Visualizzazione partizioni Win8 o superiori, da Ubuntu.

Richieste di nuove guide, traduzioni, offerte di collaborazione e comunicazioni da parte del gruppo agli utenti.

Moderatore: Gruppo Documentazione

Visualizzazione partizioni Win8 o superiori, da Ubuntu.

Messaggioda ilgallinetta » mercoledì 16 dicembre 2015, 18:47

Ciao,

se non esiste già (io non l'ho trovata) vorrei mettere in una pagina di prova, cosa si deve fare per vedere da Ubuntu i files di Windows 8/8.1/10.
Se siete d'accordo (e se non c'è già) procedo.

Buona serata.
Enzo
Avatar utente
ilgallinetta
Prode Principiante
 
Messaggi: 198
Iscrizione: luglio 2011
Località: Genova
Desktop: Unity, ma anche gli altri
Distribuzione: Ubuntu Lts Desktop

Re: Visualizzazione partizioni Win8 o superiori, da Ubuntu.

Messaggioda jeremie2 » giovedì 17 dicembre 2015, 20:47

ilgallinetta ha scritto:Ciao,

se non esiste già (io non l'ho trovata) vorrei mettere in una pagina di prova, cosa si deve fare per vedere da Ubuntu i files di Windows 8/8.1/10.
Se siete d'accordo (e se non c'è già) procedo.

Buona serata.
Enzo

Salve Enzo!
Esiste la guida Hardware/DispositiviPartizioni/MontarePartizioni/Ntfs per il montaggio delle partizioni NTFS. Dai pure un'occhiata e vedi se è sufficiente ;)

Ciao
Sai come funziona? ...scrivilo tu stesso nella Documentazione WiKi di Ubuntu-it
Avatar utente
jeremie2
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
 
Messaggi: 3169
Iscrizione: giugno 2006
Località: Casciana Terme
Desktop: Unity - Gnome Shell
Distribuzione: Ubuntu 18.10

Re: Visualizzazione partizioni Win8 o superiori, da Ubuntu.

Messaggioda ilgallinetta » giovedì 17 dicembre 2015, 21:52

Ok jeremie, domani lo faccio e ti faccio sapere.
Ciao
Avatar utente
ilgallinetta
Prode Principiante
 
Messaggi: 198
Iscrizione: luglio 2011
Località: Genova
Desktop: Unity, ma anche gli altri
Distribuzione: Ubuntu Lts Desktop

Re: Visualizzazione partizioni Win8 o superiori, da Ubuntu.

Messaggioda ilgallinetta » venerdì 18 dicembre 2015, 8:38

Ciao Jeremie,
ho visto, ma quella guida mi sembra vada bene per sistemi più vecchi con i quali funziona ancora fdisck, cosa non possibile con GPT.
Vorrei invece spiegare che da Windows 8 in poi, per far sembrare più veloce l'avvio del sistema, Microsoft alla sua chiusura, anziché smontarlo, abilita automaticamente l'ibernazione del kernel di Windows, chiamandolo avvio veloce.
Quanto sopra, oltre a creare diversi problemi (già con Windows in quanto volendo fare un riavvio "pulito" del sistema, crea problemi), impedisce ad Ubuntu il mount del disco Windows.
Se ci riesco e se ti trovo d'accordo, preparo una pagina di prova con alcune immagini riguardanti la disabilitazione dell'avvio veloce, in modo che si possa capire meglio ciò che intendo. Capisco che questa cosa dovrebbe riguardare maggiormente Windows, ma penso che non spiegando come fare molti possano incontrare difficoltà.
Ciao
Enzo
Avatar utente
ilgallinetta
Prode Principiante
 
Messaggi: 198
Iscrizione: luglio 2011
Località: Genova
Desktop: Unity, ma anche gli altri
Distribuzione: Ubuntu Lts Desktop

Re: Visualizzazione partizioni Win8 o superiori, da Ubuntu.

