[Risolto] Montare HD di rete su 18.04

Networking, configurazione della connessione, periferiche e condivisione di rete, ecc.

[Risolto] Montare HD di rete su 18.04

Messaggioda ivosperi » giovedì 14 giugno 2018, 16:31

Ciao a tutti,
ho appena installato xubuntu 18.04 su un pc, ora non riesco più a montare HD di rete, ho sempre fatto così:

crea directory
sudo mkdir /mnt/miacartella

aggiunto pacchetto
sudo apt-get install cifs-utils

modifica file fstab con aggiunta riga
//192.168.1.1/B /mnt/miacartella cifs guest,rw,nounix,iocharset=utf8,file_mode=0777,dir_mode=0777 0 0

modifica file smb.conf
workgroup = HOME

riavviavo e tutto ok nella catrella mnt/miacartella trovavo l'HD montato

ora non funziona più qualcuno sa dirmi il perché?
(PS con "espolra rete" riesco a vedere l'HD)
grazie ciao
Ultima modifica di ivosperi il martedì 26 giugno 2018, 16:43, modificato 2 volte in totale.
ivosperi
Prode Principiante
 
Messaggi: 18
Iscrizione: agosto 2009

Re: Montare HD di rete su 18.04

Messaggioda -eternauta- » sabato 16 giugno 2018, 2:39

Prova a fare così: apri il gestore file e, nella barra del percorso scrivi:
Codice: Seleziona tutto
smb://192.168.1.1

dovresti visualizzare il disco di rete. Lo monti con un doppio click, vai nel menù "Segnalibri" del gestore di file stesso e clicca su "Aggiungi segnalibro". Così dovresti ritrovarti il tuo disco di rete sulla colonna di sinistra pronto all'uso con un semplice click.
:ciao:
[edit] Avevo letto distrattamente :shy: ora ho capito che vuoi montare l'HD di rete all'avvio del sistema. Dovrai aspettare qualcuno che ne sappia più di me... :sisi: :ciao:
A questo mondo niente rimane uguale, la notte più lunga eterna non è. (Bertolt Brecht)
Avatar utente
-eternauta-
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1555
Iscrizione: maggio 2007
Località: Auronzo di Cadore (BL)
Desktop: Cinnamon
Distribuzione: Mint 19 Tara 64bit
Sesso: Maschile

Re: Montare HD di rete su 18.04

Messaggioda ivosperi » lunedì 18 giugno 2018, 16:46

Grazie Eternauta, si mi servirebbe già montato all'avvio perché negli anni ho fatto qualche programmino che punta quella directory.
Non capisco perché con le versioni precedenti funziona benissimo e non con la 18.04, sarei curioso di capire cosa cambia.
Grazie e ciao
ivosperi
Prode Principiante
 
Messaggi: 18
Iscrizione: agosto 2009

Re: Montare HD di rete su 18.04

Messaggioda thece » martedì 19 giugno 2018, 20:53

:ciao:

Intanto 192.168.1.1 che cosè? Un NAS? Quale? Un PC? Quale sistema operativo utilizza?

Lo share di che tipo è: autenticato? non autenticato?

Se non lo hai già, installa sul tuo PC con Ubuntu 18.04 il tool smbclient. Poi dalla shell dai il seguente comando e vediamo cosa viene fuori

(se lo share è autenticato)
Codice: Seleziona tutto
smbclient -v -L 192.168.1.1 --user="<USER>"%"<PASSWORD>"

dove <USER> è l'utente, definito su 192.168.1.1 , usato per l'autenticazione.

(se lo share non è autenticato)
Codice: Seleziona tutto
smbclient -v -L 192.168.1.1 -N
Avatar utente
thece
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 9533
Iscrizione: aprile 2007
Distribuzione: Debian 9 (Stretch) - KDE

Re: Montare HD di rete su 18.04

Messaggioda ivosperi » mercoledì 20 giugno 2018, 17:14

Ciao thece e grazie per la risposta
192.168.1.1 è il modem router (la vodafon station) con un ingresso usb per un HD esterno,
non so se lo share è automatico o no (non so nemmeno cosa sia :( )
ma visto che non ho mai inserito user e password credo sia non automatico quindi dopo aver installato smbclient:
Codice: Seleziona tutto
utente10@utente10-system:~/Scrivania$ smbclient -v -L 192.168.1.1 -N
WARNING: The "syslog" option is deprecated

   Sharename       Type      Comment
   ---------       ----      -------
   B               Disk      Seagate Expansion (Rev: 0219)
   IPC$            IPC       IPC Service (vodafone)
Reconnecting with SMB1 for workgroup listing.

