Pagina 1 di 1

Connessioni insolite Ubuntu 16.04

MessaggioInviato: mercoledì 22 agosto 2018, 18:56
da Val75
Salve, da pochi giorni ho istallato Ubuntu 16.04 sul mio portatile Dell XPS 13. Vengo da windows e sono inesperto per cui chiedi scusa in anticipo se scrivo sciocchezze o case già note.
Dunque digitando da terminale sudo iftop -n mi compaiono diverse connessioni a server di Amazon Google e Facebook. Non capisco il perché visto che sono servizi che non utilizzo e non ho mai neanche visitato le loro pagine. Ho provato a bloccarne qualche indirizzo ip sudo ufw deny -indirizzo ip-, ma ne compaiono sempre di nuovi.
E' normale tutto ciò?
Come si fa a bloccare tutti gli indirizzi di una sottorete?
Per esempio ho questo indirizzo ip che rompe 216.58.205.46, se volessi bloccare da 216.58.205.0 a 216.58.205.255?
Grazie per i consigli !!!!!
Valerio

Re: Connessioni insolite Ubuntu 16.04

MessaggioInviato: sabato 25 agosto 2018, 9:59
da thece
:ciao:

se non ricordo male Ubuntu 16.04 di default installava un qualche plugin per Unity relativamente ad Amazon e Facebook e forse anche qualche altro portale. Prova a fare una ricerca in Rete.
Nel caso, comunque bastava disinstallare i plugin.

Re: Connessioni insolite Ubuntu 16.04

MessaggioInviato: sabato 25 agosto 2018, 15:34
da Val75
Ti ringrazio per la risposta. Proverò. Tuttavia gli IP che ho blocco con ufw, me li ritrovo sempre connessi, boh?

Re: Connessioni insolite Ubuntu 16.04

MessaggioInviato: sabato 25 agosto 2018, 16:12
da thece
Avrai scritto male la regola per UFW. Controlla. Dovrebbe essere un qualcosa del genere

Codice: Seleziona tutto
sudo ufw deny out from any to <IP ADDRESS>

Re: Connessioni insolite Ubuntu 16.04

MessaggioInviato: mercoledì 12 settembre 2018, 16:04
da sefora
Provo a utilizzare questa discussione aperta.
Uso una carta postepay per pagamenti pos e, da pc -tranne alcuni biglietti aereo o treno ormai remoti- per ricariche e bonifici sul sito delle poste. No amazon, no ebay e acquisti on line in genere.
Di recente ho subito un tentativo di truffa: un finto funzionario (nome e cognome, numero tel. visibile) mi comunicava per cellulare acquisti sospetti, offrendosi di bloccare la carta e controllare il danno. Conosceva, oltre al numero, il mio nome e le cifre finali della postpay. In pratica quel che vedo collegandomi.
L'imbroglio si è palesato quando ha voluto inviarmi un codice che avrei dovuto leggergli per consentire l'operazione. Ovviamente non l'ho fatto, bloccando subito la carta.
Naturalmente mi chiedo se ha ricavato i dati dal sito delle poste (amen, chiuderò la carta :ciao: ) o dal mio pc. C'è modo di verificare se è hackerato?

Re: Connessioni insolite Ubuntu 16.04

MessaggioInviato: mercoledì 12 settembre 2018, 17:09
da Filoteo
Hai registrato la PostePay su qualche sito? Chiedo perché in molti casi ti vengono mostrate le cifre finali della carta per fartela riconoscere tra i vari metodi di pagamento.

Re: Connessioni insolite Ubuntu 16.04

MessaggioInviato: mercoledì 12 settembre 2018, 17:32
da thece
:ciao:

sefora Immagine ha scritto:Provo a utilizzare questa discussione aperta.

Per la prossima volta: vale sempre la regola 1 problema = 1 discussione.


sefora Immagine ha scritto:Uso una carta postepay per pagamenti pos e, da pc -tranne alcuni biglietti aereo o treno ormai remoti- per ricariche e bonifici sul sito delle poste. No amazon, no ebay e acquisti on line in genere.

Sei certo di non aver mai utilizzato o registrato la carta postepay su un sito diverso da quello delle poste? Potrebbero anche averti catturato i dati della carta in un qualche negozio (fisico). Non credo che ti abbiano catturato i dati in un qualche ATM poichè hanno anche la tua email.

sefora Immagine ha scritto:... o dal mio pc. C'è modo di verificare se è hackerato?

Difficile stabilire con certezza se il tuo PC è stato hackerato. Se proprio hai il dubbio, reinstalla il sistema da zero.

Re: Connessioni insolite Ubuntu 16.04

MessaggioInviato: giovedì 13 settembre 2018, 10:29
da zuino1
il sito della posta da la possibilità di vedere quando sono stati effettuati gli accessi?
Se si, prova magari a vedere se non ti risulta qualcosa.

per quanto riguarda il pc, se non usi solo la postepay, e non hai avuto problemi con altri fornitori di servizi, forse la truffa non si è originata in via informatica.

ps: ma nel pc usi windows, ubuntu o mac os?