Messaggioda jeremie2 » venerdì 18 dicembre 2015, 11:48

Mi sa che andranno riviste un po' tutte le guide sul montaggio delle partizioni. Fanno ancora riferimento all'MBR.

Procedi pure con la pagina di prova per le problematiche relative all'avvio veloce di Windows :)
Sai come funziona? ...scrivilo tu stesso nella Documentazione WiKi di Ubuntu-it
Avatar utente
jeremie2
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
 
Messaggi: 3169
Iscrizione: giugno 2006
Località: Casciana Terme
Desktop: Unity - Gnome Shell
Distribuzione: Ubuntu 18.10

Re: Visualizzazione partizioni Win8 o superiori, da Ubuntu.

Messaggioda ilgallinetta » venerdì 18 dicembre 2015, 12:21

Ok, devo solo far mente locale su come si catturano le immagini su Windows 10. L'ho già fatto e non mi ricordo, è l'età, ma quanto prima conto di arrivarci! :cry:
Ciao :ciao:
Avatar utente
ilgallinetta
Prode Principiante
 
Messaggi: 198
Iscrizione: luglio 2011
Località: Genova
Desktop: Unity, ma anche gli altri
Distribuzione: Ubuntu Lts Desktop

Re: Visualizzazione partizioni Win8 o superiori, da Ubuntu.

Messaggioda jeremie2 » venerdì 18 dicembre 2015, 12:46

Forse in parte era già stato trattato l'argomento (ne avevo un vago ricordo).
Stavo apportando delle modifiche sul scure boot nella guida uefi e ho notato che proprio il paragrafo precedente parla della disattivazione dell'avvio rapido.

Potrebbe già bastare riportare i passaggi di quel paragrafo sulla guida del mount delle partizioni NTFS?
Sai come funziona? ...scrivilo tu stesso nella Documentazione WiKi di Ubuntu-it
Avatar utente
jeremie2
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
 
Messaggi: 3169
Iscrizione: giugno 2006
Località: Casciana Terme
Desktop: Unity - Gnome Shell
Distribuzione: Ubuntu 18.10

Re: Visualizzazione partizioni Win8 o superiori, da Ubuntu.

Messaggioda ilgallinetta » sabato 19 dicembre 2015, 18:44

jeremie2 Immagine ha scritto:Forse in parte era già stato trattato l'argomento (ne avevo un vago ricordo).
Stavo apportando delle modifiche sul scure boot nella guida uefi e ho notato che proprio il paragrafo precedente parla della disattivazione dell'avvio rapido.

Potrebbe già bastare riportare i passaggi di quel paragrafo sulla guida del mount delle partizioni NTFS?


Hai ragione, anch'io non me ne ero accorto. Però c'è da dire che anche se effettivamente i passaggi da fare non sono molti e si potrebbe riassumerli lì più nel dettaglio, si potrebbe pure gestire una nuova pagina, perché in effetti le nuove versioni di Windows potrebbero riguardare anche macchine con il vecchio Bios. Qui ho abbozzato qualcosa da cui eventualmente possiamo ricavare qualche spunto o adeguarla e linkarla nelle guide interessate..
Avatar utente
ilgallinetta
Prode Principiante
 
Messaggi: 198
Iscrizione: luglio 2011
Località: Genova
Desktop: Unity, ma anche gli altri
Distribuzione: Ubuntu Lts Desktop

Re: Visualizzazione partizioni Win8 o superiori, da Ubuntu.

Messaggioda ilgallinetta » domenica 20 dicembre 2015, 17:49

jeremie2 Immagine ha scritto:Mi sa che andranno riviste un po' tutte le guide sul montaggio delle partizioni. Fanno ancora riferimento all'MBR.