   Server               Comment
   ---------            -------

   Workgroup            Master
   ---------            -------
   HOME                 VODAFONE
utente10@utente10-system:~/Scrivania$
ivosperi
Prode Principiante
 
Messaggi: 18
Iscrizione: agosto 2009

Re: Montare HD di rete su 18.04

Messaggioda thece » mercoledì 20 giugno 2018, 18:56

ivosperi Immagine ha scritto:... non so se lo share è automatico o no (non so nemmeno cosa sia :( ) ...

Io ho scritto "autenticato", non "automatico". I due aggettivi si riferiscono a concetti ben diversi.

Visto che l'output del comando smbclient ha mostrato dei risultati effettuando una connessione non autenticata, continuiamo ad indagare in questa direzione.

Prova a dare il seguente comando

Codice: Seleziona tutto
sudo mount -t cifs -v -o guest //192.168.1.1/B /mnt/miacartella

e riportane l'output. Vediamo se viene fuori qualcosa di interessante.
Per il momento non ti preoccupare del fatto che non ho utilizzato tutte le opzioni che hai indicato tu in precedenza.

Se il comando dovesse avere successo puoi smontare lo share con il comando

Codice: Seleziona tutto
sudo umount /mnt/miacartella



Io non possiedo una Vodafone Station quindi non so come funziona il suo firmware. Prova a girare per il suo Pannello di Controllo e verifica se c'è la possibilità di configurare utenti e relativi diritti per l'accesso ai media condivisi, a volte sono già preconfigurati, ad esempio per l'utente admin o guest. Potrebbe essere utile riuscire a postare qualche screenshot.
Avatar utente
thece
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 9533
Iscrizione: aprile 2007
Distribuzione: Debian 9 (Stretch) - KDE

Re: Montare HD di rete su 18.04

Messaggioda ivosperi » giovedì 21 giugno 2018, 20:25

Grazie thece purtroppo in questi giorni sono via per lavoro, appena rientro posteró i risultati, grazie ciao
ivosperi
Prode Principiante
 
Messaggi: 18
Iscrizione: agosto 2009

Re: Montare HD di rete su 18.04

Messaggioda ivosperi » lunedì 25 giugno 2018, 11:44

Ciao,

ho provato il comando
Codice: Seleziona tutto
sudo mount -t cifs -v -o guest //192.168.1.1/B /mnt/miacartella


e purtroppo non ha funzionato
Codice: Seleziona tutto
mount.cifs kernel mount options: ip=192.168.1.1,unc=\\192.168.1.1\B,user=,pass=********
mount error(112): Host is down
Refer to the mount.cifs(8) manual page (e.g. man mount.cifs)


Ho controllato un po' sulla Vodafone Station ma relativamente alla condivisione dell'HD ho trovato solo questo

Configurazioni server WINS
Abilitato: OFF

DLNA/Twonky
Twonky abilitato: OFF

non vorrei modificare opzioni sulla Vodafone Station visto che glia altri PC con ubuntu 14 e 16 funzionano benissimo.
Grazie ciao.
ivosperi
Prode Principiante
 
Messaggi: 18
Iscrizione: agosto 2009

Re: Montare HD di rete su 18.04

Messaggioda thece » lunedì 25 giugno 2018, 11:57

ivosperi Immagine ha scritto:
Codice: Seleziona tutto
...
mount error(112): Host is down
...


Attenendosi al messaggio di errore che hai riportato, per il PC con Ubuntu 18.04 , la Vodafone Station (192.168.1.1) è spenta oppure non raggiungibile, oppure il servizio Samba (installato su di essa) è spento.

