Problema vecchie distro Ubuntu

Domande e richieste di un principiante alle prime armi con Ubuntu e il mondo GNU/Linux in generale. Per domande specifiche, utilizzare le altre sezioni.
Regole della sezione
In questa sezione possono inserire nuove discussioni solo coloro che fanno parte del livello "Prode Principiante", tutti gli altri possono comunque rispondere regolarmente. Se si fa parte di questo livello e si è registrati al forum prima del 24 aprile 2012, data del passaggio al nuovo forum, consultare questa discussione.

Immagine Come usare UbuntuIntroduzione a UbuntuPrimi passi su Ubuntu Immagine Amministrazione del sistemaComandi di baseInstallare programmiLog di sistemaRiga di comandoSudo

Problema vecchie distro Ubuntu

Messaggioda ArgusAlanum » martedì 18 settembre 2018, 17:18

Salve. Sono un vecchio utente che però non ricorda psw e email.
Detto questo volevo installare xubuntu su un pentium4 (i vecchi pc sono da buttare, tecnologie così vecchie non hanno ragione di esistere) e fin qui ci siamo.
Ho vecchi cd inviati dalla stessa Linux (quando ancora inviava il cd a casa Per farti provare la loro distro). Fatto sta che mi si installano ma non mi si aggiornano all ultima versione, sono Ubuntu da 9.04 a 10.10.
Problema più grave è che se monto la ISO di Ubuntu odierno non mi parte il live cd. Come mai?
ArgusAlanum
Prode Principiante
 
Messaggi: 3
Iscrizione: settembre 2018
Sesso: Maschile

Re: Problema vecchie distro Ubuntu

Messaggioda giulux » martedì 18 settembre 2018, 17:35

Salve. Sono un vecchio utente che però non ricorda psw e email.
Bentornato, però le regole del forum vietano di avere più di un account.
Se ricordi il nick che usavi possiamo provare a riattivare il vecchio account e rimuovere questo.
Fai sapere.
con l'aiuto della comunità le cose si mettono quasi sempre a posto (e non apposto), a parte (e non apparte) qualche caso ...
Avatar utente
giulux
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 21893
Iscrizione: gennaio 2010
Località: Roma
Desktop: xubuntu - ubuntu 18.04
Distribuzione: Ubuntu+Xubuntu 18.04.1 LTS x86_64
Sesso: Maschile

Re: Problema vecchie distro Ubuntu

Messaggioda ArgusAlanum » martedì 18 settembre 2018, 17:46

No. Ma è un account aperto tempo fa magari si disattiva da solo. Non ricordo nulla.... Per il mio problema puoi aiutarmi?
ArgusAlanum
Prode Principiante
 
Messaggi: 3
Iscrizione: settembre 2018
Sesso: Maschile

Re: Problema vecchie distro Ubuntu

Messaggioda Sargonsei » martedì 18 settembre 2018, 18:30

Sei liberissimo di installare un Sistema Operativo per il quale il periodo di supporto è terminato anni fa, ma se poi pretendi di fare gli aggiornamenti...
Il team di Ubuntu non è tenuto a mantenere on line i repo relativi a versioni di Linux fuori supporto, quindi è facile che vecchie versioni di Ubuntu possano essere installabili ma non aggiornabili.
Ma se la scelta di installare distro datate è dettata dal fatto che hai a disposizione solo computer datati, ti conviene lasciare perdere Ubuntu e scaricare l'ultima versione di una qualsiasi distribuzione di Linux progettata per vecchi computer
Guarda qui se trovi qualcosa...
https://distrowatch.com/search.php#advanced
Postare l'output di un comando significa inserire nel post: la riga in cui si digita il comando, tutto l'output, e la riga in cui il prompt ricompare.
Hardware e Sistema Operativo di Sargonsei: http://sargonsei.altervista.org/hardwar ... r-fisso-2/
Comandi da tenere a portata di mano: http://sargonsei.altervista.org/655-2/
Avatar utente
Sargonsei
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 2181
Iscrizione: febbraio 2008

Re: Problema vecchie distro Ubuntu

Messaggioda trekfan1 » martedì 18 settembre 2018, 18:33

ArgusAlanum Immagine ha scritto:No. Ma è un account aperto tempo fa magari si disattiva da solo. Non ricordo nulla.... Per il mio problema puoi aiutarmi?

