie delle dritte.

Re: Hard skills per un full stack developper

MessaggioInviato: giovedì 7 febbraio 2019, 15:25
da ienaplinsky
qui dei path da seguire, auguri...