Farei un piccolo passo indietro e andrei a verificare i prerequisiti di raggiungibilità dell'host e/o del servizio Samba

Codice: Seleziona tutto
ping -c 4 192.168.1.1
nc -v 192.168.1.1 139
nc -v 192.168.1.1 445
nc -v -u 192.168.1.1 137
nc -v -u 192.168.1.1 138

per terminare la connessione del comando netcat (nc) devi usare la combinazione di tasti CTRL + c
Avatar utente
thece
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 9533
Iscrizione: aprile 2007
Distribuzione: Debian 9 (Stretch) - KDE

Re: Montare HD di rete su 18.04

Messaggioda ivosperi » lunedì 25 giugno 2018, 15:00

ecco il risultato
Codice: Seleziona tutto
utente10@utente10-system:~/Scrivania$ ping -c 4 192.168.1.1
PING 192.168.1.1 (192.168.1.1) 56(84) bytes of data.
64 bytes from 192.168.1.1: icmp_seq=1 ttl=64 time=0.706 ms
64 bytes from 192.168.1.1: icmp_seq=2 ttl=64 time=0.713 ms
64 bytes from 192.168.1.1: icmp_seq=3 ttl=64 time=0.801 ms
64 bytes from 192.168.1.1: icmp_seq=4 ttl=64 time=0.726 ms

--- 192.168.1.1 ping statistics ---
4 packets transmitted, 4 received, 0% packet loss, time 3076ms
rtt min/avg/max/mdev = 0.706/0.736/0.801/0.046 ms
utente10@utente10-system:~/Scrivania$ nc -v 192.168.1.1 139
Connection to 192.168.1.1 139 port [tcp/netbios-ssn] succeeded!
^C
utente10@utente10-system:~/Scrivania$ nc -v 192.168.1.1 445
Connection to 192.168.1.1 445 port [tcp/microsoft-ds] succeeded!
^C
utente10@utente10-system:~/Scrivania$ nc -v -u 192.168.1.1 137
Connection to 192.168.1.1 137 port [udp/netbios-ns] succeeded!
^C
utente10@utente10-system:~/Scrivania$ nc -v -u 192.168.1.1 138
Connection to 192.168.1.1 138 port [udp/netbios-dgm] succeeded!
^C
utente10@utente10-system:~/Scrivania$



La Vodafone Station è accesa e il servizio attivo visto che sugli altri computer sta funzionando :sospiro:
grazie ciao
ivosperi
Prode Principiante
 
Messaggi: 18
Iscrizione: agosto 2009

Re: Montare HD di rete su 18.04

Messaggioda ivosperi » lunedì 25 giugno 2018, 17:59

per scrupolo ho provato a usare il comando il comando mount su un pc con ubuntu 16.04 collegato alla stessa rete e funziona benissimo, non capisco che differenza ci sia tra i due sistemi operativi, :muro:
Ciao

P.S. sullo stesso pc con ubuntu 18.04 prima c'era installato 16.04 e tutto funzionava.
ivosperi
Prode Principiante
 
Messaggi: 18
Iscrizione: agosto 2009

Re: Montare HD di rete su 18.04

Messaggioda thece » lunedì 25 giugno 2018, 19:15

Se prendiamo per buoni questi output (la Vodafone Station è accesa e raggiungibile, il servizio Samba è attivo e raggiungibile)

ivosperi Immagine ha scritto:ecco il risultato
Codice: Seleziona tutto
utente10@utente10-system:~/Scrivania$ ping -c 4 192.168.1.1
PING 192.168.1.1 (192.168.1.1) 56(84) bytes of data.
64 bytes from 192.168.1.1: icmp_seq=1 ttl=64 time=0.706 ms
64 bytes from 192.168.1.1: icmp_seq=2 ttl=64 time=0.713 ms
64 bytes from 192.168.1.1: icmp_seq=3 ttl=64 time=0.801 ms
64 bytes from 192.168.1.1: icmp_seq=4 ttl=64 time=0.726 ms

--- 192.168.1.1 ping statistics ---
4 packets transmitted, 4 received, 0% packet loss, time 3076ms
rtt min/avg/max/mdev = 0.706/0.736/0.801/0.046 ms
utente10@utente10-system:~/Scrivania$ nc -v 192.168.1.1 139
Connection to 192.168.1.1 139 port [tcp/netbios-ssn] succeeded!
^C
utente10@utente10-system:~/Scrivania$ nc -v 192.168.1.1 445
Connection to 192.168.1.1 445 port [tcp/microsoft-ds] succeeded!
^C
utente10@utente10-system:~/Scrivania$ nc -v -u 192.168.1.1 137
Connection to 192.168.1.1 137 port [udp/netbios-ns] succeeded!
^C
utente10@utente10-system:~/Scrivania$ nc -v -u 192.168.1.1 138
Connection to 192.168.1.1 138 port [udp/netbios-dgm] succeeded!
^C
utente10@utente10-system:~/Scrivania$



