[Nuova guida] Arista

Richieste di nuove guide, traduzioni, offerte di collaborazione e comunicazioni da parte del gruppo agli utenti.

[Nuova guida] Arista

Messaggioda peppe84 » martedì 18 gennaio 2011, 10:04

Sulla base di questa creata guida Arista.

Da sistemare ulteriormente.
Avatar utente
peppe84
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 2228
Iscrizione: marzo 2006
Località: La dotta
Desktop: unity-2d e gnome-fallback
Distribuzione: Ubuntu 12.04 LTS x86_64

Re: [Nuova guida] Arista

Messaggioda peppe84 » martedì 18 gennaio 2011, 11:51

Allora la guida volge alla conclusione.

Dunque, prendendo la guida precedente (appletv 2g) ho allegato il preset fatto con quelle istruzioni.

Ora: mi servirebbe che qualcuno (arcy?) mi dia ulteriore conferma che funzioni e magari per curiosità provi anche questo http://www.transcoder.org/media/presets/appletv.tar.bz2 (noto delle differenze importanti).

ciao
Avatar utente
peppe84
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 2228
Iscrizione: marzo 2006
Località: La dotta
Desktop: unity-2d e gnome-fallback
Distribuzione: Ubuntu 12.04 LTS x86_64

Re: [Nuova guida] Arista

Messaggioda peppe84 » mercoledì 19 gennaio 2011, 17:53

facciamo così. la pubblico tirando via per il momento sta cosa di apple. le istruzioni per chi le vuole leggere sono dentro alla pagina commentate.
Avatar utente
peppe84
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 2228
Iscrizione: marzo 2006
Località: La dotta
Desktop: unity-2d e gnome-fallback
Distribuzione: Ubuntu 12.04 LTS x86_64

Re: [Nuova guida] Arista

Messaggioda peppe84 » mercoledì 19 gennaio 2011, 18:20

Avatar utente
peppe84
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 2228
Iscrizione: marzo 2006
Località: La dotta
Desktop: unity-2d e gnome-fallback
Distribuzione: Ubuntu 12.04 LTS x86_64

Re: [Nuova guida] Arista

Messaggioda xavier77 » venerdì 5 maggio 2017, 1:50

Verificata per 14.04 (grazie ivantu!) e 16.04.
Ho nascosto la parte relativa alla notifica degli aggiornamenti nelle Impostazioni perché assente nella 16.04 (se c'è in trusty rimettetela, specificando che non c'è in xenial).
Diverse voci che nella guida sono in italiano le ho trovate in inglese. Se il mio non è un caso isolato fate sapere che si corregge.
Segnalo infine che il programma sembra non essere più sviluppato da diversi anni.
:ciao:
Avatar utente
xavier77
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
 
Messaggi: 4127
Iscrizione: settembre 2012
Desktop: Xfce - LXDE - Openbox
Distribuzione: Xubuntu 16.04
Sesso: Maschile

Re: [Nuova guida] Arista

Messaggioda ivantu » venerdì 5 maggio 2017, 16:45

il suo pacchetto 'Arista' non c'è in xenial. Rimosso l'app. Non lo trovo neanche nel database launchpad.
Non sono nemmeno riuscito a scaricarlo dalla sua pagina web.

Quando avevo la trusty, più di 6 mesi fa, esisteva. Mi sono basato in quel periodo che lo usavo. Ora, non so se siano cambiate le cose.
Buona giornata utenti del forum. :ciao: ivantu
Avatar utente
ivantu
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 4062
Iscrizione: giugno 2013
Desktop: Lubuntu
Distribuzione: 16.04.2 LTS x86_64, 17.04 i686
Sesso: Maschile

Re: [Nuova guida] Arista

Messaggioda xavier77 » venerdì 5 maggio 2017, 17:15

Io ce l'ho perché l'avevo installato prima. Avevo anche controllato su launchpad, ma forse data l'ora avrò visto male.
Appena posso faccio ulteriori verifiche. Scusate eventuali errori.

EDIT:
Allora su launchpad ci sono queste versioni
https://launchpad.net/ubuntu/+source/arista
L'ultima sembra essere la 0.9.7-6 per wily (che poi era la versione per vivid).
Scaricando da lì il .deb sembra installarsi senza problemi su xenial (a me il deb ha aggiornato il pacchetto che era fermo alla versione per trusty, avendo io fatto a suo tempo l'avanzamento diretto fra le due LTS).
In sintesi: potrebbe pure funzionare, ma non credo che in termini di sicurezza sia il massimo.
Inoltre dal sito ufficiale il link per il download è morto.

Sempre su launchpad dicono:
NOTICE:
Please note all development is now done via Git using GitHub. This is because I feel that Launchpad and Bazaar are just too slow for my daily coding use. I will continue to track existing tickets and answers here but it would be appreciated if you open new tickets on GitHub as well. See here:
http://github.com/danielgtaylor/arista

Quindi un altra strada per l'installazione sarebbe quella da sorgenti (che sembrerebbe al momento quella meno peggio).

Conclusione:
1. metto un avviso nella intro riguardante la vetustà del progetto.
2. Per 16.04 metto come procedura di installazione quella da sorgenti.

Se avete suggerimenti o segnalazioni come sempre fate sapere :ciao:
Avatar utente
xavier77
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
 
Messaggi: 4127
Iscrizione: settembre 2012
Desktop: Xfce - LXDE - Openbox
Distribuzione: Xubuntu 16.04
Sesso: Maschile


Torna a Gruppo Documentazione

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 4 ospiti