Da SMB a NFS: dubbi V4 e sicurezza

Networking, configurazione della connessione, periferiche e condivisione di rete, ecc.

Da SMB a NFS: dubbi V4 e sicurezza

Messaggioda YellowT » sabato 15 giugno 2019, 22:14

Ciao a tutti,ho sempre usato un nas Qnap per archiviare i file e gli share di rete SMB per la condivisione su Ubuntu 18.04.
Ho spulciato qui e la e ho visto che, con NFS, le prestazioni sarebbero molto superiori, specie con i piccoli file (di solito uso fogli di calcolo e altri file tendenzialmente piccoli). Vorrei capire un paio di aspetti che al momento mi sfuggono:
- su nas qnap posso scegliere tra l'abilitazione tra NFS v2/v3 e V4. Quale sarebbe il senso di abilitare le vecchie versioni? Inizialmente solo con il V4 non funzionava nulla ma ora ho trovato la quadra. Il dubbio però mi è rimasto...
- Mi pare di aver capito che in NFS non servono credenziali ma tutto viaggia con gli ip di client e server. Specialmente quello client deve essere espressamente autorizzato, è corretto? non c'è un problema di sicurezza? Un altro dispositivo che dovesse prendersi l'ip autorizzato potrebbe accedere senza credenziali?

Grazie!
YellowT
Prode Principiante
 
Messaggi: 204
Iscrizione: febbraio 2005

Re: Da SMB a NFS: dubbi V4 e sicurezza

Messaggioda Gianluca912 » domenica 16 giugno 2019, 10:16

NFS V3 non supporta i gestori di coda MQ multi-instance. La V4 è retro-compatibile, se un client fosse in V3 il server comunicherebbe in V3 anche se abilitato per V4. Poi riguardo alla sicurezza, NFS usa un autenticazione per host, quindi un utente con privilegi elevati sul dispositivo ha accesso ai file in condivisione. Mentre Samba garantisce l'autenticazione dell'utente. Credo che NFS utilizzi un ID per identificare l'host e non semplicemente l'IP. Invece per le performance, non ho idea di quale sia il migliore.
Hello :)
Gianluca912
Prode Principiante
 
Messaggi: 120
Iscrizione: dicembre 2012
Desktop: XFCE
Distribuzione: Xubuntu 18.04 (x64)
Sesso: Maschile

Re: Da SMB a NFS: dubbi V4 e sicurezza

Messaggioda Alien321 » domenica 16 giugno 2019, 11:29

YellowT Immagine ha scritto:Ciao a tutti,ho sempre usato un nas Qnap per archiviare i file e gli share di rete SMB per la condivisione su Ubuntu 18.04.
Ho spulciato qui e la e ho visto che, con NFS, le prestazioni sarebbero molto superiori, specie con i piccoli file (di solito uso fogli di calcolo e altri file tendenzialmente piccoli). Vorrei capire un paio di aspetti che al momento mi sfuggono:
- su nas qnap posso scegliere tra l'abilitazione tra NFS v2/v3 e V4. Quale sarebbe il senso di abilitare le vecchie versioni? Inizialmente solo con il V4 non funzionava nulla ma ora ho trovato la quadra. Il dubbio però mi è rimasto...
- Mi pare di aver capito che in NFS non servono credenziali ma tutto viaggia con gli ip di client e server. Specialmente quello client deve essere espressamente autorizzato, è corretto? non c'è un problema di sicurezza? Un altro dispositivo che dovesse prendersi l'ip autorizzato potrebbe accedere senza credenziali?

Grazie!


Lascia perdere NFS, vai di SMB le performance non sono tanto diverse, calcola che per "piccoli files" si intendono file inferiori al 200K, in quel caso di ci sono degli incrementi di prestazioni.
Ma devi averne MIGLIAIA per notarlo !!!!
SMB è migliori in fatto di sicurezza e anche di gestione...(anche su Linux)

E0yTBQyuZtOlNVNONNNNNC///lU5ONRXNNRNYNNNNNNlNUVNNNY+wV+cOt0Yb5lhmbgIgoasmKyvNbowJGeaTdDAv7ej6Q6mI9+4eTq5w/xOXoluETvRVWBnVeBMrvdq0fBl2dWve1Jh1CfRZ8IWfg
R8ENCICooBsLCC5QN6l77Pk6WLuC4VxfHa+SWKR6KIpotLzZs4nRCbN8yVnQWSrJvcDcGcTEakXqbcFxyn+avXhdv6FhLX2DcoVwh7HJiYTMe7lcib5miVDOWZh/yDwWtph8mpKCxZUn05GI0gp42q
GoiA3K37QE6hZx5roaCBZN78mq5A/B6rQGHCKl9sioPAzp8sQGtA4QApiQ78Z7ufHxXSjKLHR/TDExSUf+MHANGYLxLtwX40qhF4lzAVxXuRyvEMlzEXyXALsyYM8f5SzEfISNNNBj==
Avatar utente
Alien321
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1308
Iscrizione: maggio 2006
Località: Venere
Desktop: KDE 5.16.4
Distribuzione: KDE Neon