La Vodafone Station è accesa e il servizio attivo visto che sugli altri computer sta funzionando :sospiro:
grazie ciao

e io mi sentirei di risponderti di si, direi che il comando mount.cifs (usato sotto il cofano anche dal file /etc/fstab)

ivosperi Immagine ha scritto:
Codice: Seleziona tutto
...
mount error(112): Host is down
...


sta sbagliando oppure sta fornendo un messaggio di errore fuorviante.


Ho provato a simulare il tuo scenario con una VM - Ubuntu 18.04 e il mio modem router e ho ottenuto lo stesso tuo errore. Ripetendo il tutto su Debian 9 funziona correttamente.


Riprova così

Codice: Seleziona tutto
sudo mount -t cifs -v -o guest,vers=1.0 //192.168.1.1/B /mnt/miacartella

se risolve, come nella mia simulazione, la risposta al tuo problema è qui

Codice: Seleziona tutto
man mount.cifs

vers=arg
SMB protocol version. Allowed values are:

· 1.0 - The classic CIFS/SMBv1 protocol.

· 2.0 - The SMBv2.002 protocol. This was initially introduced in Windows Vista Service Pack 1, and Windows Server 2008. Note that the initial release version of Windows Vista spoke a slightly different dialect (2.000) that is not supported.

· 2.1 - The SMBv2.1 protocol that was introduced in Microsoft Windows 7 and Windows Server 2008R2.

· 3.0 - The SMBv3.0 protocol that was introduced in Microsoft Windows 8 and Windows Server 2012.

· 3.1.1 or 3.11 - The SMBv3.1.1 protocol that was introduced in Microsoft Windows Server 2016.

Note too that while this option governs the protocol version used, not all features of each version are available.

The default since v4.13.5 is for the client and server to negotiate the highest possible version greater than or equal to 2.1. In kernels prior to v4.13, the default was 1.0. For kernels between v4.13 and v4.13.5 the default is 3.0.
Avatar utente
thece
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 9533
Iscrizione: aprile 2007
Distribuzione: Debian 9 (Stretch) - KDE

Re: Montare HD di rete su 18.04

Messaggioda ivosperi » martedì 26 giugno 2018, 16:20

:woot: FUNZIONA

Grazie mille,
Ho modificato il file fstab
Codice: Seleziona tutto
//192.168.1.1/B /mnt/miacartella cifs guest,vers=1.0,rw,nounix,iocharset=utf8,file_mode=0777,dir_mode=0777 0 0

e tutto funziona benissimo

Grazie mille thece
Ciao a tutti
ivosperi
Prode Principiante
 
Messaggi: 18
Iscrizione: agosto 2009

Re: Montare HD di rete su 18.04

Messaggioda thece » martedì 26 giugno 2018, 16:38

:birra:

Non ti rimane che modificare il titolo del tuo primo post anteponendo la dicitura [Risolto]


Piccola nota: l'opzione rw non serve esplicitarla, è il default.
Avatar utente
thece
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 9533
Iscrizione: aprile 2007
Distribuzione: Debian 9 (Stretch) - KDE

Re: [Risolto] Montare HD di rete su 18.04

Messaggioda ivosperi » martedì 26 giugno 2018, 16:44

Fatto. Grazie ancora Ciao
ivosperi
Prode Principiante
 
Messaggi: 18
Iscrizione: agosto 2009

Re: [Risolto] Montare HD di rete su 18.04

Messaggioda emanulele » martedì 17 luglio 2018, 11:55

Volevo anche io ringraziare per la chicca della versione postata da "Thece"
In effetti anche a me sulla versione 16.04 funzionava benissimo e sulla 18 mi dava errore "host is down".
Io ho un disco con le credenziali, ma inserendo "vers=1.0" ho risolto :D
Avatar utente
emanulele
Prode Principiante
 
Messaggi: 226
Iscrizione: luglio 2008
Località: Roma


Torna a Connessione e configurazione delle reti

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 5 ospiti