Procedi pure con la pagina di prova per le problematiche relative all'avvio veloce di Windows :)


Ciao Jeremie, la pagina di prova l'ho fatta e ti ho messo il link nel post qua sopra. Però stavo pensando che dato che la pagina riferita alle partizioni tratta solamente il "vecchio", potrei arricchire la pagina di Prova in questione, con la spiegazione del funzionamento di GParted (magari dopo aver ridotto le immagini che ho messo così grandi più che altro per riempire), che se non sbaglio è in grado di gestire tutto, sia l'MBR che GPT. Naturalmente sempre che non ci siano idee migliori o migliorative. ;)

Ciao
Enzo
Avatar utente
ilgallinetta
Prode Principiante
 
Messaggi: 198
Iscrizione: luglio 2011
Località: Genova
Desktop: Unity, ma anche gli altri
Distribuzione: Ubuntu Lts Desktop

Re: Visualizzazione partizioni Win8 o superiori, da Ubuntu.

Messaggioda jeremie2 » lunedì 21 dicembre 2015, 4:01

Eccola qua rinominata AmministrazioneSistema/WindowsAvvioRapido.
Inserita nell'indice dei boot in AmministrazioneSistema.
Ho inserito i link a questa pagina sia dalle pagine sul montaggio partizioni sia dalla pagina sullo UEFI.

Di norma si cerca di non utilizzare le immagini. Ci limitiamo ai casi più delicati o quando diventa troppo complicato spiegare a parole. Direi che in questo caso essendo i menù di Windows discretamente ingarbugliati, le immagini sono senz'altro d'aiuto. Ho evidenziato le voci interessate.

Nel frattempo ho adeguato le altre guide sul montaggio manuale delle partizioni adeguandole alle tabelle GPT e inserendo l'utilizzo degli UUID.

Riguardo GParted abbiamo una pagina che mostra grossomodo tutto quello che si può fare Hardware/DispositiviPartizioni/PartizionamentoManuale: creazione delle partizioni, creazioni delle tabelle di partizionamento con le varie combinazioni possibili MBR/GPT e BIOS/UEFI.


Al solito grazie mille!! :birra:
Sai come funziona? ...scrivilo tu stesso nella Documentazione WiKi di Ubuntu-it
Avatar utente
jeremie2
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
 
Messaggi: 3169
Iscrizione: giugno 2006
Località: Casciana Terme
Desktop: Unity - Gnome Shell
Distribuzione: Ubuntu 18.10

Re: Visualizzazione partizioni Win8 o superiori, da Ubuntu.

Messaggioda ilgallinetta » lunedì 21 dicembre 2015, 11:39

Grazie a te per le correzioni e l'abbellimento, ottimo lavoro. ;)

Vorrei però pregarti di valutare la frase: "o accedere alle impostazioni dello UEFI", inserita quasi infondo all'introduzione, che non mi sembra molto "veritiera", e al posto della quale evidenzierei l'impossibilità di spegnere e riaccendere il computer, senza trascinarsi dietro eventuali problemi (vista l'ibernazione), o di riavviarlo senza rischiare di incorrere in aggiornamenti automatici magari non voluti, perlomeno sul momento.

Ciao
Enzo
Avatar utente
ilgallinetta
Prode Principiante
 
Messaggi: 198
Iscrizione: luglio 2011
Località: Genova
Desktop: Unity, ma anche gli altri
Distribuzione: Ubuntu Lts Desktop

Re: Visualizzazione partizioni Win8 o superiori, da Ubuntu.

Messaggioda jeremie2 » martedì 22 dicembre 2015, 15:39

ilgallinetta Immagine ha scritto:Grazie a te per le correzioni e l'abbellimento, ottimo lavoro. ;)

Vorrei però pregarti di valutare la frase: "o accedere alle impostazioni dello UEFI", inserita quasi infondo all'introduzione, che non mi sembra molto "veritiera", e al posto della quale evidenzierei l'impossibilità di spegnere e riaccendere il computer, senza trascinarsi dietro eventuali problemi (vista l'ibernazione), o di riavviarlo senza rischiare di incorrere in aggiornamenti automatici magari non voluti, perlomeno sul momento.