Re: Da SMB a NFS: dubbi V4 e sicurezza

Messaggioda YellowT » domenica 16 giugno 2019, 21:26

Grazie a entrambi. Stavo pensando di cambiare proprio perchè ho impostato shotwell per indicizzare la mia libreria di foto sul nas ed è lento al limite dell'utilizzabile. Parliamo però di foto da 10 mega...

farà dei test, mi avete comunque chiarito la questione. Grazie
YellowT
Prode Principiante
 
Messaggi: 204
Iscrizione: febbraio 2005

Re: Da SMB a NFS: dubbi V4 e sicurezza

Messaggioda Pike » lunedì 17 giugno 2019, 0:53

YellowT Immagine ha scritto:Stavo pensando di cambiare proprio perchè ho impostato shotwell per indicizzare la mia libreria di foto sul nas ed è lento al limite dell'utilizzabile.

https://wiki.gnome.org/Apps/Shotwell/FAQ
Can I access a Shotwell library across a network, possibly from multiple machines?

This is not recommended. Shotwell was not designed to support this use case, and the database can get into an inconsistent state. See this SQLite page on network access of a database file, in particular the problem of file sharing protocols not properly locking the database which can cause corruption.

Puoi anche caricare 800kg di materiale su una 500 del 1967, ma se si piega non è colpa dell'auto...
Adoro il Secondo Principio di Dilbert, di Scott Adams. "Si parte dalla certezza che siamo tutti idioti". Io almeno me ne sono reso conto
Come certificato dalla moderazione, incivile e maleducato. You have been warned.
Se il tuo tempo è più importante del mio, allora non hai bisogno del mio tempo.
Pike
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3997
Iscrizione: gennaio 2008
Desktop: xubuntu
Distribuzione: Bionic Beaver i686 (18.04)

Re: Da SMB a NFS: dubbi V4 e sicurezza

Messaggioda YellowT » martedì 18 giugno 2019, 6:26

La limitata applicazione "Foto" su windows lo fa senza grossi problemi. Se shotwell non lo fa bene, avresti altro da suggerire? Non posso certo trasferire in locale più di 100 giga di foto...
Da shotwell, in ogni caso, accederei alla libreria solo con una singola macchina ubuntu. Dalle altre ci sono altri metodi ( ad esempio l'app apposita qnap da telefono).

Ho in mente anche un server multimediale (che già uso per vedere i video del nas sulla tv) ma non ho mai fatto test quindi non saprei che tipo di prestazioni potrebbe avere ne che software usare. Forse però sto andando un po OT...
YellowT
Prode Principiante
 
Messaggi: 204
Iscrizione: febbraio 2005

Re: Da SMB a NFS: dubbi V4 e sicurezza

Messaggioda Pike » martedì 18 giugno 2019, 7:52

YellowT Immagine ha scritto:La limitata applicazione "Foto" su windows lo fa senza grossi problemi. Se shotwell non lo fa bene, avresti altro da suggerire? Non posso certo trasferire in locale più di 100 giga di foto...

Non cambia la sostanza: stai confrontando due prodotti diversi e concepiti per lavorare su due OS e con metodi diversi. Cerca una alternativa a Shotwell, il fatto che sia incluso in un OS non significa che sia il prodotto migliore in assoluto. Per esempio, io in Windows preferisco XNViewMP a Foto di Windows 10, nonostante quest'ultimo sia assai più curato graficamente.

NFS (a mio personale parere) daì il meglio quando è usato come "estensione" di un server verso uno storage, ottimizzando le prestazioni in maniera più efficace rispetto ad SMB. Autenticazione HostBased
SMB è un protocollo di condivisione vero e proprio, dove il server stesso è usato da più host contemporaneamente per diffondere i file, autenticazione UserBased.
Adoro il Secondo Principio di Dilbert, di Scott Adams. "Si parte dalla certezza che siamo tutti idioti". Io almeno me ne sono reso conto
Come certificato dalla moderazione, incivile e maleducato. You have been warned.
Se il tuo tempo è più importante del mio, allora non hai bisogno del mio tempo.
Pike
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3997
Iscrizione: gennaio 2008
Desktop: xubuntu
Distribuzione: Bionic Beaver i686 (18.04)


Torna a Connessione e configurazione delle reti

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 5 ospiti