No, l'account non si disattiva da solo, per cui segui la procedura scritta da giulux
Avatar utente
trekfan1
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 18552
Iscrizione: maggio 2006
Località: Formigine (MO) | Tenace Tecnocrate
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.10 e 19.04 (dev) 64 bit
Sesso: Maschile

Re: Problema vecchie distro Ubuntu

Messaggioda willy54 » martedì 18 settembre 2018, 19:39

Mentre vengono risolti i problemi di Acount , io rispondo alla tua domanda tecnica, anche su pentium 4 puoi installare una Ubuntu derivata, Xubuntu e Lubuntu nella versione a 32 bit girano se non hai eccessive pretese sul tuo pc con almeno 2 gb di ram , se puoi arrivare a 4 gb potresti anche installare una 64 bit , ovviamente senza pretendere che sia una scheggia e di vedere filmati in full hd o peggio in 4k. dovrai usare un browser leggero, io su pc di quella fascia utilizzo Vivaldi assai meno assetato di memoria di firefox , oppure opera anche lui meno esoso di ram.
Toshiba Satellite A660 11M Intel® Core™ i7 CPU Q 720 @ 1.60GHz × 8, SSD 250 gb + hdd 500 gb ram 2x4 Gb : Win7 - Win10 - Ubuntu 18.04 LTS - Kubuntu 18.04 LTS - - VisualBasic 2008 su win7 gparted sda inxi -Fz
Una cortesia per favore per chi cerca di aiutarvi, quando la soluzione è trovata, mettete il [Risolto] sul primo post, la discussione può aiutare altri.
Avatar utente
willy54
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 2003
Iscrizione: dicembre 2017
Località: Castell'Alfero (AT)
Desktop: Xorg, Plasma
Distribuzione: Ubuntu, Kubuntu 18.04 x86_64
Sesso: Maschile

Re: Problema vecchie distro Ubuntu

Messaggioda fileo » mercoledì 19 settembre 2018, 8:41

In casa ho un Pentium IV che funziona tranquillamente con Xubuntu 18.04 a 32 bit.
Naturalmente c'è Pentiun IV e Pentium IV: il mio ha un Prescott a 3 GHz e 2 giga di ram, quindi uno degli ultimi e più performanti.
Insomma usando una derivata leggera e senza pretendere troppo, è usabile.
Navigo su internet abbastanza bene, riesco a fare decentemente post produzione delle foto, anche se l'ultima versione di Gimp (2.10) comincia ad essere pesante per lui, anche i filmati con Kdenlive ( che non è certo una piuma), riesco a lavorali con tempi accettabili (intendo i mini DV, con i full HD è meglio lasciar perdere).
Certo, se installi una versione uscita all'epoca del Pentium IV, andrà una scheggia, anche Ubuntu "pieno", naturalmente niente aggiornamenti, è da evitare la connessione internet, e non potresti collegare periferiche recenti.
Insomma, se tieni un 286 con Wordstar ed una bella stampante ad aghi, puoi continuare ad usarlo "stand alone" finché funziona :D
fileo
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1459
Iscrizione: giugno 2007

Re: Problema vecchie distro Ubuntu

Messaggioda Senbee » mercoledì 19 settembre 2018, 9:11

Non è come con Windows che per i PC vecchi ci vuole il sistema operativo vecchio :-)
Con Linux devi scegliere la distro nuova e supportata che sia adatta al tipo di hardware su cui vuoi lavorare.
Prova la nuova Lubuntu 18.04 a 32 bit.
Sono un lottatore di sudo. Qui c'è il mio sito personale con le mie canzoni, il reportage dei miei viaggi e le mie guide per Ubuntu.
Avatar utente
Senbee
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 7587
Iscrizione: novembre 2006
Località: Ferrara
Desktop: XFCE
Distribuzione: Xubuntu 16.04
Sesso: Maschile

