impedire la visualizzazione del proprio profilo hardware

Sicurezza del sistema: firewall, antispam, antivirus, ssh, patch, bug, eccetera.
Avatar utente
quiritium
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 403
Iscrizione: giovedì 3 dicembre 2020, 13:41
Desktop: LXDE
Distribuzione: lubuntu
Sesso: Maschile
Contatti:

impedire la visualizzazione del proprio profilo hardware

Messaggio da quiritium »

Salve,
vi scrivo per sapere se c'è un modo per non visualizzare le proprie caratteristiche hardware.

Mi spiego meglio:
se per esempio devo autorizzare un determinato PC all'uso di un software (spesso a pagamento), il sito registra sul quale PC viene data l'autorizzazione.
Ora presumo che nella normale navigazione con un browser si diano generalmente queste informazioni.
Forse TOR riesce a inibire questo?
Oppure si può settare ubuntu in modo da navigare in maniera anonima?
Fatemi sapere
Avatar utente
Filoteo
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1040
Iscrizione: venerdì 28 agosto 2015, 9:38
Desktop: Gnome
Distribuzione: Arch Linux

Re: impedire la visualizzazione del proprio profilo hardware

Messaggio da Filoteo »

se per esempio devo autorizzare un determinato PC all'uso di un software (spesso a pagamento), il sito registra sul quale PC viene data l'autorizzazione

Non mi è chiaro. Un sito o un software?
Avatar utente
quiritium
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 403
Iscrizione: giovedì 3 dicembre 2020, 13:41
Desktop: LXDE
Distribuzione: lubuntu
Sesso: Maschile
Contatti:

Re: impedire la visualizzazione del proprio profilo hardware

Messaggio da quiritium »

Filoteo ha scritto:
martedì 11 gennaio 2022, 22:27
se per esempio devo autorizzare un determinato PC all'uso di un software (spesso a pagamento), il sito registra sul quale PC viene data l'autorizzazione

Non mi è chiaro. Un sito o un software?
entrambi...

il software fa l'autorizzazione tramite la connessione online...
e poi essa viene visualizzata sul proprio profilo del sito del software annesso..

spero sia chiaro
Avatar utente
DoctorStrange
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 2287
Iscrizione: mercoledì 14 ottobre 2015, 9:33
Desktop: Gnome3
Distribuzione: Ubuntu 18.04 Bionic Beaver
Sesso: Maschile
Località: Roma, Italia

Re: impedire la visualizzazione del proprio profilo hardware

Messaggio da DoctorStrange »

L'unico modo che mi viene in mente, è di usare una macchina virtuale, oppure un'istanza in cloud.
korda
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 598
Iscrizione: giovedì 24 dicembre 2020, 15:58
Desktop: KDE Plasma
Distribuzione: solo Ubuntu LTS
Sesso: Maschile

Re: impedire la visualizzazione del proprio profilo hardware

Messaggio da korda »

Su una transazione online il fatto di fare un check hardware del device da cui proviene la transazione (che ne so... un MAC address o altro) dovrebbe garantire un minimo di sicurezza del fatto che tale transazione sia autorizzata dal possessore che sta effettivamente usando quel device, che dovrebbe coincidere con il titolare che ha avviato la transazione. Cosa ci sarebbe di male in tutto ciò? Perché aggirare questo livello di sicurezza?
Io non sono Bagheera né Akela, io non frequento la Rupe.
Io sono Kaa: faccio ballare le scimmie alle Tane Fredde.
Avatar utente
quiritium
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 403
Iscrizione: giovedì 3 dicembre 2020, 13:41
Desktop: LXDE
Distribuzione: lubuntu
Sesso: Maschile
Contatti:

Re: impedire la visualizzazione del proprio profilo hardware

Messaggio da quiritium »

DoctorStrange ha scritto:
venerdì 14 gennaio 2022, 9:55
L'unico modo che mi viene in mente, è di usare una macchina virtuale, oppure un'istanza in cloud.

alla virtual machine ci avevo pensato anche io...

in questo caso qual'è il firewall che gestisce la connessione?

quella della macchina virtualizzata..? o della macchina ospite..?
immagino quello della macchina virtualizzata
Ultima modifica di quiritium il venerdì 14 gennaio 2022, 14:49, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
quiritium
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 403
Iscrizione: giovedì 3 dicembre 2020, 13:41
Desktop: LXDE
Distribuzione: lubuntu
Sesso: Maschile
Contatti:

Re: impedire la visualizzazione del proprio profilo hardware

Messaggio da quiritium »

korda ha scritto:
venerdì 14 gennaio 2022, 10:27
Su una transazione online il fatto di fare un check hardware del device da cui proviene la transazione (che ne so... un MAC address o altro) dovrebbe garantire un minimo di sicurezza del fatto che tale transazione sia autorizzata dal possessore che sta effettivamente usando quel device, che dovrebbe coincidere con il titolare che ha avviato la transazione. Cosa ci sarebbe di male in tutto ciò? Perché aggirare questo livello di sicurezza?

non ci ho capito greanché
Avatar utente
woddy68
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 7281
Iscrizione: sabato 12 febbraio 2011, 14:23
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: openSUSE Leap-Tumbleweed-Kubuntu 20
Sesso: Maschile

Re: impedire la visualizzazione del proprio profilo hardware

Messaggio da woddy68 »

C'è poco da capire...per motivi di sicurezza quando si fanno operazioni finanziarie da internet e non solo di norma si associa all'account anche i device che questo di solito usa. È una misura di sicurezza.
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) - Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd)
-Ho sempre accettato caramelle dagli sconosciuti-
Ecco cosa succede quando...https://www.youtube.com/watch?v=iigtsYY ... ni7HzinVf8
korda
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 598
Iscrizione: giovedì 24 dicembre 2020, 15:58
Desktop: KDE Plasma
Distribuzione: solo Ubuntu LTS
Sesso: Maschile

Re: impedire la visualizzazione del proprio profilo hardware

Messaggio da korda »

quiritium ha scritto:
venerdì 14 gennaio 2022, 14:47
korda ha scritto:
venerdì 14 gennaio 2022, 10:27
Su una transazione online il fatto di fare un check hardware del device da cui proviene la transazione (che ne so... un MAC address o altro) dovrebbe garantire un minimo di sicurezza del fatto che tale transazione sia autorizzata dal possessore che sta effettivamente usando quel device, che dovrebbe coincidere con il titolare che ha avviato la transazione. Cosa ci sarebbe di male in tutto ciò? Perché aggirare questo livello di sicurezza?
non ci ho capito greanché
Il fatto che il sito di pagamenti online tracci il tuo PC per chiederti se sia veramente tu che stai davanti al tuo PC (piuttosto che un altro PC di un malintenzionato che per qualche motivo è riuscito a trafugare le tue credenziali) mi sembra una misura di sicurezza. Non mi espongo a dire se sia buona o cattiva, riceverei strali e bordate dai justice warriors della privacy. Quantomeno lo reputo un accorgimento che non trovo brillante se ci fosse un modo di aggirarlo accessibile a chiunque con qualsiasi livello di competenza.
Io non sono Bagheera né Akela, io non frequento la Rupe.
Io sono Kaa: faccio ballare le scimmie alle Tane Fredde.
Scrivi risposta

Ritorna a “Sicurezza”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti iscritti e 4 ospiti