Ciao
Enzo

Fatte le nuove aggiunte.
Riguardo l'accesso allo UEFI ho corretto la frase precisando che non si potrebbe accedere direttamente all'avvio ma solo dalle impostazioni di Windows. Originariamente il paragrafo sulla guida UEFI nacque perché all'avvio premendo il classico tasto F2 non si riusciva ad accedere alle impostazioni.

Ciao!
Sai come funziona? ...scrivilo tu stesso nella Documentazione WiKi di Ubuntu-it
Avatar utente
jeremie2
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
 
Messaggi: 3169
Iscrizione: giugno 2006
Località: Casciana Terme
Desktop: Unity - Gnome Shell
Distribuzione: Ubuntu 18.10

Re: Visualizzazione partizioni Win8 o superiori, da Ubuntu.

Messaggioda ilgallinetta » mercoledì 23 dicembre 2015, 12:27

Francamente con UEFI e il Secure Boot (soffrirò di allucinazioni) mi sto accorgendo che le cose cambiano non solo da marca a marca, ma anche fra modelli uguali della stessa marca. E per di più produttori come Acer non aggiornano il Firmware asserendo (a me è successo propri due giorni fa) che l'aggiornamento del Bios, quando si usano O.S. diversi da quello preinstallato, non fa parte della garanzia che per legge deve essere fornita sull'hardware. Che dire! Oltre al fatto che mi sto sempre più convincendo che sia una grossa presa in giro.
Per cui sono assolutamente d'accordo con la tua nuova impostazione, e penso che al riguardo sia meglio essere possibilisti.

P.S. Ho visto che la pagina GParted è stata reindirizzate su PartizionamentoManuale, visto che per il GPT GParted è importante, mi chiedevo se non valeva la pena di riconsiderare una pagina dedicata, o al limite qualche approfondimento.

Ciao
Avatar utente
ilgallinetta
Prode Principiante
 
Messaggi: 198
Iscrizione: luglio 2011
Località: Genova
Desktop: Unity, ma anche gli altri
Distribuzione: Ubuntu Lts Desktop

Re: Visualizzazione partizioni Win8 o superiori, da Ubuntu.

Messaggioda jeremie2 » mercoledì 23 dicembre 2015, 16:40

ilgallinetta Immagine ha scritto:Francamente con UEFI e il Secure Boot (soffrirò di allucinazioni) mi sto accorgendo che le cose cambiano non solo da marca a marca, ma anche fra modelli uguali della stessa marca. E per di più produttori come Acer non aggiornano il Firmware asserendo (a me è successo propri due giorni fa) che l'aggiornamento del Bios, quando si usano O.S. diversi da quello preinstallato, non fa parte della garanzia che per legge deve essere fornita sull'hardware. Che dire! Oltre al fatto che mi sto sempre più convincendo che sia una grossa presa in giro.

Concordo.
Il 99,9% degli utenti avrebbe campato meglio con il vecchio bios, tuttalpiù utilizzando il GPT al posto dell'MBR. Alla fine si sono solo aggiunte complicazioni al legittimo proprietario di un computer.

ilgallinetta Immagine ha scritto:P.S. Ho visto che la pagina GParted è stata reindirizzate su PartizionamentoManuale, mi chiedevo se, visto che per il GPT GParted è importante, non valeva la pena di riconsiderare una pagina dedicata, o al limite qualche approfondimento.

Si e no.
Ai tempi c'era l'esigenza di fare una guida sul partizionamento manuale e al contempo su Gparted. Alla fine avremmo finito per parlare degli stessi identici argomenti. In fondo Gparted serve per partizionare.
Quindi è stato convogliato tutto su di una guida dove vengono fatti degli esempi pratici. In questo modo automaticamente si ha una guida su come deve essere utilizzato Gparted.

