[antivirus per periferiche USB] consigli della comunità

Sicurezza del sistema: firewall, antispam, antivirus, ssh, patch, bug, eccetera.
vaccide
Prode Principiante
Messaggi: 7
Iscrizione: domenica 8 dicembre 2019, 20:39
Desktop: Unity
Sesso: Maschile

[antivirus per periferiche USB] consigli della comunità

Messaggio da vaccide » domenica 22 marzo 2020, 19:21

Salve.
Per motivi lavorativi utilizzo spesso periferiche di archiviazione USB per trasferire file anche in sistemi windows.
Per tale motivo, sarebbe utile installare nel mio ubuntu 18.04.4 LTS uno scan antivirus tool.
Non so quanti ve ne siano disponibili per Ubuntu, ma sapreste consigliarmi quelli che sembrano essere i più robusti, anche secondo la vostra esperienza?
Grazie

Avatar utente
Stealth
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 16838
Iscrizione: martedì 31 gennaio 2006, 22:55
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS

Re: [antivirus per periferiche USB] consigli della comunità

Messaggio da Stealth » domenica 22 marzo 2020, 19:47


caturen
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 16274
Iscrizione: giovedì 8 aprile 2010, 18:41
Desktop: diversi
Distribuzione: debian

Re: [antivirus per periferiche USB] consigli della comunità

Messaggio da caturen » lunedì 23 marzo 2020, 20:44

di solito in windows si installano antivirus a manetta e da quanto ne so, ce ne dovrebbe essere uno di default già installato:
in altre parole è inutile mettere un antivirus o come lo vuoi chiamare in linux. Se proprio non ne puoi fare a meno
https://www.virustotal.com/gui/home/upload

vaccide
Prode Principiante
Messaggi: 7
Iscrizione: domenica 8 dicembre 2019, 20:39
Desktop: Unity
Sesso: Maschile

Re: [antivirus per periferiche USB] consigli della comunità

Messaggio da vaccide » sabato 28 marzo 2020, 15:03

Ciao caturen e Stealth, grazie della risposta. Purtroppo virustotal scansiona singoli fail no intere periferiche.
Come scrivevo, alcuni Pc che uso a lavoro hanno installato windows e a volte mi capita di copiarmi dei dati con dischi rimovibili per lavorare da casa. La mia preoccupazione non è tanto infettare i miei Pc personali, in quanto uso o linux oppure Macox, ma questi PC. Anche perchè mi è capitato di usare queste pendrive anche su Pc di conoscenti , dei quali però non ho la garanzia di genuità. L'ìideale sarebbe avere più dischi rimovibili da usare differentemente per vita privata e lavorativa, ma diventerebbe uno stress avere tutte queste pendrive.
Una scansiocina da linux per bonificare le pennette non farebbe male.
Grazie per consiglio di Clamav
Buona giornata

Scrivi risposta

Ritorna a “Sicurezza”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti iscritti e 2 ospiti