il 'nuovo' ruolo della comunita'

Comunicazioni con il Consiglio della Comunità italiana di Ubuntu: Il Consiglio risponderà a suggerimenti, critiche, discussioni riguardanti tutta la comunità.

Moderatore: Consiglio di Ubuntu-it

il 'nuovo' ruolo della comunita'

Messaggioda anto1945 » mercoledì 17 aprile 2013, 1:20

Forse potrebbe essere utile avere un parere della comunità ufficiale italiana su questa cosa...

http://www.lffl.org/2013/04/canonical-a ... ge-di.html

La comunità intende consultarsi con altre comunità oppure prendere iniziative?
C'è una pagina dove se ne è già discusso?

grazie
Avatar utente
anto1945
Prode Principiante
 
Messaggi: 5
Iscrizione: gennaio 2013
Desktop: unity
Distribuzione: ubuntu 12.04 LTS

Re: il 'nuovo' ruolo della comunita'

Messaggioda rpadovani » mercoledì 17 aprile 2013, 1:58

[QUANTO ESPRESSO DI SEGUITO RAPPRESENTA UN MIO PERSONALE PARERE]
La cosa è abbastanza seccante, ma non tocca la Comunità Italiana in quanto tale. Canonical ha sempre poco considerato i LoCo Teams, e questa non è il peggio che ha fatto (è mesi che aspettiamo un server per ampliare i servizi).
Il fatto è capibile da un punto di vista commerciale, ma sottintende un messaggio: "la comunità non è una cosa da mettere in mostra". Seccante.

Secondo me come Comunità Italiana non dobbiamo fare niente, la cosa non ci tange. In ogni caso, di queste cose se ne occupa si il Consiglio, ma non viene spesso sul forum. Ti invito pertanto a contattarli direttamente via email ( Consiglio), anche perché ho l'impressione che qua la discussione degenererà in fretta.

P.s: tu cosa ne pensi?
Avatar utente
rpadovani
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3427
Iscrizione: dicembre 2008
Località: Munich, Germany
Desktop: Unity 7
Distribuzione: Ubuntu 16.04 x86_64
Sesso: Maschile

Re: il 'nuovo' ruolo della comunita'

Messaggioda derma » mercoledì 17 aprile 2013, 2:23

Penso proprio che Ubuntu stia cambiando "pelle"... muta.
Avatar utente
derma
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 6833
Iscrizione: settembre 2006
Località: Sicilia
Distribuzione: Ubuntu 15.10 (Wily Werewolf)

Re: il 'nuovo' ruolo della comunita'

Messaggioda Wilson » mercoledì 17 aprile 2013, 12:04

LOL, credo abbia ragione il primo commento all'articolo: non hanno tolto un bel niente, hanno solo riorganizzato il sito e lasciato sulla barra in altro solo le cose di immediato interesse per gli utenti (i casi d'uso più il download).

Tutto il resto (a partire da Project e Partners, quindi proprio la parte commerciale) è stato spostato in basso, dove oltretutto sono direttamente visibili i link alle sottopagine (che oltretutto sono più attraenti così che nascosti in un menu com'erano prima).

ps: credo sia utile il link... http://www.ubuntu.com/
-- Provate Ubuntu! Innocuo se usato secondo le istruzioni --
Avatar utente
Wilson
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3538
Iscrizione: novembre 2005
Località: Torino
Desktop: Unity
Distribuzione: Edubuntu 15.04 x86_64

Re: il 'nuovo' ruolo della comunita'

Messaggioda derma » mercoledì 17 aprile 2013, 12:28

Wilson Immagine ha scritto:LOL, credo abbia ragione il primo commento all'articolo: non hanno tolto un bel niente, hanno solo riorganizzato il sito e lasciato sulla barra in altro solo le cose di immediato interesse per gli utenti (i casi d'uso più il download).

...





"Promoveatur ut amoveatur."
Avatar utente
derma
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 6833
Iscrizione: settembre 2006
Località: Sicilia
Distribuzione: Ubuntu 15.10 (Wily Werewolf)

Re: il 'nuovo' ruolo della comunita'

Messaggioda Bluette » mercoledì 17 aprile 2013, 16:31

tanto rumore per nulla
Unity sempre: semplice, comoda, elegantissima
Avatar utente
Bluette
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 372
Iscrizione: settembre 2008
Desktop: Unity
Distribuzione: Ubuntu 17.04 64 bit
Sesso: Femminile

Re: il 'nuovo' ruolo della comunita'

Messaggioda Pike » mercoledì 17 aprile 2013, 16:38

Ho un'altra voce... Credo che Canonical stia cominciando a chiudere i cordoni della borsa.
Non devo pensare, non lo so fare. E non posso chiedere impegno. E' chiedere troppo. Ma la marmotta incarta sempre la cioccolata.
Idiorazione. Non fallisce MAI
Pike
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 2641
Iscrizione: gennaio 2008
Desktop: xubuntu
Distribuzione: Xenial Xerus i686 (16.04.1)

Re: il 'nuovo' ruolo della comunita'

Messaggioda anto1945 » mercoledì 17 aprile 2013, 21:54

WebbyIT Immagine ha scritto:[QUANTO ESPRESSO DI SEGUITO RAPPRESENTA UN MIO PERSONALE PARERE]Ti invito pertanto a contattarli direttamente via email ( Consiglio), anche perché ho l'impressione che qua la discussione degenererà in fretta.

P.s: tu cosa ne pensi?


Sai, ora mi sto domandando: perche' ho scritto su questo argomento? Forse non e' cosi importante come mi sembrava all'inizio...

Comunque, ormai che c'ero, ho guardato il sito italiano, francese e spagnolo, e su tutti e tre ho trovato in alto un menu che puo' interessare gli utenti che cercano informazioni, come: Community, Documentation, oppure Support.
Solo nella pagina inglese manca questo argomento.
Secondo me questo rendera' le cose meno semplici a chi cerchera' informazioni.