Re: Problema vecchie distro Ubuntu

Messaggioda giacomosmit » mercoledì 19 settembre 2018, 22:11

Prova a postare le caratteristiche hardware del pc, potrebbe essere da configurare qualche parametro per avviare la iso.

edit Installazione/AvvioSupportoDiInstallazione

Installazione/ParametriAvvio
Ricordo che sono da cell., non vogliatemene se non cito tutti o altro. Lo sapete che con quel display è un casino.
Avatar utente
giacomosmit
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3204
Iscrizione: dicembre 2010
Desktop: Mate
Distribuzione: ubuntu 14 04 - debian jessie 64 bit

Re: Problema vecchie distro Ubuntu

Messaggioda fileo » giovedì 20 settembre 2018, 8:25

Senbee Immagine ha scritto:Non è come con Windows che per i PC vecchi ci vuole il sistema operativo vecchio :-)
Con Linux devi scegliere la distro nuova e supportata che sia adatta al tipo di hardware su cui vuoi lavorare.
Prova la nuova Lubuntu 18.04 a 32 bit.

Diciamo che è così in parte: il mio Pentium IV, "da giovane" era una scheggia con la versione piena di Ubuntu, adesso sono costretto ad usare un ambiente grafico leggero per contenere i danni, perché comunque sia il SO che i software sono calibrati per le macchine più recenti.
Per esempio ho aggiornato di recente Gimp alla 8.10 e comincia un po' ad arrancare, mentre invece il computer dell'ufficio ( un I7), è velocissimo.
Se ci mettessi, tanto per fare un esempio, una 8.04, diventerebbe velocissimo, perché quella versione girava con macchine con molta meno ram e processori più lenti, certo andrebbe usato con i software aggiornati a quella versione, con tutti i problemi di compatibilità che questo comporta.
Io intendevo dire che volendo usare oggi un computer vecchio, ci sono due possibilità:
1) si cerca di installare una release recente con ambiente grafico leggero, e si accettano i compromessi dovuti al fatto che le pagine internet sono quelle odierne (belle pesanti), che comunque le versioni dei software ed i file che andremo a trattare potrebbero risultare indigesti al nonnetto.
2) si lascia il computer isolato dal resto, con software e hardware della sua epoca, e, finché funziona, farà il suo lavoro. Naturalmente non andrà connesso né ad internet né ad altri computer, perché ci sarebbero dei seri problemi di di sicurezza, dovuti al SO non più supportato.
fileo
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1459
Iscrizione: giugno 2007


Re: Problema vecchie distro Ubuntu

Messaggioda willy54 » giovedì 20 settembre 2018, 10:50

Esistono anche altre alternative quali un aggiornamento hardware.
Le mobo per Piv solitamente supportano anche processori Core Due qualcuna anche Core Due Quad e processori Xeon quadri core che non sono molto lontani come prestazioni dagli I3 la ram spesso è ampliabile fino a 8 GB spesso quei pc hanno solo la grafica integrata , aggiungendo una scheda grafica con 1 Gb a bordo diventano discretamente performanti , costo complessivo della operazione 50-60€ spesso supportano hdd sata ma all'interno hanno ancora degli ide parecchio più lenti circa 10-20€ la sostituzione, ma per fare tutto ciò servono delle caratteristiche di cosa stai usando.
Potresti postare il risultato di
Codice: Seleziona tutto
inxi -Fz
eventualmente installato come da istruzioni , ci aiuterebbe ad aiutarti.
Toshiba Satellite A660 11M Intel® Core™ i7 CPU Q 720 @ 1.60GHz × 8, SSD 250 gb + hdd 500 gb ram 2x4 Gb : Win7 - Win10 - Ubuntu 18.04 LTS - Kubuntu 18.04 LTS - - VisualBasic 2008 su win7 gparted sda inxi -Fz
Una cortesia per favore per chi cerca di aiutarvi, quando la soluzione è trovata, mettete il [Risolto] sul primo post, la discussione può aiutare altri.
Avatar utente
willy54
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 2003
Iscrizione: dicembre 2017
Località: Castell'Alfero (AT)
Desktop: Xorg, Plasma
Distribuzione: Ubuntu, Kubuntu 18.04 x86_64
Sesso: Maschile