Più in generale abbiamo queste pagine strettamente legate fra loro:
- per l'infarinatura teorica (cosa sono /dev/sda, ext4, GPT, MBR, EFI, ecc..) abbiamo la pagina: Hardware/DispositiviPartizioni/GestioneDisco
- dal lato pratico la pagina su come creare partizioni Hardware/DispositiviPartizioni/PartizionamentoManuale
- per le indicazioni generali sul funzionamento dello UEFI Installazione/UEFI
- per la classica procedura di installazione Installazione/Standard

Ovviamente non è l'unica struttura possibile. È un compromesso che è stato trovato per trattare argomenti che si rincorrono fra loro ;)

In queste pagine sono presenti link incrociati, grazie ai quali ogni singolo argomento ha puntualmente un rimando alla pagina di approfondimento. Questo avviene ovviamente anche con pagine esterne, quindi se andiamo a fare delle modifiche bisogna anche stare attenti alla ragnatela di link che puntano a un argomento che verrà spostato su di una nuova pagina.

Niente vieta che l'impostazione possa essere migliorata, però anche per la natura delicata degli argomenti, prima di attuare grossi spostamenti è bene valutare con calma pro e contro.

Ciao!
Sai come funziona? ...scrivilo tu stesso nella Documentazione WiKi di Ubuntu-it
Avatar utente
jeremie2
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
 
Messaggi: 3169
Iscrizione: giugno 2006
Località: Casciana Terme
Desktop: Unity - Gnome Shell
Distribuzione: Ubuntu 18.10

Re: Visualizzazione partizioni Win8 o superiori, da Ubuntu.

Messaggioda ilgallinetta » mercoledì 23 dicembre 2015, 16:58

Non avevo fatto queste valutazioni e effettivamente hai ragione, con una nuova pagina sull'argomento, oltre a dover far combaciare tutti i collegamenti, si rischierebbe anche di fare confusione.

Ciao
Avatar utente
ilgallinetta
Prode Principiante
 
Messaggi: 198
Iscrizione: luglio 2011
Località: Genova
Desktop: Unity, ma anche gli altri
Distribuzione: Ubuntu Lts Desktop

Re: Visualizzazione partizioni Win8 o superiori, da Ubuntu.

Messaggioda xavier77 » martedì 2 agosto 2016, 9:20

Verificata con 16.04.
Inoltre ho aggiunto un malfunzionamento (capitatomi di recente) causato dal fast boot attivato.

EDIT: visto che c'ero ho inserito pure la procedura con Windows 10. :ciao:
Avatar utente
xavier77
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
 
Messaggi: 5506
Iscrizione: settembre 2012
Desktop: Xfce (e altri)
Distribuzione: Xubuntu 18.04 (e altre)
Sesso: Maschile

Re: Visualizzazione partizioni Win8 o superiori, da Ubuntu.

Messaggioda xavier77 » mercoledì 11 aprile 2018, 14:33

Ho aggiunto l'errore generico tipico del dual boot:
Codice: Seleziona tutto
Error mounting /dev/sdaX at ecc. ecc. ecc.
Metadata kept in Windows cache, refused to mount.
Failed to mount ‘/dev/sda1’: Operation not permitted
The NTFS partition is in an unsafe state. Please resume and shutdown
Windows fully (no hibernation or fast restarting), or mount the volume
read-only with the ‘ro’ mount option.

Si spera che compaia nei risultati delle ricerche di Google.

Inoltre ho eliminato i riferimenti alle versioni di Ubuntu, visto che è una questione legata a Windows 8/10, svincolata dal numero di release di Ubuntu.
Avatar utente
xavier77
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
 
Messaggi: 5506
Iscrizione: settembre 2012
Desktop: Xfce (e altri)
Distribuzione: Xubuntu 18.04 (e altre)
Sesso: Maschile


Torna a Gruppo Documentazione

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 3 ospiti

cron