Se poi, vogliamo continuare a fare ipotesi "apocalittiche", :p io ho notato anche che, sul sito ufficiale, cliccando sulle voci in alto, compare un sottomenu dove il nome "Canonical" non manca mai. Solo nella voce "TV" c'e' una voce Contributors, ma poi anche questa porta sempre al sito di Canonical. Ovviamente non c'e' niente di male in questo, a parte, forse, l'assenza del supporto della comunità
Avatar utente
anto1945
Prode Principiante
 
Messaggi: 5
Iscrizione: gennaio 2013
Desktop: unity
Distribuzione: ubuntu 12.04 LTS

Re: il 'nuovo' ruolo della comunita'

Messaggioda rpadovani » mercoledì 17 aprile 2013, 22:13

Ma il sito internazionale è gestito da Canonical, mentre quelle dei vari LoCo sono appunto gestite dai volontari, e sui contenuti non c'è alcun obbligo stilistico :)
Avatar utente
rpadovani
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3427
Iscrizione: dicembre 2008
Località: Munich, Germany
Desktop: Unity 7
Distribuzione: Ubuntu 16.04 x86_64
Sesso: Maschile

Re: il 'nuovo' ruolo della comunita'

Messaggioda anto1945 » mercoledì 17 aprile 2013, 23:57

su questo possiamo essere d'accordo: almeno finche' i siti nelle altre lingue rimangono liberi di fare di testa propria :p
Whois Search Results
Domain Name: ubuntu-it.org
Registrant Organization: Canonical, Ltd.
Avatar utente
anto1945
Prode Principiante
 
Messaggi: 5
Iscrizione: gennaio 2013
Desktop: unity
Distribuzione: ubuntu 12.04 LTS

Re: il 'nuovo' ruolo della comunita'

Messaggioda pietroalbini » sabato 20 aprile 2013, 20:01

anto1945 Immagine ha scritto:su questo possiamo essere d'accordo: almeno finche' i siti nelle altre lingue rimangono liberi di fare di testa propria :p
Whois Search Results
Domain Name: ubuntu-it.org
Registrant Organization: Canonical, Ltd.

Canonical, Ldt ci fornisce i server che fanno funzionare il sito e niente altro (anzi, a volte manco quelli).
Loro non hanno accesso al cms che gestisce il sito web, e nemmeno nei altri servizi della comunità.
Pietro Albini
Launchpad: pietroalbini - Irc: pietroalbini su irc.freenode.net - Wiki: pietroalbini
Ubuntu-it Member - Ubuntu Member - Gruppo Sistemisti - Amministratore di Chiedi - Gruppo Web - Social Media
Avatar utente
pietroalbini
Gruppo Web
Gruppo Web
 
Messaggi: 499
Iscrizione: gennaio 2012
Località: Rimini
Desktop: Unity
Distribuzione: Ubuntu 14.04 64bit

Re: il 'nuovo' ruolo della comunita'

Messaggioda Wilson » martedì 14 maggio 2013, 13:11

Aggornamento: http://design.canonical.com/2013/05/ubuntu-com-update/

ps: ma ora che ci penso, che ha da guadagnare la comunità da una maggiore visibilità sul sito? Alla fine noi (come chi è presente sul forum internazionale e il resto dei siti "comunitari") facciamo gratis un lavoro fondamentale per la diffusione di Ubuntu che altrimenti spetterebbe a Canonical
-- Provate Ubuntu! Innocuo se usato secondo le istruzioni --
Avatar utente
Wilson
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3538
Iscrizione: novembre 2005
Località: Torino
Desktop: Unity
Distribuzione: Edubuntu 15.04 x86_64

Re: il 'nuovo' ruolo della comunita'

Messaggioda derma » lunedì 3 giugno 2013, 19:19

Avatar utente
derma
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 6833
Iscrizione: settembre 2006
Località: Sicilia
Distribuzione: Ubuntu 15.10 (Wily Werewolf)

Re: il 'nuovo' ruolo della comunita'

Messaggioda Pike » lunedì 3 giugno 2013, 19:39

E che accdienti significa?
Non devo pensare, non lo so fare. E non posso chiedere impegno. E' chiedere troppo. Ma la marmotta incarta sempre la cioccolata.
Idiorazione. Non fallisce MAI
Pike
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 2641
Iscrizione: gennaio 2008
Desktop: xubuntu
Distribuzione: Xenial Xerus i686 (16.04.1)

Re: il 'nuovo' ruolo della comunita'

Messaggioda derma » lunedì 3 giugno 2013, 19:59

Pike Immagine ha scritto:E che accdienti significa?




Immagine    Ubuntu Community    ( Google Translate )
Avatar utente
derma
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 6833
Iscrizione: settembre 2006
Località: Sicilia
Distribuzione: Ubuntu 15.10 (Wily Werewolf)

Re: il 'nuovo' ruolo della comunita'

Messaggioda pietroalbini » martedì 4 giugno 2013, 14:13

Pike ha scritto:E che accdienti significa?

Articolo su Ubuntu-it
Pietro Albini
Launchpad: pietroalbini - Irc: pietroalbini su irc.freenode.net - Wiki: pietroalbini
Ubuntu-it Member - Ubuntu Member - Gruppo Sistemisti - Amministratore di Chiedi - Gruppo Web - Social Media
Avatar utente
pietroalbini
Gruppo Web
Gruppo Web
 
Messaggi: 499
Iscrizione: gennaio 2012
Località: Rimini
Desktop: Unity
Distribuzione: Ubuntu 14.04 64bit


Torna a Consiglio della Comunità

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 1 ospite