Re: Problema vecchie distro Ubuntu

Messaggioda ArgusAlanum » giovedì 20 settembre 2018, 14:40

Salve a tutti, grazie per le risposte e tempo dedicato.
Ho masterizzato xubuntu su un dvd e ora sta installando finalmente il sistema operativo, il problema era che montando virtualmente la ISO con Windows installato non mi apriva l autoplay e apriva l ISO come una cartella.
Detto questo il pc ha una scheda madre molto vecchia anche se gli ho aggiunto 2gb di ram.
Inoltre ora sto provvedendo a prendere una scheda madre 775 per montarci uno xeon e5450. Per avere almeno un pc con più core e avere un pc dignitoso. Come scheda video è distro che consigliate?? Ci navigherei e farei tutte le operazioni di un pc normale.
PS non mi importa il gaming
PPS il mio pc è un Dell optiplex 270 oltre ai 2 gb di ram non ha nulla in più
ArgusAlanum
Prode Principiante
 
Messaggi: 3
Iscrizione: settembre 2018
Sesso: Maschile

Re: Problema vecchie distro Ubuntu

Messaggioda xavier77 » giovedì 20 settembre 2018, 15:55

ArgusAlanum Immagine ha scritto:Salve a tutti, grazie per le risposte e tempo dedicato.
Ho masterizzato xubuntu su un dvd e ora sta installando finalmente il sistema operativo, il problema era che montando virtualmente la ISO con Windows installato non mi apriva l autoplay e apriva l ISO come una cartella.
Detto questo il pc ha una scheda madre molto vecchia anche se gli ho aggiunto 2gb di ram.
Inoltre ora sto provvedendo a prendere una scheda madre 775 per montarci uno xeon e5450. Per avere almeno un pc con più core e avere un pc dignitoso. Come scheda video è distro che consigliate?? Ci navigherei e farei tutte le operazioni di un pc normale.
PS non mi importa il gaming
PPS il mio pc è un Dell optiplex 270 oltre ai 2 gb di ram non ha nulla in più


Magari per supporto sul vecchio hardware scrivi in questa discussione.
Per l'acquisto di una nuova mobo ti conviene scrivere nell'apposita sezione:
viewforum.php?f=96
Avatar utente
xavier77
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
 
Messaggi: 5311
Iscrizione: settembre 2012
Desktop: Xfce (e altri)
Distribuzione: Xubuntu 18.04 (e altre)
Sesso: Maschile

Re: Problema vecchie distro Ubuntu

Messaggioda Sargonsei » giovedì 20 settembre 2018, 18:47

Ben venga il potenziamento di un vecchio PC tramite la "cannibalizzazione" di altri vecchi PC che ci troviamo già in casa, ma così facendo, solitamente si racimola qualche banco RAM e qualche HD, null'altro.
Una volta ottenuta la miglior configurazione possibile a costo zero, sarebbe opportuno installare (sempre a costo zero) la più recente delle distro appositamente messe a punto per recuperare vecchi PC.
Spendere soldi per potenziare un PC già obsoleto e che resterà obsoleto anche dopo l'UpGrade, mi sembra un'assurdità. Certo con i soldi di un UpGrade NON ci compri un PC nuovo, ma, delle due, penso sia meglio accantonare la somma per un futuro acquisto.
Poi questa è solo la mia opinione; il PC è tuo, i soldi sono tuoi, e puoi farne ciò che vuoi.
Postare l'output di un comando significa inserire nel post: la riga in cui si digita il comando, tutto l'output, e la riga in cui il prompt ricompare.
Hardware e Sistema Operativo di Sargonsei: http://sargonsei.altervista.org/hardwar ... r-fisso-2/
Comandi da tenere a portata di mano: http://sargonsei.altervista.org/655-2/
Avatar utente
Sargonsei
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 2181
Iscrizione: febbraio 2008


Torna a Dilemmi del principiante

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 4 ospiti